Vai al contenuto
daid1

Consiglio programma per modellazzione e render architettura

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono uno studente di architettura e vorrei cominciare ad utilizzare programmi per la modellazione e render. Ho provato ad informarmi ma più leggo più è la confusione in testa e più saltano fuori software adatti a questo utilizzo. Con un pc avente un i7 5820k e una gtx 970 e 16gb di ram espandibili, tra,

Rhino o Rhino+grasshopper,

Archicad,

3ds max,

Modo,

Sketchup,

Autocad,

Allplan,

Vray,

Maxwell render,

Lumion,

Blender,

Yafaray,

Thea render,

Lightwave+Kray,

Fryrender,

Para3d,

Finalrender,

Keyshot,

Artlantis,

Blender,

credo di averli messi tutti quelli adocchiati. Vorrei un consiglio per uno, o più programmi dati i diversi ambiti, che mi permettano di partire dalla progettazzione alla modellazzione e infine al render, che siano complicati non importa (basta che non siano veramente impossibili per chi è alle prime armi come me), che abbiano tempi biblici per rendeizzare un po' mi importa, se si parla di una giornata ancora va bene, più di una giornata comincerebbe a diventare snervante. Vorrei un consiglio motivato perchè avrei intenzione di cominciare con un programma, conoscerlo bene e usarlo per svariati anni, non vorrei cominciare ad usarne uno per poi cambiare perchè un altro programma è due spanne al di sopra e ricominciare daccapo con studio ed esercitazione per utilizzarlo al meglio. La combinazione più utilizzata (guardando la galleria qui nel forum e in altri) è probabilmente 3dsmax+vray e photoshop, ciò non vuol dire però che siano i migliori, credo. Programma obbligatorio per me che faccio architettura è Autocad, poi per gli altri buio assoluto. Tempo fa c'era un professore qui nel forum che consigliava Rhino invece di 3ds max, da un'altra parte consigliavano Modo, bo io vago a vuoto e spero in qualche vostra delucidazione :blink: Se avete altri programmi da cosigliare dite pure :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La confusione che fanno in molti è quella di mettere sullo stesso piano sw studiati pe fare cose diverse, come 3ds e Rhino.

Parti dal presupposto che userai questi sw per l'università, avendo principalmente due esigenze:

1) dovrai lavorare insieme ai tuoi collegi per progetti di gruppo, con scambio dei file nativi, senza troppe complicazioni.

2) seguire i corsi di disegno elettronico che danno in facoltà, di determinati sw, non certo tutti, men che meno, la marea che hai nominato tu.

Se vuoi facilitarti la vita in questo senso, informati principalmente per quali sw vengono fatti i corsi, poi su quali siano i più diffusi in facoltà.

Ma tranne qualche raro caso, anche di lungimiranza, da parte di qualche docente, te li posso dire io quali sono:

Autocad come cad 2d/messa in tavola-tuttofare, ( qualcuno potrebbe puntare sul BIM, Revit e Archicad, ma dubito) 3D Studio Max e Vray come motore di render, Rhino come modellatore avanzato per forme complesse con e senza Grasshopper ( secondo me è molto complicato concepire delle forme, ma comunque è utile), poi principalmente Photoshop per fotoritocco e gestione immagini, e se sei intelligente, Acrobat per ottimizzare al meglio i pdf generati da Autocad, ma meglio uno più leggero, come Foxit Phantom, qui puoi anche essere indipendente.

Se invece sei molto bravo, e te ne freghi degli altri, perchè puoi fare benissimo anche da solo, buttati subito da solo su un BIM potente e molto flessibile, come Revit, VectorWorks, Microstation ad esempio, che lavori bene anche con Rhino, ( insostituibile secondo me anche per la presenza di molte plugin) e su un motore di render veloce, di qualità, semplice e che non costi inutilmente molto, nella tua lista ce ne sono tre o quattro, escludendo Blender&Co, Thea Render, Vray per Rhino, senza le complicazioni di 3ds, Modo, che trovo ottimo, Lumion, che però è un realtime, non un engine come gli altri,, e Keyshot, ma solo per il design a mio avviso. ;)


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La confusione che fanno in molti è quella di mettere sullo stesso piano sw studiati pe fare cose diverse, come 3ds e Rhino.

Parti dal presupposto che userai questi sw per l'università, avendo principalmente due esigenze:

1) dovrai lavorare insieme ai tuoi collegi per progetti di gruppo, con scambio dei file nativi, senza troppe complicazioni.

2) seguire i corsi di disegno elettronico che danno in facoltà, di determinati sw, non certo tutti, men che meno, la marea che hai nominato tu.

Se vuoi facilitarti la vita in questo senso, informati principalmente per quali sw vengono fatti i corsi, poi su quali siano i più diffusi in facoltà.

Ma tranne qualche raro caso, anche di lungimiranza, da parte di qualche docente, te li posso dire io quali sono:

Autocad come cad 2d/messa in tavola-tuttofare, ( qualcuno potrebbe puntare sul BIM, Revit e Archicad, ma dubito) 3D Studio Max e Vray come motore di render, Rhino come modellatore avanzato per forme complesse con e senza Grasshopper ( secondo me è molto complicato concepire delle forme, ma comunque è utile), poi principalmente Photoshop per fotoritocco e gestione immagini, e se sei intelligente, Acrobat per ottimizzare al meglio i pdf generati da Autocad, ma meglio uno più leggero, come Foxit Phantom, qui puoi anche essere indipendente.

Se invece sei molto bravo, e te ne freghi degli altri, perchè puoi fare benissimo anche da solo, buttati subito da solo su un BIM potente e molto flessibile, come Revit, VectorWorks, Microstation ad esempio, che lavori bene anche con Rhino, ( insostituibile secondo me anche per la presenza di molte plugin) e su un motore di render veloce, di qualità, semplice e che non costi inutilmente molto, nella tua lista ce ne sono tre o quattro, escludendo Blender&Co, Thea Render, Vray per Rhino, senza le complicazioni di 3ds, Modo, che trovo ottimo, Lumion, che però è un realtime, non un engine come gli altri,, e Keyshot, ma solo per il design a mio avviso. ;)

intanto grazie :) ..allora, qui da noi è tutto molto caotico e ognuno lavora con i programmi che vuole, non esistono in facoltà corsi di disegno elettronico è tutto a discrezione nostra impararli o meno, quelli che si trovano sono solo esterni e a pagamento. Non avevo intenzione di impararli tutti, è troppo dispersivo cercare di impararne una marea tale :wacko:, infatti chiedevo quali sono i migliori, più completi, quelli con cui si ottengono i risultati migliori indipendentemente dal prezzo ecc.. Detto questo e che comunque non ci sono problemi di prezzo per i software, tu quindi mi consigli di imparare a utilizzare bene bene, Autocad, 3DSmax, Vray, Rhino, Foxit Phantom, o Revit, Vectonworks, Microstation (ma non ho capito al posto di cosa e quale sia meglio dei tre), e per il motore di render senza pensare al prezzo e tenendo conto delle specifiche del mio pc, quale consiglieresti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tanto perché lo sappiate...il ragazzotto qua sta chiedendo a voi professionisti della CG un consiglio su quali software scaricare illegalmente. Vedete voi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In quanto studente puoi scaricare tutti i SW autodesk aggiornati dal loro sito, mentre blender è gratuito... ti consiglierei di partire da questi ;) poi ti consiglierei di acquistare una licenza stuedenti di Rhinoceros, che è abbastanza accessibile (economicamente e x facilità di apprendimento), è utilizzato da molti studi di progettazione e inoltre puoi utilizzarla anche a scopi professionali... fin quando non deciderai di aggiornarla, ma alla McNeel non hanno mai avuto fretta di tirare fuori nuove versioni (se non per fare dei corposi rinnovamenti) quindi potresti ritrovarti ad utilizzarla per svariati anni :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

certo, e non ho nessun timore ad ammetterlo. Non posso fare altrimenti al momento

Seguirei i saggi consigli di gurugugnola, che al momento sono i più plausibili. Detto questo, anche se non hai problemi a dire che vuoi scaricare software illegalmente, ti pregherei di essere più accorto in tali affermazioni, dato che qui su Treddi vige un regolamento ben preciso. Quindi una bella ripassata alle FAQ non farebbe che giovare in merito.

Sicuri della tua attenzione, speriamo che questo sia l'ultimo "incidente di percorso" riguardante questo argomento, pena, tutte le soluzione prospettate dal codice comportamentale riportate in Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguirei i saggi consigli di gurugugnola, che al momento sono i più plausibili. Detto questo, anche se non hai problemi a dire che vuoi scaricare software illegalmente, ti pregherei di essere più accorto in tali affermazioni, dato che qui su Treddi vige un regolamento ben preciso. Quindi una bella ripassata alle FAQ non farebbe che giovare in merito.

Sicuri della tua attenzione, speriamo che questo sia l'ultimo "incidente di percorso" riguardante questo argomento, pena, tutte le soluzione prospettate dal codice comportamentale riportate in Treddi.com

Si vero hai perfettamente ragione, ma non avevo nessuna intenzione di raccontare balle e dire che son pieno di soldi da potermi permettere tutto, e al momento i software a pagamento non me li posso permettere. Detto questo io i programmi Autodesk li ho scaricati, come anche Allplan, ma non posso utilizzarli perchè sono su portatile (troppo lento evidentemente) e non si riescono a trasferire sul pc fisso. E non posso neanche scaricarli sul pc fisso perchè qui non arriva l'ADSL, inoltre i programmi adobe sono a pagamento, e al momento utilizzo Gimp e non Photoshop, ne tutti gli altri programmi adobe. Ma io non sarei dovuto arrivare a spiegare ciò ne a dire che alcuni li proverei craccati, io avevo chiesto un consiglio per quali sono i programmi con cui si ottengono risultati migliori ecc, non mi si doveva chiedere come li scarico perchè non era pertinente alla domanda. Cosa dovrei fare? Non utilizzare nessun programma perchè non posso scaricarli non avendo l'ADSL? Ne potendoli trasferire da portatile a fisso? Ho cercato anche un modo per poter scaricare i programmi Autodesk su chiavetta e salvarli nel pc fisso, ma non esiste, non si può fare, da problemi con la licenza. Ma ripeto, io avevo chiesto una cosa, il discorso si può rivolgere solo a quello e basta? Che a nessuno credo interessi il resto?

Ps

nel portatile li ho scaricati sfruttando la connessione dell'università, e a casa tutti gli scaricamenti molto pesanti si bloccano o danno errore per la scarsa velocità, Autocad ad esempio girava a 4kb/s (4, non 40 ne 400 kb/s), mi ci volevano non ricordo quante migliaia di giorni e poi dava errore e si bloccava


Modificato da daid1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quando ti dicono di evitare sti discorsi tu capisci "vai avanti e spiegapure in dettaglio come si fa?"


Modificato da Manuel84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quando ti dicono di evitare sti discorsi tu capisci "vai avanti e spiegapure in dettaglio come si fa?"

guarda che ho solo detto i problemi che ho avuto, e tutte le cose scaricate avevano licenza. Ora si può proseguire con i consigli?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma che tipo di consigli ti aspetti di ricevere? Quello che chiedi è impossibile! Non esiste un software migliore di un altro, ci sono centinaia di discussioni che parlano di sto argomento...

Imparati 3ds Max, con o senza Vray...potrai fare cose che non riesci neanche ad immaginare! Ma la stessa cosa vale per Maya e per Cinema4D e per Blender ecc ecc

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma che tipo di consigli ti aspetti di ricevere? Quello che chiedi è impossibile! Non esiste un software migliore di un altro, ci sono centinaia di discussioni che parlano di sto argomento...

Imparati 3ds Max, con o senza Vray...potrai fare cose che non riesci neanche ad immaginare! Ma la stessa cosa vale per Maya e per Cinema4D e per Blender ecc ecc

si ma se mi dici, imparati 3dsmax, e poi che la stessa cosa vale per Maya ecc, è davvero la stessa cosa? Sono tutti uguali?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il consiglio di gurugugnola direi sia definitivo, punta sui sw Autodesk gratuiti, direi Autocad, Revit, e 3ds per cominciare, è più che sufficiente, se vuoi valuta l'acquisto di Rhino, dovrebbe costare sui 150 euro se non erro, e resta su Gimp, va più che bene.

Se esiste per studenti, ma credo di si come tutti i prodotti Autodesk, scaricati anche Fusion 360, è un bellissimo modellatore.

Come motore di render veloce e semplice, se non vuoi usate 3ds con Mentak Ray, che sono un pò complessi direi, sempre Autodesk, c'è Showcase.

Direi che sei al completo senza spendere un euro. Per il problema della licenza rivolgiti ad Autodesk, mi pare strano però.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie dei consigli :),

ora, come renderer credo opterò per Corona (piuttosto di Mental Ray o Showcase) che pare essere un buon motore per render veloce, facile, con ottimi risultati e dal prezzo di 25 euro l'anno, per studenti. Unico "problema" è che va solo con Cinema 4d o 3dsmax. Dico problema perchè per la modellazione 3ds sembra essere un po ostico, meglio ad esempio utilizzare Rhino, o forse meglio ancora Formz (di questo ho letto un gran bene anche per essere facile ed intuitivo), o forse Modo, ma è più orientato verso la sola modellazzione/visualizzazzione piuttosto che alla progettazione di un edificio, mi pare di aver capito da quello che ho letto. E poi, esiste un software che associ la facilità di apprendimento, di utilizzo, la precisione e la facilità di modellare edifici complessi come Formz o Rhino, ma da cui si possano ricavare piante sezioni ecc in 2d facilmente? O viceversa da piante sezioni a velocemente un modello? Per poi trasportare il modello 3d a 3dsmax e usare corona per rendereizzare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per il problema della licenza rivolgiti ad Autodesk, mi pare strano però.

I problema me lo da quando cerco di trasportare il software da portatile a pc fisso, provo ad aprirlo ma da errore (ora non ricordo il codice) per la licenza, e non fanno la versione portable mi pare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche maxwell è gratuito per gli studenti, l'ho appena scoperto, ma non so quanto più lento sia di corona, come dicevo nel primo post se è esageratamente più lento, il che vuol dire richiedere svariati giorni (ma dovrebbe dipendere dalla scena da rendereizzare, solo che non ho riferimenti, esempi di scene, per vedere quanto potrebbe risultare veloce un i7 5820k). Se fosse troppo lento allora opto per corona, in caso contrario potrei pensare a scegliere maxwell per la rendereizzazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stai confondendo ancora i sw.

3ds e Modo sono modellatori poligonali/subdvide surface, insomma poligoni "lisciati" non vanno bene per la progettazione, servono modellatori di solidi e/o supefici, Rhino e FomZ sono ok.

Corona dicono sia ottimo, se lo scegli rimani li, Maxwell è veramente lento, troppo, anche se è quello con la qualità migliore forse.

Comunque intanto che apri il sw, metti i materiali, e cerchi di capire come funziona il tutto, con Showcase hai già renderizzato, anche GI. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stai confondendo ancora i sw.

3ds e Modo sono modellatori poligonali/subdvide surface, insomma poligoni "lisciati" non vanno bene per la progettazione, servono modellatori di solidi e/o supefici, Rhino e FomZ sono ok.

Corona dicono sia ottimo, se lo scegli rimani li, Maxwell è veramente lento, troppo, anche se è quello con la qualità migliore forse.

Comunque intanto che apri il sw, metti i materiali, e cerchi di capire come funziona il tutto, con Showcase hai già renderizzato, anche GI. :)

è quelo che credevo ma non ne ero certo, infatti ho scritto che modo è per la modellazione e visualizzazione e non progettazione :), e 3ds era solo un passaggio obbligato per rendereizzare con Corona, anche se avrei trasferito il progetto finito a 3ds solo per usare Corona, e non l'avrei utilizzato per la progettazione. Quando dici che con Showcase ho già rendereizzato ti riferisci ai tempi biblici di Maxwell o a Corona?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Entrambi, spesso non vale la pena, nella visualizzazione architettonica, usare un engine unbiased, o comunque un classico motore di render, a meno che non lo fai per lavoro, e serve estrema qualità, soprattutto se ci sono alternative.

La qualità di molti realtime è ormai ad alti livelli, poi S. ha anche l'opzione del calcolo classico quando serve, ok non è la stessa cosa rispetto ad un engine classico di qualsiasi genere, ma a mio avviso i risultati possono avvicinarsi.

Provare non costa nulla in questo caso.

A

nel video passano alle varie opzioni, compreso il Ray Tracing, anche se si tratta di un prodotto di ingegneria meccanica, rende l'idea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.. E poi, esiste un software che associ la facilità di apprendimento, di utilizzo, la precisione e la facilità di modellare edifici complessi come Formz o Rhino, ma da cui si possano ricavare piante sezioni ecc in 2d facilmente? O viceversa da piante sezioni a velocemente un modello? Per poi trasportare il modello 3d a 3dsmax e usare corona per rendereizzare?

esiste un programma del genere o la mia richiesta può essere soddisfatta solo con una combinazioni di programmi? Se si quali?

Entrambi, spesso non vale la pena, nella visualizzazione architettonica, usare un engine unbiased, o comunque un classico motore di render, a meno che non lo fai per lavoro, e serve estrema qualità, soprattutto se ci sono alternative.

La qualità di molti realtime è ormai ad alti livelli, poi S. ha anche l'opzione del calcolo classico quando serve, ok non è la stessa cosa rispetto ad un engine classico di qualsiasi genere, ma a mio avviso i risultati possono avvicinarsi.

Provare non costa nulla in questo caso.

A

nel video passano alle varie opzioni, compreso il Ray Tracing, anche se si tratta di un prodotto di ingegneria meccanica, rende l'idea.

se non ne vale la pena mi orienterò su Showcase ;) . Se non fosse solo una gran perdita di tempo vorrei imparare ad utilizzare Corona, più che altro sicuramente per un esame del prossimo semestre ci deve essere un render più che decente (da quello che dicono il professore ne è attratto, e quindi non posso far altro che imparare, ovviamente non insegnano nulla sui software).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

suite adobe licenze studenti. e blender non ti serve alto per produzioni anche di alto livello.

Il 3D non è un CAD, quindi se vuoi lavorare su misure usi un cad, se vuoi lavorare su grafica 3D, ti va bene qualsiasi soft.

Blender è open, leggero, potente e ti permette con un paio di add, e il nuovo measure panel di lavorare tranquillamente anche su metri e centimetri.

Se cerchi qualcosa di facile, o qualcosa che faccia TUTTO non esiste, sono campi differenti, per questo esistono le pipeline lavorative.

Dovresti in realtà insegnarlo tu a me, da studente in archi :D

Contando che sei uno studente, questo potrebbe anche aiutarti nel futuro, ad inserirti in aziende o lavorare da freelancer a livelli di tutto rispetto.

Da freelancer ammortizzi le spese, contando che Blender fa ormai quello che fa maya e 3ds max tranquillamente, come modellatore.

Se ti inserisci in azienda (anche se per la maggiore userai il loro soft) potresti essere appetibile da persona che lavora su soft e non costi all'azienda.

Magari sarà importante imparare ad usare gli engine più blasonati, ma quello è meglio farlo, i soft si sviluppano non avrebbe senso.

Tu vuoi in pratica un soft cad, 2d, e 3d assieme.

Creati un workflow affidabile con dei soft in pipeline.

il 2d è 2d, poi passi le piante e sezioni e le monte sui piani e tiri su tutto in 3D, poi renderizzi.

magari lavora in cad e poi esporti.


Modificato da Gikkio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

aggiungo scusate..

oppure usi suite adobe per studenti, puoi anche farci le piante al limite...alla fine se ti abitui righelli griglie magnetiche e guide le fai.

Se le facevo io su carta matita e righello le puoi fare anche te su PS tranquillamente no? ;)

poi hai tutto il resto con la suite : postpro, fake 3D con i livelli 3d di PS, montaggio tutto. TAK! come diceva Pozzetto :D

per esempio guarda

ma puoi fare anche meglio.

e per fare modellazione 3D usi blender, molti le ref su i piani pianta e prospetti, e sezioni e tiri su le pareti.dettagli

magari ti crei delle librerie oggetti personali, sei ancora più veloce.

Poi renderizzi con internal o cycles (o con quello che ti pare se necessiti di altri engie esporti)

e torni a lavorare in postpro su PS.

non ti serve altro.

A me scusami posso sbagliare, da la sensazione che cerchi qualcosa di "risolutivo" , non c'è.

non è il soft è come lavori te che fa la differenza

piu tempo aspetti cercando soluzioni all in one, più tempo togli all' apprendimento ;)

prima PROVI , poi esamini il tuo workflow, e dove è debole intervieni per correggerlo semplificarlo e velocizzarlo.

Non sono i soft che fanno l'operatore, è questo che pensate sbagliando, è l'operatore che ADATTA IL SOFT ALLE PROPRIE ESIGENZE.

non esiste la macchinetta architettonica. eheh te lo dico per esperienza disastrose!

AL cosa che fa di te un lavoratore di livello è la tua adattabilità e versatilità nel saperti dal nulla crearti un workflow, ma questo deve essere semplice e produttivo.

Lascia stare " la nasa" semplice e produttivo.

Soft leggero e potente, veloce versatile. Non interessa con che lavori alla gente interesserà il risultato, se lavori in postpro con i livelli di fake 3D di photoshop un collega dirà " non sei un professionista" , un cliente dirà "bello mi piace è quello che cercavo...FORSE ti pago :D ".

FOCALIZZATI SUL RISULTATO , devi dare un render di livello al tuo "cliente" (professore) o chi sia.

Ok QUELLO non lo fa il soft lo fai te, quindi non pensare troppo allo strumento concentrati su come lavorare, sulla produttività.

scusate mi sono dilungato.


Modificato da Gikkio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

suite adobe licenze studenti. e blender non ti serve alto per produzioni anche di alto livello.

Il 3D non è un CAD, quindi se vuoi lavorare su misure usi un cad, se vuoi lavorare su grafica 3D, ti va bene qualsiasi soft.

Blender è open, leggero, potente e ti permette con un paio di add, e il nuovo measure panel di lavorare tranquillamente anche su metri e centimetri.

Se cerchi qualcosa di facile, o qualcosa che faccia TUTTO non esiste, sono campi differenti, per questo esistono le pipeline lavorative.

Dovresti in realtà insegnarlo tu a me, da studente in archi :D

Contando che sei uno studente, questo potrebbe anche aiutarti nel futuro, ad inserirti in aziende o lavorare da freelancer a livelli di tutto rispetto.

Da freelancer ammortizzi le spese, contando che Blender fa ormai quello che fa maya e 3ds max tranquillamente, come modellatore.

Se ti inserisci in azienda (anche se per la maggiore userai il loro soft) potresti essere appetibile da persona che lavora su soft e non costi all'azienda.

Magari sarà importante imparare ad usare gli engine più blasonati, ma quello è meglio farlo, i soft si sviluppano non avrebbe senso.

Tu vuoi in pratica un soft cad, 2d, e 3d assieme.

Creati un workflow affidabile con dei soft in pipeline.

il 2d è 2d, poi passi le piante e sezioni e le monte sui piani e tiri su tutto in 3D, poi renderizzi.

magari lavora in cad e poi esporti.

ma con un software bim tipo Revit non si possono estrapolare dal 3d piante e sezioni? E mi pare si possa fare anche con Rhino, non so se si possa fare con Formz o Sketchup o Blender. Volendo con Rhino ci si impagina pure la tavola, c'è chi lo usa al posto di Illustrator. Blender ho letto essere un po complicato a differenza di Rhino, o mi sbaglio?

Non cerco una soluzione all in one, magari esistesse, cerco di chiarirmi su quali software orientarmi, dal disegno 2d al 3d e poi render, o dal modello 3d all'estrapolare il 2d e render.

..e ovviamente la post produzione con photoshop, ma partendo con un buon render prima della post-produzione non si è già avataggiati? (sempre se alla base si ha un buon progetto ;) )


Modificato da daid1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che cerchi tu è un BIM, come Revit, e se ti accontenti del suo motore di render, che è una versione semplificata di Mental Ray, non devi nemmeno esportare in un altro sw.

Potrebbe essere necessario, in rarissimi casi, di affiancare Rhino per la modellazione di alcune forme complesse, che comunque Revit gestisce piuttosto bene.

Se vuoi esporti da Revit e renderizzi altrove.

Chiuso, non ti serve altro per il 3d.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×