Vai al contenuto
MATTEOZ1986

[Software 3d] modo/cinema4d/maya - USI

Recommended Posts

Ciao a tutti amici del forum, mi presento, sono Matteo e da diverso tempo mi dedico al video making, i programmi che utilizzo sono soprattutto After Effects e Premier Pro. Realizzo piccoli video (a livello assolutamente amatoriale) con effetti semplici... Vorrei però fare un passo oltre ed inserire elementi 3d nelle mie composizioni, per fare un esempio un braccio bionico in sostituzione al mio o effetti di fumo, fuoco, ecc...

Sto girando da diverse settimane su internet alla ricerca di un software che faccia al caso mio...

Alla fine (per questioni di disponibilità più che altro) la mia scelta è ricaduta su tre programmi: Maya, Cinema 4d Broadcast e Modo. Tutti e tre si aggirano più o meno sulla stessa fascia di prezzo ma provando le demo e cercando nei vari siti ho trovato alcune differenze importanti (tuttavia solo superficiali per ora, non sono ancora riuscito ad approfondire, anche perché ho appena cominciato nel mondo del 3d)

- Cinema 4D: il programma che mi è sembrato più comodo ed intuitivo, di contro è che la versione Studio sta anni luce dal mio budget e la versione broadcast che farebbe più o meno al caso mio avrebbe bisogno di diversi plug in per creare buoni effetti particellari o simulazioni di fluidi (o forse sbaglio e non sono stato in grado di farlo direttamente dal programma?) costa parecchio, siamo sui 1800 € ma ha di buono che la licenza è perpetua e gli aggiornamenti hanno un costo sostenibile

- Maya: interfaccia molto meno intuitiva di C4D, più macchinoso e in generale decisamente più lento sulla mia configurazione (i7 5920k - 32 GB Ram - SSD 500 GB - GTX 980). Senza conoscerlo troppo a fondo però mi sembra molto più vasto e da video che ho visto ha un ottimo motore per la simulazione della fisica, liquidi, effetti particellari ecc... leggo in giro però che necessita di un motore di rendering esterno... molti usano V-Ray, questo andrebbe ad aumentare di molto la spesa per il programma che verrebbe di circa 1800 € (iva compresa per un anno), la licenza sarebbe annuale e la spesa in generale molto elevata soprattutto considerando che lo farei per hobby, il vantaggio sarebbe però avere il software sempre aggiornato.

- Modo: il programma che alla fine mi sembra la via di mezzo tra i due precedenti, quello col costo più accessibile... l'interfaccia è più complicata di C4d ma meno di Maya e in generale le potenzialità mi sembrano buone... leggo inoltre che ha un ottimo motore di rendering interno, ha anche un buon dialogo con AE (purtroppo neanche lontanamente come C4D), la licenza anche in questo caso sarebbe perpetua e gli aggiornamenti meno esosi...

 

La domanda che vorrei farvi è secondo voi su quale software dovrei puntare considerando che per me si tratterebbe di un investimento a lungo termine... so che non esiste un software migliore e che tutto è in relazione a ciò che una persona ci deve fare ma ho veramente molti dubbi su come muovermi...

Vorrei integrare elementi 3d complessi nelle mie composizioni e magari in un futuro non troppo lontano creare qualche micrometraggio totalmente in CG...

 

Spero di aver inserito la discussione nella sezione giusta e di non aver infranto nessuna regola del forum...

 

 

Ringrazio chiunque voglia partecipare alla discussione.

 

  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.... Parere mio Personale .... Direzione Cinema 4D che sto prendendo anche io .... Stufo di saltare con MAC da OSX a Windows per lavorare .... Stufo di licenze carissime ora temporanee .... stufo di una casa .... AutoTrash che secondo me più che fare nuove iconcine dei tasti non fa.

MAX per me è un programma pesante e alcuni comandi che funzionavano male dieci anni fa funzionano male ancora adesso.Vero che per fare una cosa hai infinite vie ma non ho mai capito perché comandi semplici come ad esempio un fillet in dieci anni non si sia potuto implementare .... Poi hai Mesh e Poly  Nurbs .... un sacco di scelte che ti fanno modellare in maniera diversa .... MA PERCHE'?. O meglio  ..... perché non si sono evoluti semplificando o unendo questi mondi ad esempio. Loro lasciano dentro tutto semplicemente perché non sono loro i creatori e quindi di certo non si rimettono mai a riscrivere il programma ne tanto meno a risolver rogne passate .... meglio fare un comandino nuovo e lasciare il vecchio mal funzionante.... :-)

Io andrei su CINEMA 4D  (Blender non l'ho mai provato seriamente)  .... MAYA ho fatto un corso ormai quasi 10 anni fa .... Allora faceva cose assurde grazie a programmatori incredibili (CHE ORA NON SONO IN AutoTra....).

Mi ricordo che al corso feci un albero con due pennellate e una pietra e poi muovevo la pietra che stava sotto ... l'albero lincato reagiva come una frusta a seconda della mia velocità di movimento del mouse .... ERO INCREDULO .... Poi non ho mai fatto più Maya perchè negli studi di architettura non si usava e nemmeno animazioni che richiedevano tempi e risorse notevoli.

Purtroppo in AutoTrash sono capacissimi a far morire programmi da paura ( e purtroppo temo che il GRANDEMAYA farà la fine del GRANDISSIMOSOFTIMAGE - che lo porteranno all'estinzione .... ora a favore di Maya o Max per poi eliminare anche questi ultimi e spingere le loro CIOFECHEREVITTIANE ).

Purtroppo la dentro credo ci siano troppi ingegneri e pochi creativi e quindi faranno ottimi prodotti da ingegneri ma niente di buono per i creativi (QUESTO E' UN MIO PARERE).

CINE 4D credo che rimanendo in mano di chi l'ha pensata fin dall'inizio ci sia proprio uno spirito di crescita e di implementazione diverso .... Un po' come dei genitori con i propri figli .... Ripeto .... Tutte mie personali elucubrazioni .... Blender mi ero messo una settimana così per provare un due anni fa ma l'interfaccia mi risultava un po' indigesta (forse ora è cambiata).

A breve spero di avere tempo per il passaggio a C4D ( io non faccio animazioni o cose complesse da cinema .... semplici render di case con arredo ) .... La mia voglia di passare a C4D è solo una scelta di comodo per non continuare a saltare da osx a win che con Parallel è roba da pazzi di quanto hai tutto lento e lo sclera è facile .... capisci che devi cambiare rotta.Impensabile Parallel e Max su Mac con lavori pesantemente di 3D.... Se fai il design e modelli la sedia o la penna allora va bene ma se fai intere case arredate .... LASCIA PERDERE MAC PARALLEL E MAX (ad esempio) ....usa Max su Win nativo che funziona .... Purtroppo Max per Mac OSX non esiste e credo non esisterà mai ... e quindi vedo di migrare a CINEMA 4D .... RIPETO QUESTE SONO MIEI pareri e considerazioni personali .... Sicuramente alcuni non concorderanno ma io sono dal 1992 che uso 3D studio e quando era in mano alla discreet era un altro pianeta evolutivo .... Quando divenne max 1 nel 1996 io con un progetto orribile tutto in 3D e render che per quei tempi erano da paura presi pure un altissimo voto !!!! :-) ..... Professori increduli e stupiti .... ERA IL 1996 .... Ora fortunatamente si evolvono i motori di render ma il buon 3DS attualmente fa passi pesanti verso direzioni secondo me nulle. Ad oggi 2017 puoi avere problemi ancora sulle boleane a secondo dell'ordine delle operazioni o dei gruppi annidati  :-) ..... BUONA SCELTA. Max è da intenditore stagionato .... :-) ..... che bella la vecchia moto guzzi con quelle stupende cromature :-))))))... che sai che ti può far incavolare sempre ma che ami perché ha fatto una vita con te .... Se parti da zero io ti consiglierei altre strade .... :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×