Jump to content
Mak64

Info su esercitazione di Philix

Recommended Posts

Salve a tutti. Premetto che la grafica 3D non fa parte del mio lavoro,mi occupo di tutt'altro. Sto seguendo il videocorso su Rhinoceros tenuto da Philix su youtube.

Prima di tutto devo  complimentarmi con lui per le spiegazioni cosi' meticolose ed esaudienti. Ho seguito anche il suo corso su Autocad e, grazie a lui, ho tirato fuori risultati soddisfacenti con la mia stampante 3d.

Adesso avrei deciso di dilettarmi anche con Rhino perche' non si smette mai di studiare/imparare.

Vengo al dunque: siccome seguendo il videocorso, cerco di applicare le nozioni ai tutorial proposti, nella lezione 02 "Le cuve 2° parte", si inizia a disegnare un cucchiaio, arrivando a disegnare la parte "superiore" dello stesso, ma poi nella lezione 3-4-5-6 (sono arrivato per ora fino alla modellazione della scarpa), il proseguimento della modellazione del cucchiaio non e' piu stata ripresa. Sapete indicarmi, se esiste, un link sul proseguimento della lezione ?

 

Inoltre, nella modellazione della scarpa (fatta con Rhino4), vengono spostate le immagini di riferimento, cosa che io su Rhino5 non sono riuscito a fare. Sapreste darmi un'indicazione in merito ?  Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la continuazione del cucchiaino, cerco la registrazione e te la linko :)

 

Per la scarpa, se mi dici numero lezione e minutaggio dove sposto le immagini vedo di darti una mano. tieni conto che con rhino 5 lo spostamento è molto più semplice, perchè ti basta selezionare il riferimento, attaivare il gumbal, clickare sulla freccia relativa alla direzione verso la quale vuoi spostare e trascinare a piacere.

L'immagine del riferimento front va spostata clickando sulla freccia rossa e va spostata in fondo, la topo va spostata clickando sulla freccia blu e muovendo il tutto verso il basso e così via.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di tutto ti ringrazio del tempo che mi stai dedicando.

Il nr. della lezione a cui mi rigerisco e' "Rhino - Lezione 07 - Modellazione di una scarpa in base a riferimenti fotografici - Parte 1".

Al min.  5.31 tu selezioni il jpg e lo muovi come se fosse un'entita' qualsiasi. E questo a me non lo fa, ovvero se voglio muovere l'immagine devo per forza farlo attraverso l'icona "Sposta bitmap di sfondo". In pratica e' come se l'immagine non accettasse la selezione attraverso una finestra di selezione.

Infatti vorrei fare l'operazione di "spostamento" dell'immagine insieme alla linea di riferimento, coma fai tu al min. 12.11, ma non selezionandomi l'immagine cio' mi risulta difficoltoso.

 

Come vedi anche se sto ancora "studiando" sul cucchiaio, mi sto portando avanto con il lavoro.

Non so' se e' piu' la mia "passione" per il 3d o il tuo modo di spiegare che da "assuefazione". :):)

 

Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

(ti sei dato da solo la spiegazione, "Sposta bitmap di sfondo")

mi sa che usi "colloca bitmap di sfondo" invece dovresti usare il "riquadro immagine", per fare ciò ti basta anche solo trascinare semplicemente l'icona in una vista di rhino e selezionare opzione riquadro immagine, poi per lo spostamento come ti ha consigliato philix è la soluzione migliore semplice e veloce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, salvio2000 ha scritto:

(ti sei dato da solo la spiegazione, "Sposta bitmap di sfondo")

mi sa che usi "colloca bitmap di sfondo" invece dovresti usare il "riquadro immagine", per fare ciò ti basta anche solo trascinare semplicemente l'icona in una vista di rhino e selezionare opzione riquadro immagine, poi per lo spostamento come ti ha consigliato philix è la soluzione migliore semplice e veloce.

Era cio' che volevo ottenere. Grazie.

Ormai che ci siete.... ne approfitto.

 

Che differenza passa tra ""colloca bitmap di sfondo" e fare drag&drop sulla finestra ? (a parte la selezione/spostamento).

Rhino le vede come entita' diverse ?


Edited by Mak64

Share this post


Link to post
Share on other sites

In quella lezione io non uso la funzione bitmap di sfondo (che ti mette l'immagine come fondo nel viewport ma non è selezionabile nè visibile negli altri piani)

Uso il comando riquadro immagine che ti inserisce un piano mappato con l'immagine. Questo piano risulta visibile in tutte le finestre ed è trasformabile (sposta, ruota e scala) semplicemente mediante selezione e richiamo del comando (in rhino 5 la cosa è ancora più semplice con il gumbal).

Essendo tale piano un'entità in tutto e per tutto, puoi metterla su un livello dedicato e, in base alle esigenze, bloccarla e spegnerla.

l'inserimento del riquadro immagine è mostrato al minuto 4.49 LINK

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il riquadro immagine lo trovo molto più comodo, soprattutto nei casi di modellazione con riferimenti complessi.

In alcuni casi ne uso due coppie. Due centrati sulla geometria per il controllo diretto in assonometria del modello rispetto al disegno e  due lontani da usare nelle viste ortogonali. Ovviamente i riferimenti sono su layer differenti e li accendo e spengo in base alle esigenze

 

2017-03-21 15_30_53-Greenshot.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...