Vai al contenuto
irvinekinneas85

Vray DR e 3ds max asset tracking

Recommended Posts

ciao ragazzi,

sto cercando di fare un distrubuted render con vray 3 e 3ds max 2014. I miei due computer si vedono connessi quindi da quel punto tutto ok.

il problema sorge quando cambio il path sull'asset tracking di max...se metto \\miopc01\mappe al posto di c:\mappe max non mi legge più la texture nel pc principale. Come se avessi messo un percorso a caso al posto di quello originale.

il nome del computer l'ho controllato cento volte ed è quello giusto zio billie...!

avete qualche idea ? ne sto uscendo pazzo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto mi paghi????? :P :P :P

Io non ho mai seguito l'asset tracking di 3dsmax, ma di sicuro hai qualche problema di condivisione di rete. Per ovviare a questo problema di non avere tutte le textures, ies,xreff.... puoi andare a mettere il Flag (vedi riferimento immagine allegata) e non avrai più nessuno di questi problemi.

Questa è la novità del Vray3.0 di cui un sacco di gente ha sempre avuto problemi nel DrSpawner, ora non sussiste più.

post-78916-0-94288600-1399132608_thumb.j

p.s. non ho offuscato gli indirizzi ip. perché tanto sono generici!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che tu possa essere benedetto! non ci sarei mai arrivato da solo! mi hai salvato dalla pazzia! se passerai per parigi batti un colpo che ti offro un Pastis o un Kir !

Grazie! Evidenziate questo post per tutti gli gnorri come me che non leggono le nuove feature dei programmi! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sono felice dei complimenti, ma non è nulla trascindentale. Certo che questo sistema è una rivoluzione un po' per la maggior parte degli utenti, in quanto per chi non ha la rete coi controc..zi che viene gestita da tecnici con contratto un di assistenza annuo di gestione della rete; purtroppo nei piccoli imprenditori occorre arrangiarsi e vray, in questo caso è arrivato verso anche la piccola utenza semplificandone la vita. Logicamente a tutto c'è un pro ed un contro, in quanto se gestito dalla rete, il caricamento delle path,ies,xreff...sarà più veloce per le macchine DR; però in questo caso sempre riferito alla piccola utenza che non ha una rete superorganizzata diventa una mano dal cielo, ed il tempo perso in render viene rivalutato ogni volta in ogni scena nuova, nel senso che non serve più badare ai percorsi di rete, anche se a discapito di un piccolo incremento di tempi nel trasferimento di tutto ciò che serve.


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×