Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Bruno E

La stampa 3D costa ancora così tanto?

Recommended Posts

Vi spiego il mio stupido problema... io posseggo un banco sega di cui un giorno si è rotto un pianetto in ABS da cui esce la lama. Allora contatto la ditta.. la ditta non spedisce parti di ricambio e dice di contattare l'assistenza qua in italia. L'assistenza ne contatto prima uno vicino poi un altro a milano.. ed entrambi dopo mesi  e diverse sollecitazioni non riescono a reperire questi pezzi perchè la ditta non glieli spedisce.

 

A questo punto voi direte: "Ma checce frega a noi del tuo banco sega siamo in un forum di CG"  XD  lol... ma qua veniamo alla mia domanda:  Un giorno ho pensato: <idea! ma se sti pezzi sono irrecuperabili... faccio prima a fare il modello 3D e farli stampare!! >

E così ho fatto il modello 3D che è questo in immagine... vado a fare un preventivo in non so che materiale, bianco...    e viene fuori 110€ e passa    o_o 


Perciò la domanda è: è un prezzo particolarmente alto, oppure bisogna capitolare che la stampa 3D sia ancora qualcosa di sensato solamente per la prototipazione di "oggetti di design".. opere d'arte diciamo , che hanno un valore che va al di là dell'utilità?

 

Voglio dire.. un pezzo che sul mercato costerà si e no 17 euro... stamparlo costa 110.. quindi la stampa 3D non può considerarsi ancora qualcosa di diffuso e dai prezzi abbattuti al punto da poterne fare un utilizzo "quotidiano" / meno nobile XD,  come quello che io avevo in mente?

 

 

IMG_20161003_100309590.jpg

 

Untitled_1.jpg

 

Untitled_2.jpg

 

 

 

 

 

Pezzo banco sega.zip

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, Bruno E said:

"... vado a fare un preventivo in non so che materiale, bianco.... "

 

da questo dettaglio presumo che ti abbiano fatto un preventivo per una stampa a polvere e legante, forse il tuo pezzo potrebbe essere fatto con una stampante FDM con un risultato sicuramente meno professionale ma con costi più contenuti ;)

Ma la soluzione migliore (soprattutto per solidità del pezzo) sarebbe farti fresare un bel pezzo spesso di plexiglass e filettare i 4 fori per le viti

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, gurugugnola ha scritto:

 

da questo dettaglio presumo che ti abbiano fatto un preventivo per una stampa a polvere e legante, forse il tuo pezzo potrebbe essere fatto con una stampante FDM con un risultato sicuramente meno professionale ma con costi più contenuti ;)

Ma la soluzione migliore (soprattutto per solidità del pezzo) sarebbe farti fresare un bel pezzo spesso di plexiglass e filettare i 4 fori per le viti

 

 

Sì, potrebbe essere una soluzione migliore effettivamente..... per fare fresare da un pezzo unico di plexiglass il modello 3D andrebbe bene così com'è o va preparato qualcos'altro? Semplicemente se ne ricaverebbe un pezzo "pieno"


Edited by Bruno E

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende... se ti può andar bene un parallelepipedo con gli spigoli stondati e il buco al centro per la lama, allora basta un file 2D in autocad della vista TOP.

Se invece sono necessari tutti quei dettagli che vedo nella seconda immagine dovrebbe andar bene un file in formato .STL (forse anche .OBJ), ma a quel punto dovresti informati sugli spessori minimi lavorabili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che, come ti è già stato detto da altri, la stampa 3d in questo caso forse è la meno adatta a ciò che vuoi ottenere.

Voglio fare un po' di chiarezza sulla stampa 3d a filamento :)

Il pezzo è bello grande e quindi non è stampabile dalle stampanti a filamento normalmente in commercio, ne serve una bella grande. Questo già ti porta a doverti rivolgere a service o fablab belli carrozzati che hanno prezzi più alti rispetto a qualche service improvvisato con stampantine casalinghe.

Facendo una preview di stampa con layer height a 0.2 e un infill del 10% con una velocità dell'estrusore di 90 mm/s, escono 12 ore e mezza di stampa.

Ormai gran parte dei service che stampano a filamento si sono allineati su un prezziario che conta € 10 di accensione macchina (che copre i costi dell'operatore che apre il file, lo elabora con lo slicer, setta la stampante, carica il materiale, lancia la stampa, la recupera dal piano e la pulisce di eventuali parti di supporto) e € 10/h di stampa.

Quindi facendo un preventivo per il tuo pezzo il tutto nella media verrebbe € 125 di stampa + € 10 di accensione macchina = € 135,00. Quindi il preventivo che ti è stato fatto è anche al di sotto del costo medio di un service.

Non si può, a mio avviso, paragonare il costo di un pezzo prodotto in serie con metodi industriali (ad es. presso fusione) con il costo di un pezzo, che anche se semplice, in questo caso ha una tiratura singola e richiede più di 12 ore di lavorazione.

 


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La risposta di philix è perfetta per inquadrare la situazione nel tuo caso specifico.

Ad oggi è ancora assolutamente impossibile generalizzare.

Ci sono casi in cui la stampa 3D conviene rispetto a soluzioni tradizionali, altri in cui non conviene.

Per valutare servono competenze specificihe.

E' anche il motivo per cui la stampa 3D desktop (nel senso casalingo del termine) ha miseramente fallito il suo primo approccio con il mercato.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, philix ha scritto:

Il pezzo è bello grande e quindi non è stampabile dalle stampanti a filamento normalmente in commercio

 

Già... avevo immaginato che ha già delle dimensioni notevoli.. perchè dove io ho fatto il preventivo, potevo farlo solamente con materiale bianco, se selezionavo materiale colorato avvertiva che il pezzo superava le dimensioni consentite.

 

48 minuti fa, yogurt ha scritto:

hai ancora il pezzo rotto? 

fai uno stampo di silicone e poi lo realizzi in resina per colata.

 

Purtroppo fare il negativo con silicone e poi versarci la resina non posso farlo perchè non ho più il pezzo.. è stato malauguratamente buttato... quindi mi sto orientando sul far fresare un pezzo di di plexiglass ma devo un po' informarmi su dove lo fanno vicino a me perchè non ne ho idea..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo service, non lo conoscevo. si presenta pane e salame, ma la sostanza (quantità di soluzioni e tecniche) e i prezzi paiono davvero competitivi.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x