Vai al contenuto
MatEvil

Linux pipeline possibili/alternative

Recommended Posts

Salve a tutti,

 

nell'ultimo periodo sto studiando un paio di pipeline alternative alla mia classica basata su windows. Sto cercando di crearne una basata interamente su Linux e che mi permetta di lavorare in tranquillità almeno per il 90% (questo vuol dire che se il 10% lo devo fare su Windows mi va bene uguale, diciamo che se trovo software per entrambe le piattaforme meglio perché questo vuol dire poter avere la stessa pipeline su OS differenti e non sarebbe male).

 

Partiamo anche dal presupposto che sto leggendo un po' di documentazione e sto cercando di apprende piano piano il mondo del pinguino dove mi trovo davvero in grande difficoltà per l'installazione di software e nel capire quale sia la distro "migliore" o più adatta alle miei esigenze.

(partiamo premuniti NO BLENDER).

 

Sto cercando alternative a:

 

  • Premiere Pro
  • After Effects
  • Photoshop (poco male anche se in realtà mi servirebbe un'alternativa o un metodo per gli screen-shot) 
  • software di Screen-capture (io utilizzo OBS la versione "classica" su Windows, ma su Linux ho forti problemi di installazione - di questo vediamo dopo) 

 

Per ora sono a valutare questi con relativi dubbi

 

  • Blackmagic Design Fusion (Windows/OSX/Linux) -- installer semplice "run"
  • Blackmagic DaVinci Resolve (Windows/OSX/Linux -- per ora la versione di Linux è quella studio, ma prima volevo provarla e la versione Free non c'è)
  • SideFX Houdini (Windows/OSX/Linux) -- si ce la faccio come installer
  • Next Limit RealFlow (Windows/OSX/Linux)
  • Autodesk Maya (Windows/OSX/Linux) - Linux mi da problemi in fase di installazione non riesco a capire quale sia la "vera" distro che sia compatibile con questo software (che dal requirement da  - Red Hat® Enterprise Linux® 6.5  & 7.2 WS operating system e CentOS 6.5  & 7.2 Linux operating system)

 

Per il momento sto virtualizzando con VMWare Player CentOS7, ma stavo valutando Fedora e Mint (qualcuno sa la differenza tra i vari Mint?)  potrebbe anche essere che vitualizzandole non riesco a sfruttare appieno la macchina (esempio scheda video) e per questo anche alcuni software non si installano/avviano?

 

Qualcuno che ci ha già sbattuto la testa e può aiutarmi su questo settore?

 

Grazie mille in anticipo

Mat

 

:hello:

 

P.s.: Ubuntu potrebbe essere una scelta ottima, ma leggevo che Mint (che è basato su Ubuntu se non erro) e CentOS (che è basato su Red Hat) sono tra i più utilizzati e ottimizzati anche a livello di "leggerezza" 


Modificato da MatEvil

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sto testando Mint in entrambe le versioni

 

Fusion si installa senza problemi (a sto punto penso su tutte le distro senza problemi)

Houdini si, ma ho avuto problemi di viewport probabile perché virtualizzata, aspetto di installarla su un disco a parte e a vedere cosa succede.

Maya ho problemi di installazione anche con i rpm mi parte, ma poi mi da errore, cerco una soluzione online e/o provo con una versione precedente.

 

Prime impressioni sulla distro Mint:

 

fatta bene nelle due versioni disponibili, si apre con uno splash interessante che aiuta subito anche chi non è portato al mondo Linux a trovarsi a suo agio come tools/applicazioni di default mi sembrano uguali quello che cambia sostanzialmente è il desktop e forse anche la velocità di alcune operazioni forse la Cinnamon è più vicina al mondo di Linux quindi alle altre distro utilizzando un desktop più vicino allo Gnome (se ho ben capito) quindi più vicino a Ubuntu per esempio, mentre il Mint Mate è più similie al mondo windows, anche a livello di organizzazione quello che mi pare che manchi è un "menù", se mi passate il termine, molto simile a CentOS, Ubuntu e Fedora, ma che credo si possa installare (per intenderci quello che compare premendo il tasto di Windows -sulle tastiere con esso- che consente di mostrare a lato i tools e gli altri desktop cosa che adesso non sono riuscito a trovare).

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aggiornamento, come mi ha risposto Luke (un utente di odforce.net) qui

Quote


If you're going to use Maya then use CentOS, Fedora, or Red Hat Enterprise Linux. While it's technically possible to install Maya on Debian based distributions (like Ubuntu and Linux Mint) it's a pain in the ass and if anything doesn't work Autodesk won't help, they'll just say to install it on a supported distribution.

 

 

Quindi se si ha voglia di sbattersi si cerca di installare anche Maya su Mint che è un po' una "pita" per farlo, in alternativa si va su CentOS, Fedora o Red Hat Enterprise, ma... ma l'ultima è una distro a pagamento, la seconda non è che mi piaccia molto ora sto riprovando, sempre virtualizzandola, la distro CentOS in versione 7. Più che altro sto cercando di capire quali desktop sono disponibili visto che lo gnome non è che mi entusiasmi molto.

 

Ma non c'è nessun utente qui che utilizza linux? proprio nessuno?

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite
6 ore fa, MatEvil ha scritto:

aggiornamento, come mi ha risposto Luke (un utente di odforce.net) qui

 

Quindi se si ha voglia di sbattersi si cerca di installare anche Maya su Mint che è un po' una "pita" per farlo, in alternativa si va su CentOS, Fedora o Red Hat Enterprise, ma... ma l'ultima è una distro a pagamento, la seconda non è che mi piaccia molto ora sto riprovando, sempre virtualizzandola, la distro CentOS in versione 7. Più che altro sto cercando di capire quali desktop sono disponibili visto che lo gnome non è che mi entusiasmi molto.

 

Ma non c'è nessun utente qui che utilizza linux? proprio nessuno?

 

Mat

 

:hello:

Io lo uso tutti i giorni, ma c'e' qualcuno in ditta si occupa di aggiornamenti e installazioni ecc., da utente ho solo accesso al mio user e spazi riservati ad esso. L'interfaccia e' kde.

Di piu' non posso dire perche' vincolato da nda. Dove lavoravo prima usavamo CentOS, la scelta dell'interfaccia era libera, in base all'umore e sinceramente, usare una o l'altra cambia poco, l'80% dell'attivita' si svolge tramite terminale. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Thomas Crown ha scritto:

Io lo uso tutti i giorni, ma c'e' qualcuno in ditta si occupa di aggiornamenti e installazioni ecc., da utente ho solo accesso al mio user e spazi riservati ad esso. L'interfaccia e' kde.

Di piu' non posso dire perche' vincolato da nda. Dove lavoravo prima usavamo CentOS, la scelta dell'interfaccia era libera, in base all'umore e sinceramente, usare una o l'altra cambia poco, l'80% dell'attivita' si svolge tramite terminale. 

 

Grazie per la risposta. Si, ho notato che il 90% si fa tramite terminale e per me va bene così, nel senso che non mi crea molti disagi lavorare a riga di comando per le poche operazioni che devo fare. Sto solo cercando di capire quale sia un ambiante più adatto per me per iniziare. Al momento sto virtualizzando molto perché prima di installare su un disco (che prenderò dopo le feste) volevo prenderci un po' la mano e testareil tutto. Ho capito anche che gli errori di installazioen di Maya possono essere dati appunto dalla virtualizzazione o dal metodo scelto (leggendo online molti hanno problemi nella fase di installazione e alla fine preferiscono la tipologia rpm).

Ti aggiorno, grazie per ora

 

Matteo

 

ps: scusami, se vuoi ne parliamo in privato, ma dove lavori?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite
16 ore fa, MatEvil ha scritto:

 

Grazie per la risposta. Si, ho notato che il 90% si fa tramite terminale e per me va bene così, nel senso che non mi crea molti disagi lavorare a riga di comando per le poche operazioni che devo fare. Sto solo cercando di capire quale sia un ambiante più adatto per me per iniziare. Al momento sto virtualizzando molto perché prima di installare su un disco (che prenderò dopo le feste) volevo prenderci un po' la mano e testareil tutto. Ho capito anche che gli errori di installazioen di Maya possono essere dati appunto dalla virtualizzazione o dal metodo scelto (leggendo online molti hanno problemi nella fase di installazione e alla fine preferiscono la tipologia rpm).

Ti aggiorno, grazie per ora

 

Matteo

Ma se testi su una virtual machine, tra rallentamenti ed eventuali errori, ti scoraggi... ti converrebbe assemblarti/comprarti una macchinetta da poco, con hardware magari vecchiotto ma supportato (una vecchia quadro ecc.), per test, e affiancarla alla tua macchina principale. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato anche su un vecchio portatile, forse troppo vecchio, ma mi da altri errori che sto provando di capire/risolvere. Appena ho tempo provo ad installarlo su un hhd che ho da parte su una macchina più aggiornata e vediamo che succede. Grazie per ora e cercherò di tenervi aggiornati.

 

Mat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo aggiornamento sono riuscito ad installare Maya su CentOS, mancavano alcuni driver, ma ora sono sicuro che diventa molto più facile per tutto il resto. Appena riesco metto su un disco e utilizzo una distro non virtualizzata.

 

Piccola nota per Maya 2017 su CentOS 7

Da terminal

su -
Password: 
yum install samba
installare i pacchetti e poi passare all'installazione di Maya come da guida online di Autodesk, ma io consiglio

 

entrare come superuser

su -

Password: 

andare nella root dove avete il pacchetto di Maya o ancora meglio dove avete estratto il tutto

 

[root@XXXXXXXX ~]# cd '/home/NOMEUTENTE/CARTELLA e resto del Percoso/Autodesk_Maya_2017_EN_JP_ZH_Linux_64bit' 
[root@XXXXXXXX Autodesk_Maya_2017_EN_JP_ZH_Linux_64bit]# chmod a+x setup
[root@XXXXXXXX Autodesk_Maya_2017_EN_JP_ZH_Linux_64bit]# ./setup

 

e quindi seguite il Wizard

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento

 

Grazie ad un utente del forum dedicato e ad un po' di ricerche installato e funzionante (in parte) Maya su Ubuntu 16.4.1 LTS

 


#!/bin/bash

#Make sure we’re running with root permissions.

if [ `whoami` != root ]; then

echo Please run this script using sudo

echo Just type “sudo !!”

exit

fi

#Check for 64-bit arch

if [uname -m != x86_64]; then

echo Maya will only run on 64-bit linux.

echo Please install the 64-bit ubuntu and try again.

exit

fi

 

## Create Download Directory

mkdir maya2017Install

cd maya2017Install

 

## Download Maya Install Files

wget http://edutrial.autodesk.com/NET17SWDLD/2017/MAYA/ESD/Autodesk_Maya_2017_EN_JP_ZH_Linux_64bit.tgz

tar xvf Autodesk_Maya_2017_EN_JP_ZH_Linux_64bit.tgz

 

## Install Dependencies

apt-get install -y libssl1.0.0

apt-get install -y gcc

apt-get install -y libssl-dev

apt-get install -y libjpeg62

apt-get install -y alien

apt-get install -y csh

apt-get install -y tcsh

apt-get install -y libaudiofile-dev

apt-get install -y libglw1-mesa

apt-get install -y elfutils

apt-get install -y libglw1-mesa-dev

apt-get install -y mesa-utils

apt-get install -y xfstt

apt-get install -y ttf-liberation

apt-get install -y xfonts-100dpi

apt-get install -y xfonts-75dpi

apt-get install -y ttf-mscorefonts-installer

apt-get install -y libfam0

apt-get install -y libfam-dev

apt-get install -y libgstreamer-plugins-base0.10-0

wget http://launchpadlibrarian.net/183708483/libxp6_1.0.2-2_amd64.deb

 

## Install Maya

alien -cv *.rpm

dpkg -i *.deb

echo "int main (void) {return 0;}" > mayainstall.c

gcc mayainstall.c

mv /usr/bin/rpm /usr/bin/rpm_backup

cp a.out /usr/bin/rpm

chmod +x ./setup

./setup

rm /usr/bin/rpm

mv /usr/bin/rpm_backup /usr/bin/rpm

 

## Fix Startup Errors

ln -s /usr/lib/x86_64-linux-gnu/libtiff.so.5.2.4 /usr/lib/libtiff.so.3

ln -s /usr/lib/x86_64-linux-gnu/libssl.so /usr/autodesk/maya2017/lib/libssl.so.10

ln -s /usr/lib/x86_64-linux-gnu/libcrypto.so /usr/autodesk/maya2017/lib/libcrypto.so.10

chmod 777 /usr/tmp

 

## Fix Segmentation Fault Error

echo "MAYA_DISABLE_CIP=1" >> ~/maya/2017/Maya.env

 

## Fix Color Managment Errors

echo "LC_ALL=C" >> ~/maya/2017/Maya.env

 

## Maya Camera Modifier Key

gsettings set org.gnome.desktop.wm.preferences mouse-button-modifier "<Super>"

 

Houdini installato correttamente, ma non riesce a lavorare sulla virtuale per via della mancanza di reali OpenGL

 

Prossimo acquisto un ssd sul quale installare realmente il tutto e vedere come gira.

Impressioni su Ubuntu? mi piace leggermente di più e lo trovo più comodo rispetto a CentOS e Mint, ma questo non esclude che non li installi entrambi.

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×