Vai al contenuto
Matteo Lomaglio

Consiglio primo approccio Workstation Windows portatili

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Vi chiedo un aiuto per quanto possibile sulla scelta di una nuova workstation portatile windows. Sono un utente apple e studente di architettura, ho un imac 27 sul quale ho la partizione windows e utilizzo RHINOCEROS per la modellazione e 3DS Max+ Vray per il rendering. ( autocad, Photoshop li uso da Mac OS). Il mio mac ha ormai 5 anni e l'utilizzo di 3ds è diventato pressochè impossibile; devo lavorare con tantissimi layer da accendere e spegnere per muovere il modello con ore e ore di rendering. Ormai ho deciso di passare a windows dato che mi sembra inutile dover comprare un mac per poi lavorare praticamente solo con la partizione. ( avendo anche un hardware meno performante ad un prezzo più elevato)

Ho optato per un portatile perchè faro la laurea magistrale all'estero e il portatile mi è certamente più comodo ( anche per eventuali erasmus ecc) Me ne intendo un po' della parte Hardware ma non a livelli eccelsi... Ho un budget che può stare intorno ai 2000 euro.

Ho cercato un po' di info su questo forum e ho cercato un po' di configurazioni su internet. Mi sembra valido il Santech N87 che ho anche provato a configurare. (allegato)

Avreste qualche altra workstation portatile da consigliarmi ( ho visto i DELL) su quella fascia di prezzo?

I programmi che utilizzerei principalmente sono appunto Rhinoceros,Revit, 3DS MAX + Vray, Suite Adobe e Autocad

Grazie per l'aiuto

Matteo

post-85794-0-23595600-1407447837_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Io rimarrei su Santech, visto che se in futuro vuoi fare un upgrade di qualsiasi componente, compresa la scheda grafica, lo puoi fare.

Come primo disco rigido metti un SSD da 256 giga per il sistema, e come secondo quello normale per i dati.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La gtx, è molto più veloce per 3ds. Ci sono i bench a dimostrarlo, è da un pò di versioni che autodesk è ormai ottimizzata con direcx, quindi le desktop vanno benissimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oltre al Santech, sulla stessa fascia di prezzo c'è l'MSI che però è un pò più "tamarro" (il gt60 per esempio)

C'è anche l'Asus g750jz che è un i7-4700mq/16gb ram/gtx 880m a 1500 euro... Però è un 17"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Matteo. Volevo sapere se poi hai acquista il Santech perchè sono in procinto di acquistare il modello M68 ma non sono ancora sicuro di quale scheda video installare (GXT 880m o Quadro K3100M?) e vorrei un tuo parere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo hai poi acquistato il santech e come ti trovi? Sono uno studente di architettura che, utilizzando programmi quali AutoCAD, 3ds max+Vray per render, ArchiCad Photoshop, è in procinto di comprare un notebook Santech M68 con la seguente configurazione:

CPU: Intel Core i7-4810MQ 2,8 GHz

RAM: 32 GB DD3L 1.600MHz CL11

SSD (mSATA): nessuno

Disco Rigido: SSD 256GB Samsung 850 PRO (S.ATA III)

2° Disco Rigido: 1.0 TB 7200RPM (buffer 32MB S.ATA III)

RAID: nessuno

Display: 17,3'' LED FullHD 1.920x1.080 NO-Glare

Scheda Video: GeForce GTX 980M 8,0GB GDDR5 (dedicati)

Unità Ottica: DVD SuperMulti 8x

Wireless: Intel Dual Band Wireless-AC 7260 (867Mbps, ac/a/b/g/n) + Bluetooth 4.0

Tastiera: Italiana (IT) - (Retroilluminata Estesa, 102 Tasti)

Sistema Operativo: Windows 7 Professional 64bit SP1 (italiano)

Borsa: nessuna

Estensione Garanzia: Zero Bad SubPixels (LCD con 0 subpixels difettosi)

Prezzo: 2.750 Euro

Ora secondo te con questa configurazione potrò utilizzare i programmi suindicati tranquillamente e senza crash o rallentamenti oppure devo sostituire nella configurazione la scheda video GTX 980M con una Quadro K3100M? Oppure mi conviene lasciare la scheda video GTX e potenziare la CPU? Accetto ogni suggerimento. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×