Vai al contenuto
simona975

Mental ray o Vray?

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

è la prima volta che scrivo qui sul forum di treddi...

Sto cercando di capire come funziona Vray... premetto che ho sempre lavorato con Mental ray e, visti i primi risultati con Vray, sono tentata di riprendere la vecchia strada!!!!

Mi date qualche consiglio... le impostazioni del render setup mi hanno fatto impazzire!

Praticamente ho fatto un mix tra:

Il libro "fotografia e render con v.ray" di Ciro Sannino e vari tutorial su youtube...

Che dite è meglio acquistare un buon manuale?

di seguito vi posto un render fatto con mental ray ed uno con v ray

grazie

Simona

post-100551-0-79300300-1406281144_thumb.

post-100551-0-24195900-1406281480_thumb.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono passata a Vray perchè pensavo fosse l'evoluzione di 3dsmax... solo studiandomi un po' di tutorial ho capito che non era così....

che faccio?

premetto che lo uso di rado ma quello che faccio deve "piacere"....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

continua con mental ray, ci sono tanti bei rendering in rete fatti anche con quello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Premetto che parlo da utente vray che sa qualcosa di mental ray ma sicuramente ignora l'utilizzo approfondito del secondo motore.

Dipende dai livelli ai quali si lavora.

Livello principiante, uno vale l'altro, anzi... forse gli arch & design e il fatto che mental ray sia già bello e pronto su 3ds max fa pendere l'ago dalla parte di mental ray

Livello intermedio/esperto, secondo me vray ha alcune opzioni in più che possono fare la differenza, una tra le tante la possibilità di calcolare l'irradiance a risoluzioni diverse da quelle del rendering.

Non sono aggiornato su mental ray e nemmeno esperto ma sono rimasto al fatto che questa cosa in mental ray la si fa renderizzando e salvando la soluzione a bassa risoluzione, ricaricandola con il rendering ad alta risoluzione. Poi ci sono in ordine sparso Il vrayplane, il vraydisplacementmod per controllare geometria per geometria il tipo di displacement, un frame buffer con tutti i render pass sotto mano e taaaante opzioni in più rispetto al frame buffer di default, le millemila possibilità di settaggi nel color mapping e nell'image sampler.

Probabilmente tutte o alcune di queste cose hanno il loro corrispettivo in mental ray o l'avranno fra qualche versione ma quello che fa pendere la bilancia dalla parte di vray è la marea di materiale a disposizione (tutorial, librerie di modelli e shaders già pronti etc.).

Livello espertissimo, mental ray mi sa che è molto più programmabile e personalizzabile (ma non sono affatto aggiornato a riguardo).

Al livello al quale sei tu simona, ti tocca per forza iniziare a capire il funzionamento del motore e cosa fa ogni singolo settaggio. Non puoi più permetterti di pescare settaggi dai tutorial e dai libri e vedere che succede :)


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' da un po' di tempo che cerco di trasferire lavori creati in Vray in Mental Ray e certamente ho notato che Vray e' molto piu' profondo in termini di parametri ecc. E' anche vero che il 95% delle volte ho trovato soluzioni compatibili per ricreare i stessi effetti in MR. I pro e i contro li hanno tutti e due i render engine, ma penso che uno studio approfondito degli stessi, portino a risultati analoghi. VRay e' diventato uno standard, ma MR non e' da scartare a priori. COme dice Philix l'irradiance e' ancora calcolata in termini di "copia e incolla", ma la profondita' di programmazione e' sicuramente maggiore... Fare una cernita dei pro/contro non porta da nessuna parte, ognuno di essi ha le sue peculiarita'. Sul blog di Zap's (esperto e programmatore di MR) ci sono decine e decine di ssuggerimenti, tips, trick e spiegazioni sul comportamento e gestione di MR, e cio' fa' la differenza tra studiare un engine o sistemare i parametri che ci mette va disposizionme un tutorial. Quindi lo studio e' tutto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende anche da te con quale metodo ti trovi meglio...

Come manuale ti consiglio quello di Segatto della Am4 Educational...o anche in inglese quello di Jamie Cardoso

Come video sono ottimi quelli di Jeff Patton sul sito Gnomon workshop

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io lavoro in mental ray da sempre..e credo che la differenza che pesa di più è che la maggior parte dei grossi studi che cercano professionisti..li cercano con esperienza in vray ;-)...per il resto puoi ottenere ottimi risultati con entrambi gli engine ..purchè ti metti sotto con lo studio e i test

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, vedendo i tuoi render mi sembra che ci siano forti lacune non solo in vray o mental ray ma anche in 3ds. :wacko:

Tipo come si usa uvw map o unwrao uvw, la modellazione poligonale, ecc...

Il mio consiglio è questo: impara meglio 3ds max e poi puoi passare ad imparare vray.

per quanto riguarda il render engine, vray è ottimo e tu avendo già hai acquistato il libro di Ciro Sannino dovresti solo seguirlo passo passo e vedrai che i risultati arriveranno.

Questa è la strada giusta secondo me, non ti consiglio di andare a cercarti un po' qua e un po' la i vari parametri per i settaggi, come hai fatto tu.

Tra l'altro nei tuoi render manca uno studio della luce (per non stare a dire tutto il resto) come pure un lavoro di post produzione. Tutto questo lo troverai nel libro.

Io che me lo sono studiato e non solo letto ho raggiunto buoni risultati.

post-45319-0-27964000-1429380396_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono certa che si ottenga un ottimo risultato con entrambi, ma dal mio personale punto di vista trovo più funzionale v-ray, e lo dico avendo studiato mental ray per primo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×