Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Guest

Hollywood's greatest trick

Recommended Posts

Il 27/2/2017 at 16:26 , MircoPaoliniVFX ha scritto:

No problem,

il piano B è d'obbligo.

Olio d'oliva/Zappare la vigna.

 

Piva piva, ah ah...:P:D, cmq, l'argomento di questo video è purtroppo tristemente risaputo...:rolleyes::)


Edited by junkie76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

 

2 ore fa, junkie76 ha scritto:

Piva piva, ah ah...:P:D, cmq, l'argomento di questo video è purtroppo tristemente risaputo...:rolleyes::)

Non direi, a giudicare dal numero di corsi che vengono pubblicizzati su questo sito e dai thread aperti riguardanti scuole di cg/vfx, direi che c'e' una discreta percentuale di persone che ancora ci crede.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

grazie, lo guardo con più attenzione, ma credo di aver capito dove si va a parare e quale sia il problema (troppo lavoro e poco guadagnogiusto?)

Mat

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, MatEvil ha scritto:

grazie, lo guardo con più attenzione, ma credo di aver capito dove si va a parare e quale sia il problema (troppo lavoro e poco guadagnogiusto?)

Mat

Il problema è sempre lo stesso, il troppo guadagno....di pochi....e in USA anche se c'è una azienda florida, si tende sempre a delocalizzare (anche per agevolazioni fiscali, ecc.), per massimizzare ancora di più, a scapito ovviamente della (manovalanza)...:rolleyes::)

P.S.: tempo fa vidi un video, sul suo canale YouTube, di Wayne Robson, che parlava proprio dei problemi legati ai VFX...

Su quel sito manca l'India, molte produzioni sono state spostate anche lì...come lo è da tempo, cmq.


Edited by junkie76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

scusate, ma pensate veramente che in altri settori sia molto diverso?

no, budget assurdi, guadagni spaventosi e meriti solo per sta sopra, mentre chi lavora sotto tante pacche sulle spalle.

 

I VFX sono un'industria e come tale si basa sulla quantità di manovalanza e non tanto sulla qualità, inseguendo dove costa meno (india, asia etc...)... e l'Italia? beh! anche l'Italia sta diventando un'India e non mi sorprenderebbe che un domani qualcuno apra qui o ci siano sempre più appalti di lavori anche da remoto. Quello dei VFX è un lavoro che fuori viene pagato leggermente di più (anche perché in Italia non prendiamoci in giro, ma non è che ci sia questa grande cultura, siamo per il 95% generalist con la passione per altro) con i suoi pro e contro a partire dal fatto che le ore di lavoro sono tante (perché è permesso da logiche contorte) e che i guadagni non sono così "stellari" come si crede. Siamo operai, virgole, puntini quindi non credo che ci sia bisogno di tirarsela tanto se si lavora a produzioni del genere perchè... ok, bello, complimenti spettacolare quel settore (e conosco gente che senza diploma ha pure vinto Oscar su Oscar, quindi non è neanche che ci sia bisogno di stramega laure -non è chirurgia per intendersi- poi che vuol dire, esistono anche gli "Einstein" nella CGI... diciamo meglio i "Raffaello" che di Einstein ce ne sono pochi) ma alla fine le punteggiature si possono sostituire senza problemi quindi perché strapagarla?

 

Questo è un ragionamento che mi aspetto proprio da imprenditore e quindi non mi sorprende che i soldi circolano e generano mercato dove ci sia possibilità di (speculare) marginalità.

 

Con più calma guardo il link.

 

Mat

 

:hello:

 

ps: il discorso forse è un po' contorto, ma spero che non sia frainteso


Edited by Guest

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
8 ore fa, MatEvil ha scritto:

grazie, lo guardo con più attenzione, ma credo di aver capito dove si va a parare e quale sia il problema (troppo lavoro e poco guadagnogiusto?)

Mat

Ma tutta sta tirata a chi e' rivolta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

:huh:

 

a nessuno personalmente, pensiero generale che ho sviluppato dopo che ho letto la parte del messaggio citato qui sotto. Si, forse mi sono espresso male e nel web non si riesce mai a capire se uno si altera o meno, il mio è una riflessione tranquillissima generica perché spesso sembra che lavorare nel settore sia fantascienza, magia e roba allucinante. vabbè forse è troppo contorto da spiegare in poche righe

 

8 ore fa, junkie76 ha scritto:

Il problema è sempre lo stesso, il troppo guadagno....di pochi....e in USA anche se c'è una azienda florida, si tende sempre a delocalizzare (anche per agevolazioni fiscali, ecc.), per massimizzare ancora di più, a scapito ovviamente della (manovalanza)...:rolleyes::)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio messaggio non era critico verso nessuno di voi, mi dispiace se lo fosse sembrato:P, al massimo verso il sistema americano CG/VFX......:lol:

EDIT: P.S.: cmq nell'articolo segnalato da @Thomas Crown, si sintetizza un pò la situazione, non dico cose inesatte, o troppo critiche...:P:rolleyes:;):)

http://www.fresnobee.com/entertainment/movies-news-reviews/article128729769.html

 e questo è il video di Wayne Robson del quale parlavo...:

Poi, stiamo solo discutendo, ognuno dice la sua nel rispetto degli altri.;):)

 


Edited by junkie76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x