Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
elpibe

Hardware Per Renderfarm: Un Dubbio

Recommended Posts

Un dubbio amletico:

se un PC entry level con 1 Gb RAM e proc tipo Pentium 4 3GHz lo vendono ormai a 500E (piu' o meno), significa che con 5kEuro costruisco una renderfarm con 30GHz equivalenti e 10GB ram. Andando un po' in giro sul web si vede che con la stessa cifra si riesce a mettere su una workstation magari con due opteron (il 265 dual core) con 2Gb ram.

A parte le dovute approssimazioni mi chiedo quale delle due soluzioni è piu' performante in termini di rendering time? Per la affidabilità la soluzione 1 mi pare preferibile (se va giu' l'alimentatore di un nodo te ne restano comunque 9 attivi) e anche per la scalabilità (posso aumentare il numero di nodi a costo contenuto). Ovviamente il problema di spazio/dissipazione/condizionamento e' a favore dell'ipotesi 2, come anche il fatto che nell'ipotesi 1 manca una workstation per il modelling.

Per il resto non riesco a farmi un quadro chiaro e quindi chiedo la vostra opinione.

ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
se un PC entry level con 1 Gb RAM e proc tipo Pentium 4 3GHz lo vendono ormai a 500E (piu' o meno)

Ma con 500€ forse ne trovi uno usato, o al massimo con della ram da marocchino, scheda madre sgrausa e video integrata.

Poi io opterei comunque per la seconda ipotesi perchè è di più facile gestione, crea meno casini ed è la più fattibile sia in termini di spazio che comodità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PEr quel che riguarda la ram dei marocchini...la ST ha due foundry proprio dale parti dir Marrakech, quindi se guardiamo in qualche nostro superPC ci sono le RAM marocchine :-) Eppoi la scheda grafica integrata non penalizza molto in una renderfarm dove non ci metti neppure i monitor ma al massimo uno switch monitor+keyboard+mouse

XBOX: io la sapevo con 300 PS2 in un università francese per realizzare un cluster distribuito linux.

NOVITA: ho appena letto che e' uscita una scheda nuova che si chiama PURE PCI-X che ha on board 32 processori per il rendering hardware dedicato. Secondo i benchmark e' sufficiente a buttare al cesso una renderfarm con 10 dual xeon. E costa sui 3keuri. Devo informarmi meglio ma se e' cosi' ....

Io comunque mi sto convincendo che una situazione "scalabile" sia preferibile soprattutto quando si hanno delle scandenze "contrattuali" (tipo, se mi servono 10 nodi in piu' per chiudere un lavoro faccio il giro degli amici e metto 10 notebook a torre!)


Edited by elpibe

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate se rispolvero discussioni antidiluviane, ma questa cosa del rendering m'interessa e vorrei qualche notizia in piu'...

credo che la scheda con 32 processori sia prodotta da artvps.com, insieme ad un'altra soluzione, il render drive, sempre hardware che aumenta ancor di piu' la velocita' del rendering.

non ho molta esperienza nel campo (non si vede eh!) e quindi volevo chiedervi se e' piu' performante una piccola farm composta da molti pc, diciamo entry-level, come suggeriva elpibe, oppure comperare solamente quella scheda, o prodotti simili.

credo che le 2 soluzioni siano ambedue scalabili, perche' nel sito ho visto che addirittura montavano piu' render drive nello stesso chase, ma a livello di convenienza forse una farm composta da piu' pc e' meglio gestibile (se un pc si rompe lo si scollega, mentre se ti si rompe questo render drive si e' a piedi, giusto?)

ultima domanda.. per gestire una rete di pc adibita a rendering, linux e' la soluzione migliore giusto? quale distribuzione conviene utilizzare?

spero di non aver scritto troppe cavolate

ciao e buon lavoro a tutti

apo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come sempre ci sono vantaggi-svantaggi.

10 PC sono sicuramente + potenti (a parità di prezzo) di una Workstation sola.

Però :

Con la worstation ci lavori che è una bellezza.

Con i 10 PC no.

I 10 PC consumano talmente tanta corrente che probabilmente il guadagno che uno ha in termini di potenza di calcolo lo paga eccome...sulla bolletta !!!

I 10 PC sono molto + ingombranti, a meno che non si utilizzino quei bei case a rack 1U, 10 desktop tengono una stanza e una stanza costa dalle mie parti 2000 euro al metro quadro (non so se mi sono spiegato...)

E sulla affidabilità è vero che, come dici tu, se si rompe qualcosa hai sempre gli altri 9, ma il problema è : quanto spesso si rompe in più ?

Statisticamente incorro in un guasto 10 volte più spesso che con un computer solo.

Non so se sei mai stato in una ditta con + di 100 PC installati, in alcune ci sono persone assunte specificamente per fare assistenza ai PC interni.

Salta l' HD a uno, parte l' alimentatore dell' altro, non va la scheda video di un altro ancora, problemi software dall' altra parte....tutto il giorno così !!!

La cosa è da valutare, ma si rischia di perdere molto tempo fra software e cagate varie.

Io mi sono accorto ad esempio che tenere aggiornato il PC, a volte ripulirlo e fargli la manutenzione costa tempo e più PC ci sono + tempo ci si mette.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...