Vai al contenuto
vespaservice

Imbottitura Capitonnè

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi,lo so che il tema è gia stato affrontato molte volte,ho provato a fare ricerche nel forum ma non riesco a trovare un buon tutorial che mi spiega passo passo (magari video). Uso Rhino 5 da un annetto circa e me la cavo discretamente... vengo al sodo:

mi son stati commissionate delle immagini di testate da letto Mod. Chester che devo modellare , per poi far fare dei render, l'unico problema e che non riesco a fare l'effetto capitonne' con tutte quelle belle pieghettine su superficie curva (vedi foto allegate) è possibile avere qualche dritta?

In attesa di vostre risposte ringrazio in anticipo

 

Angelo

IMG_20170407_175617-3120x2340.jpg

IMG_20170407_173738-2340x3120.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io userei questo metodo, anche se questo genere di cose è più semplice realizzarle con la modellazione poligonale.

 

crea una superficie che rappresenti l'andamento della testata del letto.

crea una superficie piana che rappresenti lo sviluppo della tua testata.

 

individua un modulo che si ripete,nel modello chester è abbastanza semplice.

fai la tua serie di ripetizioni del modulo sino a coprire la superficie piana.

 

Unisci gli elementi.

 

Usa il comando: scorri lungo una superficie ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non ricordo male su internet vidi qualche tutorial interessante ricordo che era per una sedia ma siccome l'effetto e' lo stesso potresti rifarlo senza problemi credo, provo a cercarlo da qualche parte...l'unico dubbio e che non ricordo fosse per rhino..mi pare piu per max maya ma su interent hai provato a fare qualche ricerca? magari anche vedndo comq lavorano altri software puoi trovare strumenti analoghi in rhino no?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Di tutorial fatti con rhino che modellano capitonne' non ne ho trovati,tranne quelli fatti con 3dstudioMax che c'è ne sono vari...quindi per adesso provo la strada consigliata da Grigio18, se trovaste qualche video sarebbe meglio...grazie mille dell'aiuto!


Modificato da vespaservice

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao, potresti provare con "superficie da una rete di curve"

 

Adatta la prospettiva in photoshop

1.jpg

 

importa l'immagine di riferimento e imposta la trasparenza e bloccala e mettila in un altro layer

2.jpg

 

disegna i 4 lati della superficie

3.jpg

 

importa l'immagine di lato

 

4.jpg

 

Adatta il lato destro (e sinistro) spostando i punti in maniera tale che seguano l'immagine di riferimento.

Usa i comandi ContinuaCurva e InserisciPtControllo quando ti serve.

 

 

5.jpg

 

 

disegna poi un altra curva che sarà quella centrale (e quindi seguendo il bordo più esterno.)

 

6.jpg

 

Sdoppia la linea centrale in 3 linee (rosse) e adattale.  Nella parte finale in cui si congiungono con le linee esterne (blu e azzurra) devono rigirare.

Usa "puntiON" e  lo snap "vicino" per far sì che le linee si tocchino.

 

7.jpg

 

Prolunga le linee blu se necessario con il comando ContinuaCurva e fai rigirare anche queste sulla fine.

8.jpg

 

Per fare le grinze nella parte sopra fai delle piccole curve che rientrano utilizzando lo snap "vicino". Poi taglia la curva (quella che qui è evidenziata in giallo)cancella le parti interne e unisci le gobbette alla linea

 

9.jpg

 

ottenendo questa.

 

10.jpg

 

crea anche una linea orizzontale per il punto in cui si deve appiattire un po'

12.jpg

 

crea la superficie con superficie da rete di curve

11.jpg

 

Se vuoi puoi attivare i punti "PuntiON" sulla superficie e poi spostarli leggermente oppure usare il comando "Peso" per delineare un po' alcuni punti.

 

13.jpg

 

Utilizza EstraiBordo ed estrai il bordo del lato della superficie sopra. (non usare la linea azzurra perchè la superficie potrebbe essersi discostata rispetto a quella linea)

Utilizzando l'immagine di riferimento laterale finisci di chiudere gli altri 2 lati della linea del lato.

Poi dividi questa linea in 4 per utilizzare anche qui "superficie attraverso rete di curve".

Le altre due linee (qua sotto viola, sotto ancora blu)  sono sempre bordi estratti della prima superficie (sopra e sotto). Un buon punto in cui dividere è quello di congiunzione con queste linee.

 

14.jpg15.jpg

 

Per lisciare un po' quelle pieghe in alto metti delle isocurve ravvicinate liscie orizzontali (poi crea la superficie con rete di curve).

16.jpg

 

Fai lo stesso anche dall'altro lato. Ora ti rimane solo più una superficie che chiude dietro e sotto.

17.jpg

 

estrai sempre i bordi che costituiranno i 4 lati di questa superficie.

18.jpg

 

Crea anche qui le linee guida facendole rigirare. Alla fine il risultato dipende da queste linee.. infatti ti conviene organizzartele bene e mettertele in altri layers e non cancellarle perchè se devi cambiare e migliorare la superficie , modifichi le linee e la ricrei.

 

19.jpg

 

Tutto dovrebbe essere chiuso e volendo puoi unire le superfici fra di loro. Io non l'ho fatto perchè ho applicato una texture displacement e bump mapping(brutta ma è solo un esempio)  solo sulla superficie frontale (la prima insomma).

20.jpg

 

Diciamo che grosso modo l'idea è questa.. a me è venuto un po' na schifezza ma migliorando le curve e sbattendosi per fare la mappa di displacement seria e fatta bene (per fare quelle parti movimentate in mezzo),  viene qualcosa di circa più o meno vagamente simile.

Ricordati che i bordi delle superfici non devono essere deformati dal displacement, viceversa il solido si "aprirà" cioè i bordi delle superfici non corrisponderanno. Quindi in corrispondenza dei bordi,  la texture di displacement deve essere nero 0,0,0  = nessun displacement).

 

capiton.jpg

 


Modificato da Bruno E

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bruno,

primaditutto ti ringrazio per il tempo speso per me.

Ho visto la tua procedura e mi sembra la strada giusta per arrivare a quell'effetto,complimenti,ci provo e ti faccio sapere,ancora grazie.

Angelo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

non ho seguito tutto tutto il tutorial ma in buona parte si specialmente leggendo le immagini intuisco subito che i consigli e i comandi sono sicuramente quelli giusti,o almeno è una delle vie percorribili per ottenere quel risultato ricercato.

io pero mi sento di darti un ulteriore consiglio, che è quello di procedere a filari, non di provare subito a realizzare una superficie intera, come si vede in questa immagine

11.jpg

secondo me è meglio procedere realizzando le 4 superfici bombate attorno al bottone centrale e raccordarle tra di loro tramite il blend surface tenendo conto della tangenza\curvatura

magari con storia di costruzione attiva cosi da avere un controllo in realtime modificando i punti di controllo.

io farei cosi , ammettendo epr altro che è una superficie per niente facile da realizzare con rhino 


Modificato da AgesAndroS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×