Vai al contenuto
Nicolas Esposito

Full Body in VR - Unreal Engine 4 Tech Demo

Recommended Posts

Salve a tutti,

 

Stò sviluppando alcuni progetti combinando una tuta mocap e il GearVR.

 

Il risultato è la completa libertà di movimento all'interno di un ambiente virtuale, senza cavi, senza limiti di spazio e avendo la possibilità di utilizzare il corpo intero.

Utilizzo il Samsung S7 Edge come router wifi collegato ad un laptop che trasmette i movimenti della tuta mocap; la latenza c'è, ma siamo allo stesso livello di trasmissione dati tramite cavo USB.

 

Ecco due video che dimostrano l'intero sistema in azione:

 

Lightroom test scene

 

Dark Souls style test scene

 

Non ho intenzione di utilizzare questo setup in ambito gaming, ma visto la quantità di free asset sul marketplace di UE4 questo è il metodo più facile per creare delle mini test scene.

 

In previsione ci sono tech demo per Visualizzazione Architettonica che includeranno:

- Sistema dinamico giorno/notte

- Interattività avanzata:

        1. Accensione luci

        2. Swap in realtime degli shaders/textures

        3. Swap in realtime di mesh

 

 

Oltre a questo ho già in WIP altre tech demo riguardanti ( molti ) altri settori in cui questo setup può essere utilizzato.

 

Se siete interessati contattatemi al seguente indirizzo

 

Saluti

 

Nicolas Esposito

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ottimo aver scelto l' ambiente di kooola

ottimo, seguo con attenzione

 

queste però mi pare fossero scene statiche

 

tu parli anche di luci movibili così come oggetti, hai provato a vedere se la latenza aumenta a seconda della complessità della scena?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/8/2016 at 10:05 , coach ha scritto:

ottimo aver scelto l' ambiente di kooola

ottimo, seguo con attenzione

 

queste però mi pare fossero scene statiche

 

tu parli anche di luci movibili così come oggetti, hai provato a vedere se la latenza aumenta a seconda della complessità della scena?

 

La GI in realtime è ancora troppo lontana e, almeno per la situazione attuale, le luci baked sono la soluzione migliore.

Le soluzini GI realtime tramite VXGI che ho visto sul forum vanno a tipo 10fps su workstation pompatissime, quindi la strada è ancora lunga!

 

E' possibile utilizzare le ombre dinamiche combinate con le baked, ma c'è un performance drop notevole ( purtroppo sono ancora molto dispendiose su mobile ), perciò per adesso questa è la soluzione ottimale.

 

La latenza è data dalla portata del wifi, quindi se sono lontano 50 metri dalla fonte perdo il segnale, ma se stò a 20-25 metri, anche se il segnale non è ottimale comunque riesco a fare lo streaming dei dati senza problemi, quindi in teoria c'è uno spazio utilizzabile di 25mx25m che non è poco comparato alla room scale di Vive/Oculus.

 

Ho intenzione di aggiungere altre features a breve, quali swap in realtime delle mesh, swap shader e animazione di alcuni elementi ( porte ).

 

Lo step successivo a questo è un qualcosa di custom che rimuove completamente i vincoli creati dal GearVR, ma ci vuole ancora un pò di tempo ( e un bel pò di soldi ) :D


Modificato da Nicolas Esposito
Informazioni aggiuntive

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×