Vai al contenuto
LR1962

Quale Algoritmo di Mental ray usare?

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.:D

Premesso che ho fatto una ricerca sulla sezione dedicata a mental ray, che ho cercato di trovare soluzioni su Internet, che ho comprato il libro di Emilio Segatto: mi trovo al punto di partenza!!!!!!!!

In pratica devo fare dei rendering esterni di un viale alberato, con daylight  ma al tramonto e con le luci fotometriche dei lampioni. dovendo far prevalere leggermente l'apporto delle luci artificiali.

Quale motore di render devo usare ed in quale combinazione sia per ottenere una ottima qualità, ma anche una buona tempistica: tuttavia quest'ulimo aspetto lo metto in secondo piano.

In effetti non ho mai trovato combinazioni delle due luci nei vari tutorial che ho visionato..... ma può essere che me ne sia sfuggito qualcuno.

Grazie anticipatamente  a chiunque mi darà consigli.!!!!!!!!!!!!

 


Modificato da LR1962
errore ortografico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve LR1962, deduco che tu stia utilizzando Mental Ray e quando chiedi   "... quale motore devo utilizzare ..."  in realtà si tratti di quale algoritmo di calcolo sia più performante sia in termini qualitativi che quantitativi ... ovvero render time.

La tua condizione luminosa , se ho ben capito, prevede sia una componente naturale utilizzando il daylight system, che artificiale attraverso l'utilizzo di Photometric Light abbinate a file fotometrici IES...... quindi una condizione mista.

Oltretutto è una ambientazione esterna il che semplifica maggiormente la scelta dell'algoritmo di calcolo da utilizzare, ovvero il solo Final Gather , la Photon Map in questi casi è inutilizzabile , in quanto i fotoni non riescono a determinare una mappa corretta , a prescindere dal numero di fotoni impostato, e l'utilizzo delle sky portal è subordinato alle ambientazioni interne.

Purtroppo i tempi di render saranno alti, ma la qualità grafica e soprattutto la coerenza fisica è sicuramente rispettata ;)

 

Buon lavoro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca Rosty!!!!!!! Grazie per la risposta!!!! Quindi ( parlo per 3dsmax 2016 ma forse vale anche per i precedenti tipo 2013) uso solo F.G.

Ma volendo è anche  possibile, ma è soprattutto anche utile Utilizzare anche la Global Illumination e relativa mappa o no???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto , nel tuo caso specifico la Photon Map non ha alcun senso , per le caratteristiche intrinseche delle fonti luminose che devi utilizzare e per il tipo di ambientazione che hai scelto .....in altri casi ovviamente si , come ad esempio in un ambiente interno e dunque ben delimitato , se utilizzi esclusivamente luce artificiale e dunque Photometric light , la GI e dunque la Photon Map è la scelta più adeguata se non l'unica che ti permette di ottenere il miglior risultato a livello qualitativo in tempi ragionevoli....sempre abbinato al Final Gather ...quindi FG+GI.

Nelle condizioni miste dipende , deve essere valutato caso per caso , una soluzione idonea per ogni condizione non esiste ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×