Vai al contenuto

Recommended Posts

Lavoro in esecuzione...per rendere visivamente l'idea progettuale per il cliente.

E' una veranda che si vuole trasformare in un "giardino d'inverno" quindi una zona filtro tra esterno e ingresso abitazione..da usare come area relax+aperitivi e colazioni...

Partiamo dalla luce...non fate caso a quello che si vede oltre, sarà occultato dietro al grande vetro centrale (che dovrà essere a tasselline colorate)

Camera 01-001.jpg

modellazione in rhino, render in 3ds+vray

illuminazione di bozza: vsun+vsky+ 2 vlight alle due aperture lato sinistro (con skyportal attivo)..parametri bassissimi con BF+LM


Modificato da alfred80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo up, con inserimento di vetri a sx e in fondo..quello dovrebbe essere un vetro formato da tassellini colorati..ma non ho ancora trovato un modo accettabile per farle..ho inserito un gradient nello slot refract (mettendo un noise fractal per creare disturbo) e poi una bump di tasselline mosaico...che mi dite?

Per l'illuminazione cosa potrei aggiustare?

Camera 01-002.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi piacerebbe avere un po di osservazioni e dritte da chi ho visto attivo sul forum..e che mi sembra sia incline a dar consigli e ad aiuti interessanti..mi permetto quindi di citarne alcuni..e mi scuso se magari risulto un pò "invasivo"..ma prendetelo come un grande apprezzamento per voi

@riccardocosco, @MatEvil @Sieve @kap @LucaRosty @Sal Talamo @grafico3DStudioMax @wastzzz @jojo83 @DATE

 

spero di non dare fastidio con questo post..ma ho solo necessità di un po di punti di vista differenti..grazie in anticipo per la pazienza..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, per il vetro hai una reference reale del materiale e di come dovrebbe essere la resa? Hai l'orientamento della veranda in pianta? Secondo me sarebbe carino se (orientamento permettendo) la luce arrivasse di taglio illuminando la vetrata blu da dietro in modo da proiettare dei giochi di luce nella veranda. Se puoi postare una pianta del'ambiente con il nord sarebbe ottimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con la soluzione che ti ha suggerito @Sieve , a patto di lavorare molto sulla reale resa della vetrata e non è certo semplice l'effetto che vuoi ottenere, ma questo non vuol dire che non si possa fare anzi.

Forse , anche se è una via molto laboriosa e dispendiosa in termini di tempo, potresti tentare con una modellazione a doc , e poi randomizzare diverse tonalità di vetro con un Material by Element, con un unico oggetto sui vari elementi o con elementi separati.

Per il resto il modello sembra interessane , e potrebbe (ma non è detto) essere integrato con luce artificiale inserendo dei corpi per valorizzare ad esempio il soffitto strutturato che è  molto particolare, luce radente e integrata, ma dipende dai materiali che utilizzerai e dalle reali funzioni che l'ambiente dovrà avere , necessità dei fruitori, solo relax, lettura, passaggio ecc ecc ecc.

Mentre la luce naturale, in questo caso, può essere sfruttata come luce primaria ambientale o poco altro (perchè non è disponibile in tutte le 24 ore e perchè la struttura è già stata progettata) , la luce artificiale può e deve tenere conto delle reali esigenze di chi utilizzerà questo ambiente, quindi da una parte valorizzare l'ambiente ma allo stesso tempo essere funzionale.

Vediamo gli sviluppi, per ora le informazioni e la modellazione è solo parziale, e seguirei come detto lo spunto suggerito da Sieve, per il resto vediamo come evolve il lavoro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Sieve ha scritto:

Ciao, per il vetro hai una reference reale del materiale e di come dovrebbe essere la resa? Hai l'orientamento della veranda in pianta? Secondo me sarebbe carino se (orientamento permettendo) la luce arrivasse di taglio illuminando la vetrata blu da dietro in modo da proiettare dei giochi di luce nella veranda. Se puoi postare una pianta del'ambiente con il nord sarebbe ottimo

ciao..grazie

purtroppo il nord è gia stato un po falsato...perchè è realmente quasi parallelo al vetro grande..e li dietro c'è una porzione di villa con le stesse dimensioni di questa( quindi veranda uguale) però un pochino magari posso falsarlo ancora..per il vetro vorrei una cosa come questa

https://it.pinterest.com/pin/506655026810701301/

 

6 minuti fa, MatEvil ha scritto:

Ciao @alfred80... sono un po' di corsa... aspetto di vedere sviluppi e mi iscrivo alla tua discussione anche se non sono molto nel settore dell'arch-viz da tempo ;)

Mat 

:hello:

ciao grazie mat..e lo so che ormai sei diventato uno del paranormale:lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wastzzz ha scritto:

personalmente inquadrerei più soffitto in qualche modo.

m.

si vorrei far vedere meglio l'andamento delle lamelle e quindi sposterò un pò la camera indietro e forse cambierò la risoluzione dell'immagine (è un ambiente a sezione quasi quadrata)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eccolo, sono il meno esperto di tutti quelli che hai citato ma provo a metterci del mio:

allora, io i tassellini li farei come fosse vetrocemento, creo una griglia per incastonarli, creo il blocco in vetro, e giù di array, materiali di 6/7 colori. Allora l'effetto con la luce bassa da dietro sarà spettacolare, attiva le caustiche, mettiti comodo quei 6/7 giorni per la cottura del render:D ma vedrai che spettacolo.

Altro piccolo consiglio, metti i doppi vetri nella vetrata esterna, con l'inquadratura di taglio la resa è molto migliore.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non bisogna per forza vincolarsi ad un rapporto prospettico di immagine, se il progetto sta meglio inserito in un'immagine quadrata, perché no?

 

Io quelle mattonelle le farei con floor generator, in questo modo puoi dare dimensione e smusso di ogni mattonella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, Manuel84 ha scritto:

Non bisogna per forza vincolarsi ad un rapporto prospettico di immagine, se il progetto sta meglio inserito in un'immagine quadrata, perché no?

 

Io quelle mattonelle le farei con floor generator, in questo modo puoi dare dimensione e smusso di ogni mattonella

ma con il floor generator perdi la possibilità di dare irregoalarita alle superfici, e caustiche realistiche , a meno che non ci abbini il multitexture e inserisci in ogni texture un noise nel displacement. Potrebbe funzionare ma non so se in termini di tempo sia meglio la mia o la tua soluzione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, LucaRosty ha scritto:

Concordo con la soluzione che ti ha suggerito @Sieve , a patto di lavorare molto sulla reale resa della vetrata e non è certo semplice l'effetto che vuoi ottenere, ma questo non vuol dire che non si possa fare anzi.

Forse , anche se è una via molto laboriosa e dispendiosa in termini di tempo, potresti tentare con una modellazione a doc , e poi randomizzare diverse tonalità di vetro con un Material by Element, con un unico oggetto sui vari elementi o con elementi separati.

Per il resto il modello sembra interessane , e potrebbe (ma non è detto) essere integrato con luce artificiale inserendo dei corpi per valorizzare ad esempio il soffitto strutturato che è  molto particolare, luce radente e integrata, ma dipende dai materiali che utilizzerai e dalle reali funzioni che l'ambiente dovrà avere , necessità dei fruitori, solo relax, lettura, passaggio ecc ecc ecc.

Mentre la luce naturale, in questo caso, può essere sfruttata come luce primaria ambientale o poco altro (perchè non è disponibile in tutte le 24 ore e perchè la struttura è già stata progettata) , la luce artificiale può e deve tenere conto delle reali esigenze di chi utilizzerà questo ambiente, quindi da una parte valorizzare l'ambiente ma allo stesso tempo essere funzionale.

Vediamo gli sviluppi, per ora le informazioni e la modellazione è solo parziale, e seguirei come detto lo spunto suggerito da Sieve, per il resto vediamo come evolve il lavoro ;)

ciao Luca, ho seguito molto i tuoi vari post nelle varie discussioni (ed ho visto i tuoi lavori) quindi per quanto riguarda illuminazione terrò molto conto (come di tutti gli altri) dei tuoi commenti!

La casa è esistente e fa parte di un lavoro di totale ristrutturazione(che però non prevede modifiche formali esterne) quindi devo lavorare di fino solo sull'interno e sulle forme preesistenti..era una veranda con 3 pilastri in sequenza che ho modificato con questi archi rampanti stilizzati ed introducendo questo punto focale un pò scenografico (il vetrone) Purtroppo però la luce è quella chè  è..siamo sul versante nord dell'abitazione..quindi un pò ho falsato l'orientamento e non posso far arrivare la luce dal vetro..oppure lo faccio parzialmente..vediamo..

La modellazione da fare tassello per tassello l'avevo ipotizzata (come ultima spiaggia) però pensavo di provare prima con materiale..se ciò fosse realizzabile..Vedi il link per referenza che sto seguendo:

https://it.pinterest.com/pin/506655026810701301/

Per la luce artificiale vorrei certamente far entrare in gioco le lamelle sul soffitto..creando delle strisce luminose inserite in alcuni spazi tra una el'altra..e poi un faretto a pavimento in corrispondenza del primo setto murario (sulla sinistra) ed un wallwash per il vetrone/panca..e poi qualche lanterna vicino la porta d'ingresso alla casa (apertura a destra)...questa è l'idea..che ne pensi? Fattibile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io farei la struttura di base con floor generator, andando a dargli un po' di irregolarità tra le piastrelle direttamente dal plugin, in questo modo ho già i material ID casuali da utilizzare con un multisubobject

 

Edit, tentavo di aggiungere il "quote" a Kap ma non riesco a farlo in fase di modifica...


Modificato da Manuel84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, kap ha scritto:

eccolo, sono il meno esperto di tutti quelli che hai citato ma provo a metterci del mio:

allora, io i tassellini li farei come fosse vetrocemento, creo una griglia per incastonarli, creo il blocco in vetro, e giù di array, materiali di 6/7 colori. Allora l'effetto con la luce bassa da dietro sarà spettacolare, attiva le caustiche, mettiti comodo quei 6/7 giorni per la cottura del render:D ma vedrai che spettacolo.

Altro piccolo consiglio, metti i doppi vetri nella vetrata esterna, con l'inquadratura di taglio la resa è molto migliore.

 

ciao..io sono molto ma molto meno esperto e hai sempre ottimi suggerimenti/intuizioni...per la modellazione credo che seguirò questo sistema suggerito anche da @LucaRosty..ma solo dopo aver cercato una strada per il materiale..

Per la luce sicuramente avete tutti ragione..e alla fine credo che falserò malamente la fisica dell'esistente..per le caustiche è tanto che non le uso (avevo solo sperimentato qualcosa anni orsono!!) i 6/7 gg non so se avrò il tempo..è un lavoro che sto facendo realmente (il render come detto tante volte è solo un mezzo per far vedere meglio le mie proposte progettuali) e non so quanto ancora il cliente potrà pazientare..vediamo

9 minuti fa, Manuel84 ha scritto:

Non bisogna per forza vincolarsi ad un rapporto prospettico di immagine, se il progetto sta meglio inserito in un'immagine quadrata, perché no?

 

Io quelle mattonelle le farei con floor generator, in questo modo puoi dare dimensione e smusso di ogni mattonella

ok..non conosco..è un plug in o ti riferisci alla mappa tiles di max?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

te la butto li, come idea, e se invece del vetrone proseguissi con il motivo a listelli sfalsati? se leggermente inclinati filtra la luce e copre la vista, .... è un'idea, il vetro a tassellini mi sembra troppo diverso dal resto.

d8e284e7532f3fb10a04d223119ed4c3.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, alfred80 ha scritto:

ciao..io sono molto ma molto meno esperto e hai sempre ottimi suggerimenti/intuizioni...per la modellazione credo che seguirò questo sistema suggerito anche da @LucaRosty..ma solo dopo aver cercato una strada per il materiale..

Per la luce sicuramente avete tutti ragione..e alla fine credo che falserò malamente la fisica dell'esistente..per le caustiche è tanto che non le uso (avevo solo sperimentato qualcosa anni orsono!!) i 6/7 gg non so se avrò il tempo..è un lavoro che sto facendo realmente (il render come detto tante volte è solo un mezzo per far vedere meglio le mie proposte progettuali) e non so quanto ancora il cliente potrà pazientare..vediamo

ok..non conosco..è un plug in o ti riferisci alla mappa tiles di max?

E' un plugin gratuito molto comodo, ti permette di creare pavimenti a doghe definendo dimensioni delle doghe (o piastrelle ovviamente), larghezze delle fughe, profondità, e per ogni elemento ti mette già degli id diversi, in modo da scatterizzare in modo automatico le mappe che carichi.

Lo trovi qui https://www.cg-source.com/floorgenerator.php

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, mOcrAm ha scritto:

Bell'effetto, vediamo cosa tiri fuori.

Seguo

azz ragazzi qui inizio a sentire la pressione dei big sul risultato finale...:wacko::blink:..ho l'intenzione di dar giustizia ad un idea progettuale che mi ha entusiasmato dalla prima bozza fatta ,in preda alla sindrome da foglio bianco, pensando al film Hugo Cabret...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, alfred80 ha scritto:

azz ragazzi qui inizio a sentire la pressione dei big sul risultato finale...:wacko::blink:..ho l'intenzione di dar giustizia ad un idea progettuale che mi ha entusiasmato dalla prima bozza fatta ,in preda alla sindrome da foglio bianco, pensando al film Hugo Cabret...

Attenzione, qui è peggio del Grande Fratello:D:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, kap ha scritto:

te la butto li, come idea, e se invece del vetrone proseguissi con il motivo a listelli sfalsati? se leggermente inclinati filtra la luce e copre la vista, .... è un'idea, il vetro a tassellini mi sembra troppo diverso dal resto.

d8e284e7532f3fb10a04d223119ed4c3.jpg

mmm molto interessante..ed il legno è quasi nell'essenza che avevo in mente (un pò più neutra però)..però il vetro è una richiesta della commitenza (non in quella forma e non di quel tipo:P) perchè oltre al vetro c'è il passaggio del vicino e questo ha concordato sul vetro...

1 minuto fa, kap ha scritto:

Attenzione, qui è peggio del Grande Fratello:D:D

oppure dello "sciiiovv" con Briatore..."Non sei glamouuureee sei fuori!!!" (cosi come lo imitava il grande Crozza):D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e fare un mosaico che riprenda le forme della cornice? Con dei listellini di legno che fanno da struttura...


Modificato da Manuel84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Manuel84 ha scritto:

e fare un mosaico che riprenda le forme della cornice? Con dei listellini di legno che fanno da struttura...

eccolo eccolo, il colpo di genio!!!! :o allarga i listellini di legno di un pochino, lasci l'irregolarità come ti avevo suggerito proseguendo con quelli del soffitto, creando una struttura e tra i listellini vetro!!!!!! Dal punto di vista realizzativo, struttura in legno u doghe verticali divisa in fronte(lato tuo) e retro (lato vicino). Il fronte avrà altezze irregolari come quelle del soffitto, il retro sarà pianoovviamente. Il tutto sorretto da un telaio sempre in legno perimetrale, se rompi il vetro, smonti il fronte, lo sostituisci, rimonti il fronte.

Grazie grazie, lo so, sono un genio;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, kap ha scritto:

eccolo eccolo, il colpo di genio!!!! :o allarga i listellini di legno di un pochino, lasci l'irregolarità come ti avevo suggerito proseguendo con quelli del soffitto, creando una struttura e tra i listellini vetro!!!!!! Dal punto di vista realizzativo, struttura in legno u doghe verticali divisa in fronte(lato tuo) e retro (lato vicino). Il fronte avrà altezze irregolari come quelle del soffitto, il retro sarà pianoovviamente. Il tutto sorretto da un telaio sempre in legno perimetrale, se rompi il vetro, smonti il fronte, lo sostituisci, rimonti il fronte.

Grazie grazie, lo so, sono un genio;)

Non ho mica capito come la vuoi fare :lol: , io pensavo quasi alla cornice della finestra che si stringe 2 o 3 volte verso l'interno, magari "raccordata" con dei listelli per creare i piani di taglio dei mosaici come la cornice (o perimetro) della finestra... Mi sa che stiamo mettendo in crisi Alfred però :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×