Jump to content

Recommended Posts

1 ora fa, Subale ha scritto:

io onestamente non riesco a capire che ora del giorno sia...dalle ombre deduco sia pieno giorno ma la parete di detra ha un effetto impossibile per una giornata di sole e un sole di taglio...non so,ma non mi convince

Si non è perfetta l'inclinazione della luce del sole, ma a me piace così e così l'ho terminato. :)

Ps: visto che sono un ragazzo come (primo) render spero non sia malaccio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son d'accordo con Ale , ed aggiungo che anche i corpi illuminanti a parete sono in totale incoerenza con la luce naturale...non possono essere percepiti in quel modo , considerando il peso della condizione naturale che hai creato .

Sono due aspetti che messi assieme influenzano inevitabilmente il risultato compmessivo ...se l'obbiettivo è il fotorealismo siamo ben lontani , se parliamo di altro allora tutto può andar bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LucaRosty ha scritto:

Son d'accordo con Ale , ed aggiungo che anche i corpi illuminanti a parete sono in totale incoerenza con la luce naturale...non possono essere percepiti in quel modo , considerando il peso della condizione naturale che hai creato .

Sono due aspetti che messi assieme influenzano inevitabilmente il risultato compmessivo ...se l'obbiettivo è il fotorealismo siamo ben lontani , se parliamo di altro allora tutto può andar bene.

Non esistono solo render realistici.. è il mio primo render e volevo farlo più artistico ed emozionale che realistico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo capisco , ma anche tenendo conto dei tuoi obbiettivi , le incongruenze che ti abbiamo aegnalato ci sono e penalizzano fortemente il risultato  ....al di là dell'aspetto fotorealistico o artistico.

A prescindere dalla tecnica utilizzata o dallo stile perseguito , in ogni caso vi è alla base la ricerca di una interpretazione della realtà. 

Se è il tuo primo render se fossi in te farei tesoro delle critiche costruttive e cercherei di capire come poter migliorare il risultato ...se non per questo render , per il prossimo ....;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, LucaRosty ha scritto:

Certo capisco , ma anche tenendo conto dei tuoi obbiettivi , le incongruenze che ti abbiamo aegnalato ci sono e penalizzano fortemente il risultato  ....al di là dell'aspetto fotorealistico o artistico.

A prescindere dalla tecnica utilizzata o dallo stile perseguito , in ogni caso vi è alla base la ricerca di una interpretazione della realtà. 

Se è il tuo primo render se fossi in te farei tesoro delle critiche costruttive e cercherei di capire come poter migliorare il risultato ...se non per questo render , per il prossimo ....;)

Certo che ne faccio tesoro, anche se preferirei oltre alla critica di ricevere un consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I consigli ti sono stati dati, sia da me che da Ale .... basta saperli cogliere;)

1 - L'immagine del cielo è del tutto incongruente con le ombre create dal muro laterale.... dalle ombre e dal tipo di luce generale sembra giorno pieno, dall'immagine del cielo sembra tardo pomeriggio ... delle due una, o cambi immagine del cielo o modifichei la posizione del sole.

2 - Le luci a parete non sono credibili perchè con quel tipo di luce naturale, forte e molto elevata, non riusciresti a percepirle in quel modo .... consiglio, utilizza un file fotometrico IES , imposta il valore corretto in lm o cd come da specifiche (catalogo) e poi verifica il risultato

 

Ora chiudo, e buon lavoro, spero di esserti stato utile ;)


Edited by LucaRosty

Share this post


Link to post
Share on other sites

State bbboni :D in fondo è soltanto il primo rendering. con l'esperienza aumenta anche la capacità di lettura delle immagini.

visto che ci siamo, mi permetto anch'io un'osservazione, senza la pretesa di voler insegnare niente a nessuno, ma per il semplice fatto che lo spirito del forum è proprio quello di discutere, trovare soluzioni, ecc. non soltanto di raccogliere like.

 

Vedendola, il principale limite dell'immagine è di non essere nè realistica nè surreale.

Faccio un esempio concreto. Il legno è mappato correttamente, con una scalatura credibile. Il cemento dell'edificio è fuori scala, sgranato, con un tile fuori posizione, ecc.

Se il mood dell'immagine è realistico, tutti i dettagli devono cercare di essere credibili, dalle mesh, allo shading/texturing fino al lighting.

Se il mood si propone invece su un taglio surreale, deve assumere un'identità di altro genere, ed anche in questo caso mantenere una coerenza generale.

 

Buon lavoro :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, LucaRosty ha scritto:

I consigli ti sono stati dati, sia da me che da Ale .... basta saperli cogliere;)

1 - L'immagine del cielo è del tutto incongruente con le ombre create dal muro laterale.... dalle ombre e dal tipo di luce generale sembra giorno pieno, dall'immagine del cielo sembra tardo pomeriggio ... delle due una, o cambi immagine del cielo o modifichei la posizione del sole.

2 - Le luci a parete non sono credibili perchè con quel tipo di luce naturale, forte e molto elevata, non riusciresti a percepirle in quel modo .... consiglio, utilizza un file fotometrico IES , imposta il valore corretto in lm o cd come da specifiche (catalogo) e poi verifica il risultato

 

Ora chiudo, e buon lavoro, spero di esserti stato utile ;)

Certo, anche se già ho utilizzato ies, grazie dei consigli mi serviranno sicuramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Francesco La Trofa ha scritto:

State bbboni :D in fondo è soltanto il primo rendering. con l'esperienza aumenta anche la capacità di lettura delle immagini.

visto che ci siamo, mi permetto anch'io un'osservazione, senza la pretesa di voler insegnare niente a nessuno, ma per il semplice fatto che lo spirito del forum è proprio quello di discutere, trovare soluzioni, ecc. non soltanto di raccogliere like.

 

Vedendola, il principale limite dell'immagine è di non essere nè realistica nè surreale.

Faccio un esempio concreto. Il legno è mappato correttamente, con una scalatura credibile. Il cemento dell'edificio è fuori scala, sgranato, con un tile fuori posizione, ecc.

Se il mood dell'immagine è realistico, tutti i dettagli devono cercare di essere credibili, dalle mesh, allo shading/texturing fino al lighting.

Se il mood si propone invece su un taglio surreale, deve assumere un'identità di altro genere, ed anche in questo caso mantenere una coerenza generale.

 

Buon lavoro :D

Grazie mille dei consigli, li terrò presenti la prossima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...