Vai al contenuto
Niki Mozzon

ZBRUSH: Per professionisti e principianti, un'aula virtuale dove scambiarsi conoscenze

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

Da un paio di mesi mi sto appassionando al digital sculpting, ho una cultura abbastanza vasta di programmi 3D,e per quanto riguarda lo sculpting prima usavo il Freeform di 3DSMax, poi ho provato lo sculpt mode di Blender per poi scoprire il mondo di ZBrush, il bello di questo software è che riesce a gestire milioni di poligoni in quanto si concentra solo su un oggetto e non su una scena, questo lo rende molto valido ma il fatto che si concentri solo su una cosa non vuol dire che sia facile, infatti ZBrush ci riserva un sacco di comandi, trucchi, funzioni, plugin e soluzioni per ottimizzare al meglio il nostro concept, io, da solo, me la sto cavando abbastanza bene, molte cose le ho capite, molte altre le sto capendo, funzioni avanzate e elementari.

 

Quello che volevo proporre era un'idea che avevo già da tempo, si tratta di aprire un canale o una stanza di comunicazione vocale istantanea come TeamSpeak, nel quale si possa lavorare in compagnia con altri artisti di ZBrush per vivere l'ambiente di uno studio, confrontarsi, darsi consigli, suggerimenti, insomma, mettere a disposizione le proprie conoscenze per riceverne di nuove. Questo oltre un modo di socializzare e quindi di entrare in una comunità può essere la culla per progetti importanti, sbocchi lavorativi, uno scambio reciproco, un dare e ricevere continuo e sarebbe sicuramente la strada per prendere confidenza non con uno ma più software in maniera totalmente gratuita e a Km0. Per far emergere la cultura del 3D in uno stato in cui vi sono tantissimi talenti repressi che non trovano pane per i loro denti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti appoggio. Un paio di settimane fa ci stavo pensando anche io mentre guardavo alcuni video su youtube che seguo. Tipo Artcafe,level up e altri canali russi. E riflettendo un attimo mi sono stupito che non ci siano canali del genere con ragazzi italiani. Ci sono davvero un sacco di bravi artisti nel nostro paese solo che sono poco conosciuti e in generale qui da noi c'è poco mercato. Però sarebbe bello fare qualche diretta con altre persone,scambiarsi opinioni tecniche e fare amicizia. Poi magari presentare artisti di un certo calibro ma soprattutto farsi conoscere e dimostrare alla community che anche noi abbiamo qualcosa da dare. Quindi nel caso ne uscisse fuori qualcosa io posso mettere il mio impegno e la mia partecipazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh insomma, le cose non escono fuori dal nulla già pronte, prima bisogna prepararle e da solo non penso sia impossibile però fa sempre comodo una mano, se tu mi dici che ci stai tiro fuori un canale adibito per questo su un software di VoIP oppure sul browser e poi ne si può fruire e magari anche promuoverlo lasciando anche solo un link da qualche parte ma di questo in caso me ne occupo io.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo,ovviamente. Ma magari all'inizio anche un semplice canale su youtube dove caricare video preregistrati. Per il ritrovo ci sono le piattaforme tipo gotomeeting,ci si conosce e si vede se è una cosa fattibile. Poi se la cosa funziona allora si possono benissimo fare dirette su youtube o twitch che appoggiano molto volentieri canali e-learning e roba simile. Comunque vediamo se qualcun'altro è interessato e ha voglia di mettersi in gioco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non sto parlando di dirette, o di video, io sto parlando di una stanza di VoIP aperta 24h su 24 in cui uno può andarci quando vuole e se trova qualcun'altro può parlarci, può chiedere, informarsi, e chiaramente l'altro che non è lì per caso trarrà modo a sua volta di chiedere cose che magari l'altro sa oppure trarre ispirazione o anche semplicemente fare due chiacchere, non sono dirette, la dinamica è come quella del gaming in cui più persone si trovano in una stanza, parlano, discutono, chiedono una mano ecc.. è come un centro in cui ognuno ha il suo studio, fa il suo lavoro e nel mentre può interfacciarsi con altri.

L'idea di questo progetto è di accorciare le distanze, di unire, di far sentire un artista tale, e non di farlo sentire quello del paesino che si mette a fare "cose strane al computer", di farlo sentire appartenente ad una categoria, non so se mi spiego.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah ok,ora ho colto. Avevo frainteso,io viaggiavo su un altra linea. Il succo era lo stesso però intendevo creare un punto per la comunità nella quale gli artisti si interfacciavano utilizzando mezzi di comunicazione quali twitch,youtube e social network organizzando eventi online e facendo dirette alle quali poi altre persone potevano partecipare. Come ho detto in precendenza una sorta di elearning ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

niki io ci sto, quello che non mi piace di lavorare 3d e simili è che sono solo e conosco poche persone con cui avere un confronto diretto!
sarebbe interessante soprattutto se la cosa riesca a portare a delle collaborazioni anche se solo per imparare.
jacopotavianucci@gmail.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×