Vai al contenuto

Recommended Posts

Dal momento che mi sono ritrovato un po' di tempo libero, ho deciso di scoprire un po' questo motore di rendering: Corona. 
Ho, come conseguenza, deciso di prendere la versione di prova del software e iniziare a scoprirne i peccatucci. 
Dal momento che ci sto lavorando su, quindi, ho pensato che sarebbe stato interessante condividerne i risultati e discuterne con qualcuno un po' più pratico. 

La mia opinione:
Sin dal primo utilizzo si rimane sbalorditi dalla facilità con cui si riesce ad ottenere un discreto risultato, soprattutto grazie alla possibilità di lavorare con il rendering interattivo. In particolare, ho notato che, senza smuovere alcun parametro, si ottengono immagini di tutto rispetto e, non meno importate, che si può letteralmente mettere in pausa il render per farlo continuare successivamente (niente di nuovo, lo so, ma lo trovo molto utile).

Quello che pubblico è il risultato di un'oretta di lavoro (allego anche l'immagine di riferimento), quindi nulla di eccezionale.
Ho pensato di non lavorare con un progetto più complesso perché la versione di prova ha un tempo limitato e perché ho notato una certa differenza con il mio solito material editor (Vray): trovo qualche difficoltà ad ottenere ciò che con Vray mi sarebbe riuscito senza troppi problemi. 

Chiaramente, oltre all'aspetto tecnico, mi piacerebbe avere qualche opinione sul risultato di questo esperimento, da tutti i punti di vista: compositivo, illuminotecnico, etc. 
Grazie

Corona_Interior_P.jpg

Immagine.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, edg76 ha scritto:

che tipo di illuminazione hai usato?


Ho usato una luce CoronaLight (Rettangolare) per l'illuminazione dell'ambiente e una sferica per la lampada. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah..... rimango sempre più stupito, negli ultimi tempi qui sul forum ci sono lavori fatti con Corona, anche da principianti come me , che hanno un realismo su luci e materiali veramente impressionante, leggendo poi spesso della mirabolante facilità di settaggio non so più che dire. Veramente v-ray non è più il top dei motori di render? Piccolo quesito, ma con i tempi di cottura? Un piccolo paragone ce lo fai?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, kap ha scritto:

mah..... rimango sempre più stupito, negli ultimi tempi qui sul forum ci sono lavori fatti con Corona, anche da principianti come me , che hanno un realismo su luci e materiali veramente impressionante, leggendo poi spesso della mirabolante facilità di settaggio non so più che dire. Veramente v-ray non è più il top dei motori di render? Piccolo quesito, ma con i tempi di cottura? Un piccolo paragone ce lo fai?


Sono d'accordo: il motore di render si offre senza troppi problemi, al contrario di Vray, che devi conoscere un po' prima di ottenere certi risultati (anche se, con i settaggi preimpostati, ormai, anche lì è diventato abbastanza semplice). Non so dirti, però, se Vray è mai stato il top. Questo quesito, dunque, lo lascio a chi ha più esperienza di me.
Per parlare di tempi non posso non dire che ho usato dei materiali piuttosto semplici e che il pc ha fatto tutto il resto. Ho ottenuto questo risultato in un'ora, circa.  

Altro piccolo 'up': ho scoperto, attraverso un tutorial*, che è possibile, durante il render, modificare l'intensità delle luci in modo del tutto indipendente. Se abbiamo, come nel mio caso, due luci, è possibile modificare l'intensità della luce della lampadina o quella dell'ambiente senza influire sull'altra.

*Tutorial: https://www.youtube.com/watch?v=ul-3oI8YkKs&t=789s 
 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Up:

1 - Rimanendo sempre sull'area "illuminazione", ho scoperto che, oltre a poter modificare l'intensità delle luci durante il render, attraverso gli elements è possibile modificarla anche in post produzione, anche se non con la stessa efficacia (Allego le immagini per far capire meglio). 

2- Sempre per curiosità, stavolta, ho lasciato che il render finisse completamente. C'ha messo due orette, circa, ma non mi sembra di vedere un gran miglioramento rispetto all'altro, che avevo volutamente staccato dopo un'ora.

CoronaLight003_On.png

CoronaLight003_Off.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

leggo e trovo molto interessante questa sperimentazione...propongo una cosa...prendere la scena e convertirla in vray...stessa camera..stesse luci..stessi materiali..ma in vray...e fare il confronto...tempi...risultati..complessità...sarei davvero curioso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, alfred80 ha scritto:

leggo e trovo molto interessante questa sperimentazione...propongo una cosa...prendere la scena e convertirla in vray...stessa camera..stesse luci..stessi materiali..ma in vray...e fare il confronto...tempi...risultati..complessità...sarei davvero curioso


Lo farò, promesso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti chiedo altre cose giusto per capire bene :)
Le fughe del pavimento sono modellate o le hai ottenute con un displacement? Il bagliore della lampadina è quello uscito direttamente dal render senza post? Con il color mapping come ti trovi? Vedo che la brocca è un po' bruciata sulla destra, a mio gusto, in una scena così morbida l'avrei evitato, ma è gusto personale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, riccardocosco ha scritto:

Ti chiedo altre cose giusto per capire bene :)
Le fughe del pavimento sono modellate o le hai ottenute con un displacement? Il bagliore della lampadina è quello uscito direttamente dal render senza post? Con il color mapping come ti trovi? Vedo che la brocca è un po' bruciata sulla destra, a mio gusto, in una scena così morbida l'avrei evitato, ma è gusto personale.


Cerco di risponderti.
Allora, il pavimento deriva da un plugin (FloorGenerator): nessuna mappa displacement. 
Per quanto riguarda il bagliore, si, esce dal programma. Non conosco le versioni precedenti e sembra non ci fosse prima, ma adesso esistono diversi comandi, nella toolbar del frame buffer, da dove si può controllare questo effetto. Chiaramente, per non farci mancare nulla, esiste un element dell'effetto (BloomGlare) con cui puoi lavorare in post produzione.
Il color mapping, invece, è tutta un'altra storia: puoi controllarti tutto in tutte le fasi di produzione: pre, durante e post. E' questo che trovo molto interessante, in questo motore di rendering. Se vuoi saperlo, giusto per curiosità, non esiste una scheda "Color Mapping". 
Per ultimo, ma non meno interessante, c'è il discorso del Vaso. In questo momento ci sto lavorando su. Dicevo che ho qualche problema con i materiali, che lavorano diversamente da Vray. Appena ho degli aggiornamenti interessanti, chiaramente, li posterò. 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/2/2017 at 23:32 , alfred80 ha scritto:

leggo e trovo molto interessante questa sperimentazione...propongo una cosa...prendere la scena e convertirla in vray...stessa camera..stesse luci..stessi materiali..ma in vray...e fare il confronto...tempi...risultati..complessità...sarei davvero curioso


Come promesso ho iniziato a lavorare con entrambi i motori di render. 
Sto ancora lavorando con Corona, ma vado molto lentamente per via del lavoro. 
Di seguito si possono vedere alcune delle differenze. Corona, senza toccare alcun settaggio, dà un maggiore contrasto all'immagine, ma il risultato, senza toccare nulla, risulta meno convincente rispetto a Vray (mio personalissimo parere). 
Vorrei aggiungere, però, che la "potenza" di Corona, rispetto alla mia versione di Vray (3.2), sta proprio nel fatto che posso ritoccare l'immagine durante il render, modificare l'intensità delle luci (separatamente) e mettere in pausa il render per farlo ripartire in un secondo momento. Con la nuova versione di Vray, però, mi pare che questi vantaggi si stiano affievolendo. 
Le scene sono esattamente identiche e i render, per entrambe le immagini, sono stati lasciati a lavorare solo per 5 minuti. Anche le impostazioni delle luci sono uguali, ma lavorare con due telecamere diverse, ovviamente, fa sì che anche i risultati siano differenti.  

 

Corona_luci.jpg

Vray_Luci.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, alfred80 ha scritto:

la prima è di corona?

Impostazione luci? Vraylight sphere+ direct sulla destra? elementi della GI? BF+LC? no perchè parli di 5 minuiti per entrambi...?


Si, la prima immagine proviene dal render effettuato con Corona. 
Delle luci non ho cambiato nulla. Ho dato un multiplier di 40W in entrambe le scene e per la lampadina un multiplier di 25W (ho lasciato tutto com'era - una luce sferica per la lampadina e un plane sulla destra).
Per quanto riguarda la GI:
Vray: BF+LC
Corona: PT+UHD Cache
Parlo di 5 minuti perché ho fatto in modo che entrambi lavorassero allo stesso modo (e per lo stesso tempo). Su Vray, da "Quick Setting", ho messo tutto al massimo e ho fatto lavorare il render come "Progressive" (dal momento che Corona non sembra poter lavorare in modo differente). 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Stephanos ha scritto:


Si, la prima immagine proviene dal render effettuato con Corona. 
Delle luci non ho cambiato nulla. Ho dato un multiplier di 40W in entrambe le scene e per la lampadina un multiplier di 25W (ho lasciato tutto com'era - una luce sferica per la lampadina e un plane sulla destra).
Per quanto riguarda la GI:
Vray: BF+LC
Corona: PT+UHD Cache
Parlo di 5 minuti perché ho fatto in modo che entrambi lavorassero allo stesso modo (e per lo stesso tempo). Su Vray, da "Quick Setting", ho messo tutto al massimo e ho fatto lavorare il render come "Progressive" (dal momento che Corona non sembra poter lavorare in modo differente). 
 

Vista così v-ray sembra nettamente in vantaggio in quanto a velocità, non capisco perchè quello di corona abbia una così netta dominante azzurra.

Personalmente mi piacciono le variazione di luminosità che riesce a dare corona, l'immagine sembra più "morbida", è una cosa che ho notato in diverse immagini finite, sicuramente bisognerebbe poi fare il test con dei materiali un pochino complessi come legno e mattoni, per vedere che sensazione di realismo trasmettono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, kap ha scritto:

Vista così v-ray sembra nettamente in vantaggio in quanto a velocità, non capisco perchè quello di corona abbia una così netta dominante azzurra.

Personalmente mi piacciono le variazione di luminosità che riesce a dare corona, l'immagine sembra più "morbida", è una cosa che ho notato in diverse immagini finite, sicuramente bisognerebbe poi fare il test con dei materiali un pochino complessi come legno e mattoni, per vedere che sensazione di realismo trasmettono.


Naturalmente.
In questo momento non ho avuto modo di lavorarci molto (cerco di perdere più tempo su Corona), ma contavo di far vedere le differenze iniziali (non c'è un grande studio, dietro, in questo momento) e quelle finali. Alla fine metterò a confronto le due scene e tenterò un confronto mettendo in risalto i 'pro' e i 'contro' di entrambi i motori di render. Il tutto, chiaramente, visto dal punto di vista di un principiante (il mio). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minutes ago, Stephanos said:


Naturalmente.
In questo momento non ho avuto modo di lavorarci molto (cerco di perdere più tempo su Corona), ma contavo di far vedere le differenze iniziali (non c'è un grande studio, dietro, in questo momento) e quelle finali. Alla fine metterò a confronto le due scene e tenterò un confronto mettendo in risalto i 'pro' e i 'contro' di entrambi i motori di render. Il tutto, chiaramente, visto dal punto di vista di un principiante (il mio). 

In questo tuo specifico test io preferisco l'output di VRay, ma riconosco che è una questione di postproduzione. Però anche il frame buffer di VRay consente una postproduzione molto valida.

Dal punto di vista della pulizia della scena non c'è storia. Ma Corona è così lento?

Un buon confronto a mio avviso si avrebbe in una scena con un grande numero di sorgenti luminose.

 

M.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, wastzzz ha scritto:

In questo tuo specifico test io preferisco l'output di VRay, ma riconosco che è una questione di postproduzione. Però anche il frame buffer di VRay consente una postproduzione molto valida.

Dal punto di vista della pulizia della scena non c'è storia. Ma Corona è così lento?

Un buon confronto a mio avviso si avrebbe in una scena con un grande numero di sorgenti luminose.

 

M.


Mi trovi d'accordo. Il vantaggio di Corona, a mio avviso, in questo momento, sta solo nella variabile luci (come nel controllo del bloom-glare). Spesso ci si accorge in ritardo di alcuni problemi d'illuminazione e bisogna correggerli in post-produzione (per quanto è possibile), ma con Corona hai la possibilità, come dicevo, di poter regolare tutte le sorgenti luminose separatamente e quindi, in questo caso, potrei tranquillamente abbassare l'intensità del plane (sulla destra) anche a fine render. Guardando tra le ultime novità di Vray e dal nuovo VFB, però, direi che questo distacco si assottiglia molto, soprattutto perché anche Vray, adesso, dà la possibilità di mandare il render e farlo proseguire anche dopo averlo fermato (cosa che fino all'ultima versione non c'era). 
Sono d'accordo anche sulla qualità del risultato. Non mi rimane che aspettare e vedere come si comporteranno con le scene complete di materiali. 

Lascio il video prodotto da Adàn Martìn sulla quale mi sono basato per alcuni esperimenti con le luci: https://www.youtube.com/watch?v=ul-3oI8YkKs

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×