Vai al contenuto
Natalia

Posso renderizzare una valigia di una casa automobilistica?

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi,

mi ritrovo di fronte ad un lavoro per un cliente, solo di renderizzazione. Il cliente produce tessuti e vorrebber far vedere che si possono applicare alla valigeria. Lui vorrebbe però applicare la texture ad una valigeria con brand automobilistico (esempio valigie Ferrari) io credo però che non posso usare un file brandeizzato e applicarci il suo tessuto vero? il prodotto non è suo ed io non potrei applicare loghi del quale non ho il consenso, giusto? Cosa mi consigliate?

Grazie mille.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domanda

firmi una NDA e quindi rimane interno vostro? Ti paga?

Si, fallo e non mostri a nessuno il render pubblicamente il problem anon è tuo, non sei te che produci la valigia/borsa è lui che sta progettando quindi è un problema suo e non tuo perché te sei solo un operaio o una virgola in tal senso.

 

Mat

:hello:

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa sarebbe una NDA?

Si lavoro a P.IVA e mi paga, quindi sono me stessa la responsabile di tutto, poi il render è da pubblicare su tutti i social, essendo una azienda grossa è sempre materiale che va al mio portfolio e non vorrei avere problemi legali. Mi sa che proporrò un'altro oggetto a questo punto.

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me, dal tuo punto di vista non c'è nessun problema, la tua prestazione è limitata alla produzione di immagini, al max la ricostruzione di un modello3d virtuale, non certo valige. Unico consiglio magari eviterei di utilizzare proprio gli stessi loghi, magari delle cose che ci assomiglino ma che non siano riferimenti diretti.

Se poi il tuo cliente realizza e vende delle valigie uguali al modello brandizzato son fatti suoi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non-disclosure agreement (Accordo di non divulgazione) = NDA

Il portfolio lo puoi fare anche privato, nel senso che se firmi una NDA non devi pubblicarlo, ma se ti viene un cliente gli mostri quello che hai fatto da un tuo device senza lasciargli nulla.


hai detto:
mi ritrovo di fronte ad un lavoro per un cliente, solo di renderizzazione.

quindi ne deduco che te fai solo il render e non sviluppi l'idea dalla A alla Z perché l'idea è del tuo Cliente, quindi non sei te che produci l'idea ed il prodotto, sei solo un tassello della rappresentazione grafica.


Comunque se viene pubblicato chiedi ad un legale che ti indicherà sicuramente la legge sul diritto d'autore (Legge 22 aprile 1941, n. 633) ed il copyright&trademarker sui Brand che il tuo cliente vuole utilizzare per fare il suo progetto.

Se poi è una grande azienda mi viene male credere che non ti fanno firmare una NDA e che non hanno un legale informato su tale quesito rimandandolo a te.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte.

 

Il fatto è che questa azienda non è inserita nel mondo della progettazione perché solo producono tessuti, ed è per questo che serve il mio render, per pubblicizzare ed espandere le tipologie di applicazione (in questo caso l'automobilistico), per questo motivo non credo che abbiano un legale informato su questo.

Lo stesso successivamente non saranno loro ad occuparsene della progettazione della valigia, loro semplicemente forniranno i tessuti.

 

Proporro dei render senza inserire marchi specifici per evitare futuri problemi.

 

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Natalia ha scritto:

Grazie delle risposte.

 

ti arriva fattura a casa che credi... (lol)

 

10 minuti fa, Natalia ha scritto:

....per questo motivo non credo che abbiano un legale informato su questo

 

mi sembra strano perché si parla di diritto d'autore che si applica a tutte le opere di ingegno dallo schizzo su carta al prodotto finito.

cmq... chiedi ad un legale per sicurezza

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Inviata (modificato)
1 ora fa, Natalia ha scritto:

Grazie delle risposte.

 

Il fatto è che questa azienda non è inserita nel mondo della progettazione perché solo producono tessuti, ed è per questo che serve il mio render, per pubblicizzare ed espandere le tipologie di applicazione (in questo caso l'automobilistico), per questo motivo non credo che abbiano un legale informato su questo.

Lo stesso successivamente non saranno loro ad occuparsene della progettazione della valigia, loro semplicemente forniranno i tessuti.

 

Proporro dei render senza inserire marchi specifici per evitare futuri problemi.

 

Grazie ancora.

Se non sei sicura è meglio stare sul vago e non usare marchi famosi.

Per quelli ci deve essere dietro una agenzia di pubblicità o simili, che ha chi se ne occupa dal punto di vista delle normative che non sono semplici.   Pubblicheresti mai un rendering con il logo di treddi.com senza chiedere permesso a Treddi? Forse no, quindi dovresti sapere cosa pensa ad esempio la Ferrari e chiederlo a loro.


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate....ma voi quando eseguite dei render e mettete una bmw chiedete il permesso alla azienda automobilistica?io non credo ci sia alcun problema ad inserire in un render qualsiasi prodotto,anche perchè sarebbe per l'azienda stessa pubblicità gratuita.

un po' come se io fossi un fotografo e per pubblicare sui social una mia foto dovessi preoccuparmi di eliminare tutti i brand riconoscibili.

Il problema è del committente che se vuole alterare un oggetto di design e usarlo come prodotto suo pubblicitario deve chiederne il permesso.

Ad ogni modo fossi in te mi farei fare richiesta scritta dallo stesso perchè utilizzi proprio quel brand...poi quello che ne farà lui delle immagini sono fatti suoi e se non ha un legale che si occupi di ciò....imparerà ad averlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
5 minuti fa, Subale ha scritto:

scusate....ma voi quando eseguite dei render e mettete una bmw chiedete il permesso alla azienda automobilistica?io non credo ci sia alcun problema ad inserire in un render qualsiasi prodotto,anche perchè sarebbe per l'azienda stessa pubblicità gratuita.

un po' come se io fossi un fotografo e per pubblicare sui social una mia foto dovessi preoccuparmi di eliminare tutti i brand riconoscibili.

Il problema è del committente che se vuole alterare un oggetto di design e usarlo come prodotto suo pubblicitario deve chiederne il permesso.

Ad ogni modo fossi in te mi farei fare richiesta scritta dallo stesso perchè utilizzi proprio quel brand...poi quello che ne farà lui delle immagini sono fatti suoi e se non ha un legale che si occupi di ciò....imparerà ad averlo.

Se lo faccio come portfolio mio non commerciale no. Se lo pubblico come lavoro venduto è riportato nella licenza che chi lo acquista deve poi chiedere il permesso all'azienda del marchio. Venderlo senza una licenza scritta o simile può essere controproducente, io sono sempre l'autore in ogni caso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mak21 ha scritto:

Se lo faccio come portfolio mio non commerciale no. Se lo pubblico come lavoro venduto è riportato nella licenza che chi lo acquista deve poi chiedere il permesso all'azienda del marchio. Venderlo senza una licenza scritta o simile può essere controproducente, io sono sempre l'autore in ogni caso.

non lo so mak....noi nei renders inseriamo sempre prodotti di design,che sia una lampada o un divano o altro e dubito che ci si metta a chiedere il permesso alle varie case produttrice,non avrebbe senso e inoltre non è che ledi il marchio.

Il fatto di usare una borsa di marca e di rivestirla con una pelle trattata dall'azienda committente è una richiesta loro,e se lei ha sottoposto al richiedente i suoi dubbi per iscritto e lui per iscritto le ha detto di andare avanti secondo me è lui che se ne prende le responsabilità...anche perchè è lui a trarne un vantaggio commerciale da detto uso,non lei.

E' impensabile che un renderista debba essere lui a chiedere le autorizzazioni per l'uso di un prodotto,quello è un servizio aggiunto.

è la stessa cosa di quando fai un video e monti una musica coperta da diritto d'autore...o te la danno loro pagandone i diritti..o se devo occuparmene io mi pagano anche il servizio.Tieni presente che molte aziende donano loro stesse i modelli 3D perchè possano essere utilizzati nei rendering proprio perchè è per loro pubblicità indiretta,e non per questo ti chiedono di inserire il nome dell'azienda sulla lampada....tuttalpiù eviterei magari di mettere il marchio dell'azienda (ferrari in questo caso)...poi che sia il loro commerciale ad utilizzare al meglio i rendering

sia chiaro che non sono un avvocato quindi la mia è una semplice congettura...come d'altronde anche le vostre ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi... un conto è mettere un logo di un brand su oggetto dove è il principale soggetto dell'immagine ed un conto è fare "arredamento" mettendo elementi brandizzati (auto, ristoranti, piatti, sedie, tv, cuscini, tappeti, mutande ecc....) perché alla fine nel render il soggetto non è la mutanda di Calvin Klein (ad esempio) ma i "4 muri" che si tirano su.

 

Qui il discorso è leggermente differente perché si parla di fare borse, con tessutti per il settore automobilistico.... esempio borsa rivestita con la pelle e logo Ferrari o Porché.

 

Poi le immagini, su siti di commercio del settore, hanno anche diverse tipologie di licenze ed infatti quando si comprano epr metterle in un video (ad esempio) noi controlliamo che la licenza sia idonea per il fine ultimo.

 

Mat

p.s.: almeno io l'ho capita così.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, MatEvil ha scritto:

ragazzi... un conto è mettere un logo di un brand su oggetto dove è il principale soggetto dell'immagine ed un conto è fare "arredamento" mettendo elementi brandizzati (auto, ristoranti, piatti, sedie, tv, cuscini, tappeti, mutande ecc....) perché alla fine nel render il soggetto non è la mutanda di Calvin Klein (ad esempio) ma i "4 muri" che si tirano su.

 

Qui il discorso è leggermente differente perché si parla di fare borse, con tessutti per il settore automobilistico.... esempio borsa rivestita con la pelle e logo Ferrari o Porché.

 

Poi le immagini, su siti di commercio del settore, hanno anche diverse tipologie di licenze ed infatti quando si comprano epr metterle in un video (ad esempio) noi controlliamo che la licenza sia idonea per il fine ultimo.

 

Mat

p.s.: almeno io l'ho capita così.

si mat...il discorso fila...ma quello che dico io è che deve essere il committente a preoccuparsene non io renderista.

come dice mak lei potrebbe vendergli le immagini specificando che ne viene consentito l'uso solo previa autorizzazione della casa madre,poi se loro se ne fregano non è che le colpe possano ricadere su di me.

O almeno credo sia più logico cosi,certo è che un'azienda che si definisce grossa,mi par strano non abbia uno studio legale che si occupi di queste questioni.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Subale ha scritto:

si mat...il discorso fila...ma quello che dico io è che deve essere il committente a preoccuparsene non io renderista.

abbiamo detto lo stesso concetto.... il mio è espresso nel mio primo messaggio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il problema è che i nostri siano tutti concetti....natalia io fossi in te metterei tutto per iscritto,sia le tue perplessità che l'opzione di utilizzo solo previa autorizzazione della casa proprietaria,se poi conosci un avvocato chiedigli un consiglio così ne testi l'amicizia :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
45 minuti fa, Subale ha scritto:

non lo so mak....noi nei renders inseriamo sempre prodotti di design,che sia una lampada o un divano o altro e dubito che ci si metta a chiedere il permesso alle varie case produttrice,non avrebbe senso e inoltre non è che ledi il marchio.

Il fatto di usare una borsa di marca e di rivestirla con una pelle trattata dall'azienda committente è una richiesta loro,e se lei ha sottoposto al richiedente i suoi dubbi per iscritto e lui per iscritto le ha detto di andare avanti secondo me è lui che se ne prende le responsabilità...anche perchè è lui a trarne un vantaggio commerciale da detto uso,non lei.

E' impensabile che un renderista debba essere lui a chiedere le autorizzazioni per l'uso di un prodotto,quello è un servizio aggiunto.

è la stessa cosa di quando fai un video e monti una musica coperta da diritto d'autore...o te la danno loro pagandone i diritti..o se devo occuparmene io mi pagano anche il servizio.Tieni presente che molte aziende donano loro stesse i modelli 3D perchè possano essere utilizzati nei rendering proprio perchè è per loro pubblicità indiretta,e non per questo ti chiedono di inserire il nome dell'azienda sulla lampada....tuttalpiù eviterei magari di mettere il marchio dell'azienda (ferrari in questo caso)...poi che sia il loro commerciale ad utilizzare al meglio i rendering

sia chiaro che non sono un avvocato quindi la mia è una semplice congettura...come d'altronde anche le vostre ;)

Yes il discorso è logico, io parlo da creatore di modelli 3d e vendita, come ho già scritto altre volte.

Se tu compri un modello sul sito xy li c'è scritto che sei tu acquirente a dover chiedere il permesso alla Ferrari per usare il suo marchio.

Se tu fai un render con la lampada famosa, certo è il committente a rispondere per aver pubblicato il catalogo etc.

Nei siti seri di vendita di modelli 3d comunque c'è scritto anche questo.

Certo io non rispondo alla Ferrari se faccio un modello e lo vendo nel sito xy serio, ma se lo vendo in un sito che non si preoccupa di niente a livello di licenze possono anche bussare poi alla mia porta e chiedere chi mi ha dato il permesso di vendere quel modello.

Magari non succederà mai ma come si dice: carta canta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

O.O quante risposte!!

Allora ragazzi, Mak e Subale, siete stati super chiari :).

Ho spiegato tutto al committente e credo che abbia capito, anche perché non sono riuscita a trovare un set di valigerie 3D con un marchio di Automotive famoso, a meno che non applico il marchio "Ferrari" a 4-5 borse borse Royalte free scaricate (ma non mi sembra il caso). Lui in alternativa non  vorrà più un render ma un foto ritocco, quindi immagine di borse Porsche, cono logo sbiadito e tessuto suo.

Ad ogni modo metterò tutto per scritto per liberarmi di ogni responsabilità.

 

Grazie! e scusate se manca qualche doppia a giro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×