Vai al contenuto

Recommended Posts

Ciao a tutti :)

Per essere più costante con il mio lavoro personale, ho deciso di scrivere un post che aggiornerò con frequenza.

Il lavoro consiste nella realizzazione di un ritratto foto-realistico.

Il workflow, per la prima parte di questo lavoro, sarà simile a quello usato da Lukas/{bukkit} http://www.cgfeedbac...read.php?t=3776 , http://forums.cgsoci...d.php?t=1019262

Questo è lo scan grezzo, ha un po' di noise ma è facile da togliere:

RawScan_zpse8a2cba5.jpg

Gli occhi e le orecchie saranno modellate a mano in quanto sono abbastanza rumorose.

Ho iniziato un po' a ritopologizzare con 3dCoat:

RetopoStart_zps5ec65f06.jpg

La retopo è ancora abbozzata, vanno corrette ad esempio la zona del naso, la linea nasolabiale e ovviamente va finito il resto.

Appena finisco il modello low-poly, farò le UV multi-tile e con la raw scan nel frattempo pulita, creerò le mappe di displacement, con la funzione project di zBrush. Se avrò tempo libero farò un tutorial della parte di scanning e modellazione di questo lavoro.

Prevedo di usare Arnold per renderizzare, Mari e Photoshop per le textures, Yeti per i capelli e le sopracciglia.

Anche se il lavoro è appena iniziato, critiche, opinioni e suggerimenti sono ben accetti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti! Un piccolo update:

Ho cambiato la topologia con una più pulita e con una migliore distribuzione poligonale (ho preso ispirazione dalle topologie usate da Digital Domain per il film Tron Legacy http://www.solidimag...07/cluWire1.jpg)

newtopology_zpsd4004532.jpg

Dato che la scannerizzazione del torso superiore è venuta male, con troppo rumore e tanti buchi, con zBrush ho pulito e sculptato le parti mancanti:

uppertorso_zps796cd384.jpg

Gli occhi e le orecchie saranno modellati a mano.

Per facilitarmi la modellazione ho questo layout su Maya:

set_zps4be9c839.jpg

Ho quasi 100 camere e ogni camera ha come imageplane la rispettiva foto. Per evitare di creare 100 imageplanes e pluggare a mano le rispettive foto, ho creato uno script.

L'ho creato per il mio specifico caso, pertanto potreste aver bisogno di modificarlo.


//Per funzionare, il nome della camera deve corrispondere a quello della foto (per esempio nome della camera "IMG_xxxx" nome della foto "IMG_xxxx.jpg") | In questo esempio avete 50 camere, la prima si chiama IMG_1000, l'ultima ovviamente IMG_1050

int $n = 1000;

string $cameraName= "";

string $imagePlaneName = "";

string $imagePath= "";


for( $n=1000; $n<=1050; ++$n )

{


$cameraName= "IMG_" + $n +"_Shape";

select -r $cameraName;

$imagePlaneName = `createNode imagePlane`;

cameraImagePlaneUpdate $cameraName $imagePlaneName;

$imagePath= "sourceimages\\IMG_" + $n + ".jpg";

setAttr ( $imagePlaneName + ".imageName" ) -type "string" $imagePath;


//opzionale

//setAttr ( $imagePlaneName + ".alphaGain") 0.5; //<-- setta l'opacità dell'imageplane al 50%

//setAttr ( $imagePlaneName + ".depth") 20; // <-- setta l'imageplane più vicino alla camera

};

Appena finisco il modello low-poly, creerò le UV e le mappe di displacement.

Ciao :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho quasi finito il modello low poly, mancano da sistemare il torso superiore e le orecchie. Poi trasferirò un po' del dettaglio dalla scannerizzazione.

rawtoclean_zps9272f516.jpg

La scannerizzazione dell'orecchio sinistro è inutilizzabile, pertanto ho rimodellato l'orecchio. Con Mudbox è semplice modellare con precisione, in quanto è possibile caricare le camere tramite file .fbx:

ear_rawtoclean_zpsa3933de3.jpg

Per verificare lo spessore dell'orecchio ho fatto un render con lo skin shader di Arnold:

ear_ssstest_zps8606f2ed.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cavolo stai facendo un ottimo lavoro :Clap03:

Piccola domanda... non ho mai lavorato con uno scan, anche se ho avuto modo di studiare un pò photoscan, perciò la mia domanda potrebbe essere abbastanza stupida :mellow:

ma come fai ora a tirare fuori del dettaglio dalla scannerizzazione visto che presenta molto noise ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cavolo stai facendo un ottimo lavoro :Clap03:

Piccola domanda... non ho mai lavorato con uno scan, anche se ho avuto modo di studiare un pò photoscan, perciò la mia domanda potrebbe essere abbastanza stupida :mellow:

ma come fai ora a tirare fuori del dettaglio dalla scannerizzazione visto che presenta molto noise ??

Ciao, grazie mille! :)

Mi sono espresso male effettivamente. Non intendo trasferire il dettaglio ad alta frequenza (quello verrà preso dalle foto), ma il dettaglio a bassa frequenza, perso durante la ritopologizzazione e rimodellazione, come ad esempio le clavicole.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, grazie mille! :)

Mi sono espresso male effettivamente. Non intendo trasferire il dettaglio ad alta frequenza (quello verrà preso dalle foto), ma il dettaglio a bassa frequenza, perso durante la ritopologizzazione e rimodellazione, come ad esempio le clavicole.

ok grazie :D

ne approfitto per rinnovare i miei complimenti ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo update:

Sto facendo gli ultimi ritocchi alla geometria, prima di fare le UV e passare quindi alla fase di texturing.

Per aiutarmi con i ritocchi, ho creato dalle foto una bump map. Sono rimasto stupito dalla qualità, non credevo che il dettaglio preso da foto reggesse fino a close up così assurdi.

BumpMap_zps19034b77.jpg

BumpMapCloseUp_zpsf134c65c.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Spettacolo,

ho sempre voluto fare un test su una persona ma per lavoro mi è sempre e solo capitato di dover ricostruire fondali marini, scogli con cozze alghe e roba del genere e sicuramente non con tutto quel dettaglio!!!

Seguo con moooolto interesse e invidia!!! ;)

Kino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Lorenzos. Complimenti gran bel lavoro.

Eh meno male che questo sarebbe uno scan grezzo. :-)

Che software hai usato per fare lo scan?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Lorenzos. Complimenti gran bel lavoro.

Eh meno male che questo sarebbe uno scan grezzo. :-)

Che software hai usato per fare lo scan?

Agisoft Photoscan. Te lo consiglio, è un programma davvero ottimo, anche per fare lavori di livello amatoriale.

Il problema è che per fare uno scanning veramente ottimo (dove riesci a tirarci fuori le mappe di displacement, addirittura pori della pelle), hai bisogno di un set di tante fotocamere che scattino nello stesso istante le fotografie. Io ho usato una sola macchina fotografica e dato che il soggetto fotografato non riesce a stare perfettamente immobile si crea il noise che vedi, che non ti permette di tirar fuori il displacement, se non quello a bassa frequenza. Ovviamente per soggetti immobili, come oggetti, edifici, statue,.. non hai questo limite, ma, a meno di avere una workstation molto performante, ne avrai un altro: è un programma abbastanza pesante, per fare lo scan definitivo ci ha messo quasi 24 ore per il dense point cloud (qualità massima), mentre non riusciva proprio a costruirmi la mesh, che ho dovuto dividere il 3 parti.

Su questo sito puoi vedere le potenzialità di Photoscan.

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho aperto un wip prima di farti la domanda. Anch'io sto lavorando su un volto e ho usato Photoscan appunto, trovo la tua mesh molto ben fatta, per quello volevo sapere che software hai usato. Quello della Autodesk è molto carino, ma di lasciare la proprietà del mio scan facciale a loro proprio non mi andava.

A differenza tua io ho fatto una 20 di auto scatti, quindi non avendo nessuno che mi girasse attorno ho posizionato un blue screen (un lenzuolo blu :-)) dietro e girando su una sedia a ruote facevo gli scatti con il telecomando a infrarossi... Purtroppo cosi non ho potuto usare le info della camera sul posizionamento, e ovviamente tra uno scatto e l'altro mi muovevo per cambiare l'altezza del cavalletto. Tutto sommato trovo che anche nelle condizioni avverse Photoscan abbia tirato fuori qualcosa di utilizzabile. Almeno come traccia.

La taxture generata è inutilizzabile perche per aiutare il riconoscimento mi sono disegnato dei punti sul volto (rossi e bianchi) ma può essere una guida per il paint che farò dopo clonando pezzi da verie pose e foto ravvicinate.

Certo, avendo gli strumenti giusti sarebbe una passeggiata... Ma dove le trovi 20 fotocamere identiche spendendo poco?! :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda:

Come hai fatto a prendere la posizione e delle camere e portarla sulla scena? Non ho trovato l'export in Photoscan...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda:

Come hai fatto a prendere la posizione e delle camere e portarla sulla scena? Non ho trovato l'export in Photoscan...

Ho salvato la mesh come fbx (file -> export model), e ti esporta anche le camere. Altrimenti puoi usare tools -> export -> cameras, ma non puoi usare l'fbx come formato, e non so se quelli presenti sono compatibili con Maya o Blender. Poi devi fare tools -> export -> undistort photos e usare quelle come imageplane delle camere, perché se usi direttamente le foto originali, noterai che discosteranno un po' dalla mesh.


Modificato da lorenzos

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho salvato la mesh come fbx (file -> export model), e ti esporta anche le camere. Altrimenti puoi usare tools -> export -> cameras, ma non puoi usare l'fbx come formato, e non so se quelli presenti sono compatibili con Maya o Blender. Poi devi fare tools -> export -> undistort photos e usare quelle come imageplane delle camere, perché se usi direttamente le foto originali, noterai che discosteranno un po' dalla mesh.

Orca l'oca... Blender non legge nativamente file fbx... devo vedere se c'è qualche plug.

Grazie mille per le info comunque. Utilissime! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Orca l'oca... Blender non legge nativamente file fbx... devo vedere se c'è qualche plug.

Grazie mille per le info comunque. Utilissime! ;)

Ops... Errata corrige. Non so perchè ma mentre leggevo i formati mi era sfuggito l'fbx che effettivamente è supportato da Blender. Meglio così! Ora posso provare la tua tecnica. ^_^


Modificato da DanyIdas

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho iniziato a texturizzare, per il momento ho finito parte del viso.

Ho fatto dei render di prova con Arnold, utilizzando le librerie alShader, in quanto l'aiSkin di Arnold mi da diversi problemi.

I pori e i dettagli della pelle sono troppo marcati per i miei gusti, quindi abbasserò e blurrerò la mappa di displacement.

Devo ancora capire come funziona l'SSS del materiale alSurface fornito con la libreria alShader, in quanto funziona diversamente dall'aiSkin. Per i render ho quindi usato il materiale alSurface con la mappa di diffuse e displacement, tenendo i parametri predefiniti.

nose_closeup_earlyshading_zpswuuiumgw.jpg

nose_earlyshad_zpske9hmvb4.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×