Vai al contenuto
giorgiolb

Consiglio percorso da intraprendere

Recommended Posts

Ciao a tutti! Mi chiamo Giorgio, ho 21 anni e sono diplomato come perito informatico. Il mondo VFX e 3D mi ha sempre affascinato con la sua magia a tal punto da decidere di intraprendere questo percorso. Ho fatto molte ricerche su diversi siti ma anche in diverse discussioni del vostro sito ed ho capito che una delle migliori  scuole al livello europeo è l'Escape Studios. Controllando nel loro sito ho notato che ci sono diversi corsi tra cui lauree triennali,  per esempio "the art of Visual Effect". Secondo voi ne vale la pena fare una laurea triennale del genere? oppure dovrei puntare su altri corsi/corsi brevi anche al di fuori dell' Escape Studios? Premessa che prima di intraprendere qualsiasi corso dovrei raccogliermi i soldi ed iniziare a studiare da autodidatta. Ringrazio anticipatamente per le risposte :) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, giorgiolb ha scritto:

Ciao a tutti! Mi chiamo Giorgio, ho 21 anni e sono diplomato come perito informatico. Il mondo VFX e 3D mi ha sempre affascinato con la sua magia a tal punto da decidere di intraprendere questo percorso. Ho fatto molte ricerche su diversi siti ma anche in diverse discussioni del vostro sito ed ho capito che una delle migliori  scuole al livello europeo è l'Escape Studios. Controllando nel loro sito ho notato che ci sono diversi corsi tra cui lauree triennali,  per esempio "the art of Visual Effect". Secondo voi ne vale la pena fare una laurea triennale del genere? oppure dovrei puntare su altri corsi/corsi brevi anche al di fuori dell' Escape Studios? Premessa che prima di intraprendere qualsiasi corso dovrei raccogliermi i soldi ed iniziare a studiare da autodidatta. Ringrazio anticipatamente per le risposte :) 

 

Benvenuto.

Iniziamo col dire che a prescindere dalla scuola/laurea/corsi (io son ingegnere elettronico figurati), puoi intraprendere questo percorso con successo in ogni caso.

Quello che fara' la differenza sara' dove vorrai specializzarti,in che reparto: Modellazione,Compositing, Dinamiche/FX, Animazione,etc.. E la tua reel in tal senso.

Se poi vorrai fare di questo lavoro una professione, un corso con la Escape(non l'ho frequentata,sono autodidatta) dicono che ti aiuti molto a piazzarti nell'ambiente

lavorativo, UNITA ovviamente ad una buona e obbligatoria showreel.

Buon proseguimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, grazie mille per la risposta :). Ho notato che molti artisti hanno ottenuto diverse lauree/diplomi accademici prima di entrare nel mondo del 3D, ad esempio arte ,design oppure cinema. Secondo te è necessario, o comunque consigliabile, avere una preparazione accademica prima di entrare in questo mondo al fine di avere una marcia in più nel mondo del lavoro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, giorgiolb ha scritto:

Ciao, grazie mille per la risposta :). Ho notato che molti artisti hanno ottenuto diverse lauree/diplomi accademici prima di entrare nel mondo del 3D, ad esempio arte ,design oppure cinema. Secondo te è necessario, o comunque consigliabile, avere una preparazione accademica prima di entrare in questo mondo al fine di avere una marcia in più nel mondo del lavoro?

 

Arte,Design o Cinema valgono proprio ZERO.

Una laurea scientifica,se scegli un settore come Ricerca e Sviluppo nel mondo degli effetti visivi invece conta. Non è determinante,ma aiuta.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
3 ore fa, MircoPaoliniVFX ha scritto:

 

Arte,Design o Cinema valgono proprio ZERO.

Una laurea scientifica,se scegli un settore come Ricerca e Sviluppo nel mondo degli effetti visivi invece conta. Non è determinante,ma aiuta.

 

Oddio, mi sembra un po' drastica come dichiarazione, specie in luce della tua non proprio ampia esperienza... ma convinto tu. Ovviamente non mi riferisco a R'n'D, altrimenti hai ragione, se vuoi fare il ricercatore, una diploma in belle arti non ti aiuta.


Modificato da Thomas Crown

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Thomas Crown ha scritto:

Oddio, mi sembra un po' drastica come dichiarazione, specie in luce della tua non proprio ampia esperienza... ma convinto tu. Ovviamente non mi riferisco a R'n'D, altrimenti hai ragione, se vuoi fare il ricercatore, una diploma in belle arti non ti aiuta.

Beh e' una Mia personale opinione. Fortunatamente Sono ancora giovane per ampliare la mia modesta esperienza. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Beh dovresti quanto meno motivarla questa opinione cosi formata... cmq mi scuso con te preventivamente per il tono polemico.

Tornando in tema, se posso esprimere la mia opinione da vecchio, consiglierei a Giorgio di fare tesoro dei suoi studi informatici, utilissimi, avendo a che fare con i computer e programmi che lasciano ampio spazio alla personalizzazione (python, blink etc); se carente in campo artistico, di cominciare a studiare fotografia, cinema e in generale le arti figurative avendo a che fare con un settore visivo e artistico/tecnico (da autodidatta se preferisce) e di continuare comunque gli studi se intendesse trasferirsi all'estero: una laurea facilita la possibilita' di avere un visto di lavoro (Canada o, magari, il Regno Unito post brexit). Ultima cosa ma non meno importante, l'inglese, senza non si va da nessuna parte. 

18 minuti fa, MircoPaoliniVFX ha scritto:

Beh e' una Mia personale opinione. Fortunatamente Sono ancora giovane per ampliare la mia modesta esperienza. 

 


Modificato da Thomas Crown

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, Thomas Crown ha scritto:

Beh dovresti quanto meno motivarla questa opinione cosi formata... cmq mi scuso con te preventivamente per il tono polemico.

Tornando in tema, se posso esprimere la mia opinione da vecchio, consiglierei a Giorgio di fare tesoro dei suoi studi informatici, utilissimi, avendo a che fare con i computer e programmi che lasciano ampio spazio alla personalizzazione (python, blink etc); se carente in campo artistico, di cominciare a studiare fotografia, cinema e in generale le arti figurative avendo a che fare con un settore visivo e artistico/tecnico (da autodidatta se preferisce) e di continuare comunque gli studi se intendesse trasferirsi all'estero: una laurea facilita la possibilita' di avere un visto di lavoro (Canada o, magari, il Regno Unito post brexit). Ultima cosa ma non meno importante, l'inglese, senza non si va da nessuna parte. 

 

No ma quale tono polemico...Stiamo scrivendo I toni lasciano spazio all'interpretazione.

Detta in breve: la mia laurea scientifica(ingegneria) mi e' tornata utile in diversi colloqui per il mio ramo.

E stando ad esperienze di colleghi e' un must have per applicare.

Ma Non determinante o discriminante.

Il resto delle lauree artistiche seppur essendo un ottimo bagaglio personale,oggettivamente non ha peso equivalente per un'applicazione.

Mia umile esperienza.

Ma tutta la cultura forma ad ogni modo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli studi artistici comunque aiutano ad interfacciarsi con tutte le figure che operano in ambito 3D, anche se si sceglie la strada dello sviluppo. Se mai il problema è che tanti sviluppatori non hanno una sensibilità artistica, così come, ben intesi, la maggioranza degli artisti purtroppo ha competenze informatiche troppo limitate.

L'ideale sarebbe sempre un background generalista più solido possibile, prima di specializzarsi.

Questo credo aiuti anche a capire nello specifico per cosa si è più portati. L'unico modo per avere percezione di una cosa è provarla direttamente.

Si presume che un'esperienza formativa presso Escape Studios in tal senso aiuti, oltre all'aspetto placement già sottolineato da Mirco.


Modificato da Francesco La Trofa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, giorgiolb ha scritto:

Ciao a tutti, scusatemi se in questi giorni non ho risposto. Comunque ho letto i vostri commenti e vi voglio ringraziare, farò tesoro dei vostri consigli:lol:

E sbagli,

i consigli veri puoi riceverli nella sezione apposita previo pagamento anticipato con bonifico/paypal a tua scelta.

Questa è la sezione dei troll :P

In bocca al lupo Giorgio


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perdonatemi ma dire che "Arte,Design o Cinema valgono proprio ZERO." e' veramente senza senso.

Anzi, essendo nel campo da un po' quello che manca a tanti artisti con i quali lavoro ogni giorno e' esattamente una buona cultura dell'immagine.

 

Sapere riconoscere cosa rende un'immagine unica, come funziona una macchina da presa, la fotografia e la cinematografia, la composizione e tutto quello che gravita intorno al resto e' molto piu' importante del conoscere Maya o altri software.

 

Non ha importanza che specializzazione hai, se vuoi lavorare nel campo degli effetti visivi devi avere solide basi, soprattuto se vuoi fare carriera.

Forse chi sviluppa la pipeline e i tool non ha questa necessita', ma tutte le altre figure professionali, chi in un modo chi in un altro, dovrebbero avere nel loro bagaglio culturale queste cose.

 

Ora se tutto cio' lo impari a scuola o con la pratica non ha importanza, ma a lungo termine FA LA DIFFERENZA.

 

Ho risposto alla tua domanda in alcuni dei miei video, ma io ti consiglio di capire prima di tutto in che cosa ti vuoi specializzare e poi fare un corso specifico su quello.

I primi passi li puoi fare da solo, con impegno e tante ore di pratica, con i miliardi di tutorial che ci sono online.

 

Ciao,

G.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, knower ha scritto:

Ora se tutto cio' lo impari a scuola o con la pratica non ha importanza, ma a lungo termine FA LA DIFFERENZA.

 

 

E' questo che  intendevo. La formazione scolastica artistica non preclude niente in questo  Ramo. Le'ho spiegato ampiamente nel penultimo post.

Mentre un indirizzo a laurea scientifica in base alla mia espierienza aiuta eccome in dipartimenti Di nicchia come valore  Aggiunto,special modo come professionista indipendente. Ma parliamo di "carte" non Di bagaglio culturale sia chiaro! Quello piu' ampio e' anche artisticamente e piu' aiuta! 


Modificato da MircoPaoliniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×