Vai al contenuto
SullySB

Decisione del workflow...

Recommended Posts

É da ieri che sto cercando di crearmi unn workflow che funzioni e che soddisfi le mie esigenze.

Come software voglio studiarmi maya3D per la modellazione, Zbrush per lo sculpt, QuixelSuite+Substance painter per creare texture, photoshop per il fotoritocco,creazione texture e disegni 2D.

Nel mio workflow oltre al motor di render cosa manca?Avete consigli su cosa aggiungere o togliere?(Quixel e Zbrush li ho già acquistati).

Che motore di render posso usare? Anche se per adesso del rendering non mi interessa più di tanto sopratutto perchè non ho un PC abbastanza potente(i3 e GT 820m) più avanti vorrei imparare ad usare un motore di render, il mio obiettivo è quello di fare render foto realistici per effetti cinematografici oppure semplicemente per un progetto di ingegneria. Per render in real time userò UnrealEngine4 visto che sono anche programmatore e lo so già usare.

Il mio budget non é molto limitato, voi consigliatemi il programma e se costa troppo per me vi chiederò un'alternativa, ma comunque ci posso spendere un po' perché ho già risparmiato avendo Maya3D gratis, Quixel che costa una miseria, Zbrush che mel'ha regalato un mio amico e Substance anche quello costa davvero poco.

 


Modificato da SullySB

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

So modellare un po' con Cinema e texturizzare con photoshop e quixel. Ora però voglio imparare a modellare per bene. Per ora ho sempre usato cinema ma non ho mai seguito un corso o una serie di tutorial, ho guardato solo qualche how to... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

allora tutto quel soft non ti serve a nulla in realtà, una pipeline professionale che non frutti.

se devi imparare a modellare, che poi è in pratica una base, puoi usare solo maya che hai già, o se non lo hai addirittura blender.

Tanto se modelli con blender o maya poco ci passa, i principi di modellazione, che son quelli che contano, non è che cambiano da soft a soft.

Tutto il resto non ti serve in realtà. Poi io penso che sia meglio andare per gradi, non buttare soldi, e partire dal basso.

Non è che se ci aggiungi tonnellate di software diventi più bravo in tempo minore, o il lavoro esce meglio. assolutamente no.

Conta che tutta quella roba ci spendi e devi anche apprenderla, non ti serve a nulla ora secondo me.

A meno che tu non sia appassionato di scultura digitale (che è un altro pianeta in realtà si potrebbe dire), puoi restituire il veramente troppo generoso regalo al tuo amico. ;) Poi ovviamente ognuno fa le sue considerazioni personali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mio obiettivo è quello di fare render foto realistici per effetti cinematografici oppure semplicemente per un progetto di ingegneria. Per render in real time userò UnrealEngine4 visto che sono anche programmatore e lo so già usare.

 

Secondo me devi anche definire meglio gli obiettivi...vuoi fare sculpting? animazione? rigging? vfx? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Voglio fare animazione e mi piacerebbe fare anche VFX. Per adesso voglio solo imparare a modellare e texturizzare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

secondo me allora parti da blender e impari le 3. Ci aggiungi subito Houdini che ha anche la versione aperta, e un editor video tipo FUSION che è discreto e free.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quello che fà houdini non si fà in Maya? Come soft voglio impararmi Maya, anche in futuro da quel che ho capito ho più sbocchi lavorativi con Maya o 3Ds

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

Quello che fai in Maya in realtà lo fai anche in Blender, e 3DS, rispondevo alla tua (a mio parere illogica), necessità di dotarti di tanti soft per fare 3D.

Parere mio e personale interpretazione dei software ma quello che fa Houdini lo fa Houdini, poiché è il soft "di punta" per gli FX. Fare una cosa non significa essere specializzato in quella data cosa, dipende da che impronta prende il software. Houdini come soft si è specializzato proprio in quello, come ZBrush è specializzato in altro. Blender scolpisce ma non è un soft puntato su quello per esempio.

Maya e Blender sono "modellatori" generici, cioè dei soft studiati per fare tutto, ma non sono "specializzati" su qualcosa sono delle piattaforme ampie e generiche, delle "suite" 3D all in one diciamo, per come la vedo io (escludendo gli engine). Ci fai tutto ovviamente, e più che bene se li sai maneggiare.

Per gli sbocchi lavorativi, potrei dirti che con Blender oggi ti vendi meglio, perché alleggerisci un ipotetico studio da licenze pensanti economicamente diventanto "appetitoso" per le aziende , ma direi una cosa forse logica, ma sicuramente falsa.

Quindi sono d'accordo con te  ma ricorda che alle aziende, almeno dall'esperienza che ho maturato, interessa tutto il resto più che quale soft usi. Comunque è sempre meglio stare su quello.

PS: imparare non impararMI :D è errore da terza media eh

 


Modificato da Gikkio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×