Vai al contenuto
Dias

Videotutorial, Come Farli Più Piccoli?

Recommended Posts

Ciao

Fin'ora ho fatto i tutorial con Camtasia ma ho notato che il rapporto tempo/mb non è proprio il massimo della felicità, ho visto che alcuni riescono a mettere in 1mb 1min di video. Che impostazioni usate?

Qualcuno mi ha detto che anzichè usare le personalizzazioni all'interno di Camtasia (il frame lo settavo da li in genere), conviene registrare il video cosi com'è e poi rielabolarlo con un software di montaggio/composing.

Suggerimenti? ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Qualcuno mi ha detto che anzichè usare le personalizzazioni all'interno di Camtasia (il frame lo settavo da li in genere), conviene registrare il video cosi com'è e poi rielabolarlo con un software di montaggio/composing.

Ma non ti sei risposto da solo? :blink2::lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dentro camstasia c'è già tutto, non importa andarsi a cercare altri programmi...ci sono i profili di compressione già fatti ma te li puoi personalizzare con tutte le variabili che servono...c'è .mp4 .mov .wmv . avi (divx) etc. dipende anche da cosa hai già istallato sul tuo computer...

...come interfaccia e funzionamento quoto miodrag per sorenson è molto bello come programma e fatto bene, il sistema di compressione specifico sorenson una volta istallato te lo ritrovi anche su camstasia comunque...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vdub é indiscutibilmente il miglior encoder avi per windows, e il media encoder é 1) free 2) pieno di parametri 3) ovviamente il miglior encoder per .wmv, che é un ottimo formato in rapporto spazio/qualitá.

Continuo a non capire perché devo spendere per encodare, allora tanto vale usare direttamente camtasia come ha detto flo, il tscc é un ottimo formato ^_^


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille a tutti per le risposte.

Il problema di Camtasia è che a 800x600 non riesco a scendere sotto i 3 mega per 1 minuto di filmato. Finchè si tratta di filmati da 3 minuti, chissenefrega, però se devo fare un filmato da 15 minuti la differenza comincia a farsi sentire (soprattutto considerando che la banda sul mio server non è illimitata). Proverò a catturare il filmato cosi com'è e poi processarlo con VirtualDub.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si fa un po' di confusione comunque sec me...non è la piattaforma che comprime, quindi non è che cambia qualcosa se uno comprime con un programma piuttosto che con un altro...

Sorenson ha anche un sistema di compressione specifico, facendo confronti però non ho visto differenze enormi se paragonato all'mp4 2-pass per esempio.

Sorenson ha di bello che ha un'interfaccia veramente molto friendly ed è abbastanza ricco di funzioni, tipo la visualizzazione sul monitor del filmato, l'anteprima, il cutting etc. - sorenson non comprime in divx e xvid è l'unico che gli manca (il costo di sorenson credo si aggiri sui 300-400 euro, caro ovviamente, ma credo che se si parla di comprare softwares si entra in un discorso un po' complicato)

media encoder sinceramente l'ho aperto mi è sembrato un po' bruttino poi non mi vorrei sbagliare ma mi sembra che comprima solo in .wmv

vdub non l'ho mai aperto.

se è per quello provate anche cleanerXL :D ...è quello più ricco di funzioni di tutti anche se ha un'interfaccia veramente ma veramente spartana e scarna, difficile abituarcisi...

...però alla fine qualunque programma si usi è il codec che conta, che è uguale da prog a prog...

...su un video tutorial prima di tutto essondoci movimenti molto lenti e solo un freccettina a volte che si muove puoi abbassare di molto il num dei fotogrammi, non più di 6/sec...e poi altro parametro fondamentale è il bit-rate, quello uno dovrebbe riuscire a sceglierlo a proprio piacimento...

...poi per quanto riguarda i vari codec .wmv .mp4 sono sistemi di compressione di qualità...ovvero da quel che ho potuto notare, rendono benissimo fino a un certo punto, comprimendo tantissimo e lasciando la qualità invariata, ma poi la resa a un certo punto si abbassa di brutto...

il divx, magari abbassa la sua qualità subito ma poi regge di più, quindi per compressioni molto "strong" a mio avviso è quello migliore ancora...

...anche se ormai preferisco comprimere con i primi, visto che ormai anche su internet molti navigano con adsl...

...3 mega per un minuto di filmato se la qualità è buona guarda che non è tanto, considera che poi se lo metti in rete viene visualizzato in streaming...su quegli standard ci si fa...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
si fa un po' di confusione comunque sec me...non è la piattaforma che comprime, quindi non è che cambia qualcosa se uno comprime con un programma piuttosto che con un altro...

Flo scusa la franchezza, ma questa è proprio una vaccata! :D

Prova a comprimere un avi con Premiere, After Effects (o altri se preferisci) e poi con vdub e ti accorgi la differenza!

E poi sorenson è un codec, ovvio che non comprima in dvix, anche perchè è specifico per quicktime (per la cronaca tutte le funzioni che hai detto ce le hanno sia vdub che windows media encoder). Ovvio anche che quest'ultimo comprima in wmv, è nato per questo e lo fa benissimo.

Per un videotutorial come dice flo abbassa ovviamente bitrate, fps e anche il numero di colori (con i prog che te lo consentono): ovviamente tutte queste cose in proporzione ad un livello accettabile.

Ripeto, in giro ci sono filmati tscc piccolissimi e con una qualità pazzesca, quindi secondo me rimane su camtasia e fai qualche prova.


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Flo scusa la franchezza, ma questa è proprio una vaccata!

:D ...sicuro?...non son mica così convinto sai...

...non è che magari su vdub di default i parametri son settati meglio o li visualizzi e li setti meglio?...

...io credo che quei "programmi" lì possono tutt'al più ottimizzare le prestazioni del procio...per esempio autodesk/discreet si vantano del fatto che cleanerXL è pensato per sfruttare al max la tecnologia HT e che quindi a parità di compressione è più veloce degli altri...propaganda o no il ragionamento mi quadra, sto fatto che uno comprime meglio o peggio a parità di codec con i parametri identici non mi convince tanto...non ho mai fatto test comparativi in questo senso però può darsi che hai pure ragione...

...per quanto riguarda sorenson è un codec ma dentro il programma puoi anche comprimere in altri modi senza quel codec, in .wmv si può...in divx e xvid no, sarà anche lì un po' il gioco delle parti...è programma nativo apple, per quello è più vicino al mondo quicktime...

...comunque non ho detto che un progr era meglio dell'altro, io in genere comprimo direttamente dai programmi compreso camstasia, poi provando sorenson con il fatto che ti salvi i profili etc. (cose ovviamente che farai anche con gli altri programmi) mi son trovato bene e l'ho adottato...tutto qui...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, provate a testare, non so che dirvi, per quel che riguarda avi vdub comprime meglio, non ce n'é (e non lo dico solo io) ^_^

E' come quando salvate con ps/corel/acdsee/chivoletevoi una jpeg: anche con le stesse impostazioni il risultato, in termini di qualitá/spazio non é lo stesso

Ah flo tu intendevi sorenson squeeze, cioé il prog, scusami io con la frase del post precedente credevo parlassi del codec ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prova a fare un encoding con una dps e poi con vdub!!!

credimi non cè paragone...

lo usiamo in post produzione.

x dps intendo dps velocity

hardware e software dedicato.

cmq x quello che deve fare dias anche after effects va benissimo, se lo ha già.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ah flo tu intendevi sorenson squeeze, cioé il prog, scusami io con la frase del post precedente credevo parlassi del codec

eh già...comunque l'ho sentito per la prima da te di sorenson che ne parlavi bene poi me l'ha consigliato di nuovo miodrag e l'ho provato...

per quanto riguarda l'altro discorso penso proprio sia impossibile che un programma migliori il codec, magari gli dà una sharpata di post e inganna...ho anche visto tra le features di vdub sul sito ufficiale anche lì si vantano del fatto che è veloce poi elencano tutte quelle funzioni che abbiamo già detto, ma non dicono "miglioriamo la qualità dei codec"...come non lo dicono sul sito di sorenson squeeze nè quelli della discreet etc...vuoi che se ci fosse un fondo di verità non fossero lì a sbandierarlo?...

...ci vorrebbe un programmatore per dire l'ultima parola, ma non credo sia così comunque, sennò non sarebbero nemmeno free certe cose...sorenson squeeze lo paghi perchè paghi anche un codec e un algoritmo di compressione, tra cui molto interessante è il sorenson per gli .flv integrato nel video encoder di flash8, lì rispetto alla compressione macromedia la differenza è notevole...

...si vede mi sono divertito a fare qualche filmatino :D ...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
prova a fare un encoding con una dps e poi con vdub!!!

credimi non cè paragone...

lo usiamo in post produzione.

x dps intendo dps velocity

hardware e software dedicato.

cmq x quello che deve fare dias anche after effects va benissimo, se lo ha già.

Ma cosa c'entra? Cioé é ovvio che con macchine potenti, e magari dedicate, la compressione (e tutto quello che ne consegue) sará piú veloce! Mi sembra ovvio :D

Semplicemente, a paritá di hw normale, se si chiede cosa sia meglio per comprimere in windows la risposta (secondo me) é vdub (per avi) o wmedia encoder (per wmv) che sono FREE!, o alla peggio (in senso lato, perché comunque si comprime comunque alla grande) direttamente in camtasia/premiere/ae/combustion o chi per loro.

Se poi volete spendere ancora buon per voi

[edit]

flo leggo ora il tuo post, beh, ti ripeto, prova a testare e vedrai la differenza (anche in termini di spazio occupato). Per la cronaca il codec sorenson é gratis pure lui, ma per esempio credi che la compressione che ne fa per esempio premiere sia la stessa di sorenson squeeze?

E non capisco perché un programma free non possa essere migliore di altri.

Per la cronaca miodrag: se ti senti cosí furbo oppure spiritoso, continua pure cosí, sei proprio simpatico! :D


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non riesco a farmi capire.

la macchina non è potente di per se è un normalissimo pc.

forse un 1000 o qualcosa di più.

l'encoding lo fa l'hardware...

il software fa solo da menu o interfaccia.

cmq non importa.

cmq meglio non confondere troppo le idee

a DIAS altrimenti non sa che pesci pigliare.

notte

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
cmq meglio non confondere troppo le idee

a DIAS altrimenti non sa che pesci pigliare.

guarda che dias è uno smanettone anche lui :D ...lo capisce bene quello che si dice...

flo leggo ora il tuo post, beh, ti ripeto, prova a testare e vedrai la differenza (anche in termini di spazio occupato)

...ok dai il concetto l'abbiamo espresso...sennò diventiamo anche un po' ripetitivi...io mi fermo qua :mellow: ... :) ...

notte...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Raga ma vi state a bucare? ma che discorsi fate ? sono rimasto scioccato ....nonchè inorridito....auhuhuah....

Allora spieghiamo tutto bene, camtasia studio è un programma di editing video, contiene al suo interno alcuni sotto programmi come il camtasia recorder che permettono di registrare, la prima registrazione va effettuata logicamente nel tormato del tecsmith codec, a 15 fotogrammi al secondo come si setta di default e poi si salva, dopo con il programma di editing video...il camtasia studio appunto si puo fare tutto.

In antichità quando il camtasia era alla versione 1.xx non aveva questa gran capacità di esportare in vari formati, allora si esportava come avi con il codec xvid alla risoluzione nativa (1024*768 ad esempio) , impostando a 5 i fotogrammi al secondo del codec e il bitrate in passata singola (solo quella supporta ) oscillava sui 400 /500 ma anche meno, in questo modo evermotion pubblicò la sua prima serie gratuita di tutorial in formato video su vray.

Ma dalla versione 2 il programma si è avoluto tantissimo, al suo interno possiede un sistema di codifica speciale per i wmv, crea un immagine perfettamente definita a discapito dei colori e dell'audio, il mio videotutorial sui codec è 10 mb per 15 minuti di video in 1024*768.....notevole, con l'xvid devo dire che non si ottiene la stessa limpidezza, però comprimendo col vecchio sistema in xvid i colori rimangono fedeli, dobbiamo scegliere che tecnica usare a seconda se prediligiamo i colori o l'immagine pulita, per un tutorial di photoshop....l'xvid è d'obbligo..

per concludere c'è da precisare una cosa, i codec mpeg 4 come wmv o xvid, memorizzano un fotogramma e poi nei successivi 150 ad esempio solamente le cose che si muovono lasciando il resto del fotogramma verde, anche se in decodifica non ce ne accorgiamo, se ne deduce che se stiam ofacendo i lvideotutorial di un programma dove muoviamo un sacco il mouse ma le scermate non cambiano quasi mai, il codec in compressione si avvicina alla saturazione ad un determinato bitrate, e quindi la qualità è altissima, mentre se stiamo modellando furiosamente, allora xvid ad esempio perde colpi, e con l ostesso bitrate, vengono immagini piu sgranate o addirittura pezzi incomprensibili, la soluzione potrebbe essere di diminuore i frame tra un keyframe e l'altro, in caso di eccessivo movimento, logicamnte occuperà pi spazio, per il wmv stesso discorso...logicmante queste impostazioni se le fa tutte in automatico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Raga ma vi state a bucare? ma che discorsi fate ? sono rimasto scioccato ....nonchè inorridito....auhuhuah....

Allora spieghiamo tutto bene, camtasia studio è un programma di editing video, contiene al suo interno alcuni sotto programmi come il camtasia recorder che permettono di registrare, la prima registrazione va effettuata logicamente nel tormato del tecsmith codec, a 15 fotogrammi al secondo come si setta di default e poi si salva, dopo con il programma di editing video...il camtasia studio appunto si puo fare tutto.

In antichità quando il camtasia era alla versione 1.xx non aveva questa gran capacità di esportare in vari formati, allora si esportava come avi con  il codec xvid alla risoluzione nativa (1024*768 ad esempio) , impostando a 5 i fotogrammi al secondo del codec e il bitrate in passata singola (solo quella supporta ) oscillava sui 400 /500 ma anche meno, in questo modo evermotion pubblicò la sua prima serie gratuita di tutorial in formato video su vray.

Ma dalla versione 2 il programma si è avoluto tantissimo, al suo interno possiede un sistema di codifica speciale per i wmv, crea un immagine perfettamente definita a discapito dei colori e dell'audio, il mio videotutorial sui codec è 10 mb per 15 minuti di video in 1024*768.....notevole, con l'xvid devo dire che non si ottiene la stessa limpidezza, però comprimendo col vecchio sistema in xvid i colori rimangono fedeli, dobbiamo scegliere che tecnica usare a seconda se prediligiamo i colori o l'immagine pulita, per un tutorial di photoshop....l'xvid è d'obbligo..

per concludere c'è da precisare una cosa, i codec mpeg 4 come wmv o xvid, memorizzano un fotogramma e poi nei successivi 150 ad esempio solamente le cose che si muovono lasciando il resto del fotogramma verde, anche se in decodifica non ce ne accorgiamo, se ne deduce che se stiam ofacendo i lvideotutorial di un programma dove muoviamo un sacco il mouse ma le scermate non cambiano quasi mai, il codec in compressione si avvicina alla saturazione ad un determinato bitrate, e quindi la qualità è altissima, mentre se stiamo modellando furiosamente, allora xvid ad esempio perde colpi, e con l ostesso bitrate, vengono immagini piu sgranate o addirittura pezzi incomprensibili, la soluzione potrebbe essere di diminuore i frame tra un keyframe e l'altro, in caso di eccessivo movimento, logicamnte occuperà pi spazio, per il wmv stesso discorso...logicmante queste impostazioni se le fa tutte in automatico.

Ottima spiegazione :Clap03::Clap03:

CIAUZZ...

:devil::devil:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×