Vai al contenuto
miki miki

Laurea in architettura: un valore aggiunto?

Recommended Posts

Ciao a tutti!

l'argomento è gia stato trattato probabilmente ma avrei bisogno di consigli specifici!

Io sto frequentando architettura e sono ormai fuori corso da un pò.... da circa 6 anni lavoro in uno studio tecnico dove faccio disegni per il cantiere e cose di questo tipo ma mi occupo anche di modellazione 3d e rendering(sono l'unica che lo fa!!).

Nel corso di questi 6 anni mi sono resa conto che il mio interesse è maggiore per la modellazione e il rendering piuttosto che per la progettazione... tanto che sto pensando di lasciar perdere architettura e dedicare il tempo libero dal lavoro a migliorarmi ed arrivare ad un buon livello di rendering e poter cercare di lavorare in questo campo. Prima di fare il passo però volevo capire se la laurea in architettura in questo settore potrebbe essere un valore aggiunto o se non fa poi molta differenza.... Ho 30 anni e investire un anno nella conclusione degli studi per poi dover investire l'anno successivo a migliorare le mie capacità nel campo del rendering e modellazione prima di poter cercare lavoro nel settore mi porterebbe via tempo..... se ne vale la pena lo faccio altrimenti lascio l'università! So anche che il settore edilizio è in crisi e di conseguenza si ripercuote anche sulle aziende che si occupano solo di modellazione, grafica ecc.. per l'architettura! E' davvero così difficile questo campo oggi?? Io ne so un pò poco....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In generale è molto difficile lavorare nel settore in modo davvero proficuo, la laurea in architettura non è un valore aggiunto ma ti permetterebbe di entrare con più facilità negli studi professionali dove potresti poi proporre le tue capacità con la modellazione ecc.

Se ti manca davvero solo un anno allora di cosa parliamo 4/5 esami più la tesi? Allora laureati, magari cerca di fare la tesi su questi temi, magari dedicati ad approfondire il sempre interessante tema dell'architettura parametrica.

Se parliamo invece di 15 esami più la tesi e la voglia manca allora parlare di un anno sarebbe davvero ottimista... ma questo solo tu lo saprai.

Nel settore ti scontrerai con:

1. professionisti che già fanno tutto internamente alla propria struttura (studi professionali);

2. studenti che spizzicano la tortina e che lo fanno, solitamente maluccio, saltuariamente ma che chiedono poco e questo è sempre un problema;

3. professionisti della grafica più seri con i quali all'inizio non potrai confrontarti perché hanno formazione, attrezzature ed esperienza che a te, almeno all'inizio mancheranno.

Dico tutto questo senza conoscere il tuo livello e quindi non posso essere certo del tuo posizionamento.

Del resto il fatto di essere architetto, se davvero ti manca poco, ti permetterebbe di fare qualche altro, diverso, lavoretto in proprio che almeno agli inizi potrebbe significare la sopravvivenza, tu lavori già in uno studio tecnico e quindi avrai già un'idea di cosa significa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dai retta ad un cretino. Unisci l'utile al dilettevole e comincia a valutare di prendere il meglio dei due mondi. Laureati innanzitutto (quotone Manuel!); approfondisci l'aspetto della modellazione e del rendering ma fallo anche con strumenti di progettazione BIM. Volenti o nolenti questo è il futuro e gli studi dovranno evolversi ed adeguarsi o soccombere, proprio come è successo col passaggio dal tecnigrafo al CAD. Tra qualche anno, con l'avvento dei motori di rendering real time sempre più prestanti, temo che molti "renderisti" di professione arrancheranno non poco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×