Vai al contenuto
zapali93

nuovo computer per architettura

Recommended Posts

Salve a tutti, mi chiamo Emanuel e quest'anno inizierò a studiare Architettura e mi servirebbe un buon computer che riesca a supportare i vari programmi e che abbia buone specifiche tecniche,ma soprattutto che duri e funzioni bene. Non me ne intendo molto, un mio amico che già frequenta il corso mi ha consigliato il Macbook Pro 15 (2500 euro) ma leggendo vari forum dicono che sono troppi soldi per le specifiche di quel computer e che se ne trovano di migliori a prezzi più accessibili; ho letto pure che molte persone se li compongono da soli per potenziarli e avere specifiche migliori ma non me ne intendo proprio, avete dei consigli da darmi,magari anche per i nuovi programmi che dovrò utilizzare? il mio budget è sui 1500/2000 euro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti serve un portatile o un fisso? Perché il macbook pro mi pare sia un portatile, ma se parli di componenti assemblati in casa parli di fisso. Dipende anche da quanta portabilità ti serve. Io quando devo andare in giro uso un Asus Rog G750JH e mi trovo bene, ma conta che sono quasi 5 kg e se ti devi fare 4 passi lo senti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti serve un portatile o un fisso? Perché il macbook pro mi pare sia un portatile, ma se parli di componenti assemblati in casa parli di fisso. Dipende anche da quanta portabilità ti serve. Io quando devo andare in giro uso un Asus Rog G750JH e mi trovo bene, ma conta che sono quasi 5 kg e se ti devi fare 4 passi lo senti...

sisi cerco un portatile,non me ne intendo molto di nuovi computer,per questo ne cerco uno che abbia una buona scheda grafica ,che vada bene e che supporti i vari programmi che dovrò utilizzare nei prossimi anni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci devi obbligatoriamente dare alcune info per darti dei suggerimenti:

1) Quali programmi dovrai utilizzare?

2) Hai necessità di fare render? se sì anche in GPU?

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspettiamo la sua risposta ma se sta per iscriversi ad architettura e da quanto scrive si capisce che per ora non è ancora neanche alle prime armi, mi sentirei di escludere render in gpu.

Conoscendo le facoltà italiane forse, se va bene, al primo anno userà Autocad, se fossero un po' meglio magari Revit, forse qualche render a fine anno ma non credo molto di più, credo che neanche lui sia al corrente di quali programmi utilizzerà... dipende dal corso, docente, ateneo, ecc.

Penso che la scelta del portatile sia d'obbligo perché in facoltà soprattutto nei corsi di disegno e progettazione, dato che in alcuni casi il disegno a mano è stato completamente abbandonato, avrà bisogno di seguire le lezioni e di avere dietro il computer. Ad architettura poi, soprattutto nel corso dei primi anni, ci vivi dentro quindi un computer fisso a casa serve a ben poco.

A maggior ragione su di un portatile il suo budget mi sembra, considerando le sue esigenze attuali, oggettivamente troppo alto. Punterei su una macchina da max 999€ (soglia psicologica) ma forse meglio restare sugli 800€ perché una spesa maggiore lo porterebbe ad avere una macchina molto sovradimensionata che per i primi anni passerebbe per lo più ad invecchiare inutilmente.

Sulla base di queste ipotesi punterei su qualche cosa che monti un intel i7 magari il 4700mq (ma va bene anche qualche cosa di meno sempre i7), 8GB di Ram considerando anche i casini che si fanno agli inizi mi sembrano comunque più che sufficienti, come scheda video la 850M o un po'meno 750M nvidia (non la 820M mi raccomando), per il resto le configurazioni sono piuttosto bilanciate ma in ogni caso non andrei su un monitor più grande del 15" certamente in fullhd e mi procurerei un hd portatile per i backup che in prossimità di un esame sono sacri.


Modificato da mtsim

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspettiamo la sua risposta ma se sta per iscriversi ad architettura e da quanto scrive si capisce che per ora non è ancora neanche alle prime armi, mi sentirei di escludere render in gpu.

Conoscendo le facoltà italiane forse, se va bene, al primo anno userà Autocad, se fossero un po' meglio magari Revit, forse qualche render a fine anno ma non credo molto di più, credo che neanche lui sia al corrente di quali programmi utilizzerà... dipende dal corso, docente, ateneo, ecc.

Penso che la scelta del portatile sia d'obbligo perché in facoltà soprattutto nei corsi di disegno e progettazione, dato che in alcuni casi il disegno a mano è stato completamente abbandonato, avrà bisogno di seguire le lezioni e di avere dietro il computer. Ad architettura poi, soprattutto nel corso dei primi anni, ci vivi dentro quindi un computer fisso a casa serve a ben poco.

A maggior ragione su di un portatile il suo budget mi sembra, considerando le sue esigenze attuali, oggettivamente troppo alto. Punterei su una macchina da max 999€ (soglia psicologica) ma forse meglio restare sugli 800€ perché una spesa maggiore lo porterebbe ad avere una macchina molto sovradimensionata che per i primi anni passerebbe per lo più ad invecchiare inutilmente.

Sulla base di queste ipotesi punterei su qualche cosa che monti un intel i7 magari il 4700mq (ma va bene anche qualche cosa di meno sempre i7), 8GB di Ram considerando anche i casini che si fanno agli inizi mi sembrano comunque più che sufficienti, come scheda video la 850M o un po'meno 750M nvidia (non la 820M mi raccomando), per il resto le configurazioni sono piuttosto bilanciate ma in ogni caso non andrei su un monitor più grande del 15" certamente in fullhd e mi procurerei un hd portatile per i backup che in prossimità di un esame sono sacri.

ti ringrazio, in effetti non so ancora che programmi userò durante il corso, hai qualche suggerimento in particolare per quale computer scegliere, magari se di una certa marca o un altra?Per me l'importante è che vada bene e mi duri fino alla laurea almeno, grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' solo una questione di budget, se hai i 2500, vai di macbook pro, non te ne pentirai, problemi zero. Le prestazioni generali d'uso, di un pc non si misurano dalle specifiche tecniche, fanno sempre tutti lo stesso errore, prima di lanciare con un clik un render, devi fare tutto quello che viene prima. :) Ci sono passato anni fa, sono architetto, ed uso entrambi i sistemi. ;)

Dai sw che vedo in firma, ci sono tutti tranne 3ds, a cui personalmente farei volentieri a meno.

Se non hai il budget, dovresti specificare quanto puoi spendere, e da li magari possiamo darti dei consigli più precisi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' solo una questione di budget, se hai i 2500, vai di macbook pro, non te ne pentirai, problemi zero. Le prestazioni generali d'uso, di un pc non si misurano dalle specifiche tecniche, fanno sempre tutti lo stesso errore, prima di lanciare con un clik un render, devi fare tutto quello che viene prima. :) Ci sono passato anni fa, sono architetto, ed uso entrambi i sistemi. ;)

Dai sw che vedo in firma, ci sono tutti tranne 3ds, a cui personalmente farei volentieri a meno.

Se non hai il budget, dovresti specificare quanto puoi spendere, e da li magari possiamo darti dei consigli più precisi.

il budget c'è , il fatto è che se compro un computer valido che mi funzioni bene per i 5 anni dell università anche a 1000 euro lo prenderei, così magari una volta laureato me ne prendo uno più potente. Detto questo, che computer validi ci sono sul mercato sui 1000 euro che mi possa servire e che supporti bene tutti i programmi che dovrò utilizzare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi permetto di aprire una parentesi in merito alle specifiche tecniche sul quale almeno in parte dissento perché mi sembra evidente che appena incominci a lanciare qualche render a parità di lavoro preliminare si sente la differenza, certo i macbookpro sono splendide macchine HW e SW e l'OSX è un gran sistema operativo ma ci sono molte cose utili che non girano nativamente su OSX il che impone di installare anche windows, operazione non priva di costi, e di manutenere 2 OS differenti contemporaneamente la qual cosa è comunque una seccatura. Non credo di essere l'unico che ritiene i macbook, dal punto di vista prezzo/prestazioni, sovraprezzati.

Le specifiche che citavo sopra intendevano dare un orientamento su quello che è bene cercare, secondo me, nel mare di possibilità considerando poi tra le alternative i produttori più affidabili, i servizi di garanzia, la qualità costruttiva ed anche l'appeal perché no?

Se poi parliamo di una macchina che deve durare 5 anni beh secondo me stiamo sbagliano proprio approccio perché un'ottima macchina di adesso tra 5 anni sarà obsoleta con prestazioni basse e allora ecco che vorrai/dovrai comprarne una nuova anche se è vero che i mac in genere hanno una vita più lunga.

La mia idea è che convenga spendere quei 1000€ adesso e poi, più prossimo alla laurea, augurandoti di finire in corso e non fuori corso come la maggior parte dei tuoi futuri colleghi di studio, comprarne uno nuovo più aggiornato per evitare frustranti lunghe sedute di lavoro nel corso della tesi; a posteriori sia da studente che da professionista 3/4 anni è stata la vita che hanno avuto i miei pc prima che ritenessi necessario sostituirli perché in ambito mobile le macchine aggiornabili dal punto di vista HW esistono, sono molto belle, ma costose e dopo quel lasso di tempo di solito ci si trova a significativi cambi di architettura che possono anche essere fortemente limitanti (per esempio nel mio vecchio non potevo utilizzare Corona perché mancavano alcuni set di istruzioni nella CPU).

Sui produttori Dell e Apple, tra i maggiori, producono splendide macchine con ottimi servizi di assistenza (che hanno un costo!) se vuoi scendere di livello io mi sono sempre trovato bene con Asus (l'assistenza è in genere del tipo comune per prodotti di questa fascia) ma anche altri hanno buone configurazioni e talvolta hanno diverse linee di prodotto anche per esigenze più professionali ma salgono i prezzi a fronte di una maggiore qualità pre e post vendita; per anni ho usato i vecchi IBM Thinkpad poi diventati Lenovo ma quelli non li trovi nei negozi abituali.

Forse ti converrebbe andare in un negozio fisico e vedere cosa trovi nella fascia di prezzo considerata per fare qualche valutazione sui materiali, qualità costruttiva, qualità del monitor, ecc. e poi decidere se c'è più o meno quello che cerchi... l'ASUS Rog di cui parla Manuel84 nei post precedenti è un bel bestione in tutti sensi e siamo sui 1500€ dubito che potrai trovarlo in negozio consumer.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho appurato con esperienza diretta che, alla prima occasione ( budget per nuovo pc, ho un imac di 12 anni fa, peraltro perfetto per adobe 2d) ) non userò mai più windows nemmeno sotto tortura, una montagna di problemi, perdite di tempo infinite ed inutili. Gli ultimi due aggiornamenti ufficiali, uno non si configurava, ho dovuto fare i salti mortali per fare andare tutto a posto, e uno mi ha regalato un bel blue screen, problema noto, risolto per miracolo, mi bastano queste piccole perle.

Spendere di più, perchè i Macbook Pro retina con la gtx discreta costano molto, significherà comunque "risparmiare" moltissimo nel giro dei 5/7 anni, e oltre, se c'è un budget ad occhi chiusi. Si può fare a meno di installarci win, almeno per un architetto.

Poi non dimentichiamo che questi notebook hanno Thunderbolt, un SSD pci express da 900 mb/s, un display fantastico, e sono costruiti come nessun altro, non è proprio lo stesso hardware.

Comunque tornando ai pc, se dovessi consigliare un notebbok pc sul migliaio di euro o poco più, Asus N76-75/56-55, quelli con il 5 dovrebbero essere i più recenti, 75, 17 pollici, 55,15 pollici.

Anche Dell ha notebok simili, gli Inspiron in alluminio, ma non ci capisco niente, sul sito non li trovo mai, ma so che vengono prodotti, comunque sono quelli con l'i7 quadcore, e la nvidia gt 750/850.

Sarebbe preferibile win 8 Pro, ma non credo sia proprio immediato averlo con un portatile comprato così com'è, forse Dell permette di scegliere, win 7 ormai, solo quelli già preinstallati, non lo forniscono più come oem.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi scuso con Emanuel se esco un po' dall'ambito stretto della discussione e mi scuso con enri se da me quanto detto prima è potuto sembrare polemico. Condivido la tua opinione sulla superiorità in generale di tutti i prodotti apple che ho sempre guardato con la massima stima per il design ma soprattutto per la qualità però credo ancora che per uno studente di architettura possa non essere la scelta migliore a meno di avere una notevole disponibilità economica. Questo nell'ottica che il suo indirizzo di studi si orienti maggiormente verso la progettazione architettonica, differente se seguirà la strada del restauro o della pianificazione urbanistica/territoriale, perché se lui crede che la macchina di oggi, anche macbook pro, possa essere ancora valida per i render che farà alla tesi di laurea fra minimo 5 anni rimarrà deluso al momento della necessità.

Dato quindi per condiviso che i macbook siano fantastici io vi porto la mia esperienza in ambito pc:

ho recentemente sostituito un vecchio desktop dello studio dotato di un i7 930 (lancio Q1 2010 prezzo della cpu di allora circa 300€ fonte sito intel) con una nuova macchina dotata di i7 4790k (lancio Q2 2014 prezzo della cpu di allora circa 350€ nella inutile versione boxed fonte sito intel) con Corona nella sua versione di test renderizzo la medesima scena rispettivamente in 7' 40" o in 4' 12" con una riduzione del tempo di circa il 45% con 2 macchine che nel complesso mi sono costate una cifra equivalente (circa 1200€ GPU esclusa). Nel lavoro quotidiano la differenza non è così sensibile ma nelle fasi di calcolo intenso c'è una differenza molto elevata.

Sono punti di vista...

Comunque gli Asus N550 sono buoni portatili consumer e dovresti trovarli al di sotto dei 900€ e secondo me sono adeguatissimi ai tuoi studi prossimi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti per non avere problemi di "vetustà" dell'hardware l'ideale sarebbe un fisso aggiornabile, ed un portatile senza grosse ambizioni, i calcoli pesanti a casa, per ricerche modellazione lavori in genere, il portatile.

Fissi mac, senza nessun problema di spesa, il nuovo MacPro, o un buon usato MacPro dual xeon, o perchè no, un Hackintosh, ( OS X su un PC) acquistando il s.o, non si potrebbe ma ad Apple non frega niente che i privati lo facciano. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×