Vai al contenuto
edg76

V-Ray vs Corona

Recommended Posts

l'IR non funziona in DR. HO chiesto tampo fa di aggiungere questa features, ma non mi hanno mai ascoltato.

Allora, nel video non vedo i tempi di rendering, quindi non si può fare una vera comparazione. Ma credo che siano più bassi rispetto a Corona e VRay.

Con Lumion, che non conosco affatto, sembra che si possa fare solo architettura.

Produc-design, automotive, pubbicità, video, animazioni, VFX, per non parlare di simulazioni di peli vestiti, liquidi. Non si può fare nulla.

Inoltre la qualità, benchè migliorata dalle prime versioni, non può essere paragonata ad un sistema PT+UHD o BF+LC!

Gli shader mi sembrano inoltre molto basilari.

Certo, per molti lavori Lumion è molto più che sufficiente, direi anche ottimo.

Per esempio, negli interni, la GI mi sembra la stessa che si ottiene con la IM+LC, impostando la IM con valori molto alti di Interpolation sample.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ceco, ovviamente quella di Lumion era una provocazione... io ho usato la versione 6.5 e sulle animazioni è insuperabile da qualunque motore di render si possa usare in 3ds max... per non parlare del setup della scena che farebbe anche un bambino... tieni conto che per un render su una scena di esempio fornita con il software, ricca di effetti di ogni tipo, un render 7680x4320 con una gtx 780 viene calcolato in 4/5 minuti.... ovvio, materiali, auto, persone, vegetazione ecc... non sono super dettagliati come in 3ds max... ma si possono fare belle cose...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, vorrei chiedervi alcune cose, sapete dirmi come salvare in automatico i render elements su Corona? E' possibile utilizzare il Backburner? E secondo voi rispetto a V-ray i tempi di render si equivalgono (a parità di resa) o sono maggiori su Corona?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, però spiega come salvarli manualmente, io avrei bisogno di impostare il salvataggio automatico (anche per poter usare il backburner) come facevo su V-ray (render setup - frame buffer - separate render channels)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/10/2016 at 22:53 , cecofuli ha scritto:

Per chi volesse, qui ho creato moltissimi render da scaricare (4K e 8K) pronti per il VR, ovviamente fatti con Corona.

 

https://corona-renderer.com/forum/index.php/topic,10592.msg84447.html#msg84447

 

piccolo consiglio :) ... mi sto accingendo a fare una vista a 360° ma ho un dubbio su che tipo di obiettivo usare... una lunghezza focale impostata su 24 mm può bastare oppure devo scendere ancora?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

stiamo continuando le prove con corona, ci sono alcuni aspetti che non ci sono del tutto chiari :

 

- l'elaborazione di interni complessi in PT+PT risulta decisamente lenta nella pulizia noise, facendo le dovute proporzioni tra le nostre cpu e i tempi benchmark sul sito corona ne risulta che dovremmmo dotarci di node-render decisamente costosi. Al momento 4 gpu maxwell su iray risultano (a parita circa di costo) molto + veloci. Oppure calcolare interni in PT+PT è sconsigliato/inutile?? Le prove con UDC sono decisamente + veloci anche se si nota un pò la differenza. Mi ricorda vray con in BF+BF con dof e altro non andava avanti. Non so quanto sia migliorato dalla versione 3 in poi.

 

- Gli MSI hanno molta influenza nel render, ma qual'è il valore + corretto per ottenere un effetto unbiased?? di default è 20 ma accetta anche 100000!:blink:

 

- Il level noise limit esattamente come ragiona? tutta l'immagine ha lo stesso livello di rumore cioè calcola maggiormente zone + in difficoltà??

 

- è in previsione l'aggiunta del Roughness del canale diffuse? in Vray non era granchè, in iray funziona bene.

 

- IR è davvero una delle parti + efficaci di corona, ci aggiungiamo alla richiesta di inesrire il DR.


Modificato da NeroKubo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

(*) Il PT+PT è uguale al BF+BF. Quindi, per gli interni, è ovviamente sconsigliato! Non credo che ci sia qualche pazzo che usa BF+BF per interni, in VRay!

 

(*) La UHD di Corona 1.5 ha dei problemi. Praticamente hanno tarato i valori di default troppo bassi e si possono creare "macchie" o flickering. Questo è visibile specialmente nelle animazioni. Settimana prossima uscirà l'Hot fix 2 che risolverà questo problema. Già adesso, per chi ha urgenza, tramite script si possono comunque modificare.

 

(*) PT+UHD è uguale  BF+LC. Con  la UHD Cache si notano differenze, poichè la luce rimbalza più facilmente. Anche con VRay se calcoli un render BF+BF o BF+LC,  il render con la LC è diverso, con una GI più "chiara". Il PT+PT lo uso ngli esterni con tanta vegetazione, dove la UHD non ha senso: troppa geometria e rimbalzi della GI praticamente quasi nulli.

 

(*) Se vuoi un render completamente ubiased: MSI=0, ovvero disattivi l'MSI (si, potevano metter un pulsante ON-OFF, ma sai...). Con MSI=1 hai il massimo di biased, tagliano moltissime informazioni. Il render sarà molto, molto più veloce, molto pulito ma scarsissimo. MSI=400 è molto simile a un render unbiased. Nella Alpha4 l'MSI era 10. Io spesso lo porto a 10, anche a 8: differenze minime e un 20% in meno di tempo di rendering a parità di NL.

 

(*) Allora, in Noise Level (NL) è stato introdotto con l'Adaptivity (Dev rollout). L'adaptivity permette a Corona di sapere dove concentrarsi. Se attivi il RE CInfo_SamplingFocus, potrai esattamente vedere questa aree: Pixels chiari = Pixels più difficili da calcolare e dove Corona si sta concentrando. Disattivando l'Adaptiviy, ovviamente, il RE CInfo_SamplingFocus sarà grigio (Corona ha almeno bisogno di un sample per pixel) e non sarà possibile calcolare il NL.

 

(*) No, non ha senso, poichè con l'introduzione del PBR, il modus operandi di Corona per creare un materiale Roughness è davvero semplice e, inoltre, stanno cercando di mantenere un materiale il più semplice possible:

 

Diffuse= Nero,

Reflection  Level=1, 

Reflection Color = il colore che vuoi (per esempio arancione),

Glossiness= 0.1.

 

Praticamente gestisci tutto tramite il Glossiness.

 

(*) Corona utilizza il BRDF GGX by default, ma si può modificare in Blinn, o Phong o Ward. Ma, anche qui, non ha senso. GGX è ormai lo standard .

 

(*) Il Reflection IOR lo devi lasciare sempre 1.52, a meno che tu non stia facendo liquidi (IOR 1.33) o metalli (IOR= 5-30).

 

(*) Per l'IR in DR non credo che lo vedremo presto.

 

(*) Hai mai lanciato il vecchio Benchmark per la vecchissima Alpha4? Prova a scaricarlo e fammi sapere se Corona ti sembra ancora lento. Ovviamente non c'era ne il NL, ne l'Adaptivity. Quindi, alcune zone saranno molto pulite e altre meno.

 

http://corona-renderer.com/stuff/a4-benchmark


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/9/2016 at 23:38 , cecofuli ha scritto:

Ehehe... la solita storia... =)  che ricordi, vero Dagon?

 

Noi è 3 anni che non usiamo più V-Ray e usiamo solo  (SOLO) Corona. 3 anni... non un paio di mesi. E, all'epoca, era alla versione Alpha4. Poi c'è stata la A5, A6 la A7 e poi la 1.0. Ora siamo alla 1.5 e, credetemi, lavorano come dei pazzi! Conosco Ondra personalmente ed è un ragazzo davvero in gamba, quasi un visionario. Il suo è team è cresciuto paurosamente nel giro di un anno. 3 anni fa V-Ray non era in grado di renderizzare molte scene che avevamo in mano. Chi si ricorda le bestemmie con il sub-pixel mapping? E i milioni di parametri da impostare, test di render, Min e Max rate, subdivision, Universal setting... Pagine e pagine di richieste, domande sui migliori settaggi... AA 1, 32... Subidivision a 100 etc...  V-Ray si stava incartando su se stesso. Non potevo più spendere così tanto tempo per i test di rendering. Così iniziai a guardami in giro. Ancora adesso, leggo sul forum della Chaosgroup gente che diventa matta con i settaggi.  Per esempio, questo thread: 25 pagine nel 2016. Ma come si fa... nel 2016!

 

http://forums.chaosgroup.com/showthread.php?85716-Cheatsheet-How-to-get-a-Cleaner-image-with-SP3

 

Ora V-Ray è migliorato in semplicità, ma io, personalmente, con tutto il bene che voglio a V-Ray (e gliene voglio!)  mi ero letteralmente stancato. Il tempo è denaro anche per me.  Con Corona, praticamente, la fase di rendering non è più un problema, me ne sono completamente dimenticato. Non devo preoccuparmi di nulla. So che dopo 3-4-5 ore il renderig è quello. Punto. Con, in effetti, una "luce" migliore. Non so come spiegarlo. Ma bisogna provarlo per rendersene conto.

 

Conosco molte persone, molti studi che hanno abbandonato V-Ray ( Pether Guithier  e, per i più vecchietti, Zuliban). Vero, a Corona mancano alcune cose fondamentali, come un Skin shader serio, un supporto per Hair & Fur e non è pronto per gli effetti speciali. Uno skin shader degno di questo nome, in Corona, non lo vedremo prima di un anno. Questo a detti dei programmatori, Poi, mai dire mai. Ma, Corona ha dato talmente filo da torcere a quelli di V-Ray che sono dovuti correre ai ripari, spesso rincorrendo le features di Corona. Vedi la semplificazione delle impostazioni e un sistema progressivo simile a quello di Corona (che, comunque, non è stato ancora raggiunto) visto che V-Ray è nato per lavorare in bucket. Come non citare  Il denoise di Corona, nato prima di V-Ray. Inoltre il RT di Corona è anni luce davanti a quello di V-Ray. Per non parlare del Light Mix. E il CoronaScatter che, se lo miglioreranno, potremmo abbandonare i vari Multiscatter e compagnia bella.  Inoltre stanno programmando due altri software: una app per la realtà virtuale e un Frame buffer standalone con il quale aprire i file *.exe di Corona e applicare effetti di post una volta terminato il render. Un po' come fa ArionFX, ma più potente (si pensi solo al denoise applicato usando i vari render elements, o il Light mix offline)

 

Insomma, per chi fa rendering come noi di arch-viz, Corona è una manna dal cielo. Con un dual Xeon + 64 GB di RAM (che ormai non costa più di tanto) puoi realizzare rendering così carichi di texture e modelli che in GPU te lo scordi. Se facciamo il rapporto tra costo/consumo/velocità tra un sistema GPU e CPU siamo più o meno li, credetemi, abbiamo fatto le prove. Un rig di 8 GPU avete presente quanto consuma in elettricità? E ce ne vogliono almeno un paio.

 

Vero, anche a me aveva spaventato l'idea di dover convertire tutte le nostre librerie da V-Ray a Corona. Ma, pian piano ce la si fa, e, attualmente, la nostra libreria di Corona ha più o meno la stessa dimensione di quella di V-Ray (ferma a 3 anni fa).

 

Per rispondere al caro, vecchio Beatzie: io ne ho provati tanti. Abbiamo la licenza di Octane, ho provato Maxwell (ahahah.. Maxwell).  Ora c'è Freestorn che pare cresca bene, scritto dall' ex programmatore del plugin Octane-2-3dsMax. Ma è pur sempre GPU e, come ho dimostrato, non ha nulla di invidiabile a Corona, che è molto più avanti, con un team più solido e robusto. A me non  interessa quello o quell'altro software. Mi interessa sapere che ciò che sto usando il il top per quello che sto facendo e per il periodo in cui sono. Se dovessi fare pubblicità con effetti speciali, simulazione di liquidi, particellari volumetrici, personaggi umani, animali con pelliccia, difficilmente consiglierei, adesso, Corona. Direi: andate su V-Ray, ovviamente! Non perdete tempo con Corona. Ma per tutto il resto, io lo consiglio caldamente.

 

Nel 2001 anni fa puntai su V-Ray quando nessuno lo conosceva. Tutti usavano Brazil o FinalRender (che ho usato per svariati progetti) , ma li ho  subito abbandonati. Brazil per la sua estrema lentezza e FR per la sua GI troppo sporca, a macchie ( ricordava tanto la GI di V-Ray con IM settata al minimo). MR lo usavano in pochi, poichè non era stato ancora integrato in Max.  Alla fine, i fatti mi diedero ragione. V-Ray divenne un must, anche perchè all'epoca non c'era una vera concorrenza. Ma ora, con tutti questi motori unbiased e la potenza delle CPU e GPU sempre in aumento, l'ottimo sistema biased di V-Ray ha iniziato a scricchiolare.

 

Vediamo se anche questa volta ci sto vedendo giusto o se prenderò una bastonata! Ci risentiamo tra 15 anni! =)

 

Per chi volesse rimanere aggiornate sugli sviluppi di Corona, consiglio questo link: è aggiornato personalmente dal Team di Corona

 

https://trello.com/b/EfPE4kPx/corona-road-map-3ds-max

 

Mi mancava l'intervento di Ceco, anche se devo dire che la tua guida mi ha aperto gli occhi su V-Ray e ancora oggi fa bella mostra di se sulla libreria posta dietro al monitor da cui sto scrivendo, ora strizza l'occhio, devo dire che in questo tempo V-Ray mi ha consentito di raggiungere un buo livello di fotorealismo e non nego che trovo difficile anche solo l'idea di doverne mettere in discussione il suo utilizzo, però è anche vero, come molti di voi hanno già scritto in queste pagine, che chi non si evolve o almeno tenta di farlo rimane inesorabilmente indietro. Detto questo sono molto curioso di testare Corona seguendone i progressi e se a Francesco venisse nuovamente voglia di illuminarci con una guida io ne prenoto una copia ;) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie 1000 ceco per delucidazioni, molto precise come sempre, da grande potresti anche scrivere un libro.....!!:)

 

è tutto chiaro tranne forse l'utilizzo del solo canale gloss per ottenere un materiale roughness. Ad una prova veloce mi sfugge qualcosa.

 

diffuse level 0 o 1? colore nero.

gloss level 1, colore giallo (180-165-0 giusto per dare un valore) ior 1,52 (default), gloss  0,1.

shader quasi nero (dove non interviene lo ior emerge il livello sopra), migliora disattivando lo ior (999 credo!!??) ma chiaramente il colore è molto + scuro rispetto al colre che avrei caricando il diffuse (sistema classico).

in sostanza non riesco a replicare l'effetto rugosità presente il shader come archdesign o iraymaterial che presentano il roughness dirrettamente nel canale diffuse.

molto probabilmente sbaglio qualcosa!:(

 

non volevo esse frainteso sulla velocità di corona, mi sembra molto veloce quello che fa su base cpu, facevo solo un confronto con una piattaforma che conosciamo meglio. In Iray con schede maxwell abbiamo registrato un aumento medio di potenza del 220%!!:D. Naturalmente conosciamo corona molto meno inoltre ha una velocità di sviluppo notevole e penso ci siano ottimi margini di miglioramento, dall'altra parte lasciamo perdere.........:crying:

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ho fatto questo test. Magari può essere utile.

Ho azzerato il diffuse (nero) solo perché, in questo modo, potevi vedere meglio il solo effetto della riflessione.

Con glossy 0.1 sembra che il materiale sia un Diffuse arancio, invece quell'effetto "roughness", "matte" è dovuto all'estremo glossy, unito al nuovo PBR di Corona.

 


114_Reflection_Glossiness.jpg


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la questione Velocità. Ovvio che se hai un RIG con 4 GPU e una CPU quadcore di 2 anni fa, non si può dire "IRay" è più veloce =)

Mettiamo a confronto una CPU di nuova generazione (magari due Xeon) e, sopratutto, il rapporto potenza/consumi.

Quello che voglio dire è che se ho un sistema di 4-6 GPU so anch'io che con IRay è più veloce!

Ma, facciamo un po' anche il calcolo di quando ti è costato quel render in termini di consumo elettrico, in base a quello che hai prodotto.

Le GPU consumano un sacco e, se usate in modo intensivo, la bolletta ne risente, eccome. Inoltre sono soggette a rottura.

Io non ho mai sentito di una CPU che si è "rotta". Oggi come oggi ci sono buone soluzioni Dual Xeon e non sono più così proibitive come una volta.


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

We have just released Corona Renderer 1.5 hotfix 2!
It is available in the usual place: https://corona-renderer.com/download/

Changelog:

Fixed UHD Cache settings issues causing splotches/flickering in rendering - if you encounter these problems, press "Reset Settings" in scene render setup after updating to the hotfix 2.

Fixed problem with .conf files causing error messages popping up in 3ds Max on systems using non-ASCII (like Cyrillic) characters.

Added tooltips to Corona Color Picker

Fixed: NaNs (black pixels) appearing in renders

Fixed crashes when NaNs appeared and LUT postprocessing was enabled

Fixed: on some machines Corona kept reactivating and crashing when opening material editor

Non-ASCII characters are now supported in render stamp

Non-existent directories in autosave path will now be auto-created

System settings dialog layout fixed

Fixed small glitch in CoronaMtl UI

All .conf and .ini files are now properly versioned, fixing problems when switching between daily builds and stable versions


Modificato da edg76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Corona Renderer 1.5 hotfix 2!

 

Changelog:

 

  • Fixed UHD Cache settings issues causing splotches/flickering in rendering - if you encounter these problems, press "Reset Settings" in scene render setup after updating to the hotfix 2.
  • Fixed problem with .conf files causing error messages popping up in 3ds Max on systems using non-ASCII (like Cyrillic) characters.
  • Added tooltips to Corona Color Picker
  • Fixed: NaNs (black pixels) appearing in renders
  • Fixed crashes when NaNs appeared and LUT postprocessing was enabled
  • Fixed: on some machines Corona kept reactivating and crashing when opening material editor
  • Non-ASCII characters are now supported in render stamp
  • Non-existent directories in autosave path will now be auto-created
  • System settings dialog layout fixed
  • Fixed small glitch in CoronaMtl UI
  • All .conf and .ini files are now properly versioned, fixing problems when switching between daily builds and stable versions

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao 

sono stato al vray day a Milano

e devo dire che le novità di vray 3.5 saranno molto interessanti , in termini di velocità ed utilizzo

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, deam ha scritto:

ciao 

sono stato al vray day a Milano

e devo dire che le novità di vray 3.5 saranno molto interessanti , in termini di velocità ed utilizzo

 

 

 

 

 

 

Ho visto dalle foto dell'evento un accenno a vray 3.5, ma in rete non riesco a trovare nessuna info, ti ricordi queste novità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Manuel84 ha scritto:

 

Ho visto dalle foto dell'evento un accenno a vray 3.5, ma in rete non riesco a trovare nessuna info, ti ricordi queste novità?

Ciao oltre a miglioramenti vari 

tipo aumento di velocità con molte luci , puoi visionare direttamente la cube maps stereo nel VFB 

ma cosa che mi interessa di più è il IPR mode 

 

che dovrebbe risolvere il problema del real time , insomma diventa come corona. Quindi quello che vedi è quello che renderizza 

poi vedere quello che intendo nei miei post precedenti della discussione dove mi lamentavo di questo problema 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3.5 e quassi pronto.. 

 

@cecofuli

per quanto riguarda CPU "rotta" ultimi 15 anni qua a 3DWS sono vendute oltre 3000 CPU Xeon e giuro.. ho visto 3 CPU davvero "rotte" 

intendo non si accendano... chiamo Intel gli do il seriale entro 48 ore (2 volte 24 e una 48) mi arriva la CPU nuova - e ho una settimana di mandare indietro questa "rotta".. (quindi 0.01% possibilità)  

Le GPU (in anzi tutto GTX) la esperienza non e cosi ottimistica.. 


Modificato da BeaZtiE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×