Vai al contenuto
OUT86

Scena interna soggiorno

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Sto facendo una vista di un soggiorno per un cliente, il risultato a mio parere non è male ma vorrei migliorarlo ulteriormente.

Non è il mio primo render d'interni che faccio, ma di solito utilizzavo Vray.

Per qualche strano motivo stavolta ho preferito usare mental ray e di conseguenza gli arch&design come materiali.

Ripeto non è insoddisfacente tant'è che ho già mandato questo render come bozza al cliente, però vorrei migliorarlo nel realismo soprattutto su materiali.

Ho imparato tutto come autodidatta, tramite tutorial e blog, quindi ogni consiglio è ben accetto.

Grazie e buon lavoro

 

F.soggiorno_definitivo_low.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao , in effetti il risultato non è male complessivamente. 

Presumo tu abbia utilizzato FG+GI , e a prima vista forse la photon map può essere migliorata un po' ...di primo achito ti suggerirei di diminuire il raggio dei fotoni ed aumentarne la quantità,  ma per essere più preciso dovrei vedere come hai settato la scena ...posta i settaggi del FG e della GI .

Se hai utilizzato Sky portal , posta anche i suoi parametri .

Più informazioni fornisci meglio è ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao LucaRosty e grazie per la risposta!

Si ho usato FG+GI con photon map.

Ti giro le impostazioni del render finale:

 

conf_!.jpg

 

conf_2.jpg

 

conf_3.jpg

 

e anche le skyportal:

 

skyportal_1.jpg

 

Grazie ancora!

 

F.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi, come immaginavo c'è più di qualcosa di ...esagerato in qualche caso e da sistemare in un altro .... andiamo con ordine :

 

Final Gather :

- Se utilizzi la GI e dunque Photon Map, i bounce del Final Gather vengono esclusi, in quanto il loro lavoro viene eseguito dai fotoni, dunque puoi pure impostarli a 1:

- il resto dei parametri possono tranquillamente essere ridotti, in quanto uno dei vantaggi dell'utilizzo della GI è proprio l'alleggerimento del lavoro del Final Gather, solo l'interpolate per ora mantienilo come l'hai impostato; 

- il Noise Filtering può aiutare in alcuni casi ma ti consiglio di studiarti per bene il suo utilizzo nella guida in linea, capirai che non è sempre detto che un suo utilizzo massiccio possa dare risultati migliori, io ti consiglio di partire dallo "standard" e se proprio necessita passare ad altre condizioni ... influisce anche sui tempi di render e non poco;

 

Photon Map 

La GI come avevo intuito è parecchio fuori strada (ti basta dare un'occhiata alla guida in linea per capire come lavora  e perchè ti dico questo) ... 

- il Raggio : più i fotoni sono ampi e meno precise e dettagliate sono le informazioni raccolte, dunque il consiglio è di diminuirne il raggio, e di parecchio .... considera che normalmente si può ragionare nell'ordine di qualche decina di centimetri .... prova con 40 cm circa e poi in base al risultato puoi aumentare se è ben dettagliata e vuoi migliorare i tempi di render, o diminuirla se al contrario vuoi ulteriormente ottimizzare la mappa;

- anche il numero dei Photons per Sample è spropositato ... anche se non è corretto dare valori a caso perchè ogni scena ed ogni condizione fa storia a sè , imposta un valore attorno a 1000 , ma ti consiglio vivamente di approfondire le caratteristiche di questi parametri ... solo in questo modo ti puoi rendere conto del peso di questi valori e di come quantificarli;

- L'optimize di solito è buona norma attivarla ma non è fondamentale ... almeno non in questo caso;

- in fine il numero di Fotoni per ogni Light  : attualmente è impostato a 50000 e considera che questo valore viene moltiplicato per ogni luce che tu hai in scena, quindi se come vedo hai una Photometric Light e due (?) sky portal , in totale sono 3 dunque 150000 fotoni ... non molti a dir la verità, a maggior ragione considerando la riduzione del raggio che ti ho consigliato. Per darti un dato (anche in questo caso da prendere con le pinze) normalmente in un interno "tipo" viene consigliato dai 250000 ai 350000 fotoni ... suddivisi per ogni luce ... quindi se mi confermi 3 Light totali , alza il valore a  100000 in modo da averne in toale 300000 e in seguito valuti se aumentare o diminuire il valore.

 

Sul Sampling mode non entro nel merito perchè sarebbe troppo lungo , mi limito a segnalarti che i valori attuali normalmente vengono utilizzati per i test di bozza e preliminari, per la produzione vera e propria devono essere aumentati .... stesso discorso per il filtro, anche se personalmente preferisco il Box per le bozze e Mitchell per la produzione.

 

Per quanto riguarda le Sky portal (ma vale anche per le Photometric light e anche per il daylight system) noto un valore spropositato per quanto riguarda i "Samples" ... ok è vero che da essi dipende la qualità delle ombre ecc ... ma un valore da 32 a 64 normalmente è più che sufficiente ... e tieni conto che se utilizzi Light "istanziate" i sample si sommano fra loro ... quindi :)

 

Tutti i valori e parametri che ti ho suggerito sono da considerare come base di partenza e come valori  su cui poi lavorare ed ottimizzare e se necessario intervenire di volta in volta in base alle caratteristiche della scena , materiali, condizione luminosa ecc ecc ecc ... come ogni motore di render non esistono "settaggi" buoni per tutto ;)

 

Stavo dimenticando ... manca l'Ambient Occlusion ... lo puoi attivare sui materiali  A&D , vedi la guida in linea per capire come settarli ... son 2 parametri nulla di più.

 

Buon lavoro , e spero di esserti stato di aiuto :)

 

 


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anzitutto ti ringrazio per la spiegazione esaustiva e per tutte le tue dritte; che devo studiare ancora e non poco lo sapevo e me lo hai confermato! :)

Comincio a capire perché il render abbia impiegato così tanto tempo ieri sera...

Per quanto riguarda la Photon map, effettivamente sono andato un po' a casaccio, questo perché non ho trovato una valida guida sull'argomento, tu conosci qualche tutorial o guida che mi spieghi bene il funzionamento?

Altra cosa, dato che devo creare un render stampabile e quindi un render di produzione devo aumentare i valori, come mi consigliavi giustamente tu, per fare questo però io non ho idea di che parametri toccare, anzi, so che parametri toccare ma non so come farlo!

Anche per questo problema hai qualche consiglio/guida/tutorial in modo che possa renderizzare qualcosa di definitivo ?

L'ambient occlusion in realtà lo avevo messo, per poi toglierlo...si creava un bruttissimo effetto di "linea nera" su tutti gli spigoli, e dato che non ho approfondito l'argomento e che comunque leggendo ho visto che è possibile farlo in post produzione non me ne preoccupavo più di tanto.

Comunque dato che me lo hai consigliato provo a attivare l'AO sui materiali e magari capire come funziona.

Adesso sto verificando che il tempo per il render si è dimezzato con i parametri che mi hai dato tu e la resa è pressoché identica!

Esattamente cos'è che mi ha aumentato così tanto il tempo di render ? tieni conto che ieri sera ho impiegato 8-9 ore di render, per una bozza preliminare non per un definitvo!

 

Altra domanda: quando parli di guida in linea a cosa ti riferisci ?

 

P.S. - Cambiando i valori da te indicati ma lasciando le cose come prima, il muro diventa come macchiato. Devo aumentare i fotoni?

 

Grazie di tutte le dritte, sei stato molto d'aiuto.

Buon lavoro anche a te

 

F.


Modificato da OUT86

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao , purtroppo in questo momento devo scappare ... ho i secondi contati e non posso dilungarmi troppo... ma un paio di cose le vediamo subito.

- AO : si si può inserirlo anche in post ... spesso è la soluzione migliore in particolar modo se non si ha molta esperienza su come gestirlo ... per ora lascialo pure escluso;

- La diminuzione dei tempi era quanto meno sicura, anzi mi aspettavo anche più di metà , ma dipende da molte cose ... e può migliorare ulteriormente;

- Il noise sul muro è altrettanto previsto o meglio ... è il motivo per cui ti ho detto di considerare i valori che ti ho dato come base di partenza su cui poi lavorare per migliorare la qualità o i tempi di render ... ovvio , priorità alla qualità, quindi intervieni prima di tutto sulla Photon Map .

 

Fai questo test :

- Disattiva il Final Gather;

- Lascia attiva solo ed unicamente la Photon Map

- Lavora sui valori della Photon Map (compresi il numero di fotoni per luce) fin tanto che la qualità della Photon Map risulti abbastanza omogenea .. per capirci il noise deve quasi sparire ... quasi perchè il resto del lavoro se ne occuperà il Final Gather una volta riattivato;

- Riattiva il Final Gather e renderizza

- Se persiste il noise , lavora sui parametri del FG (interpolate per primo e poi a cascata Density e Rays)

 

Se persiste il noise allora il problema è altrove e si ragiona di conseguenza ... ma i tempi devono essere più che ragionevoli perchè la scena è molto semplice :)

Purtroppo tempo finito ... per ora lavora su questo , non saprei cosa suggerirti in particolare come tutorial se non alcuni articoli e tutorial presenti già qui su treddi (anche se datati i principi sono i medesemi dalla versione 2009 in poi) o in rete sicuramente trovi di tutto e di più ... come guida in linea intendo F1 di Max ... c'è anche mental Ray , almeno fino alla 2016 ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, allora dopo svariati tentativi, ho disattivato il final gather agendo solosulla photno map, ho lasciato invariato il maximun num. photons per sample ma ho incrementato rispetto i 40cm che dicevi tu a 90cm il sampling radius.

Inoltre ho raddoppiato i photons per light a 200000 anziché 100 come mi avevi consigliato.

Ho assegnato un materiale neutro in override per meglio vedere luci e ombre e accorgermi su cosa agiscono i vari valori cambiati. (anche se non ho capito come funziona, con l'aumento dei fotoni della GI diventava molto meno granulosa la superficie del muro ma la stessa cosa fa anche il raggio dei fotoni, quindi non capisco l'equilibrio che deve avere un parametro rispetto all'altro)

Ad ogni modo con queste modifiche, e abbassando il multiplier del sole e del cielo della daylight system, sono giunto a questo risultato:

 

prova_1.jpg

 

Sto leggendo la guida in linea che mi hai fatto scoprire! Ho visto a cosa ti riferivi per "render preliminare" e "render per la produzione". 

Comunque ho delle domande: con il final gather le macchie sul muro spariranno ? Devo modificare ancora qualche parametro o è giusto così? Devo aumentare i fotoni nella GI?

 

Grazie dei consigli, sono stati molto utili

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi, ad alcune domande rispondo volentieri ... mentre ad altre ci arriverai da solo, ed è il modo migliore per comprendere come lavorano questi algoritmi e come è opportuno agire sui loro parametri ... non c'è nulla di meglio che arrivarci attraverso test e ragionandoci con la testa propria ;)

 

A grandi linee ho ricostruito la scena ... più o meno come la tua, non ho inserito la Photometric Light a parete e ti consiglio di procedere per piccoli passi, quindi prima vedi come lavorano le sky portal e solo successivamente, dopo aver ottenuto il risultato migliore,  riattivala .

Nelle immagini che seguono ho utilizzato gli stessi parametri che ti ho suggerito, con daylight system (mrSun + mrSky , modello Haze) e due sky portal in prossimità della porta e una in prossimità della finestra ... in sequenza :

1 -  Solo GI  (Final Gather disattivato) e dunque Photon Map con 1000 Photons per Simple, 40cm di Radius , Optimize attivata e 150000 fotoni per ogni fonte (essendo 2 in totale sono 300000);

2 - GI con Final Gather attivato , Density a 0,4, Rays 250, interpolate 60 

3 - Stesse condizioni della precedente con AO attivata nel materiale con 10 cm di raggio e 32 sample;

4 - Ultima versione con quanto sopra e attivato il Noise Filtering su "standard"

 

GI_J.jpg

 

FG+GI_J.jpg

 

FG+GI+AO_J.jpg

 

FG+GI+AO+NF_J.jpg

 

Dunque, prima immagine solo GI , si nota il noise ma come ti avevo detto e ripeto, non deve essere del tutto assente, non può esserlo per ovvi motivi , come vedi nella seconda immagine attivando il Final Gather sparisce completamente e l'immagine è sufficientemente pulita.... tempo :3 minuti e 14 secondi (work station con I7 esacore).

Terza immagine ho attivato l'AO , prova ad aumentare il raggio o diminuirlo e comprendi immediatamente come funziona e come puoi gestirlo.

Ultima immagine ho attivato il Noise Filtering (su standard), come noti l'immagine risulta meno luminosa perchè questo parametro ha una funzione precisa, ovvero intervenire dove e nel caso in cui vi siano particolari condizioni di noise persistente a prescindere dai parametri più o meno ottimizzati della GI o del FG ... volendo riassumere in 2 parole, ma ti esosrto ad approfondire per conto tuo questo parametro.;)

 

...........

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mental Ray come ogni altro motore di render o sw, necessita di studio e pratica, è ovvio che sia così , per questo motivo ti ho dato le informazioni , credo necessarie per poter perlomeno correggere il tiro  e non navigando a vista e dunque intervenire a casaccio ... però il resto del lavoro lo lascio a te ;)

Ultimo suggerimento .... ti sconsiglio di intervenire sul multiplier del sole o dello sky per modificarne l'influenza della luce naturale , piuttosto intervieni sul controllo di esposizione o modifica la posizione,incidenza ,ora e data ecc ovvero su quei parametri che ti consentono di modificare la condizione luminosa in modo corretto da un punto di vista fisico ;)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io davvero non riesco a comprendere come con quei parametri ti venga un render così pulito e semplice.

Ho provato oggi a mettere i tuoi parametri iniziali a con un raggio a 0,4m (40cm) ottengo una moltitudine di fotoni sul muro.

Ad ogni modo, ho fatto così vediamo se mi dai dell'incompetente o se ho pensato giusto: leggendo la guida ho visto che se il raggio non viene inserito, mental ray automaticamente calcola la miglior soluzione per il raggio così da illuminare omogeneamente la scena.

Ho aumentato i fotoni a 200000 perché a 150000 si vedevano ancora delle macchie di luce che rovinavano il muro. Attivato l'ambient occlusion ed effettivamente i dettagli escono dalla scena in un modo differente e molto più realistico.

Noise filtering attivato, la guida mi ha aiutato a capire un po' meglio, ad ogni modo in modalità standard si scurisce un po' la scena a discapito di meno noise sul muro (anche se in alcuni punti persiste.

Sistemato l'exposure control a 11 per la luce entrante in scena (ho agito sulla condizione luminosa come mi hai suggerito) e ho riattivato le due skyportal con i parametri precedenti.

Secondo me la scena dal punto di vista della luce, grazie ai tuoi consigli, ha fatto un passo avanti non indifferente, però non capisco come mai ancora sulla parete di sinistra viene fuori un fastidioso noise negli angoli. Non riesco a capire se è la qualità dell'immagine prodotta o semplicemente un errore ancora di impostazioni.

Ad ogni modo questo è il risultato di oggi pomeriggio:

prova_2.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie ancora per il risultato che mi hai fatto ottenere, se hai qualche altro consiglio, sarà ben accetto come gli altri che mi hai dato!

Ciao

 

F.


Modificato da OUT86

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi, dopo un 6 ore di render in alta qualità, un po' di studio su tutto quello che mi avevi detto, ecco il mio risultato migliorato.

Sono molto soddisfatto, unica cosa che non mi convince ancora solo i "LED" ossia le macchie di luce che si creano sotto il mobile del soggiorno e lungo lo zoccolino.

Come ti sembra ?

 

F.

 

soggiorno_definitivo_LOW2.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, rispetto al risultato iniziale mi sembra un netto miglioramento ... 2 cose ancora : prima di tutto sul raggio dei fotoni .....è vero, se lo fai calcolare da mental ray è la soluzione a livello qualitativo migliore, ma il vantaggio di impostarlo da te è che puoi ottimizzare i tempi di render .. e di molto.

Il valore del raggio , calcolato ed impostato automaticamente da mental ray lo puoi vedere utilizzando il "Render Message Nvidia Mental Ray", lo trovi nel menù a tendina Rendering--> Render Message Window

Non è altro che una finestra di dialogo dove puoi osservare come mental ray lavora durante il calcolo della scena ... ad esempio puoi vedere quale valori di raggio esso imposti ..... basta spuntare l'opzione come vedi nell'immagine sotto ....

 

RM.jpg

 

Se noti alla voce "globil. radius" , in questo caso ovvero la scena che ho usato per replicare la tua, Mental Ray calcola di utilizzare un raggio di fotoni pari a 188,503 cm .

Partendo da questo dato, ho abbassato il valore fin tanto che non ho notato un peggioramento della mappa ovvero il noise, dunque arrivando al limite oltre al quale viene compromessa la qualità dell'immagine a discapito dei tempi di render..... ma sono arrivato a 40 cm quindi molto più basso.... e ho ottenuto una buona diminuzione dei tempi.

Ovviamente e come sempre ... ogni scena fa caso a sè , però questo è un buon metodo per impostare il parametro .. con consapevolezza;)

 

Sugli altri problemi dovuti alla Photometric Ligh non saprei cosa dirti ... dovrei avere la scena in mano per poter essere preciso, le variabili possono essere molte .... per analizzarla a dovere dovresti spegnere le sky portal, impostare un orario del sole in orari notturni, in modo da escludere la componente naturale , ed osservare il comportamento della fotometrica.

 

Prova ... e poi vediamo ;)

 

 

P.S.

E' buona norma utilizzare come unità di misura i "cm" con Mental Ray ... è una vecchia leggenda .. ma come tutte le leggende c'è sempre una parte di verità , quindi ... meglio utilizzare i cm :)


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, oggi non posso lavorarci e quindi i tuoi consigli li tengo per quando riesco a metterci la testa!

Solo una cosa... io ho disegnato in metri per utilizzare i cm, esiste un comando per trasformare il modello da metri a centrimetri oppure basta modificare nelle impostazioni le cose?

Grazie ancora, alla prossima!

 

F.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, io tirerei più indietro la telecamera, (uso Vray quindi non ti so consigliare)

2pr5rg5.jpg

non mi piace quando ci sono mobili e oggetti "tagliati" dalla telecamera.

Se non hai mai fatto un corso ti consiglio di farne uno, si può imparare anche da soli ma ci si mette un sacco di tempo in più e poi certi trucchetti li impari solo ai corsi, io sto prendendo lezioni private in una scuola, ti assicuro che mi hanno risolto problemi che mi portavo indietro da anni e mi hanno dato preset per fare rendering veloci senza bisogno di cambiare il pc ;)

poi posta immagini più grandi, ma al tuo clienete andava bene cosi' piccola ? Immagino non l' abbia stampata.


Modificato da grafico3DStudioMax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×