Vai al contenuto
Andrea Ricca

Quanti sono i grafici 3D in Italia?

Recommended Posts

Ciao ragazzi, visitando il sito vedo bellissimi lavori ed interviste ad artisti italiani del 3D, ma essendo l'Italia una nazione piccola mi chiedo in definitiva quanti saranno, più o meno, i professionisti completi di questo settore, separandoli da tutti quelli che stanno imparando.

Su circa sessanta milioni di italiani, la grafica 3D è un settore di nicchia. Quali sono le nostre risorse, cioè persone e aziende utilizzabili fin da subito in ambito professionale. Lo dico perchè c'è una marea di giovani che: "sto imparando...", "sto sperimentando..." ma non hanno forse occasione di lavorare in ambito professionale.

Anche perchè è un settore dove ci si dovrebbe specializzare (modellazione, illuminazione, animazione) ecc. invece si tende ad arrangiarsi un po' su tutto senza eccellere in nulla (provocazione :))

In tutto tra professionisti e non saranno qualche migliaio. Secondo voi?

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli specializzati rimasti in italia,che lavorano per italia e estero penso siano sull'ordine della decina.

Gli specializzati italiani andati all'estero ordine di centinaia

I tuttofare rimasti in italia direi un migliaio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi chiedevo anche quali sono le aziende specializzate, ci sono tante scuole, ma quando Barilla o simili vuole fare una campagna pubblicitaria con 3D vfx credo ci saranno pochissimi interlocutori italiani.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No,ce ne sono parecchi in realta'.

anche perchè un'azienda che deve fare una campagna non va di sicuro alla ricerca di uno che fa 3d, ma si rivolge ad una agenzia di comunicazione.

di agenzie di comunicazione ce ne sono migliaia. decine solo considerando quelle più importanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e quindi nelle agenzie ci sono. però queste agenzie, che tra l'altro lavorano molto bene come si può vedere dalle pubblicità, non se ne sanno molto i nomi, parlo più per me. sarebbe bello conoscerle meglio anche qui su treddi.


Modificato da Andrea Ricca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In italia la professione del grafico 3D non è riconosciuta e valorizzata come all'estero. Spiego meglio quello che è il MIO pensiero; tolti i professionisti che sono riusciti a farsi i loro clienti gli altri sono obbligati a saper fare un po' di tutto, io mi occupo di 3D e in più di altre decine di cose che possono essere più o zero attinenti alla grafica 3D. Difficilmente in Italia si riesce a trovare un posto di lavoro per fare esclusivamente 3D. Dico difficilmente perchè il realtà i posti ci sono, ma rispetto agli annunci che si trovano all'estero qui non siamo al 5%.

All'estero (dopo aver chiacchierato con qualche amico) si lavora ma per settori, se ti occupi di 3D, fai 3D, proprio perchè ci tengono a farti crescere, in Italia invece dovendoti occupare di tante cose finisci per diventare un tuttofare specializzato in tutto e niente.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli specializzati rimasti in italia,che lavorano per italia e estero penso siano sull'ordine della decina. 

Praticamente più unici che rari come degli sportivi a livello Olimpionico (medaglia d'oro) :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Come hanno già detto nel bel paese molti lavori non sono riconosciuti come all'estero e il 3d non fa eccezione, ma a parte questo il settore 3d vive anche di tutto fare e hobbisti, nel senso che se togliamo quelli, gran parte dei siti di grafica 3d comunità etc chiuderebbero nel giro di poco, sia le italiane e sia le estere.

Di gente brava che va all'estero ce ne sarà sempre di più.


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In Italia, sfortunatamente, si va avanti per conoscenza, raccomandazione e "mazzette simboliche"... il 3d in Italia non è da meno nel senso che se un'azienda o multinazionale cerca o vuole dei prodotti 3D prima chiama il cugino/parente di turno e poi l'amico del parente ed è per questo che chi vuole fare impresa o avviare una nuova realtà si scontra con tale situazione (oltre alla questione dei prezzi bassi fuori concorrnza o dei contratti del nuovo governo Renzi che te la mette nel  *****, ma non voglio parlare di politica).

Io per ora ne ho contate 41 di società che fanno VFX (così dicono) e con alcune di esse siamo anche scese a parlare di prezzo e devo dire che sono davvero degli zozzoni nel 90% dei casi, specie quando si parla di lavoro da VFX frellance che fuori, per una posizioen del genere, te ne danno molto di più... in soldoni 200 € a settimana a Milano contro i 1500-2000 € a Parigi o Londra... fate voi. (certo la vita ha un prezo diverso, ma penso che 200 Euro a settimana lorde sia proprio da pezzenti anche da proporre per un freelance, forse per un dipendente o uno stage possono andar bene).

All'estero è uan giungla perché se uno è bravo era megli che partiva 5-7 anni fa adesso riuscire ad andarsene è sempre più difficile e spesso succede (pure io lo farei perché ragiono da azienda e non solo da freelance) magari scelgono un'altra persona perché è sul posto quando te non ci sei (è logico che se tra un italano che deve andare li ed un autoctono scegli il secondo perché ti costa meno ed è subito immediato).

Poi si in Italia abbiamo tanti HOBBYSTI PROFESSIONISTI CUGINI di tutti che sanno fare TUTTO E NULLA e si lamentano se gli dici che il render che hanno fatto fa cagare o si improvvisano VFX artist perché usano due plugin male o seguendo qualche tutorial online (magari preso da treddi.com) sentendosi espertoni.... (ma và a c********r!)

Mat

:hello:


ps.... oh... poi di bravi ce ne sono, ma pochi.... ma non frequentano molto il web dove ci sono solo persone che chiedono e chiedono e chiedono.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

 

Poi si in Italia abbiamo tanti HOBBYSTI PROFESSIONISTI CUGINI di tutti che sanno fare TUTTO E NULLA e si lamentano se gli dici che il render che hanno fatto fa cagare o si improvvisano VFX artist perché usano due plugin male o seguendo qualche tutorial online (magari preso da treddi.com) sentendosi espertoni.... (ma và a c********r!)

Mat

:hello:


ps.... oh... poi di bravi ce ne sono, ma pochi.... ma non frequentano molto il web dove ci sono solo persone che chiedono e chiedono e chiedono.....

:D:D Mat sei un mito.  ma i tutorial è anche colpa tua, sei anche tu che li ha caricati su treddi.com :D:D gli abbiamo dato la pappa pronta...:lol: dai è natale facciamoci due risate.


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Si... ne ho fatti troppi e a gratis :)... la mia era speranza che qualcosa cambiasse in meglio :(:ph34r:

non è inerente al discorso della discussione, ma sempre di soldini parliamo; un giorno parlando con l'amministratore di un grande sito estero che si occupa di 3d mi ricordo che mi disse di non abituare gli utenti ad avere i prodotti gratis o a poco prezzo, perché imboccata quella strada poi è difficile tornare indietro, nel senso che poi molti si abituano ad avere la pappa pronta. è come un genitore che vizia i figli. poi quelli non si impegneranno più a fare fatica per avere le loro cose al giusto prezzo. è giusto fare qualcosa gratis anche per farsi conoscere ma poi si deve decidere; o tutti questi contenuti gratuiti ti danno da vivere con la pubblicità che ne potresti ricavare o se non è cosi devi fare dei prodotti che si possono vendere meglio.  Se vedi che non li vendi stai perdendo tempo ed è meglio spostare il tuo obiettivo su altri argomenti.  


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti do ragione... come spesso trovo che sia difficile fare un discorso di qualità e su un settore coem i VFX che in Italia è sempre difficile... fai le cose a gratis sei un grande, te le fai pagare ilo giusto e sei "troppo caro" (per non dire quella parola con la "S")... il problema dell'Italia è anche il non saper valorizzare quello che si ha o quello che si offre e qui si ritorna a discorsi dei prezzi bassi.

Mat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Ti do ragione... come spesso trovo che sia difficile fare un discorso di qualità e su un settore coem i VFX che in Italia è sempre difficile... fai le cose a gratis sei un grande, te le fai pagare ilo giusto e sei "troppo caro" (per non dire quella parola con la "S")... il problema dell'Italia è anche il non saper valorizzare quello che si ha o quello che si offre e qui si ritorna a discorsi dei prezzi bassi.

Mat

che l'italia non sa valorizzare quello che ha è un dato di fatto, con tutte le opere d'arte che abbiamo sul territorio dovevamo vivere quasi tutti di rendita. Ma l'erba del vicino è sempre più verde o sempre più economica come dici tu. ;) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

......qualcosa mi dice che dobbiamo smettere con l'erba del vicino e fare altro....

sjgYrZI.jpg

.

.

.

.

 

.

.

.

 

.

.

.

 

.

.

.

 

.

.

.

 

.

.

.

.........................................................................non ho resistito.... Auguri XD

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho solo un OT, veloce. Gratis significa sempre e ovunque "non ha valore".
Se ti reputi di non valere nulla è giusto che tu lavori gratis e, attenzione, viceversa. Se accetti di lavorare gratis significa che tu, e quello che fai, non valgono niente. Ed è cosi che ti presenti, ti fai conoscere e sarai ricordato.
Scusa Andrea se ho "sporcato" un po' il tuo post.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho fatto un censimento ma se tra gli "specializzati" ci mettiamo anche i piccoli ma bravi, una o massimo tre persone, direi qualche centinaio. Gli hobbisti per me sono di parecchio sopra il migliaio.
Immagino che per hobbisti tutti intendiamo i "cuggini" che si inventano dopo un corso di 60 ore o un titolo accademico conseguito in..."araldica".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho fatto un censimento ma se tra gli "specializzati" ci mettiamo anche i piccoli ma bravi, una o massimo tre persone, direi qualche centinaio. Gli hobbisti per me sono di parecchio sopra il migliaio.
Immagino che per hobbisti tutti intendiamo i "cuggini" che si inventano dopo un corso di 60 ore o un titolo accademico conseguito in..."araldica".

Perdonami Ferruccio,io parlavo degli specializzati nel mio settore,cioé gli FX.Non ho precisato bene :) Parlo solo di ciò che conosco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho solo un OT, veloce. Gratis significa sempre e ovunque "non ha valore".
Se ti reputi di non valere nulla è giusto che tu lavori gratis e, attenzione, viceversa. Se accetti di lavorare gratis significa che tu, e quello che fai, non valgono niente. Ed è cosi che ti presenti, ti fai conoscere e sarai ricordato.
Scusa Andrea se ho "sporcato" un po' il tuo post.

Ferruccio ho aperto il post proprio per avere commenti liberi e spassionati :) Sei bravo... puoi lavorare con noi...vuoi essere pagato? ...a vederlo bene il tuo lavoro non mi convince :)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ferruccio ho aperto il post proprio per avere commenti liberi e spassionati :) Sei bravo... puoi lavorare con noi...vuoi essere pagato? ...a vederlo bene il tuo lavoro non mi convince :)

 

Dimentichi la parte più bella.. <<in realtà visto quello che facciamo dovresti quasi essere tu a pagarci per l'esperienza>> mi è stato detto tanti anni fa quando ero all'inizio..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimentichi la parte più bella.. <<in realtà visto quello che facciamo dovresti quasi essere tu a pagarci per l'esperienza>> mi è stato detto tanti anni fa quando ero all'inizio..

ahahhahaha.................................................. io ho un album memes con frasi tipiche o "valvola di sfogo per la bile" se volete...

Mat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

30 anni fa (io ne ho 53) la minestra era più o meno la stessa.
"Questo ufficio è come una famiglia, qui si lavora ma si impara tanto e ci si diverte pure. Non perderti a guardare l'orologio che tutto il tempo passato qui lo passi ad imparare e verrai pagato con tutto quello che impari".
La prima cosa che ho imparato.....in catasto solo i ragazzini  - "bubbez" da noi - fanno la coda!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×