Vai al contenuto

Recommended Posts

Salve a tutti! Sono nuova del forum e ho deciso da poco di cimentarmi nel mondo del 3D :) 

Non vi sto a raccontare la storia della mia vita, vi dico solo che per ora la Rainbow di Roma mi sembra la scelta più adeguata e conveniente per raggiungere i miei obiettivi ancora non ben definiti... a questo proposito, ultimamente mi sta incuriosendo tantissimo la parte che riguarda i sistemi particellari e le dinamiche.

Mi rivolgo quindi a chi ha già studiato o sta studiando alla Rainbow Academy per sapere quanto e come sono trattati questi temi (ho visto che c'è un modulo di dinamiche e vfx di 72 ore), e a chi lavora o studia nel campo per suggerimenti di qualsiasi tipo(scuole, percorsi etc)! Grazie mille in anticipo :) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, SusannaM ha scritto:

Salve a tutti! Sono nuova del forum e ho deciso da poco di cimentarmi nel mondo del 3D :) 

Non vi sto a raccontare la storia della mia vita, vi dico solo che per ora la Rainbow di Roma mi sembra la scelta più adeguata e conveniente per raggiungere i miei obiettivi ancora non ben definiti... a questo proposito, ultimamente mi sta incuriosendo tantissimo la parte che riguarda i sistemi particellari e le dinamiche.

Mi rivolgo quindi a chi ha già studiato o sta studiando alla Rainbow Academy per sapere quanto e come sono trattati questi temi (ho visto che c'è un modulo di dinamiche e vfx di 72 ore), e a chi lavora o studia nel campo per suggerimenti di qualsiasi tipo(scuole, percorsi etc)! Grazie mille in anticipo :) 

 

Benvenuta,

Hai un link del modulo?

in bocca al lupo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

1 ora fa, MircoPaoliniVFX ha scritto:

 

Benvenuta,

Hai un link del modulo?

in bocca al lupo

 http://www.rainbowacademy.it/it/corsi/3d-digital-production questo è il link con le informazioni sul corso! Su un programma didattico (cartceo) che ho, è scritto che verrà utilizzato Maya, come anche per la più parte dei moduli, e che "alla fine della sessione (vfx e finishing) viene mostrato un approccio di livello più alto con un software procedurale facendo capire all'alunno il livello raggiungibile in un futuro programma di approfondimento"... 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e buon viaggio qui su Treddi.

 

P.S: Dovrei visitare la Rainbow dato che dista da casa mia poche centinaia di metri e non sono mai andato....che folle che sono :( 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Susanna, sono uno studente della Rainbow Academy (Classe 9) e rispondo subito ai tuoi dubbi circa il corso del 3D Digital Production. Si tratta di un corso a tutto tondo sul 3D che affronta in maniera corposa ogni suo aspetto. Questo master è impostato sull'apprendimento della CGI attraverso la realizzazione di un corto personale, in cui lo studente dovrà cimentarsi con ogni aspetto dalla pre-produzione, alla modellazione, al surfacing, al rigging, all'animazione, ai VFX, al Lighting e al compositing. Il corso è impostato con lezioni frontali la mattina della durata di circa 4 ore e altretante ore di pratica il pomeriggio, con la supervisione di un tutor a cui chiedere per problem solving o dubbi.  Se sei a digiuno di 3D o comunque hai una conoscenza da autodidatta, è il corso ideale. Oltre alle nozioni, apprendi soprattutto il metodo con cui approcciarti ad un software 3D e alla Pipeline di uno studio CGI. Nello specifico il modulo di VFX tratterà prevalentemente del software Maya e parte dalle basi - particle legacy, nparticle, ncloth, costruzione di un rig dinamico e finishing. Ovviamente 72 ore non ti consentono di coprire tutto lo scibile legato ai VFX, ma il corso è impostato in modo tale da fornirti la logica per poter realizzare un effetto visivo digitale. Secondo me, in questo mestiere, apprendere un metodo preciso con cui confrontarsi con le varie problematiche legate al 3D è notevole: non si tratta di sterili tutorial, ma di entrare nell'ottica con cui un VFX artist si cimenta nel proprio lavoro. Comunque già con questo corso potrai realizzare effetti notevoli come esplosioni, fumo, ecc. Poi ti confronti con insegnanti che operano nel settore da molti anni, molto competenti e molto disponibili a rispondere ai tuoi dubbi e perplessità.  

 

E' un corso molto intensivo e richiede una grande dedizione e molto impegno, ma ne vale la pena. 

 

Se vuoi avere altre info contattami ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Oraz87 ha scritto:

Comunque già con questo corso potrai realizzare effetti notevoli come esplosioni, fumo, ecc.

 

A titolo informativo, esiste un video dimostrativo della scuola che illustra quanto da me quotato?

O la tua demo/prodotti durante il corso?

Scusa la curiosita', io ho lavorato per la Rainbow CGI anni fa,ma in merito alla scuola non sono molto informato.

Grazie :)


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎17‎/‎01‎/‎2017 at 23:49 , Oraz87 ha scritto:

Ciao Susanna, sono uno studente della Rainbow Academy (Classe 9) e rispondo subito ai tuoi dubbi circa il corso del 3D Digital Production. Si tratta di un corso a tutto tondo sul 3D che affronta in maniera corposa ogni suo aspetto. Questo master è impostato sull'apprendimento della CGI attraverso la realizzazione di un corto personale, in cui lo studente dovrà cimentarsi con ogni aspetto dalla pre-produzione, alla modellazione, al surfacing, al rigging, all'animazione, ai VFX, al Lighting e al compositing. Il corso è impostato con lezioni frontali la mattina della durata di circa 4 ore e altretante ore di pratica il pomeriggio, con la supervisione di un tutor a cui chiedere per problem solving o dubbi.  Se sei a digiuno di 3D o comunque hai una conoscenza da autodidatta, è il corso ideale. Oltre alle nozioni, apprendi soprattutto il metodo con cui approcciarti ad un software 3D e alla Pipeline di uno studio CGI. Nello specifico il modulo di VFX tratterà prevalentemente del software Maya e parte dalle basi - particle legacy, nparticle, ncloth, costruzione di un rig dinamico e finishing. Ovviamente 72 ore non ti consentono di coprire tutto lo scibile legato ai VFX, ma il corso è impostato in modo tale da fornirti la logica per poter realizzare un effetto visivo digitale. Secondo me, in questo mestiere, apprendere un metodo preciso con cui confrontarsi con le varie problematiche legate al 3D è notevole: non si tratta di sterili tutorial, ma di entrare nell'ottica con cui un VFX artist si cimenta nel proprio lavoro. Comunque già con questo corso potrai realizzare effetti notevoli come esplosioni, fumo, ecc. Poi ti confronti con insegnanti che operano nel settore da molti anni, molto competenti e molto disponibili a rispondere ai tuoi dubbi e perplessità.  

 

E' un corso molto intensivo e richiede una grande dedizione e molto impegno, ma ne vale la pena. 

 

Se vuoi avere altre info contattami ;)

Cavolo come ci si scalda facilmente su questo forum! Ogni tanto ci passo a leggere cose e quando si parla di scuole sono più le segnalazioni che altro xD vedo che già sono stati cancellati i commenti, comunque quello che mi interessa è sapere se questo modulo è ben fatto, come spero lo siano anche gli altri... come accade spesso durante la formazione, in qualsiasi ambito, si parte con un progetto di studi che punta in una direzione (VFX o altro che sia) e poi si finisce per fare tutt'altro.

Proseguirei volentieri qui con altre domande sull'accademia ma ho paura che poi andiamo off topic hahaah però mi farebbe piacere sentire pareri e consigli anche di altri ex studenti, magari di classi più recenti (classe 9 quindi che anno?) e di persone che già lavorano come VFX artists :)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, SusannaM ha scritto:

 però mi farebbe piacere sentire pareri e consigli ....... e di persone che già lavorano come VFX artists :)

 

Io lavoro come FX TD,quindi particellari e dinamiche e...Magari se mi rispondi alla domanda che ti ho fatto sopra qualcosa ne esce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, MircoPaoliniVFX ha scritto:

Io lavoro come FX TD,quindi particellari e dinamiche e...Magari se mi rispondi alla domanda che ti ho fatto sopra qualcosa ne esce.

Tutto quello che ho è il link del corso che ti ho già mandato!

(http://www.rainbowacademy.it/it/corsi/3d-digital-production questo è il link con le informazioni sul corso! Su un programma didattico (cartceo) che ho, è scritto che verrà utilizzato Maya, come anche per la più parte dei moduli, e che "alla fine della sessione (vfx e finishing) viene mostrato un approccio di livello più alto con un software procedurale facendo capire all'alunno il livello raggiungibile in un futuro programma di approfondimento"... )

Se ti riferisci alla tua richiesta di demo e prodotti dovrebbe rispondere oraz o qualche altro ex studente ^^

Se vai sul link di sopra, che è il sito della scuola ci sono alcuni video in basso (magic lights è un corto realizzato dagli studenti)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, SusannaM ha scritto:

Tutto quello che ho è il link del corso che ti ho già mandato!

(http://www.rainbowacademy.it/it/corsi/3d-digital-production questo è il link con le informazioni sul corso! Su un programma didattico (cartceo) che ho, è scritto che verrà utilizzato Maya, come anche per la più parte dei moduli, e che "alla fine della sessione (vfx e finishing) viene mostrato un approccio di livello più alto con un software procedurale facendo capire all'alunno il livello raggiungibile in un futuro programma di approfondimento"... )

Se ti riferisci alla tua richiesta di demo e prodotti dovrebbe rispondere oraz o qualche altro ex studente ^^

Se vai sul link di sopra, che è il sito della scuola ci sono alcuni video in basso (magic lights è un corto realizzato dagli studenti)

ops scusami,

ero convinto che avessi scritto tu la frase sulla quale ho fatto la domanda.

Mea Culpa :)

Purtroppo senza nessun video di esempio del risultato, showreel docenti di FX, non ha totalmente senso da parte mia darti un suggerimento,non saprei su 

cosa basarmi :)

Guardando il sito per me è come comprare a scatola chiusa.

In bocca al lupo,

Mirco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, MircoPaoliniVFX ha scritto:

ops scusami,

ero convinto che avessi scritto tu la frase sulla quale ho fatto la domanda.

Mea Culpa :)

Purtroppo senza nessun video di esempio del risultato, showreel docenti di FX, non ha totalmente senso da parte mia darti un suggerimento,non saprei su 

cosa basarmi :)

Guardando il sito per me è come comprare a scatola chiusa.

In bocca al lupo,

Mirco

Attendiamo notizie di ex studenti ^^

 

EX STUDENTIIIII HEYYYYYY

- non ci credo che non ce ne sono altri in questo forum -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/1/2017 at 23:49 , Oraz87 ha scritto:

Comunque già con questo corso potrai realizzare effetti notevoli come esplosioni, fumo, ecc. 

 

 

 

Il 21/1/2017 at 15:09 , Oraz87 ha scritto:

 

Ok, essendo le fluidodinamiche il campo che mi compete, prendendo la tua affermazione e vedendo queste showreel mi sembra evidente, da quello che si vede, che il risultato è un pò bassino....

Sugli altri campi non mi espongo,ma la ragazza in questione è andata su una domanta specifica mi sembra,quindi questo è il mio parere da

attuale professionista lavoratore e da ex insegnante, non da ex studente. Quindi il mio parere è PURAMENTE LEGATO ALLE COSE SOPRA CITATE,non al resto.

 

 

 


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao,

Sono un quasi ex studente della Rainbow, mi vorrei specializzare proprio in VFX. Per quanto riguarda il modulo al momento il programma che abbiamo fatto tratta questi argomenti : particellare, differenze tra le particelle, modalità di emissione, controlllo, attributi, la vita delle particelle, tipologia di particelle la gestione dei Fields classici, Field  attraverso i fluidi e Scripting particellare,uso dei goal, Ncloth constraint su ncloth, fields su ncloth ecc, fluid 2D e 3D, gestione dei parametri, modulo hair, creazione hair system, creazione e gestione cache, Rig Dinamici, analisi della parti dinamiche, generazione gabbie, blending, cache, scripting per la generazione di rig dinamici procedurali e Geometry Cache. Gli argomenti sono tanti e in poco più di 70 ore puoi apprendere un primo step di nozioni. E' un primo approccio per in futuro specializzarsi in una delle materie più tecniche e complicate del 3D, ma con costanza e dedizione puoi farcela tranquillamente! :)

Poi se vai a visitare la scuola ti fanno conoscere il docente che è Dino Mascitelli ed ha tantissima esperienza nel settore e puoi fargli tutte le domande che vuoi.

Noi siamo il corso del 3d digital production ed è la 9 edizione. La scuola fa solo 2 master l'anno con massimo di 20 persone, quindi pochi ma buoni.

Per quanto riguarda le reel degli ex studenti puoi andare sul sito oppure su facebook. Ti consiglio anche linkedin così hai idea di cosa fanno e dove lavorano.

Io domani ho la tesi altrimenti avrei risposto prima, in bocca al lupo :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
On 1/18/2017 at 8:40 AM, MircoPaoliniVFX said:

 

A titolo informativo, esiste un video dimostrativo della scuola che illustra quanto da me quotato?

O la tua demo/prodotti durante il corso?

Scusa la curiosita', io ho lavorato per la Rainbow CGI anni fa,ma in merito alla scuola non sono molto informato.

Grazie :)

 

Ciao Mirko! Ti ricordi di me? E' tanto tempo che non ci sentiamo. Forse dall'epoca di quando ti feci il rig del T-Rex taaanti anni fa.

Allora ero ancora su Lightwave prima di passare definitivamente a Maya e Houdini. Bei tempi! Come stai?

Ho visto che sei diventato molto bravo, complimenti!

Se vuoi, vienici a trovare. Mi farebbe piacere incontrarti.

Così magari ci facciamo 4 chiacchiere e ti mostro come realmente si sviluppa il corso di effetti.

A prescindere dal materiale che si trova in giro per la rete.

Io ho un programma preciso, ma poi mi lascio sempre prendere la mano e aggiungo moduli che non erano previsti nel programma.

Se no m'annoio eheheh e invece mi piace insegnare cose nuove e far divertire gli allievi anche con eventuali richieste da parte loro.

E' un modo per me per continuare a studiare in un certo qual modo.

E' piuttosto interessante. Diciamo che da un'ottima base ai ragazzi per avviarsi nel modo dei VFX.

E' chiaro che poi bisogna lavorare molto per raggiungere nel tempo dei risultati buoni, ma è normale.

Come in tutte le cose nuove.

 

Ciao.

 

Dino "mascio" Mascitelli

 

 


Modificato da Dino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Dino,

Ti ringrazio ben trovato!Io tutto ok e tu?

Il rig del t-Rex fu fatto in Maya da non ricordo chi...Credo fossi tu cmq!

Io ho lavorato da remoto sotto la supervisione di Franco Valenziano,per la previz dell'attrazione Winx ride,

non sono sceso in studio in quell'occasione :)

In bocca al lupo per l'academy!!

 


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un salutone e spero davvero di vederti qui qualche volta.

Sarebbe un piacere.

 

Dino

 

 


Modificato da Dino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Dino ha scritto:

Comunque, se vuoi, vienici a trovare. Mi farebbe piacere incontrarti.

Così magari ci facciamo 4 chiacchiere e ti mostro come realmente si sviluppa il corso di effetti.

A prescindere dal materiale che si trova in giro per la rete.

Io ho un programma preciso, ma poi mi lascio sempre prendere la mano e aggiungo moduli che non erano previsti nel programma.

Se no m'annoio eheheh e invece mi piace insegnare cose nuove e far divertire gli allievi anche con eventuali richieste da parte loro.

E' un modo per me per continuare a studiare in un certo qual modo.

E' piuttosto interessante. Diciamo che da un'ottima base ai ragazzi per avviarsi nel modo dei VFX.

E' chiaro che poi bisogna lavorare molto per raggiungere nel tempo dei risultati buoni, ma è normale.

Come in tutte le cose nuove.

 

Ciao.

 

Dino "mascio" Mascitelli

 

 

 

Se mi capita volentieri,grazie per l'invito!


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In merito alla richiesta di SusannaM, l'unico consiglio concreto che mi sentirei di dare è quello di articolare la propria ricerca orientativa lungo tre binari.

 

1 - feedback, se possibile diretti da parte di chi ha già frequentato la scuola. ed è quello che giustamente stai cercando di fare.

2 - contatto diretto con le scuole che ti interessano. Tutte quelle serie organizzano con regolarità gli open day. Una presa di contatto diretta va ben oltre quel che può fare uno showreel... Ti rendi subito conto dell'entità e della professionalità della struttura. Toccare con mano una realtà è sempre il modo migliore per avvicinarsi. Anche fidandosi delle proprie sensazioni.

3 - diffida delle offerte troppo economiche, palesemente fuori mercato. Formare bene costa, perché richiede strutture e personali aggiornati e all'avanguardia. E la qualità si paga. E' sufficiente vedere i costi annui delle scuole internazionali per rendercene conto.

 

Fermo restando che, come diciamo sempre, non è mai la scuola a garantirti direttamente un futuro, un impiego, ma l'impegno e la dedizione che dimostrerai nel saper capitalizzare un'esperienza.

 

Spero di esserti stato di aiuto :D


Modificato da Francesco La Trofa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con quanto detto da Francesco e colgo l'occasione per rispondere a Susanna.

 

Il modulo di VFX/Dynamics/Finishing, presso Rainbow CGI, è gestito da me e un altro insegnante.

Lo sviluppo per gradi e in ogni corso c'è sempre qualcosa di nuovo.

 

Si parte dal modulo particellare.

Dalle basi sino all'uso di expressions e python

per governare completamente le particelle.

 

Ogni modulo prevede l'uso di MEL e Python per la proceduralizzazione

degli effetti e il potenziamento dei tools di Maya.

 

Invito sempre gli allievi ad approfondire Python

perchè in produzione, l'abilità di saper scriptare,

da una notevole marcia in più e quindi in tutte le lezioni

inserisco sempre la scrittura di procedure per accelerare il lavoro.

 

Ogni modulo prevede la realizzazione di più esercitazioni pratiche.

 

Esaurito il modulo particellare si passa al modulo dei fluidi

per la generazione di fumi e fuochi.

 

Poi, tutto il modulo legato a nCloth, nHair

e da questo corso farò anche tutti il modulo di xGen.

 

Si passa infine alla realizzazione di varie tipologie di rig dinamici

e gli inserimenti sul character rig.

 

Infine c'è tutto il modulo di finishing/clean-up

che prevede, appunto, la finalizzazione e il raffinamento

delle simulazioni/effetti.

 

In realtà c'è molto altro.

 

Spero di essere stato di tuo aiuto.

 

Un saluto.

 

Dino Mascitelli

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Dino ha scritto:

Ogni modulo prevede l'uso di MEL e Python per la proceduralizzazione

degli effetti e il potenziamento dei tools di Maya.

 

Invito sempre gli allievi ad approfondire Python

perchè in produzione, l'abilità di saper scriptare,

da una notevole marcia in più e quindi in tutte le lezioni

inserisco sempre la scrittura di procedure per accelerare il lavoro.

 

 

 

Ecco questa è una questione importante e molto utile,complimenti per l'approccio. Condivido a pieno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
1 ora fa, Francesco La Trofa ha scritto:

Leggo soltanto ora...

Scusate, ma cosa c'entra tutto questo con l'argomento del topic?

 

I presunti virtuosismi, le questioni personali e i pregressi storico-professionali esulano dalla richiesta di SusannaM. Pertanto finiscono per inquinare la discussione.

 

Torniamo in topic.

In merito alla richiesta di SusannaM, l'unico consiglio concreto che mi sentirei di dare è quello di articolare la propria ricerca orientativa lungo tre binari.

 

1 - feedback, se possibile diretti da parte di chi ha già frequentato la scuola. ed è quello che giustamente stai cercando di fare.

2 - contatto diretto con le scuole che ti interessano. Tutte quelle serie organizzano con regolarità gli open day. Una presa di contatto diretta va ben oltre quel che può fare uno showreel... Ti rendi subito conto dell'entità e della professionalità della struttura. Toccare con mano una realtà è sempre il modo migliore per avvicinarsi. Anche fidandosi delle proprie sensazioni.

3 - diffida delle offerte troppo economiche, palesemente fuori mercato. Formare bene costa, perché richiede strutture e personali aggiornati e all'avanguardia. E la qualità si paga. E' sufficiente vedere i costi annui delle scuole internazionali per rendercene conto.

 

Fermo restando che, come diciamo sempre, non è mai la scuola a garantirti direttamente un futuro, un impiego, ma l'impegno e la dedizione che dimostrerai nel saper capitalizzare un'esperienza.

 

Spero di esserti stato di aiuto :D

 

 

concordo, ma non tanto sul punto n°3... :) mi spiego meglio: un corso in classe si, costa se di reale qualità costa pure parecchio (ma ci devono essere i presupposti dei punti precedenti) un corso online può costare di meno, ma è più impegnativo (io vengo da 2 corsi online con Allan McKay -non credo sia l'ultimo degli arrivati- la qualità è "spessa" e lui è molto disponibile oltre a fare mille review se vuoi... costo? dilazionato nel tempo e molto inferiore rispetto ad altre scuole, svantaggi quello che è online, che la struttura è la tua e che non è riconosciuto come scuola come quelle sul nostro territorio o fuori). Poi esistono molti cotsi online anche a 50-60 € o meno di 100 € che ne valgono perché? Perché magari all'autore gli interessa il giusto di guadagnarci e se li fa pagare poco oppure sono divisi a più pacchetti quindi alla fine se li fai tutti ti costano un po' di soldini, lo svantaggio è che sono tutorial e non hai un mentore.

 

basta, sul resto concordo con te.

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' stato già detto molto, ma cerco di darti qualche informazione anch'io visto che particles FX e fluidi sono alcune delle cose a cui lavoro principalmente.

Gli effetti che possono essere gestiti con particles e la fluidodinamica sono innumerevoli, un campo così ampio ovviamente necessita di molto impegno e studio per poter padroneggiare le varie tecniche, uno studio che non si ferma mai, ogni giorno anche dopo anni di lavoro, in produzione dovrai affrontare un qualche task diverso, con nuovi problemi da affrontare e risolvere, e dovrai trovare o inventare un modo per farlo con gli strumenti che hai. E' chiaro quindi che la molta pratica sarà quella che ti permette di usare la teoria che hai studiato per risolvere queste situazioni.

Fare tutto da soli, usando magari i tutorial online, è possibile, lo dico perchè è giusto dirlo, cosa che faccio anche con i miei studenti, anche perchè se non fosse possibile io non sarei qui oggi, quando ho iniziato io non c'era nemmeno internet quindi o facevi da solo o non facevi. Il duro lavoro e lo studio continuo da solo davanti al pc mi hanno permesso di fare il persorso professionale fatto sino ad ora senza scuole senza corsi, quindi si può fare.

Quello che un corso, una scuola, devono fare, è dare gli strumenti per poter accelerare il percorso e far calare lo studente in un modo il più vicino possibile alla produzione reale, studiare come utilizzare le particles, o i fluidi, vedere i comandi, fare alcune scene pratiche di esempio, questo può dare le basi, e sicuramente non chiarisce come dovrai comportarti domani quando dovrai affrontare il tuo primo lavoro. Quindi una cosa per me importante è quella di calare in "produzione" lo studente, affrontare task man mano più complessi insieme, non su scene asettiche ma scene complete che simulano la produzione e il lavoro in team, perchè domani quelle tecniche che vengono spiegate in un corso potrebbero non essere abbastanza, o magari potrebbe servire di inventarsi un setup "folle" che potrebbe farti apparire pazzo ma che risolve alla perfezione il problema, quindi è il modo di pensare e operare che va insegnato, come poter pensare anche fuori dagli schemi e come realmente muoversi quando hai di fronte un nuovo task da affrontare.

Ci sono scuole online e non, non fa molta differenza, l'importante è quello che insegnano, la qualità e la modalità con cui vengono insegnate le varie tematiche, il tema "costi" ha un suo fondamento, fare formazione seria ha un costo sia essa online o meno, e lo puoi vedere dai costi delle migliori scuole in giro per il mondo, quindi se i prezzi della scuola sono stracciati qualcosa di "strano" dietro c'è. Alcuni corsi online come quelli di Allan McKay hanno costi più contenuti perchè può contare su un alto numero di studenti quindi i costi possono essere spalmati, ma resta il fatto che è un ottimo FX TD e quindi il contenuto sarà di ottimo livello.

Devi sicuramente cercare di capire bene cosa cerchi dal percorso di formazione che vuoi intraprendere, entra in contatto con le varie scuole, parlaci, chiedi informazioni, cerca di entrare in contatto anche dal punto di vista tecnico con loro e usa tutte queste informazioni e le sensazioni che ti trasmettono per scegliere, mi rendo conto che non è semplice, ho insegnato in diverse strutture prima di aprire una mia scuola e ogni volta mi rendevo conto del peso che ogni studente portava, aveva investito diverse migliaia di euro basandosi sulle informazioni date da quella scuola, qualche consiglio dato da qualcuno che aveva studiato li o qualcosa letto online, ma solo dopo aver seguito il corso si rendeva conto di come le cose erano realmente sulla sua pelle, e spesso con risultati non troppo positivi, quindi so che il discorso è complesso ma spero tu possa trovare la via migliore per il tuo percorso formativo.

Ora smetto di scrivere altrimenti vi addormentate... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×