Vai al contenuto
Pikappa6

Miglior Workflow in Architettura

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Apro quello che probabilmente è l'ennesimo topic sull'argomento, ma le troppe info e troppo disparate che si trovano in rete non soddisfano le mie domande ;)

 

Sono studente di Architettura (si l'ennesimo che fa domande), e sto cercando di ottimizzare il mio workflow.

Al momento progetto su Autocad, modello su Sketchup (di cui apprezzo la rapidità e la versabilità che spesso mi permette di ragionare in 3d sul progetto con molta rapidità), modello con sculptris quando mi serve qualce cosa di più organico (che importo su sketchup), e renderizzo con vray (di cui odio il tempo da perdere nei settaggi e la simulazione illuminotecnica "non corretta"). Inoltre spesso uso Dialux, Daysim e VeluxDaylight Visualizer per le simulazioni illuminotecniche. Tempo fa renderizzavo anche con Maxwell, (del quale apprezzavo semplicità e intuibilità, ma che ho smesso di usare per problemi con licenza educativa e tempi lunghi di apprendimento per raggiungere risultati come quelli che raggiungo con meno tempo in vray).

Per concludere il preambolo uso Lumion e Twinmotion (quando necessito di velocissimissimi "render" e dei video), e nel recente futuro dovrei spostare la progettazione su Revit.

 

Ho visto risultati ottimi con Corona Render e Octane Render (che sembrerebbero "facili" da usare), ho visto l'esistenza di plug in illuminotecnici su 3ds max e su revit... Per la modellazione mi trovo troppo bene con sketchup e non vorrei mollarlo per il ben più complesso 3dmax, (dovro' invece in ogni caso imparare revit volente o nolente), quindi mi chiedo se mi convenga questo spostamento... Vray vorrei evitarlo (per i motivi sopra citati) e imparare un nuovo software, ma non so quale, perchè ce ne sono un sacco e alcuni come corona non sono ottimizzati o non ci sono per sketchup. Potrebbe convenire modellare in sketchup e renderizzare su 3dmax con corona o  altri? Se si con quale? Come si intende dalla lunghezza del post ho un macello in testa, pero' la voglia di migliorare ce l'ho.... La vera motivazione di questo pippone è che ho sempre odiato e non capito 3dmax... Per modellare ci sono altri software, per animare c'è maya o altro, la renderizzazione sarebbe possibile anche fuori 3dmax, mi conviene impararlo? Insomma come mi ottimizzo? Per non parlare di altri come Unreal Engine con cui forse potrei renderare, animare... Vorrei poter dire, ok ora imparo bene questo questo e quest'altro, ottengo ottimi risultati, uso pochi software...  Aiuto xD


Modificato da Pikappa6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Pikappa6 ha scritto:

Ciao a tutti!

Apro quello che probabilmente è l'ennesimo topic sull'argomento, ma le troppe info e troppo disparate che si trovano in rete non soddisfano le mie domande ;)

 

 

 

Ciao , a mio avviso per un semplice motivo , ovvero che non hai le idee chiare su quali siano i tuoi futuri obbiettivi o meglio in quale ambito specializzarti e applicare le tue competenze.

Hai ragione su una cosa, hai un bel macello di idee in testa :D, proprio per questo motivo il primo consiglio è di fermati (ma fermati davvero) per pensare e ragionare su  quali sono o saranno le tue effettive competenze una volta terminati gli studi e in quale ambito o settore vorrai applicarle.

Non esiste una soluzione ottimale per ogni applicazione, se rileggi bene il tuo messaggio hai messo assieme progettazione (non si capisce bene se di architettura o cosa) , progettazione illuminotecnica, animazione, BIM e mi fermo qui perchè credo di aver reso bene l'idea.

Solo per specializzarti in uno di questi settori ci vogliono  anni e anni di studio ed esperienza, fermo restando che ogni programma è solo ed unicamente uno strumento che produce un determinato risultato.

Occupandomi quotidianamente di Lighting Design , ti posso assicurare che puoi utilizzare qualunque motore di render tu desideri, o ogni sw presente in commercio, ma il risultato che otterrai , se di rendering parliamo, non rappresenta il "progetto" , ma solo un elaborato utile in alcuni casi ma non indispensabile , il progetto è tutt'altra cosa, lo stesso discorso vale per Dialux che produce elaborati tecnici ma che non rappresentano il progetto e lo stesso discorso vale in altri settori.

Spero tu possa comprendere che non ha assolutamente senso consigliarti un sw piuttosto che un'altro, o un motore di render e tanto meno un "workflow" ideale, perchè esso non esiste , nemmeno se riferito ad una specifica applicazione.

Ci sono anche fattori soggettivi oltre che oggettivi, dipende dalle proprie competenze, dai metodi di lavoro ma sempre con una finalizzazione ben precisa.

 

Quindi, ribadisco, stabilisci degli obbiettivi "reali" , restringi il campo delle applicazioni in base alle tue competenze , aspirazioni o sogni, e solo in seguito analizza la questione ma da un punto di vista diverso da quello attuale.

Una volta che avrai le idee più chiare , solo allora ti potrai guardare in torno e a prescindere dai sw che hai utilizzato fin ora  potrai cercare di capire quali strumenti potranno esserti effettivamente utili sui quali concentrare la tua attenzione e studio.

 

In bocca al lupo, e spero di poterti essere stato di aiuto ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è proprio questo... Non posso specializzarmi xD. L'unica specializzazione che mi piacerebbe avere è in campo illuminotecnico e sotto questo aspetto volevo capire se riuscivo a condensare in meno software più cose... Purtroppo Revit ormai lo chiedono ovunque per la progettazione (architettonica), e danno per scontato che tu sia in grado di fare render, animazioni.... Proprio per questa non specializzazione la cosa che volevo capire è se mi conviene migliorarmi su software che mi diano più "output". Sono 5 anni che navigo tra tutti questi software... Questo mio macello in testa  nasce dal fatto che avendo provato ormai di tutto, mi rendo conto che tanti software fanno cose che fanno altri, gli altri hanno magari solo una piccola funzione che gli altri non anno ecc... Insomma, vorrei evitare di continuare a navigare tra millemila software e trovare qualcosa da poter approfondire meglio per ottenere render animazioni e output "tecnici"... Per questo parlo di ottimizzazione del workflow :/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per scegliere il sw per fare render, definisci dei punti fermi, il sw di progettazione che dovrai usare ( a sua volta scelto in base a quello che fai, nel tuo caso diciamo per ora architettura, visto che sei all'università) poi l'hardware, anche perchè se lavori in mobilità, aula, biblioteca, workshop, come credo, inutile scegliere un unbiased come Corona, o uno su Gpu, non sarai molto produttivo, per via della velocità. Quindi come si interfaccia a Revit / Sketchup, e la sua semplicità d'uso.

Una cosa comune all'inizio è fare confusione tra modellatori poligonali e nurbs/solidi, nella progettazione devi optare per i secondi, ( SketchUp a parte, che benchè sia poligonale, ha delle semplificazioni per estrapolare bene i volumi) quindi bene Revit / Rhino ecc. no 3ds o Cinema 4d, questo al di la del concetto di BIM, un pò più complesso.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah... Dovessi darmi dei punti fermi, nel futuro sicuramente revit, nel presente sketchup mi trovo molto bene e rhino ci ho fatto qualche modello, ma non riesco a essere veloce come con sketchup. Quando faccio lavori pesanti ho un alienware a cui la potenza non manca proprio, quindi in realtà quello non è un limite... In realtà son fan dell'unibiased per la velocità di settaggio e la miglior corrispondenza in fatto di simulazione della luce, ma non saprei quale approfondire meglio e quali possa darmi buoni risultati nel minor tempo possibile. Cmqe concordo sull'evitare 3d max soprattutto in fatto di modellazione, nonostante questo nelle facoltà di architettura sembra essere considerato il software per eccellenza (non ne capisco il motivo). A meno che non ne valga la pena sfruttarlo esclusivamente come gestore per corona, v-ray, art.... Ho bisogno di velocità e risultati. Non velocità nell'aspettare che venga sfornato, ma velocità dall'applicazione dei materiali al lancio del render. Per cosa potrei optare considerando ancora ciò?

Grazie mille per tutte le risposte!! Scusate ma sono in un periodo di crisi misitica rispetto questi temi! :wacko:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×