Vai al contenuto
Michael Cianni

intensità luci IES vray per sketchup

Recommended Posts

Salve a tutti, ho cercato un po' sul forum, ma non ho trovato la risposta al mio quesito.

Parto con il dire che è più una curiosità piuttosto che un problema perché dopo svariate prove e tentativi ho ottenuto la luce che volevo, però mi è sorto questo dubbio:

Con che criterio devo impostare la voce "power" quando vado in Edit Light? 

Mi spiego, subito ho pensato che bisogna se indicare la potenza in watt, ma non è  così,  allora ho provato ad esprimere l' intensità in lumen, ma neanche questa soluzione ha dato risultati. Alla fine dopo svariate prove ho trovato la potenza inserendo un valore di 1000000.

Da qui mi chiedevo se questo valore è collegato a qualcosa di reale oppure se è solo un valore di una scala di vray.

Il progetto ha scala in cm se può servire.

Grazie a tutti in anticipo.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quali altre luci hai in scena? 

Teoricamente si può ricreare un'illuminazione con valori reali in W o lumen, probabilmente il fatto di dover raggiungere valori così alti è dato da un contributo molto alto delle altre luci (sun?) e la camera settata con un'esposizione giusta per quelle luci

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta di un lampadario con 8 "lampadine" ed è per questo che ho trovato strano dover inserire valori così alti. Ho fatto i test in una stanza chiusa in modo da non aver influenza di luce solare ed ho fatto diversi test modificando le impostazioni della camera. Come detto, il risultato l'ho ottenuto, mi faceva solo strano che inserendo i valori in lumen e in watt delle lampadine che mi interessavano non rimanesse per nulla luminoso...modificando i parametri della camera. 

Pensavo di aver saltato io qualche passaggio.

Nel caso di alcune luci IES mi appare il menù a tendina ed inserendo la voce lumen vado a impostare un valore di 1600 ( quello della lampadina che mi interessa) poi ho provato svariati settaggi della camera, ma nulla; al che ho iniziato ad aumentare il valore finché non ho ottenuto il mio risultato. 

Come si dice...il risultato è ciò che conta...però ero curioso.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Che si tratti di Vray, Mental, Corona, Iray o altro motore di render le considerazioni da fare sono le stesse.
L'intensità della IES e di qualsiasi altro emettitore di luce non è un valore da buttare li a casaccio, come troppo spesso avviene, ma è legato ad un criterio ben preciso. Fotografico e fisico. L'intensità, si tratti di lumen o candele, la trovi all'interno della IES stessa e a volte viene caricato semplicemente associandola. Il punto cruciale, non è il valore della luce ma le impostazioni dello strumento che la "fotografa"/"rileva". Ovvero quelle della macchina fotografica, che se non erro, nel tuo caso si tratta della camera fisica di Vray, molto completa e simile ad una vera reflex. Quindi otturatore, tempo di esposizione, ISO. Sono tutti valori impostabili a discrezione e all'occorrenza ma non dettati dalla natura della fonte luminosa - come le IES - che è fissa. Non tenere debitamente in conto questo significa semplificare eccessivamente il processo di creazione di una immagine/render.
Aggiungo. I watt sono il consumo


Modificato da ferruccio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok quindi mi stai dicendo che se carico una determinata IES e nel render non appare luminosa è una questione di camera e non di IES stessa?

Oggi pomeriggio allora proverò a rifare diverse prove lasciando la IES così com'è ed andando a modificare la camera fisica. Per il momento grazie mille

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo. Ti faccio un esempio. Hai mai scattato una foto? Ovviamente si. Mettiamo di essere al mare. La foto viene troppo chiara, sovraesposta. La rifai...troppo scura. Non è la condizione del sole a cambiare, ma sono cambiati i settaggi della macchina, ovvero quanta luce è entrata ed ha impresso la pellicola (ok, il sensore).
Troppa=foto sovraesposta. Poca=foto sottoesposta. Modifichi le impostazioni della macchina mica spegni ed accendi il sole.
Molto più semplice di quanto credi ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:D Volevo ringraziarti...ieri sono arrivato a casa e mi sono messo a smanettare non poco e devo dire che dopo diverse prove e test ho capito abbastanza bene i vari settaggi della camera fisica e alla fine ho trovato molto più semplice lavorare sui quei parametri piuttosto che sui valori delle luci IES...quindi...grazie infinite mi hai semplificato la vita ahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non entro in merito ai settaggi della physical camera che come è stato detto sono molto importanti.

Per quanto riguarda la voce "power" ti consiglierei di lasciare il valore 0.0 in modo da lasciare i settaggi preconfigurati dal file IES.

Vedrai che l'intensità della luce risulterà ragionevole :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah ..non so in quale modo lavori v-ray in SkUp ma il procedimento che suggerisci non è corretto ...per 2 motivi ...

Prima di tutto non tutti i file fotometrici (IES o LDT) importano direttamente il valore di intensità (cd) o flusso luminoso (lm) ...spesso e volentieri è necessario inserirlo a mano nel sw (in questo caso v-ray) .

Secondo , correggetemi se sbaglio , ma da quanto ne so se si imposta il valore a 0 ...la fonte luminosa sarà praticamente spenta e non emetterà luce ....in mental ray è così ma credo in qualunque motore di render....se quel valore gestisce la "quantità" di luce emessa dalla fonte <_<

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non nel caso delle luci Vray. Per quanto riguarda l'intensità, se lasci il valore del Multiplier a 0 allora la luce avrà l'intensità codificata nel file IES.

 

Per quanto riguarda le unità di misura della luce IES, in Sketchup sono in Lumen. Se non vedi l'effetto della luce fai alcuni controlli:

 

Cancella tutte le ies già inserite.

Controlla che nell'Environment e in Background il sole sia spento.

Modifica le unità di misura del disegno da metri a centimetri.

Opzionalmente, chiudi e riapri il file.

 

A questo punto, se inserisci delle nuove IES e inserisci un valore all'intensità (prova con scatti di 1000), il risultato della IES è garantito.

Se occorre, posso inviarti un file dove l'effetto delle luci è ben visibile, oppure puoi inviarmi il tuo file, e gli do una occhiata.

 

Ciao :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se è così,  può anche essere un problema legato al file fotometrico (IES) in quanto non tutte le aziende forniscono file affidabili ...purtroppo.

Per esperienza personale vi suggerisco (a prescindere dal sw utilizzato) di inserire sempre i valori corrispondenti al corpo illuminante o alla sorgente luminosa a cui il file dovrebbe far riferimento , seguendo le indicazioni da catalogo o dalle specifiche tecniche .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Inserire valori da 1000 lm a 1000 lm a crescere (flusso luminoso non intensità)  il risultato cambia ...ovvio ...ma non è certo il modo più corretto di utilizzare i file fotometrici .

Se utilizzi un file IES non è solo per avere una distribuzione luminosa corrispondente al corpo illuminante che vuoi riprodurre ...ma anche e soprattutto per avere una corrispondenza della   quantità di luce che esso è in grado di riprodurre .

È solo un consiglio ovviamente ;)


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×