Jump to content
bn-top

Riviste Architettura


cramerx
 Share

Recommended Posts

bn-top

dipende anche da quello che vuoi vedere.

scarterei riviste come DOMUS o CASABELLA perchè più della metà delle pagine é pubblicità, senza contare che i contenuti sono molto spesso scadenti. :angry:

il nostro amico gurugugnola ti consiglia THE PLAN: mi associo, nonostante il costo di 15€ a numero. molto ben fatta e piena zeppa di disegni tecnici; se devi capire come é fatto un edificio famoso, questa fa per te.

personalmente il mio consiglio é L'ARCA, che tratta l'architettura in senso di attualità più che di critica. :D

comunque prima di prendere una rivista ti conviene sempre trovare un posto, anche un edicola, dove darci una sfogliata; spendere alla cieca 9,10,12,15 euro per una rivista e trovarsi in mano una ciofeca non é il massimo.

ciao :hello:

Link to comment
Share on other sites

me casabella piace e non lo sconsiglierei in partenza,comunque ti consiglio di fare un salto nella biblioteca comunale della tua città, probabilmente avranno, tra i periodici, anche quelli di archittettura magari i più diffusi (domus,casabella,abitare..)

In rete guarda anche il sito www.europaconcorsi.net li c'è un grande database di architetti,edifici.eccccc....

Link to comment
Share on other sites

Un consiglio giusto sarebbe quello non di consigliare una rivista in particolare, ma di descrivere (come mi sembra che qualcuno abbia fatto sopra) l'impronta delle principali riviste, per permetterti di comprendere meglio quello che tu cerchi!

In generale, da architetto, ti consiglio The Plan, e Detail.

Sono due riviste con una forte valenza costruttiva-tecnologica, che presentano ogni progetto in maniera completa anche dal punto di vista degli impianti costruttivi.

Link to comment
Share on other sites

c'è una lunga serie di riviste valide, personalmente non apprezzo molto "domus" e "casabella" perchè spesso il progetto è solo presentato come serie di foto, è più una presentazione grafica che altro, "The Plan" e" Detail", in modo simile, sono secondo me eccezzionali, perchè comprendono anche disegni tecnici e moltissimi particolari costruttivi, "area" fa numeri monografici a volte molto interessanti, ma non ti consiglio di abbonarti quanto di guardarla ogni tanto, "l'arca" è per me un buon compromesso tra tute, e infatti mi piace molto, non approfondisce troppo i progetti dal lato costruttivo ma nemmeno li liquida in 2 foto, in più ci sono sepre sezioni interessanti; ovviamente ci sarebbe "el croquis" ma dubito che la trovi in edicola, è una rivist monografica che esce ogni tanto e costa un botto (magari 60 euros) però è la bibbia riferita all'autore a cui è dedicata, quindi per il tuo architetto preferito ci puoi fare un pensiero, altre interesssanti sono "materia" e "costrire in latrizio", ovviamente più dedicate ai materiali, "ville e giardini" personalmente la trovo piuttosato inutile...

Link to comment
Share on other sites

Bhe io compro Area da qualche anno ormai.

Nessund ettaglio tecnico-costruttivo, nemmeno a pagarlo. Ma ogni numero rappresenta una monografia,

di architetti ad esempio (Moneo, Isozaki, Eisenman, le ultime ad esempio)

e temi monografici piu o meno interessanti.

A volte le 12 euro che costa mi sembrano spese male, ma altre volte ci trovo buona roba.

Vale la pena dargli un occhiata comunque

Link to comment
Share on other sites

alla fine io credo che vadano lette tutte, magari grazie alla biblioteca, perchè comprarne tante è sicuramente molto dispendioso. Domus, Casabella, Arca, Area e Abitare sono ormai delle istituzioni. Anche ThePlan sta lavorando molto bene. Da non perdere anche Il Giornale Dell'Architettura.

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Link to comment
Share on other sites

si il giornale è molto attuale, ma confrontando il prezzo con la qualità della stampa..e il numero di pagine, c'è da inorridire!!!!

a quel punto davvero quella te la vai a vedere in biblioteca,e le altre te le compri.

Anche perchè io penso che la rivista di architettura debba essere un po' come un "manuale", che non va letto e poi ceduto, ma conservato per essere riletto, e ancora riletto!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...