Vai al contenuto
MikGraphix

Cinema 4d Vs Rhino

Recommended Posts

Carissimi utenti, sono perfettamente a conoscenza che di post tipo "qual'è il miglior software" ne sono stati aperti a migliaia, quello che vi chiedo precisamete è:

"Per semplicità di utilizzo è meglio rhino o cinema 4d?" nel senso che io uso da un po cinema e sarei propenso a passare a rhino (ne ho sentito parlare molto bene). tempo fa avevo iniziato a guardare max, ma l'ho cestinato quasi subito perchè personalmete penso che l'interfaccia sia poco intuitiva.

allora, mi consigliate di passare a rhino o mi tengo cinema?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono due programmi ben diversi Rhino e Cinema... MAX e Cinema ok, si possono anche paragonare, ma Rhino è tutta un'altra cosa. Nonostante abbia un discreto motore di rendering resta sempre un modellatore NURBS come principio, nulla di più, niente bones, niente poligonale, niente animazione ecc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
potrei quindi utilizzare rhino per la modellazione e cinema per il render?

Rhino ha strumenti di modellazione Nurbs più avanzati rispetto a cinema ma questultimo ha dalla sua uno strumento potentissimo, come saprai, che è l'hypernurbs e con il quale si possono creare (anche) modelli organici in modo molto rapido.

Per quanto ne so Rhino è indicato soprattutto (ed è specializzato) per progettazione in campo industriale, design ecc... mentre cinema abbraccia più campi.

Dipende dall'uso che ne devi fare :)

george

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per come utilizzo io cinema (e credo di farlo male) genera troppi poligoni che poi vado a pagare in tempi di rendering elevati. per questo cercavo un modellatore semplice e che non creasse troppo poligoni. tempo fa avevo postato su "lavori finiti" una libreria. per provare, ho esportato il file in 3ds e l'ho passato a un mio amico che utilizza max quasi quatidianamente per vedere le differenze trai due motori di rendering...ebbene, questo mio amico mi ha detto che quello che gli ho passato ero pieno di poligoni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh... alla fine chi ha vinto? :lol: scherzo

Se il tuo problema sono i troppi poligoni una volta esportato il modello, allora rhino non fa al caso tuo ;) ti ritroveresti con l'identico problema... X lo stesso motivo ho iniziato ad usare anche la modellazione poligonale di Max.

Forse è meglio se ci spieghi quali sono le problematiche a cui vai incontro nel tuo flusso di lavoro utilizzando Cinema4d in modo tale che ti possano arrivare consigli per sfruttarlo al meglio, o consigli su come rimediare attraverso altri software.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ciao domvarano,

ti dico che non ho letto attentamente tutti i commenti...

:blink2::blink2: Io come te pensavo che 3d studio Max era poco intuitivo e ti dico che per certe cose si... allora sono passato a Cinema 4D che a mio avviso è molto intuitivo per gli approcci superficiali (per certe tecniche devi per forza consultare tutorial e guide) come per tutti i software... :blink2::blink2:

Io uso, ho iniziato, con Rhinoceros (=Rhino) tramite un corso di formazione e ti dico che secondo me se hai bisogno di disegnare come un CADDISTA (progettazione complessa, precisa e seria) allora vai su Rhino... io ci faccio architettura grande e piccola. Molto dipende dal tuo approccio e da quello che ci devi fare... con Rhino hai un'evoluta costruzione del pezzo tramite NURBS e questo vuol dire farsi un culo tanto (molte volte :wacko: ) per realizzare un volto rispetto alla modellazione Poligonale come Max e Cinema.

IN sostanza ti consiglio di fare così:

Prova Rhino senza disinstallare Cinema, se ti piace bene... lavora con lui e renderizza con il secondo e allo stesso tempo studiati un po' di modellazione su di lui (intendo Cinema 4D per secondo)....

poi quando pensi sia il momento scaricati una guida o comprala oppure vieni in chat a far domande su 3D Studio Max e vedi che in meno tempo lo impari.. o per lo meno impari a renderizzare...

Ciao matteo, spero di averti aiutato....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i consigli...ho appena scaricato al versione di prova di rhino e ora mi metto a scoprirlo....vediamo che succede. Per quanto riguarda max, bhe...di solito quando a primo acchitto non digerisco un software (tipo coreldraw) non lo riprendo quasi mai........penso che con max mi comporterò allo stesso modo. poi nella vita mai dire mai.

ciauz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
per come utilizzo io cinema (e credo di farlo male) genera troppi poligoni che poi vado a pagare in tempi di rendering elevati. per questo cercavo un modellatore semplice e che non creasse troppo poligoni.

:blink: Beh cinema non genera troppi poligoni da solo come da solo non può modellare o animare o texturizzare... :lol:

Se modelli utilizzando le nurbs o le hypernurbs devi settare i valori di suddivisione delle mesh (o delle spline) che trovi nella finestra attributi dell'oggetto nurbs (o spline) o di quello hypernurbs ;)

Ti assicuro che una volta che apprendi le basi delle hypernurbs ti divertirai a modellare come con la creta ^_^

Se hai bisogno di tutorial o qualunque aiuto sul programma della Maxon vedi un pò i seguenti link:

Link 1

Link 2

Link 3

Ciao :hello:

george

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
grazie george, mi metto subito sotto a studiare e poi vediamo se non modello la statua della libertà con al posto della fiaccola un bel cellulare...e guai a chi mi ruba l'idea..hehe!

de nada ;)

Buon lavoro :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono daccordo, dopo aver messo le mani su vari programmi ho capito, che Rhinoceros faceva per me, avendo le caratteristiche di un C.A.D. ma possedendo potenzialità maggiori dovute alla modellazione nurbs....ecc

Allo stesso tempo, dato che il motore di renderings e gli stessi tools di illuminazione permenttono solo una limitatissima libertà, è stato chiaro il passaggio ad un programma sicuramente, indubbiamente più portato per una "Resa" più accurata di un Rendering.

Infatti è inportante capire che uso ne devi fare per non cadere nel rischio di studiare un programma che comunque ti porterebbe a dover impare una nuova interfaccia, e soprattutto un diverso sistema di modellazione....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×