Vai al contenuto
Tiziano Fct

Pubblicare render/grafiche e diritti d'autore?

Recommended Posts

Salve a tutti e complimenti per il portale ai gestori,

 

dunque, ho fatto una ricerca a riguardo ma non ha chiarito il mio dubbio, pertanto saro breve e conciso, in vari anni di lavori mi è capitato di collaborare con vari studi e tecnici in vari lavori sia da tirocinante che da esterno, ora che vorrei utilizzare alcuni di questi lavori, che nello specifico sono principalmente i render, vorrei sapere se:

 

1) chi realizza interamente un render o una rappresentazione di un progetto altrui può farlo senza chiedere nulla? ( es publicandolo in modo generico come "esempio di render/fotonserimento eseguito per terzi citando o meno il reale progettista/esecutore).

 

2) oppure dato che il progetto è fatto da un terzo bisogna sempre chiedere un consenso o stabilirlo per iscritto o altra forma onde evitare problemi ?

(in casi simili vi siete fatti mettere tutto per iscritto?)

 

Probabilmente potrei non avere problemi a chiedere una sorta di consenso visto che con alcuni ci collaboro ancora, ma siccome in oltre 10 anni ho fatto vari lavori e non mi sono mai posto il problema di dover mostrare qualche lavoro fatto visto che ho lavorato con persone che mi conoscenvano.

Ora che vorrei utilizzarli è sorto questo "piccolo" dubbio, anche perchè in alcuni casi a livello di fatture ho sempre indicato "rapporto collaborazione etc", in altri casi sono state cortesie a colleghi come scambio di lavoro, altro caso e che potrebbero anche non consentire per non far sapere che alcuni lavori glieli fanno altri.

 

Pertanto nella peggiore delle ipotesi il dovermi mettere a fare lavori di fantasia non è che sia un problema se non per il tempo, ma se si può evitare... :D

 

Grazie anticipate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nei casi sopracitati devi sempre chiedere il consenso (anche per iscritto). La proprietà intellettuale del tuo lavoro è di chi la commissiona e non la tua (in generale). Quindi parlaci, arriva ad un accordo e pubblica ;) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche se a me la cosa non convince molto, ho visto un sito di un collega e per esempio sul suo sito i lavori sono indicati con un forme come intendevo io, ovvero questo form:

 

Ristrutturazione Appartamento in xxxx

Progetto architettonico e Interior design: xxxxxxxxxxxxxx

Modellazione 3D e render: yyyyyyy

Pubblicato da yyyyyyy- Tutti i diritti riservati

 

Poi sul sito dello studio di progettazione è presente tra i collaboratori ma non conta in quanto è un altro sito.

 

In ogni caso chiaramente chiederò in ogni caso.... ma è una cosa che voglio approfondire visto che alcuni lavori come spesso capita dopo che ti sei fatto il mazzo e manco pagato non poterli manco usare è il danno dopo la beffa -.-

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, Tiziano Fct ha scritto:

Anche se a me la cosa non convince molto, ho visto un sito di un collega e per esempio sul suo sito i lavori sono indicati con un forme come intendevo io, ovvero questo form:

 

Ristrutturazione Appartamento in xxxx

Progetto architettonico e Interior design: xxxxxxxxxxxxxx

Modellazione 3D e render: yyyyyyy

Pubblicato da yyyyyyy- Tutti i diritti riservati

 

Poi sul sito dello studio di progettazione è presente tra i collaboratori ma non conta in quanto è un altro sito.

 

In ogni caso chiaramente chiederò in ogni caso.... ma è una cosa che voglio approfondire visto che alcuni lavori come spesso capita dopo che ti sei fatto il mazzo e manco pagato non poterli manco usare è il danno dopo la beffa -.-

 

beh se hai fatto tu il render +modello puoi pubblicare mettendo che il progetto è di XXXX...certo un consenso dovresti ottenerlo..ma se hai fatto il lavoro e specifichi che il progetto è di tizio..pubblica pure...l'immagine prodotta è tua proprietà intellettuale!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, alfred80 ha scritto:

[...]l'immagine prodotta è tua proprietà intellettuale[...]

 

Non è precisamente cosi purtroppo. In sostanza si presta solamente manodopera; esso è definito come un diritto "morale" e non "intellettuale". Il proprietario dell'immagine, ovvero chi commissiona il lavoro, può attribuirsi qualsiasi paternità e senza sconti indicando solamente che l'immagine è stata sviluppata da tizio. Se decide che devi pagare tot per pubblicarla è libero di farlo (sigh!!). Questo è lo scotto che si paga per lavorare conto terzi. Tutto deve partire dall'inizio, con regole certe e chiare su entrambi i fronti.  Questa situazione (in un certo senso) è capitata a me durante lo sviluppo grafico di un game per android e distribuito su PlayStore... ho firmato un mucchio di scartoffie :D 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Tiziano Fct ha scritto:

1) chi realizza interamente un render o una rappresentazione di un progetto altrui può farlo senza chiedere nulla? ( es publicandolo in modo generico come "esempio di render/fotonserimento eseguito per terzi citando o meno il reale progettista/esecutore).

 

2) oppure dato che il progetto è fatto da un terzo bisogna sempre chiedere un consenso o stabilirlo per iscritto o altra forma onde evitare problemi ?

(in casi simili vi siete fatti mettere tutto per iscritto?)

 

 

 

1- Qui ci sono due vie. Si, se l'immagine è stata già resa pubblica (web, magazine, libri etc...) solo se non vi è un accodo di riservatezza (NDA) particolare, nel caso ci sia una NDA bisogna chiarire quali sono i termini e non sempre è detto che seppur pubblicata si possa postare tale lavoro/opera/lavoro sul proprio sito, in alcuni casi è fatto divieto anche di scaricare e caricare (download and upload) del lavoro sul proprio sito e/o canali differenti (youtube e vimeo ad esempio).

 

2- sempre meglio avere due righe scritte e spesso dipende anche dal committente e dal genere di lavoro, senza togliere niente a nessuno, ma su un render di un interno o di una restrutturazione se non sei un arch/ing/designer con un certo nome non credo che ci siano problemi a postare la propria immagine citando la fonte/committenza, ma è sempre meglio avere due righe scritte. Diverso invece si si parla di aziende particolari che lavorano nell'innovazione dove magari, anche se il rendring finisce in brochure che loro stessi distribuiscono) potrebbe essere un problema mostrare immagini con dettagli strutturali/innovativi che magari possono essere "rubati" da terzi.

 

In generale, negli ultimi 6-7 anni, ho smesso di pubblicare lavori se non con specifiche autorizzazioni e quello che faccio solitamente, proprio pe rnon lasciarlo al cliente o scarcabile, lo mostro privatamente in mia sede o su un mio device protetto al 100% (in caso di perdita sono guaia se uno può accedervi liberamente) ed ho trovato che è la soluzione migliore.

 

La legge di diritto d'autore è un po' "vecchia" non attualizzata sulle nostre necessità, l'altro problema è che le leggi che regolarizzano il web sono nazionali ed internazionali e "stranamente" non si riesce mai a definire una "terra" o dei "confini" sui quali sono applicati allo stesso modo (almeno, questo è quello che so io, poi non so se le cose sono cambiate nelle ultime ore :P ).

 

Mat

 

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×