Vai al contenuto
edg76

Quale futuro per noi...

Recommended Posts

Bongiorno a tutti ragazzi... questo post è diretto a tutte quelle persone che hanno scelto come me di offrire servizi di render a terzi, quali ingegneri, architetti ecc... È chiaro ormai che col passare del tempo e l'evoluzione dei vari software di progettazione, un po tutti i professionisti del settore sono in grado di produrre nel loro studio un render, magari non iper realistico, ma che gli consente di ottenere un parere da un ente supervisore ecc., quindi io mi chiedo, che fine fanno quei piccoli studi che non si occupano di progettazione ma solo di rendering architettonici? Certo, magari studi grandi, che lavorano per architetti come Renzo Piano non avranno questo problema o quantomeno lo avvertiranno di meno, ma tutti gli altri? Quale potrebbe essere secondo voi una valida alternativa? In cosa si dovrebbe investire? E che tipologia di clienti potrebbero essere interessati, in futuro, a questo tipo di servizi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Renzo Piano non ha mai presentato renderings dei suoi lavori, solo modelli reali e schizzi fatti a mano. Al massimo gli immobiliaristi incaricati di vendere appartamenti o uffici hanno prodotto qualche renderings per conto proprio da mettere nelle broschure pubblicitarie.

Fatta questa precisazione, in Italia si fa poca anzi pochissima architettura, logica conseguenza é che tutto ció ad essa correlato sia poco sviluppato e competitivo, c´é da aggiungere che ormai il singolo professionista é poco competitivo e produttivo rispetto ad uno studio di visualizzazione, la storia é la stessa dei nostri vecchi salumieri e fruttivendoli che sono progressivamente scomparsi a favore dei mega-supermercati, che offrono le stesse cose, tutte insieme a prezzi inferiori.

Se non hai i mezzi/contatti per aprire un vero e proprio studio impiegando altre persone, l´unica strada é lavorare a tua volta in uno studio di visualizzazione o per chi é architetto, fare visualizzazione/progettazione all´interno di uno studio di architettura, figura che é abbastanza ricercata.

Poi in realtá io conosco molti professionisti singoli che lavorano molto e sono molto apprezzati, peró

Uno studio di visualizzazione offre prezzi simili e in molti casi inferiori al singolo, puó renderizzare dalla camera da letto al mega masterplan urbanistico, alle animazioni, etc. e lo fa in tempi inferiori, hanno librerie sterminate 3D, 2D, textures etc. che il singolo non puó permettersi e cosí via......

Poi personalmente conosco molti singoli professionisti che lavorano moltissimo e sono apprezzati moltissimo, si tratta peró di casi particolari, non li prenderei ad esempio soprattutto, e qui torniamo all´inizio, come formazione e professionalmente hanno poco a che fare con l´Italia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sicuramente è come ha già descritto Krone .

Se non si possiede un talento fuori dal normale sarà il sistema ad inglobare il più piccolo come poi accade oggi in tutte le cose.

Anche se non è inerente al discorso architettura, se invece hai un talento tipo Massimo Righi ti puoi permettere di modellare Animali di ogni tipo e venderli anche a 1000 $ l'uno.

Se non hai questo talento puoi modellare tutte le seggioline che vuoi a 10 $, ma c'è chi te le darà anche gratis

e quindi quel settore è già saturo e non vale più niente o pochissimo come lavoro da sviluppare da soli.

Il discorso cambia se magari si è in tanti e si affrontano più progetti e differenti.

A parte questo dopo l'estate è un classico trovare discussioni simili, che poi finiscono spesso in una nuvola di opinioni.

Dai retta a Krone, fai prima e ti fasci meno la testa con i pensieri.


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condivido in parte il discorso di krone... Concordo sul fatto che in Italia si faccia poca architettura, ma sul paragonare lo studio di visualizzazione al supermercato, sinceramente no... Per quanto riguarda progetti architettonici di un certo rilievo, capisco che il progettista possa far riferimento a grossi studi, ma per quanto riguarda la progettazione più comune, l'ampliamento, la tettoia, la ristrutturazione di un fabbricato, ecc... non credo funzioni allo stesso modo. In questi casi il tecnico, se non attrezzato o capac di farlo, si è sempre rivolto al professionista locale che gli sviluppava il 3D ... Oggi però, un po' tutti si stanno attrezzando e questo inizia a pesare sulle tasche di chi fino a questo momento ha avuto buone soddisfazioni da questo lavoro. Puoi anche creare un grosso studio con validissimi professionisti, ma se non vi sono i committenti, è comunque dura portarlo avanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo sul fatto che in Italia si faccia poca architettura, ma sul paragonare lo studio di visualizzazione al supermercato, sinceramente no... Per quanto riguarda progetti architettonici di un certo rilievo, capisco che il progettista possa far riferimento a grossi studi, ma per quanto riguarda la progettazione più comune, l'ampliamento, la tettoia, la ristrutturazione di un fabbricato, ecc...

Si questa tipologia di lavori ormai vale meno che niente, nessun libero professionista (o 3D artist come si preferisce chiamarlo) puó sopravvivere con questi lavori che portano via comunque tempo ma vengono pagati poco.

Se vuoi saperla tutta, anche gli studi di visualizzazione pure ci fanno poco con i renderings architettonici o lavorando per gli architetti, quei lavori li fanno soprattutto per prendersi il resto, video, presentazioni immobiliari, etc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Si questa tipologia di lavori ormai vale meno che niente, nessun libero professionista (o 3D artist come si preferisce chiamarlo) puó sopravvivere con questi lavori che portano via comunque tempo ma vengono pagati poco.

Che tanto poi qui ormai li fanno gli studenti con la licenza student che vale 3 anni e hanno pure la render farm della scuola pubblica o del centro privato dove hanno frequentato il corso.


Modificato da mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda una cosa che ho notato è che se vuoi fare piccoli lavoretti di rendering, come quelli da te descritti, è meglio che ti proponi a geometri piuttosto che ad architetti.

Perchè gli architetti hanno sempre all'interno dello studio degli aiutanti anche essi architetti che quindi sanno fare i rendering, spesso in modo anche molto arrangiato ma concludono comunque.

Invece i geometri lavorano magari con altri geometri e guardano con più stupore ed ammirazione ai rendering.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×