Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Rob3rt

Usare il Pan con il trackpad su Windows

Recommended Posts

Salve a tutti, vorrei sapere se è possibile, in Autocad 2015 per windows, usare il touchpad per eseguire un pan nella viewport. Ho gia provato questa funzione su un Macbook pro dove era possibile fare il pan con 3 dita, l'ho trovato molto comodo soprattutto per quando di deve visualizzare velocemente un dwg quando non si ha un mouse a portata di mano, per il resto rimango fedele alla rotellina del mouse. Cercando in giro ho trovato il comando -PAN, ma non è la stessa cosa per velocità e immediatezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In windows molto dipende dal produttore del laptop e dai driver che mette a disposizione.

In base al driver che ti ritrovi devi vedere quale combinazione di dita riesce ad assegnare al "tasto centrale" o "terzo tasto" (così solitamente viene identificato il tasto del pan)

 

Poi, se posso esprimere la mia personalissima opinione, in computer grafica ci sono i professionisti e i casual users. Di queste due categorie una utilizza il mouse (o tavoletta per applicazioni specifiche o altre periferiche dedicate) e uno utilizza il touchpad, indovina secondo me quale categoria utilizza cosa :)

 

Personalmente non rinuncierei mai al mio logitech g502 con tutti i tasti personalizzati in base alle applicazioni (autocad, rhino, 3ds max, photoshop, illustrator, indesign, photoscan)

 

Con il passare degli anni mi sono ritrovato sempre più studenti che cercavano di utilizzare i software di computer grafica con il touchpad.

Inizialmente non riuscivo a capire il perchè si ostinassero ad utilizzare una periferica, secondo me, così limitante. Poi ho avuto l'illuminazione.

Gran parte delle nuove leve, come prima periferica a disposizione si ritrova il cellulare che, ovviamente, comanda con il dito. Pertanto ritrovandosi avanti ad un laptop l'azione più naturale per loro è usare il dito e quindi il touchpad :D


Edited by philix

: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, philix ha scritto:

In windows molto dipende dal produttore del laptop e dai driver che mette a disposizione.

In base al driver che ti ritrovi devi vedere quale combinazione di dita riesce ad assegnare al "tasto centrale" o "terzo tasto" (così solitamente viene identificato il tasto del pan)

 

Poi, se posso esprimere la mia personalissima opinione, in computer grafica ci sono i professionisti e i casual users. Di queste due categorie una utilizza il mouse (o tavoletta per applicazioni specifiche o altre periferiche dedicate) e uno utilizza il touchpad, indovina secondo me quale categoria utilizza cosa :)

 

Personalmente non rinuncierei mai al mio logitech g502 con tutti i tasti personalizzati in base alle applicazioni (autocad, rhino, 3ds max, photoshop, illustrator, indesign, photoscan)

 

Con il passare degli anni mi sono ritrovato sempre più studenti che cercavano di utilizzare i software di computer grafica con il touchpad.

Inizialmente non riuscivo a capire il perchè si ostinassero ad utilizzare una periferica, secondo me, così limitante. Poi ho avuto l'illuminazione.

Gran parte delle nuove leve, come prima periferica a disposizione si ritrova il cellulare che, ovviamente, comanda con il dito. Pertanto ritrovandosi avanti ad un laptop l'azione più naturale per loro è usare il dito e quindi il touchpad :D

maledetti studenti di nuova generazione ;)... phil, e` grazie ai tuoi insegnamenti se oggi studio CG! (appena passo per ascoli passo a salutare) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mi sento di sottoscrivere quanto detto da philix. Purtoppo se parliamo di touchpad ci sono enormi differenze tra i vari produttori ed in ogni caso non mi è mai capitato di trovare nulla di simile al trackpad di apple e sinceramente soprattutto sulle applicazioni grafiche non ne vedo proprio il bisogno.

Personalmente ho un surface PRO 2 in mobilità che ovviamente sopperisce alla mancanza del trackpad ma oltre alla sua penna mi porto sempre un piccolo mouse perché per un minimo di precisione è necessario.

Se in studio invece alterno mouse a tavoletta e 3dmouse devo dire che soprattutto per Autocad la tastiera è insostituibile perché il 70% dei comandi che uso li avvio così, prova a personalizzare gli alias e abituati ad usarli se già non lo fai soprattutto se come sistema di puntamento usi poi un touchpad in windows, credimi la produttività ne avrà un incremento sensibile. Poi scusa per Autocad il comando PAN lo attivi semplicemente digitando P + Invio (pollicie e anulare mano SN) che è davvero comodissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie a tutti per le risposte. Quindi mi arrendo ad usare -PAN, dato che i driver del touchpad non mi consentono di programmare la gesture delle tre dita. Comunque volevo precisare che oramai utilizzo autocad felicemente con mouse e tastiera da 8 anni, e non ho intenzione di passare al touchpad. Mi sarebbe stato utile il alcuni casi solo per la visualizzazione, perche molte volte mi capita di dover controllare dwg per esempio in treno dove usare il mouse non è molto pratico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito però, purtroppo, rimane il fatto che in effetti i touchpad sono per me sempre una soluzione d'emergenza e come tali sembrano essere intesi dalla maggior parte dei produttori, è indiscutibile che alla Apple abbiano intrapreso la strada del trackpad con molta convinzione e a ben ragione visti i risultati. Con il mio Surface proprio per queste cose mi trovo benissimo perché ha gesture simili a quelle che del trackpad apple ed infatti alla sua morte seguirà il modello nuovo perché mi rendo conto che in mobilità sono comodissime (per i tempi morti dei viaggi ad esempio come suggerivi).

 

Non c'entra niente con il tuo discorso ma tornando a quanto detto da Philix sopra a proposito degli studenti ve ne racconto una... ad un corso che ho tenuto io all'Università di Genova almeno il 45% usava solo il touchpad e un ulteriore 10% mouse con le forme più scomode del mondo (hamburger, pallone da calcio, ecc.)  tra gli utilizzatori di mouse sconfortanti ce ne era uno che si era procurato il mouse su mio consiglio (non relativamente alla forma) e pur avendo a disposizione l'intero suo tavolo dove appoggiava il mouse per usarlo? Sopra al touchpad del suo portatile... dopo che hai visto una cosa simile credo sia il caso di abbandonare questa valle di lacrime... ridendo!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il 29/4/2016 at 11:29 , mtsim ha scritto:

Non c'entra niente con il tuo discorso ma tornando a quanto detto da Philix sopra a proposito degli studenti ve ne racconto una... ad un corso che ho tenuto io all'Università di Genova almeno il 45% usava solo il touchpad e un ulteriore 10% mouse con le forme più scomode del mondo (hamburger, pallone da calcio, ecc.)  tra gli utilizzatori di mouse sconfortanti ce ne era uno che si era procurato il mouse su mio consiglio (non relativamente alla forma) e pur avendo a disposizione l'intero suo tavolo dove appoggiava il mouse per usarlo? Sopra al touchpad del suo portatile... dopo che hai visto una cosa simile credo sia il caso di abbandonare questa valle di lacrime... ridendo!

 

 

Agghiacciante :blink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR