Vai al contenuto

Recommended Posts





Ispirato al celebre scatto “lunch atop a skyscraper”, in cui undici muratori stanno mangiando seduti su una trave di acciaio a centinaia di metri sopra New York City, nel cuore pulsante di Rockefeller Center.

Dunque, perché non utilizzare una comune trave per sedersi?

Perché non cercare di riproporre una seduta che richiama la sagoma di una trave in acciaio ma costituita da elementi lignei?

Nasce così “Rockefeller”, una panca costituita da un elemento portante in ferro al quale si agganciano le ali in legno di cedro, che costituiscono l’essenza naturale della panca.

Artificio e naturalezza diventano un tutt’uno, dando vita a un profilato dal carattere estetico e funzionale, che accantona  per un momento il suo scopo portante originario, al fine di diventare un elemento di arredo e di design, impreziosito dalle venature del legno che danno vita a un oggetto altrimenti inanimato.

La sagoma ha la così detta forma a doppia C, dove larghezza e altezza della trave sono le stesse, iscrivendo così la sezione in un quadrato 40x40cm.

L’elemento strutturale in ferro è costituito da tondini saldati a una piastra lunga 280cm che si inseriscono nei corrispondenti fori delle alette in legno di cedro dando vita a un elemento unitario.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella l'idea, i tondini della seduta però devono essere almeno lunghi il doppio in quanto dovrebbero tenere il peso di chi ci si siede.

S

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×