Vai al contenuto
44 gatti

Il computer non regge lo sforzo del render

Recommended Posts

Dopo il problema con zoom impazzito di 3ds max (ancora non risolto) che mi incasinato  la vita durante la modellazione sono comunque arrivato alla fase di render. Lancio il render e......dopo una ventina di minuti il computer crasha e si spenge :blink:

Per paura di aver esagerato con le impostazioni, metto il samplig min 1 e max 16, il FG con le impostazioni simili al preset medium (la GI è disattivata), e tutte le altre impostazioni sul preset di default,lancio inuovamente il render....e crasha ancora una volta.

La scena è estremamente semplice e con un basso numero di poligoni (proprio perchè il problema dello zoom non mi permette di realizzare grossi lavori). Stasera durante il render ho tenuto sott'occhio i dati del processore, la CPU era costantemente al 100% mentre la temperatura è salita dai 35°  del computer inattivo fino a 80°.

Il processore è un i7 4790 a 3,60 ghz, 3ds max installato su un SSD Samsung, 16 gb di RAM, la ventola della cpu è quella base, ed ho una ventola base anche nel case. Il tutto acquistato a dicembre.

Che devo fare per riuscire a fare un render? 


 


Modificato da 44 gatti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

80° sembra più un problema del processore e suo raffreddamento, non di 3ds max , il computer si spegne probabilmente raggiunta la soglia massima di temperatura tollerata. Hai fatto degli OC ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

infatti nel titolo ho scritto che il problema è del computer.

Probabilmente la temperatura tende a salire di qualche altro grado perchè io ho monitorato solo i primi minuti. Ma è normale che la CPU venga utilizzata al 100% durante un render?

Per oc intendi overclock? no non ho configurato il processore per l'overclock, sono abbastanza ignorante in tema di hardware e pochi mesi fà quando ho acquistato il computer ho spiegato al negoziante le mie esigeneze e mi ha detto che con questi componenti non avrei avuto grossi problemi a lavorare  con il 3d senza bisogno di fare oc, ma al primo render ho già problemi. Tra l'altro è una scena con un numero contenuto di poligoni e ci sono andato cauto con le impostazioni, non oso immaginare quando dovrò realizzare una scena più grande e complessa. 

Inoltre questo computer l'ho acquistato dopo svariati anni con un notebbok con cui avevo iniziato a studiare max, e dopo i primi render a bassa qualità mi si era bruciata la scheda video, non sò se max fosse il responsabile di questo problema, ma ormai ogni volta che devo lanciare un render mi entra un ansia pazzesca :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente è un problema di temperature della cpu. La temperatura massima di questa cpu è TjMax 100° (ho controllato su i7 4790k). Di fatto non si dovrebbe spegnere arrivando a 80°, neppure arrivando a 100° (ho fatto delle prove su i7 4770k ed immagino anche su 4790 sia identico). All'arrivare della temp di 100° la cpu va in trottling, ovvero non lavora più al massimo della frequenza ma va in protezione e riduce le prestazioni. Potrebbe essere una sicurezza aggiuntiva sulla mother.....

Ora, c'è da capire:

  • Con cosa hai rilevato le temperature? perché se usi il SW della mother a volte non rispetta molto la realtà.
  • Verifica le temperature con CoreTemp, lo scarichi gratuitamente.
  • Con il dissipatore stock non è il massimo, mai usati tutti rimasti nelle scatole. Se hai la WS da dicembre, probabilmente il dissipatore è intasato, fai un controllo e fai la manutenzione di pulizia del dissipatore.
  • Hai mai controllato le temperature in passato con cpu in full load?
  • Ricontrolla le temperature.
  • Vediamo se è risolto il problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se fai render ti consiglio di sostituire il dissipatore della cpu.         sei sicuro che vada in crash? forse il  pc si spegne perchè è impostato per spegnersi dopo venti minuti che non tocchi ne mouse ne tastiera.   prova a vedere nel pannello di controlloCattura.thumb.JPG.b964b70790f9be78ecb618

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi rendo conto che la sospensione non è lo spegnimento ma se avviene mentre 3ds max è in rendering di fatto bisogna, almeno secondo la mia esperienza, riavviare il pc. spero che il problema sia questo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

infatti nel titolo ho scritto che il problema è del computer.

Probabilmente la temperatura tende a salire di qualche altro grado perchè io ho monitorato solo i primi minuti. Ma è normale che la CPU venga utilizzata al 100% durante un render?

 

si il render è lo strumento più stressante per una cpu è normale che va la 100% e un bel dissipatore a liquido?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora, c'è da capire:

  • Con cosa hai rilevato le temperature? perché se usi il SW della mother a volte non rispetta molto la realtà.
  • Verifica le temperature con CoreTemp, lo scarichi gratuitamente.
  • Con il dissipatore stock non è il massimo, mai usati tutti rimasti nelle scatole. Se hai la WS da dicembre, probabilmente il dissipatore è intasato, fai un controllo e fai la manutenzione di pulizia del dissipatore.
  • Hai mai controllato le temperature in passato con cpu in full load?
  • Ricontrolla le temperature.
  • Vediamo se è risolto il problema.

Le temperature le ho rilevate con A-tuning, è il software in dotazione assieme alla scheda madre asrock, permette di visualizzare vari parametri relativi a cpu e scheda madre. Al prossimo render rpovo ad utilizzare Coretemp e guardo se i dati coincidono.

Le temperature fino ad ora si mantengono generalmente si 30/40 gradi quando non è sotto sforzo, però fino ad oggi non lo avevo mai portato in full load proprio perchè volevo finire di studiare i parametri di max per poter fare dei render corretti...come non detto! :angry: al massimo ho utilizzato after effects o photoshop senza problemi


Modificato da 44 gatti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi rendo conto che la sospensione non è lo spegnimento ma se avviene mentre 3ds max è in rendering di fatto bisogna, almeno secondo la mia esperienza, riavviare il pc. spero che il problema sia questo.

La sospensione automatica ce l'ho attivata, ma non credo dipenda da questo perchè il pc si spenge di colpo e al riavvio windows mi dà il messaggio di arresto anomalo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si il render è lo strumento più stressante per una cpu è normale che va la 100% e un bel dissipatore a liquido?

ok. Secondo voi è possibile fare dei render con l'attuale strumentazione (che è abbastanza aggiornata) senza bisogno di aggiungere ulteriori dissipatori ad aria o a liquido? dover riportare indietro il computer e rimettere mano al portafoglio mi scoccia tantissimo, sopratutto perchè pensavo che per un pò di tempo avrei potuto lavorare senza problemi su progetti 3d di piccole medie dimensioni....e invece mi sono già bloccato al primo render

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è necessario un dissipatore a liquido, certo come dice mak21 è una buona soluzione ma non estremamente necessaria, soprattutto dettata dal fatto che la cpu non è overcloccata e non si può neppure overcloccare.

Sarebbe meglio un dissipatore ad aria diverso da quello stock. Ad ogni modo, è sufficiente fare la pulizia del dissipatore e tutto ritorna alla normalità (sempre se è questo il problema).

Devi darci le info che ti ho elencato sopra.

p.s. normalmente nel dissipatore stock c'è già la pasta termica spalmata, meglio sostituirla con una nuova, poi vediamo anche questo se necessario. per il rumore te lo dovrai tenere così, perché i dissipatori stock fanno casino, non subito da nuovi, ma appena si sporcano un po' fra le  lamelle si crea un tappo, senti la ventolina girare brutalmente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

 

Inoltre questo computer l'ho acquistato dopo svariati anni con un notebbok con cui avevo iniziato a studiare max, e dopo i primi render a bassa qualità mi si era bruciata la scheda video, non sò se max fosse il responsabile di questo problema, ma ormai ogni volta che devo lanciare un render mi entra un ansia pazzesca :(

sarà una maledizione di Autodesk :D a parte gli scherzi è vero come dice zatta che un dissipatore a liquido non serve ma te lo dico perché da quando ne ho messo uno non tornerei mai indietro. Un silenzio sublime e una temperatura massimo sui 55° durante il render. Prima era un continuo tribolare tra blocco del computer, etc. Anche se non abbiamo lo stesso processore la storia era simile alla tua.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è necessario un dissipatore a liquido, certo come dice mak21 è una buona soluzione ma non estremamente necessaria, soprattutto dettata dal fatto che la cpu non è overcloccata e non si può neppure overcloccare.

Sarebbe meglio un dissipatore ad aria diverso da quello stock. Ad ogni modo, è sufficiente fare la pulizia del dissipatore e tutto ritorna alla normalità (sempre se è questo il problema).

Devi darci le info che ti ho elencato sopra.

p.s. normalmente nel dissipatore stock c'è già la pasta termica spalmata, meglio sostituirla con una nuova, poi vediamo anche questo se necessario. per il rumore te lo dovrai tenere così, perché i dissipatori stock fanno casino, non subito da nuovi, ma appena si sporcano un po' fra le  lamelle si crea un tappo, senti la ventolina girare brutalmente.

Ho aperto il case e ho dato una pulita, ma non c'era molta polvere.

Ho attualmente lanciato un nuovo render e la temperatura dopo circa 5 minuti è sugli 84 gradi.

Questi sono gli screenshot di coretemp prima e durante il render:

CoreTemp_riposo.thumb.png.64b132402af4cfCoreTemp_Render.thumb.png.6d003da0615618

Adesso guardo un pò cosa succede. Quali sono le altre info che ti sevono?

PS Mi sono scordato di dirvi che il case ha un unica ventola frontale e non quella posteriore, non sò se anche questo può influire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le temperature per una cpu O.C. sono troppo alte dopo 5 minuti. Figuriamoci per una cpu stock. A questo punto non centra la ventola rear mancante.

  • scarica cpuZ e metti un cattura
  • Controlla il funzionamento della ventola stock del dissipatore
  • scatta anche una foto dettagliata del dissipatore con WS spenta, in modo tale da capire la sporcizia accumulata nelle lamelle del dissipatore

poi vediamo il resto

 


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sarà una maledizione di Autodesk :D a parte gli scherzi è vero come dice zatta che un dissipatore a liquido non serve ma te lo dico perché da quando ne ho messo uno non tornerei mai indietro. Un silenzio sublime e una temperatura massimo sui 55° durante il render. Prima era un continuo tribolare tra blocco del computer, etc. Anche se non abbiamo lo stesso processore la storia era simile alla tua.

infatti, sono cosciente del fatto che il mio pc non è mostruoso ma leggo di persone che con pc più obsoleti del mio riescono a renderizzare senza problemi, io invece ad ogni render ho paura di bruciare tutto :crying:

Si avevo già letto qui sul forum le varie discussioni riguardo l'efficenza dei dissipatori a liquido prima di acquistare questo pc, ma la mia scelta è stata dettata sopratutto dai problemi economici del momento e non certo da una scelta qualitativa, e forse anche il negoziante ha preso sottogamba il problema raffreddamento quando mi ha consigliato.

Tra l'altro immagino che tenere il processore ad una temperatura contenuta allunga la sua vita o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le temperature per una cpu O.C. sono troppo alte dopo 5 minuti. Figuriamoci per una cpu stock. A questo punto non centra la ventola rear mancante.

  • scarica cpuZ e metti un cattura
  • Controlla il funzionamento della ventola stock del dissipatore
  • scatta anche una foto dettagliata del dissipatore con WS spenta, in modo tale da capire la sporcizia accumulata nelle lamelle del dissipatore

poi vediamo il resto

 

render completato! questo è lo screen con le temperature min e  max a render ultimatoCoreTemp_Render.thumb.png.cb1c2d342563b5

Per completarlo ho dovuto abbassare leggermente i parametri di max, ma l'impressione è che se avessi fatto un render più lungo le tenperature sarebbero continuate ad aumentare pia piano fino al raggiungimento dei 100° e conseguente spegnimemento.

Ho anche allontanato il case dal muro, lasciando maggior spazio di ventilazione sul retro.

Adesso mi metto all'opera per fornirti le altre info di cui hai bisogno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io proverei comunque a disattivare la sospensione anche perchè durante il rendering non puoi mandare in sospensione il pc altrimenti il rendering si ferma,    inoltre potrebbe essere quello a mandare in crash il sistema, con il mio i7 succede qualcosa di simile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti è andato in crash il sistema a causa della sospensione?

Comuqnue ieri prima del nuovo rendering per sicurezza ho disattivato anche la sospensione, però al di là dell'influenza o meno della sospensione  le temperature mi sembrano un pò troppo alte


Modificato da 44 gatti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le temperature sono alte ma non abbastanza da far spegnere il computer, basta mettere un dissipatore decente alla cpu, il mio se va in sospensione durante il rendering  blocca tutto e devo resettarlo, può darsi che il tuo vada in crisi e si spenga. fai una prova con un rendering di una mezz'ora e monitora le temperature, la cpu regge le temperature che hai postato ma dura sicuramente di più se meglio raffreddata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie ragazzi per l'aiuto.

Come già detto vengo da una lunga e travagliata esperienza con dei notebook hp che sono famosi per i loro problemi di surriscaldamento, e passando ad un fisso pensavo che questo problema fosse meno influente, ma visto che raggiunge le stesse temperature che avevo con il mio (incandescente) notebook voglio sistemare il problema definitivamente.

Ho dato un occhio alle discussioni sui sistemi di raffreddamento a liquido e ad aria, e volevo chiedervi di quanti gradi potrei abbassare la temperatura con una pasta termica di qualità e un dissipatore "serio". 


Modificato da 44 gatti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mio lavora in overclock a 4,2 dal 2011 per render statici ed alcune volte per  animazioni che richiedono decine di ore in full load, ho un semplice Triton ad aria che mi è costato penso attorno ai 60-70 euri, il case è ventilato in entrata e uscita, nel tuo caso usando la frequenza di fabbrica dovrebbe bastare cambiare il dissipatore della cpu. comunque sarei curioso di sapere se si spegne ancora.Cattura.thumb.JPG.2b03648c9f959ae0b35cc6


Modificato da trax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×