Vai al contenuto
francovfx

Associazione Effetti Visivi

Recommended Posts

buongiorno a tutti,

mi chiamo Franco Valenziano e mi occupo di 3D e CGI da diversi anni.

Approfitto del Forum di Treddi per divulgare e promuovere la neo-nata Associazione Effetti Visivi - AVFX -

 

AVFX la prima realtà associativa italiana dedicata ai professionisti che operano nel mondo degli effetti visivi e della computer grafica in generale.
Questa associazione nasce per unire tutti i professionisti italiani che lavorano in Italia e all'estero e perseguire obiettivi comuni, dando maggiore visibilità al settore e promuovendo la cultura degli Effetti Visivi.
Vogliamo così rafforzare il concetto del "Made in Italy" come valore aggiunto di qualità anche per questo tipo di prodotti visivi che uniscono ingegno e creatività.
Siamo convinti che in Italia ci siano le capacità ed i talenti per affrontare produzioni di livello internazionale così come testimoniato dal fatto che moltissimi professionisti italiani, formati nelle nostre scuole e nelle nostre aziende, sono impiegati in ruoli chiave all'estero, dove hanno dimostrato che la preparazione tecnica, la creatività e la passione che mettiamo nel nostro lavoro possono aprire qualsiasi porta.
L'Associazione ambisce a diventare un punto di riferimento per i professionisti affermati e per i giovani che hanno da poco intrapreso una carriera in questo settore, che sia nel cinema, nella tv o nella pubblicità, nei videogiochi, nell'architettura, nella realtà virtuale, negli eventi o in ogni altro campo dove gli strumenti, le competenze e le tecnologie digitali sono spesso simili e attingono alla stessa preparazione artistica e tecnica.
Le figure professionali potenzialmente interessate sono tantissime: vfx supervisor, vfx producer, modeling artists, texture artists, surfacing artists, groomers, lighters, technical directors, software developers, roto artists, compositors, matte painters, cg supervisors, colorist, disegnatori, animatori, assistenti di produzione, direttori della fotografia; la lista è davvero infinita e ricca di ruoli specifici come vediamo nei sempre più lunghi titoli di coda dei maggiori blockbusters internazionali.
Le collaborazioni su grandi progetti sia italiani che stranieri aumentano di anno in anno e avere una casa comune dove confrontarsi è per noi una necessità inderogabile.
Creare una rete dedicata alla condivisione dell'Arte e della Tecnica degli effetti digitali, accreditare e tutelare professionalmente i propri associati ai quali è richiesto di aderire ad un Codice Etico, dedicare grande attenzione alla formazione dei giovani che affrontano con passione il mercato degli Effetti Visivi, sono alcuni degli obiettivi dell'Associazione.
Il raggiungimento di questi scopi ed il successo dell'Associazione è legato alla rappresentatività che AVFX riuscirà ad ottenere, soprattutto in funzione del numero degli associati che vorranno partecipare e dare supporto a questo ambizioso progetto.
 
La prima presentazione ufficiale di AVFX sarà questo giovedì 27 ottobre 2016 all'interno di Viewconference a Torino (www.viewconference.it) .
All'incontro parteciperanno il Presidente Franco Valenziano ed alcuni Soci Fondatori tra i quali : 
Giuseppe Squillaci, Marcello Buffa, Guido Pappadà, Stefano Leoni, Francesco Grisi e Manuela Cacciamani.
Verranno presentate le motivazioni che hanno spinto a fondare l'Associazione, gli obiettivi da perseguire, le modalità associative ed il sito www.avfx.it
 
Alla presentazione di AVFX parteciperanno anche Fabio Resinaro, regista del film "MINE", l'esplosiva opera prima realizzata dal duo Fabio&Fabio
co-prodotta da USA, Spagna ed Italia, ed il produttore italiano del film Andrea Cucchi.
 
Spero di incontrare qualcuno di voi questo giovedì 27/10/16 a Torino
 
Grazie della vostra attenzione
e grazie al Forum Treddi.com per l'ospitalità
 
Franco Valenziano
Presidente
Associazione Effetti Visivi
 

viewconference_avfx.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Ciao Franco,

In bocca al lupo per la vostra iniziativa, ma non riesco proprio a capire quale sia la finalita' della vostra associazione: diventare portavoce di una categoria nei confronti dei clienti? Creare una specie di albo professionale/listino? Perche' non far parte della VES se volete essere riconosciuti a livello internazionale? Che peso politico avete? 

 

Cordiali saluti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 26/10/2016 at 00:36 , Thomas Crown ha scritto:

Ciao Franco,

In bocca al lupo per la vostra iniziativa, ma non riesco proprio a capire quale sia la finalita' della vostra associazione: diventare portavoce di una categoria nei confronti dei clienti? Creare una specie di albo professionale/listino? Perche' non far parte della VES se volete essere riconosciuti a livello internazionale? Che peso politico avete? 

 

Cordiali saluti

 

ciao Thomas

Francesco La Trofa ha scritto su Treddi un bel articolo sulla presentazione dell'Associazione Effetti Visivi che abbiamo fatto giovedì a Torino che magari spiega meglio cosa vogliamo fare. Qualche informazione sui nostri obiettivi la trovi anche sul sito www.avfx.it.

Si tratta di un'associazione culturale, quindi non una associazione di categoria, composta da professionisti che lavorano più genericamente nella CG, alcuni sono liberi professionisti, altri imprenditori o soci di importanti aziende del settore VFX e post-produzione.

I discorsi sull'albo professionale/listino sono molto delicati e complessi, dipendono dal tipo di rappresentatività che si vuole ottenere e comunque al momento non sono all'ordine del giorno (poi naturalmente ogni socio può portare nella prossima Assemblea -che sarà entro Aprile 2017- qualunque proposta e sarà la maggioranza a decidere il da farsi).

Dare più visibilità al lavoro che facciamo significa dare più valore al nostro lavoro; promuovere la collaborazione ed il network ha l'obiettivo di allargare il mercato; darsi delle regole ha lo scopo di creare delle condizioni lavorative meno precarie ... insomma sono obiettivi, non lo nego complessi da raggiungere, ma che credo siano obiettivi comuni a tutti ... una sana concorrenza in un mercato italiano che cresce dovrebbe essere positivo per tutti quelli che ci lavorano

Abbiamo tenuto in considerazione l'esempio di VES, ma siccome vogliamo rivolgerci anche ai giovani che hanno iniziato ad intraprendere la loro carriera professionale in questo settore, abbiamo deciso di fare in modo diverso .. ma comunque li contatteremo così come contatteremo ad esempio anche altri enti internazionali come il Siggraph ... ci vorrà tempo e noi siamo appena partiti

a presto

Franco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Ciao Franco, 

 

Grazie per la cortese risposta, purtroppo resto dubbioso sul successo della vostra meritevole iniziativa, non per vostra responsabilita', quanto per ragioni di natura politica e culturale. E' innegabile che il grande successo degli studi  di vfx in Inghilterra e in Canada e', in buona parte, merito dei governi che hanno investito nel settore (oltre all'innegabile professionalita' degli addetti ai lavori e la mancanza di barriere linguistiche), la mancanza di queste condizioni favorevoli mi fa essere pessimista nei riguardi del panorama vfx italico (quanto meno nell'industria cinematografica) .

In bocca al lupo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×