Vai al contenuto
roberto2004

Formati di esportazione video

Recommended Posts

Salve a tutti.

MI stavo chiedendo se esiste un formato migliore per esportare le proprie animazioni, ho testato l'h264, il mov, l'flv...niente, la perdita è onerosa, sembrano tutti slavati.

stavo pensando di applicare un curve correction(levels, contrast, quello che volete) ulteriore prima di esportare, proprio per supportare la pedita di contrasto ma volevo sapere se magari ci fosse un metodo migliore...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho lavorato in uno studio di menu per dvd e blueray, ci sono stato poco quindi non ricordo bene, mi ricordo che usevamo il mov, non è tanto il formato che fa la differenza, ma l'origine (in quel caso ci mandavano i video in un formato che legge solo mac, non me lo ricordo, aveva due canali stereo per ogni lingua e andava convertito in mov) e il codec

comunque quando salvavo i menu da AE o da Final Cut (che erano dei mov, mi venivano direttamente convertiti in mov con un programma apposta che leggeva quell'estensione) dovevo per forza salvarli in mov con un codec particolare (una cosa tipo mov 4 dalle impostazioni di codec, ora francamente non ricordo bene che è passato tanto tempo) dopo dovevo usare un software di mac per ottimizzarli, cinema qualcosa, ma l'ottimizzazione era riguardante gli fps che dovevano risultare tutti a 24 per motivi di lip sync credo

ad ogni modo, il risultato finale era un rimasterizzato dvd o blueray, con comandi, selezione scene, lingue ecc ecc tutto da mov e la qualità finale era appunto dvd e blueray, una cosa che conta tanto è anche il pixel ratio che non doveva essere assolutamente square dato che poi andava a video, il problema del pixel ratio veniva in due casi: il primo se non era quello giusto e il secondo se veniva convertito in un secondo tempo, perchè spesso e volentieri la conversione del pixel ratio non viene fatta benissimo, la maniera migliore era partire direttamente con il pixel ratio giusto (ovviamente perchè l'output finale era il dvd e blueray, se il tuo formato deve rimanere su schermo del computer è un altro discorso e comunque non credo ti interessi il pixel ratio, ma fa comunque bene menzionarlo nel caso il tuo output fosse qualcosa riguardante la visione su tv con un lettore)

per la slavatura forse ti può aiutare il filtro flickering di AE, lo usavo con parametri sottilissimi perchè le miniature della selezione scene altrimenti facevano un impercettibile effetto che se notato era brutto da vedere, andavo verso 0.7 di filtro, di solito andava bene, poi non so se questo può aiutare a diminuire la tua slavatura, molto potrebbe dipendere direttamente dai parametri di rendering piuttosto che dall'estensione finale

io ti consiglio il mov, è pesante ma buono, lo usavo a lavoro e mi dicevano che era l'unico formato utilizzabile, ESCLUSIVAMENTE con quel tipo di codec

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mov l'ho testato, ma niente, anzi slava anche di più dell'h264.

Niente, farò qualche altro test per vedere cosa ne esce fuori, magari dò un'occhiata al mov sulla base di quello che mi hai scritto;

se dovessi risolvere o ottenere risultati migliori posterò qualcosa.

Grazie cmq.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L' *.AVI forse è l'unico che non da di questi problemi, ma...

- pesa troppo

- a volte fa i glitch

alla fine le compressioni sono sempre un danno a livello di colorazione e l'unica è prevenire leggermente in post prima e se è il caso comprimerlo di meno. Hai provato con Handbrake a creare dei mp4?

Esci da after con Avi non compresso

comprimi anche a "10" in mp4

dovresti ottenere un buon risultato

Mat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'mp4 mi sembra una buona alternativa anche a me

il discorso dell'avi non compresso da comprimere poi non è male, vero il discorso dei glitch, l'ho sperimentato pure io un paio di volte

comunque non mi sembra davvero niente male come soluzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'mp4 mi sembra una buona alternativa anche a me

il discorso dell'avi non compresso da comprimere poi non è male, vero il discorso dei glitch, l'ho sperimentato pure io un paio di volte

comunque non mi sembra davvero niente male come soluzione

in uno studio per il problema dei glitch ci siamo impazziti un monte e alla fine la soluzione migliore che abbiamo trovato è stata:

workstation con 4 dischi

- 1 disco sistema operativo (software aperto)

- 1 disco per le sorgenti in lettura

- 1 disco per le cache

- 1 disco per il salvataggio dell'output

In questo modo andando ad eliminare il passaggio di dati di lettura-scrittura sullo stesso disco vai a ridurre sensibilmente il problema del glitch se non del tutto.

l'mp4 è un formato, come il mov, è solo un'estensione e poi il codec da usare è un altro paio di maniche. Potresti fare un mp4 non compresso oppure (ma credo che After lo faccia di sua natura) con il codec h264 che rimane sempre la soluzione migliore come rapporto peso/qualità. l' mp4 è comodo come formato perché viene letto da tutti i device mentre mov no.

In definitiva, secondo me, Avi non compresso e poi mp4 con codec H264 (che dovrebbe farlo in automatico con Handbrake) rimane sempre la soluzione migliore, specie per la diffusione del filmato. Poi esistono altri formati, ma sono più di nicchia e spesso si usano solo su richiesta del cliente.

my 2 cents

Mat

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×