Vai al contenuto
Lauracroft

spessori tissutali per ricostruzione facciale

Recommended Posts

Salve! Mi chiamo Laura e sono un'antropologa forense.

Per lavoro mi occupo di ricostruzione facciale: a questo scopo sto imparando ad usare zbrush ma ho un problema con la realizzazione degli spessori tissutali. Sono dei piccoli cilindri di misure note (pochi mm) da applicare sul modello 3D di un cranio. Questi spessori mi aiutano a definire lo spessore dei tessuti molli che ricoprono il tessuto osseo del cranio. Avete dei consigli da darmi per realizzarli?

Grazie!!!!! :) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao laura, benvenuta su Treddi!

Purtroppo non so aiutarti per il tuo problema ma seguo il thread, sono curioso di vedere qualche lavoro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuta,

non sono un espertissimo di zBrush ma chiedo comunque, i cilindri in questione sono tutti della stessa o sono ognuno di dimensioni leggermente diverse l'uno dall'altro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiedevo perché lì per lì ho pensato alle micromesh ma non credo siano adatte a questa situazione..Probabilmente per non ammazzarsi di tempo manuale opterei per un lavoro esterno a zBrush con uso di replicatori/proxy/altro replicati sulla superficie e la cui dimensione varia in funzione della posizione (e lo controlli con N mila tipi di texture o mappe).

Purtroppo oltre non so esser d'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
On 23/11/2016 at 11:57 PM, Kion said:

Chiedevo perché lì per lì ho pensato alle micromesh ma non credo siano adatte a questa situazione..Probabilmente per non ammazzarsi di tempo manuale opterei per un lavoro esterno a zBrush con uso di replicatori/proxy/altro replicati sulla superficie e la cui dimensione varia in funzione della posizione (e lo controlli con N mila tipi di texture o mappe).

Purtroppo oltre non so esser d'aiuto.

In effetti penso anche io che sia la soluzione migliore. Maya,max o qualsiasi altro programma ha più o meno gli stessi settaggi. In cinema4d ad esempio ci sono degli effettuatori tipo schiera,disponi ecc dove tu ti crei questi spessori (cilindri o qualsiasi altra mesh) e li disponi in base ad alcuni vertici che scegli tu (oppure in base alle normali etc insomma quello poi dipende da te) e nei parametri ti modifichi tutto. Numero di questi spessori,misure e via dicendo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×