Vai al contenuto
ciriolas

Workstation - budget 3500€

Recommended Posts

Ciao a tutti,

stiamo per acquistare una coppia di PC per il ns ufficio.

Lavoriamo con Rhino 5 e Vray 2 (per Rhino) per modellazione e render, poi abbiamo anche Autocad, Photoshop (per il ritocco dei render).

La questione è un pò sempre la stessa... Workstation con Xeon-Quadro (caldeggiata dal ns IT manager) o PC con i7 e GTX970 (che io penso più adatta)?

Le 2 configurazioni previste sarebbero:

A

  1. DUAL Xeon E5 2603 V3
  2. MB ASUS Z10 PE
  3. DUAL alimentatore 800W 80 Plus Gold
  4. 32 Gb RAM DDR4 
  5. Case mid tower alto 545mm 
  6. Scheda grafica Quadro M4000

TOT 3000 €

L'altra invece è

B

  1. CPU i7 5930K
  2. Dissipatore CPU Noctua NH-D9L
  3. MB ASUS X99 PRO
  4. Alim. Enermax Revolution 87+ 850W Plus Gold 
  5. Case Full Tower Corsair Obsidian ATX
  6. 32 Gb RAM DDR4 3000 MHz
  7. DUAL ASUS GTX 970 4 Gb 
  8. SSD Samsung 850 Pro 

 TOT 2577€

Quello che facciamo sono dei render a media risoluzione (3000x1700) non troppo complessi, che attualmente facciamo con 4 PC di 6 anni (i7 870 con 8 gb di RAM) che però lavorano in Rete con Distribute Render. I 4 PC rimarrebbero ed i 2 nuovi sono quindi da aggiungere alla "mini render farm" che abbiamo messo su. Vorremmo passare anche ad utilizzare il GPU render in real time offerto da Vray 2, per questo ero orientato per le 2 970 piuttosto che una costosa (e secondo me inutile) Quadro M4000, che peraltro Rhino e Vray usano male (a quanto ne so).

Consigli? Opinioni?

Grazie per tutti i vs contributi, un saluto

Tommaso


Modificato da ciriolas

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Curioso, stavo cercando qualcuno che avesse scritto qualcosa sulle quadro m4000 per un possibile acquisto e trovo questo post senza risposta....

Bhe...della serie meglio tardi che mai... anche io uso rhino e vray la differenza tra le due WS è la destinazione di utilizzo, mi spiego meglio.

La configurazione dual XEON ha un assemblaggio specifico per il calcolo parallelo in CPU, ossia si hanno molti thread a disposizione per il rendering in cpu e una scheda video specifica per la gestione viewport. La configurazione i7 invece è una cross platform, ossia una buona configurazione per far girare un po' tutto...hai un esacore che può gestire bene calcoli per il rendering e due schede video che gestiscono relativamente bene una viewport e che possono gestire mediamente bene un calcolo in GPU.

Ora la questione è...quale è il fine ultimo di questa macchina? Dove devo pompare e dove no?

Allora andando con ordine partiamo dalla CPU, se nel vostro workflow spendete il 10-15% del vostro tempo a modellare e il restante a renderizzare più core si hanno meglio è, se invece le percentuali sono invertite (tenendo conto che la modellazione in rhino è single thread) una frequenza maggiore per single core velocizza notevolmente le operazioni di calcolo per cui un i7 sarebbe meglio.

Per quanto riguarda la GPU il discorso è diverso...quadro vs geforce, l'argomento più discusso del secolo :P io personalmente le ho provate entrambe (una k2000 e una gtx770) la differenza sostanziale sta nella gestione dello schermo...le quadro restituiscono colori più corretti (e te ne accorgi soprattutto se hai uno schermo calibrato) hanno una gestione dell'antialias decisamente migliore e una fluidità nella visualizzazione di viewport e preview decisamente superiore (e qui mi riferisco a quando orbiti attorno a un modello complesso o a quando scorri nella timeline di premiere e ti salta i frame) oltra ad avere un'accuratezza maggiore nella gestione delle superfici (ad esempio quando hai due superfici vicine o che si intersecano riesci a percepire meglio i tagli).

Per contro (a meno di non andare sulle 6000 o sulle tesla) ti puoi scordare in GPU render e i prezzi sono salatissimi.

Le GTX invece sono tutto il contrario...prezzi abbordabili,GPU render, mediocre accuratezza della viewport, buona fluidità, colori un pelo peggiori.

Quindi, tornando alla configurazione, una quadro è più specifica, in quanto se non ti serve potenza di calcolo in questo frangente ti servirà più accuratezza per lavorare e modellare, una GTX è più generica, in quanto ti permette di avere più o meno tutto anche se in modo meno accurato.

Ora se l'obbiettivo è una mini render farm io personalmente opterei per più core e una viewport discreta (in quanto non ti servirà tanto la visualizzazione ma il calcolo quidi si può risparmiare sulla viewport e potenziare il/i processori), al contrario se l'obbiettivo è una workstation per lavorarci tutto il giorno io opterei per meno core e più accuratezza (in quanto la fluidità a schermo fa la differenza e il calcolo CPU nei software andrebbero più veloci), se non si è ben decisi sull'obbiettivo (nel caso voleste switchare sul calcolo in GPU) opterei per meno core (ma sufficienti a reggere un calcolo sostenuto) e una GPU GTX che posso potenziare se il passaggio va a buon fine (in questa ipotesi opterei per una 980 che supporta il quad-SLI e una scheda mardre che lo supporti).

Spero di essere stato di aiuto anche se forse in ritardo.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×