Vai al contenuto

Recommended Posts









Graffetta: oggetto pratico di uso quotidiano, scacciapensieri per molti, che viene piegata e deformata nei modi più strani e disparati, concretizzando le fantasie e dando vita a forme e volumi spesso del tutto astratti.

Questo è il presupposto alla base dell'idea progettuale, una consolle ideata per un concorso d'idee a cura della azienda formabilio che riprende le fattezze di una clip aperta a formare un angolo di 90°, che si ripiega su se stessa per trasformarsi in un mobile con un comodo cassetto conteitre.

Costituita da due pannelli in legno di Betulla, curvato, dello spessore che può variare dai 3 - 5 cm, risulta essere di facile montaggio. Difatti è costituita da due soli corpi: il profilo a C, più lungo (120 cm) e il profilo in cui trova posto il cassettone (65 cm), entrambi di profondità pari a 35 cm. Questi vengono ancorati a secco attraverso dei tasselli in legno nascosti. Le forme arrotondate e la possibilità di realizzarlo con diverse finiture e colori, da quella proposta, lo rende adattabile a qualsiasi ambiente: dall'ingresso al soggiorno, dalla cucina alla cameretta dei bambini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molto carino..forse un pò più di cura alla texture..vedo un segno d'interruzione nel raccordo in primo piano dell'ultima immagine..e poi magari distinguere le parti segnando le interruzioni delle componenti (a parte le zone curve immagino che i pezzi del mobile siano assemblati) e poi il materiale del cassetto..merita un pò più di cura..forse accentuando la porosità oppure la riflessione..e non ultimo la scelta della luce ed il pavimento eccessivamente sovraesposto..

però idea molto carina nel complesso.

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non male! Quoto quanto detto da alfredo aggiungendo di rivedere le uv del profilo del legno. Al momento hanno una somplice uv planare, mentre nella realtà credo che le venature del legno seguano il profilo del componente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, Sieve ha scritto:

Non male! Quoto quanto detto da alfredo aggiungendo di rivedere le uv del profilo del legno. Al momento hanno una somplice uv planare, mentre nella realtà credo che le venature del legno seguano il profilo del componente.

già..quoto!! Quindi dici un unwrap?? Mi ha sempre dato filo da torcere quella procedura..diamo una traccia da seguire?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Di Flumeri Architettura ha scritto:

Grazie a tutti. E' un vecchio progetto del 2013 ed ero poco avvezzo alla cura dei dettagli ;), specialmente quando si parlava di texture e illuminazione generale della scena. Ora negli anni sto cercando di migliorare. 

Beh..quale occasione migliore di potenziare una scena vecchia? ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non capisco le proporzioni, quanto sarebbe alto questo mobiletto ? o i libri sono grandi o i listelli del pavimento sono piccoli, mi sembra strano, è tutto in scala ? La cornice del quadro ha delle texture stirate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, alfred80 ha scritto:

già..quoto!! Quindi dici un unwrap?? Mi ha sempre dato filo da torcere quella procedura..diamo una traccia da seguire?

 

Eh si, unwrap is the way! Su youtube ci sono tutorial a profusione.. Diciamo che in un caso così semplice si potrebbe pensare anche ad una "semplice" uv planare con texture paintata ad ok per seguire la direzione del legno..

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×