Vai al contenuto
garet

Workstation dual Xeon E5 per produzione e post-produzione video

Recommended Posts

Ciao a tutti,
il nostro studio di produzione e post-produzione video è deciso ad acquistare un paio di nuove workstation.
I programmi principali che utilizziamo sono Maya, Cinema 4D, Houdini, Nuke e After Effects.
Abbiamo un budget di circa 5.000€ a macchina perché la necessità è di avere un workflow fluido e senza rallentamenti.
La configurazione a cui stiamo pensando è la seguente:


- Doppio processore Xeon E5-2630 v4 10 core (25M Cache, 2.20 GHz) (685€ x 2)
- 2 dissipatori Noctua NH-U12DX i4 (65€)
- Scheda madre Asus Z10PE-D16 WS (475€)
- Alimentatore Corsair RM1000x 80 PLUS Gold (185€)
- 64GB RAM Crucial ECC (8 x 8GB) DDR4-2133 RDIMM (475€)
- SSD Samsung 950 PRO NVMe 256GB (175€)
- Scheda video nVidia Quadro Pny M4000 8GB GDDR5 (875€)
- 3 hard disk Seagate Barracuda 7200.14 2TB per RAID 0 (65€ x 3)


Totale 3.880€.


Avanzerebbero circa 1.000€ per un buon monitor IPS Dell 32" o doppio monitor Dell 27".
Che ne pensate? Qualche suggerimento?
Grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

L'alimentatore è sovradimensionato, può bastare un 700-800watt, dipende quello che trovi a minor prezzo, sempre 80 plus gold.

Perché 3 dischi in raid 0? servono anche per lo storage? pensare di mettere 2 ssd in raid 0, se vi serve solo la velocità? anche se rispetto ai dischi meccanici ne basterebbe solo uno per avere una velocità superiore a 3 dischi meccanici in raid 0

Per il resto la config, mi sembra andare bene. Sulla mother c'è poco da scegliere per dual xeon.


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie zatta 3d per la risposta veloce.

I dischi meccanici ci servono perché spesso dobbiamo gestire progetti di qualche tera con sequenze di immagini EXR o DPX molto pesanti e i dischi SSD non hanno capacità sufficiente...

Hai in mente un'idea migliore?


Modificato da garet

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente no, se si tratta di parecchi tera, a meno che di spendere una salassata sui dischi ssd sempre logicamente mettendoli in raid 0 per aumentare la dimensione del volume. però se vi è sufficiente la velocità in raid 0 dei dischi meccanici non ha senso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×