Jump to content
nloprete

Twinmotion Vs Corona

Recommended Posts

There's too much light and the shadows are not softened, the carpet is flat and the texture of the chair legs need a better mapping...


Edited by arts1983

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente migliorato, anche se nel render originale di Polyviz si nota proprio la trama del tessuto. Devi migliorare decisamente la luce e fare un po' di postproduzione, sembra quasi un fotomontaggio con la poltroncina appiccicata sopra.

Non ho mai usato Twinmotion, perciò non saprei come aiutarti. Come mai usi questo software? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Normalmente uso Corona, però ho testato Twinmotion anche per le capacità di animazione. Twinmotion è un programma molto semplice e veloce. il rendering che vedi è la stessa cosa che vedi a monitor mentre modifichi i materiali, luci ecc. Per salvare un rendering 8000x4500 impiega 2 minuti.

Ho voluto verificare quanto era possibile avvicinarsi al risultato di Corona. Sicuramente non è paragonabile come qualità, però penso di inserire Twinmotion nel nostro Workflow perchè, essendo così veloce, può essere un ottimo strumento intermedio di verifica della progettazione ed anche per ottenere delle "preview" per i committenti.

Se vuoi vedere qualche prova di animazione (è un po' "fumettoso" ma per far capire ai committenti può andare) tieni conto che per calcolare l'animazione qui sotto impiega 45 minuti circa:

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

un semplice I7 con 16GB ram con nvidia gtx 960.

 

Il software avrebbe bisogno di una scheda grafica più potente con almeno 4GB altrimenti soffre un po' nella gestione degli spostamenti in fase di editing con modelli "corposi".

Il software è molto veloce, anche se la qualità è "fumettosa". per questo motivo ho provato a vedere che risultato si poteva ottenere rispetto a Corona.

E' chiarissimo che NON è la qualità di Corona o Vray, però la curva di apprendimento del software è quasi verticale ed i tempi, una volta realizzato il modello sono tali da permetterti mappatura dei materiali, rendering e animazione in un pomeriggio.

Utilizzare l'animazione sia pur con i difetti, ha un effetto "entusiasmante" per i committenti anche per piccoli lavori ad esempio di ristrutturazione.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nloprete ha scritto:

un semplice I7 con 16GB ram con nvidia gtx 960.

 

Il software avrebbe bisogno di una scheda grafica più potente con almeno 4GB altrimenti soffre un po' nella gestione degli spostamenti in fase di editing con modelli "corposi".

Il software è molto veloce, anche se la qualità è "fumettosa". per questo motivo ho provato a vedere che risultato si poteva ottenere rispetto a Corona.

E' chiarissimo che NON è la qualità di Corona o Vray, però la curva di apprendimento del software è quasi verticale ed i tempi, una volta realizzato il modello sono tali da permetterti mappatura dei materiali, rendering e animazione in un pomeriggio.

Utilizzare l'animazione sia pur con i difetti, ha un effetto "entusiasmante" per i committenti anche per piccoli lavori ad esempio di ristrutturazione.

 

 

 

interessante.... ma come gestione di luci, materiali e modelli, dici che ha un rapidissima curva di apprendimento perchè è simile a qualche altro programma o perchè ha pochi settaggi. Per intenderci, riesco comunque a far vedere quello che voglio o sono limitato nei materiali o nelle luci ad esempio? Mi piacerebbe sapere da chi lo utilizza come te, comè effettivamente sul campo, perchè se guardo le gallery ufficiali o i tutorial ufficiali sembra sempre tutto troppo bello e facile. Sul sito c'è un tutorial di 18, ripeto diciotto, minuti che ti spiega tutto il programma, in 18 minuti..... dov'è il trucco?


Edited by kap

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è trucco, puoi verificare scaricando la demo come ho fatto io. Il programma ha sicuramente dei limiti nella definizione dei materiali e delle luci, però il risultato è quello che vedi nelle immagini e video che ho postato. il mio confronto è stato realizzato ad hoc per il mio studio (siamo uno studio di Architettura e Ingegneria di Roma), per vedere fino a che punto si poteva arrivare; ho riutilizzato le bitmap del modello di 3dsmax per Corona, ridefinendo i materiali in Twinmotion o a volte utilizzando i suoi predefiniti (per i vetri, ad esempio). Uno dei limiti del programma è quello della modalità di spostamento all'interno del modello, da effettuare con mouse , tastiera o Joystick (mentre io adoro usare lo Spacenavigator della 3dConnexion) ; un altro limite è che per effettuare delle animazioni devi creare dei Keyframe e poi il software effettua l'interpolazione tra le posizioni (non puoi editare la path del percorso).....però ci si adatta....

Se sei uno "smanettone" di 3dsmax, Vray o Corona rimarrai stupefatto dal numero esiguo dei settaggi.

Ti allego un'altra immagine: c'è solo la luce del sole automatica del programma, 2 omni per le lampade, 2 luci lineari per le tende e una omni aggiuntiva per far vedere il marmo della parete di sinistra.

Shot 003_0_rid.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va benissimo per mostrare il progetto al cliente non particolarmente pretenzioso a cui non fa molta differenza vedere un'immagine più o meno realistica. Un risultato analogo, se non sbaglio, a quello che si ottiene con software tipo Edificius della Acca (che però è un BIM). Ultimamente stanno spuntando tanti software che mirano più a fornire un prodotto semplice ma concreto e immediato, senza dover essere esperti di motori quali vray e corona. Proprio su treddi mi pare di aver letto di eyecad. Non solo, ci sono piattaforme web che consentono di realizzare semplici progetti e la navigazione degli ambienti, come archilogic.


Edited by arts1983

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, nloprete ha scritto:

Non mi sembrano paragonabili come qualità. Twinmotion è della Abvent, sono quelli di Artlantis.

 

 

Non ne facevo una questione di qualità simile, quanto di velocità di realizzazione vs realismo. Tutto qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi tener conto che partivo comunque dal modello completo in 3dsmax, con una directory con tutte le texture già pronte per Corona.

 

Il primo e il secondo di questo post (l'ultimo realizzato - tieni conto che adesso, dopo tutte le prove sono più veloce) circa 20 minuti di editing materiali e luci dopo aver importato il file "nudo" come .FBX. + circa 2 minuti per il rendering (5600x7800).

 

Quello con gli alberi circa 3 ore, ma stavo imparando ad usare il software così circa 4 ore per l'ultimo (le persone sono del software e sono animate), ci sono più luci che allora non sapevo ancora utilizzare.

 

Le persone dell'ultimo sono un pò "fumettose"; rendono di più in animazione ma sono comode per le proporzioni.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

bhe interessante e' interessante poi i gusti personali sono un altra roba lol pero' mi immagino soprattuto ditte di ristrutturazione o magari piccoli studi o anche il privato insomma puo avere un bel boost con questi prodotti no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh... al di là del tempo per i settaggio vari che si  abbassa con l'esperienza, mi sembra che due minuti per la scena del divano, se non ho capito male, siano tanto tanto buoni. Certo non hai un realismo estremo, ma anche con vray se non hai proprio lo stramanico devi sistemare in ps, e i tempi sono decisamente più alti. Se poi come ho visto dal tutorial i settaggio sono rapidissimi va da sé che è un'ottima soluzione per le aziende tipo quella dove lavoro che non fanno del render il loro prodotto principale ma un semplice mezzo per fare bella figura con i clienti. Mi sa che mi scarico la trial, anche se sarà dura convincere il capo ad acquistare un altro sw....<_<

Curiosità, ma la filigrana in cinese?


Edited by kap

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quote

è un'ottima soluzione per le aziende tipo quella dove lavoro che non fanno del render il loro prodotto principale ma un semplice mezzo per fare bella figura con i clienti.

 

È quello che volevo dire. E mi sembra una conclusione ottima per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La filigrana in cinese è delle immagini originali dei rendering dei modelli della Polyviz, con Corona Renderer. Le loro immagini le ho inserite come confronto diretto, perchè non ho ricalcolato i rendering con Corona ed in ogni caso volevo dichiarare la provenienza non mia dei modelli e dei rendering originali. (come inserito all'inizio del primo post).


Edited by nloprete

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...