Jump to content
bn-top

Recommended Posts

bn-top

Ehh grazie per i commenti :)

Riguardo obiettivo, focale etc, in verità non saprei neanche io. Ho semplicemente inserito le camere e giocato con il fov per raggiungere l'effetto che volevo. Come generalmente faccio, do molta più importanza al tono delle immagini che non agli aspetti tecnici o altro.

Credo alla fine che sia una tecnica da considerare e da poter sfruttare come alternativa ai rendering volumetrici in bianco e nero, perché a mio avviso possono essere anche più idonei e accattivanti per prospettare a grandi linee un progetto architettonico e anche veloci nel realizzarli.

 

Vi aggiungo un'altro paio di immagini di un'altro lavoro.

VILLA_1.jpg

VILLA_2.jpg

Edited by aleda
Link to post
Share on other sites

Molto belli ed ottima idea, ho sempre pensato di seguire questa strada, mai fatto, ma prima o poi farò dei test.

Non solo si legge molto bene il progetto, ma spesso i modellini ( non quelli di prova, che servono comunque al progettista) non vengono quasi mai consegnati nei concorsi, ma fotografati. Certo che se in un secondo momento te lo chiedono, vai a spiegare che non esiste. :D

In questo tipo di render solitamente bisogna fare attenzione alla scala, sia del progetto che soprattutto delle texture, tu hai fatto tutto ad occhio?

Anche i dettagli devono essere ben studiati, insomma deve essere un "modellino" in legno, balsa o cartoncino, quindi molto credibile, non puoi modellare un pluviale o qualsiasi altra cosa, che poi non si può realizzare su un vero plastico. I tuoi sembrano perfetti comunque. ;)

L'assonometria della casa però non si può fare in questi casi, non esiste nella realtà, e questi non sono render concettuali, ma "foto" di modellini.

Edited by enri2
Link to post
Share on other sites

Si Cape, le immagini sono state sviluppate tramite la scheda video (gpu) e in tempi brevissimi, parlo di qualche minuto.

 

Hai detto bene enri2, l'unica cosa che ho attenzionato è stata la dimensione delle texture applicata ai modelli, ma tutto sempre ad occhio, il resto è venuto da se, giocando un pò con i parametri del fov e il controllo delle luci.

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Tutte le immagini sono sviluppate con lo stesso setup, naturalmente in maniera progressiva e il tempo che ho impostato, dopo alcuni test che avevo precedentemente fatto per trovare un giusto compromesso tra tempi e riduzione del noise, e' stato di 10 minuti alla risoluzione di 1100 x 1600 px. scambiando l'orientamento tra verticale/orizzontale. Ma molte immagini ancor prima che terminasse il tempo erano già ottime.

 

Soltanto nell'ultimo rendering, la cui risoluzione è 2500 x 1800 non ho impostato nessun limite e per quella definizione ha impiegato meno di 30 minuti. Ho dovuto però effettuare una aggiunta del glow con Photoshop, perchè era presente l'effetto aliasing sui cilindri luminosi. 

 

Utilizzare il calcolo su gpu per gli esterni è una favola, a patto di ottimizzare le scene sempre per via della ram, almeno per adesso.

 

Grazie a tutti per i commenti :)

Edited by aleda
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...