Jump to content
Guest Simply

"ALIENS NIGHT" corto - primi fotogrammi ed immagini.

Recommended Posts

Mi associo. Buon inizio. Comunque mancano le ombre degli alieni sulla porta, che è particolarmente visibile dato la sequenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buono, ma attenzione al punto di luce massima sulla pelle aliena. Non corrisponde con il punte di luce massimo dell'ambiente. Certo, si può avere un faro da set puntato, ma non è questo il caso.

Anche se la creatura è "presente" sul set reale, l'inserimento è ancora troppo accentuato, quindi con buone probabilità che nelle scene successive ci sia troppo distacco in post. Questa cosa l'ho notata molto nei tuoi lavori. Quindi prenditi il tempo necessario per aggiustare l'illuminazione Globale Oggetto/scena fotogramma per fotogramma...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Simply

Buono, ma attenzione al punto di luce massima sulla pelle aliena. Non corrisponde con il punte di luce massimo dell'ambiente. Certo, si può avere un faro da set puntato, ma non è questo il caso.

Anche se la creatura è "presente" sul set reale, l'inserimento è ancora troppo accentuato, quindi con buone probabilità che nelle scene successive ci sia troppo distacco in post. Questa cosa l'ho notata molto nei tuoi lavori. Quindi prenditi il tempo necessario per aggiustare l'illuminazione Globale Oggetto/scena fotogramma per fotogramma...

In effetti avevo notato anche io che i punti luce sul soggetto sono troppo chiari rispetto allo sfondo. Li avevo lasciati così perchè era la continuazione dell'inquadratura precedente dove i tre alieni entrano dalla porta, e quindi rimane teoricamente il fascio di luce della porta. Però essendo ravvicinato , la fonte di luce non appare più nell'inquadratura e sembra un po' strano. Forse dovrei attendere di avere tutte le inquadrature in sequenza per capire dove ritoccare. Proverò ad abbassare la luminosità delle zone chiare. Cosa intendi per illuminazione globale scena? Il lavoro con MAX. Grazie per le dritte :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]cosa intendi per illuminazione globale scena? [...]

Proprio ciò che ho detto. La "potenza" e colore dell'illuminazione totale del filmato (GI). Ogni girato è creato in un momento della giornata con relativa illuminazione (anche se aggiustata con fari ecc.) mentre il modello in CG ha la propria illuminazione sempre uguale a se stessa. Di solito a montaggio eseguito si da una passata di colore generale in compositing per miscelare al meglio il tutto. Quindi prestare attenzione fin dall'inizio a questo aspetto, rende il lavoro finale più semplice e immediato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Simply

"ALIENS NIGHT" - Locandina ufficiale.

Per la produzione del nostro nuovo cortometraggio di fantascienza cerchiamo collaboratori, zona Salerno e provincia. (Operatore, Direttore della Fotografia, Scenografo, Organizzatore, Truccatore, Effetti Speciali).

Siamo anche in cerca di finanziamenti tramite la piattaforma di crowfunding Indiegogo.

Per contatti:

http://www.andrearicca.it

http://www.andrearic...iens_night.html

https://www.indiegog...hort-movie#home

http://www.horrorsoc...m-andrea-ricca/

10155320_232770233590573_5472098388415780215_n.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'alieno non mi dispiace, si integra bene con l'ambiente.alla camminata manca un pò di contrapposizione ma direi che cmq rende l'idea.al di la di questo ma la storia qual'è?puoi darci un'anteprima??

interessante lavoro cmq!


Edited by roberto2004

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Simply

l'alieno non mi dispiace, si integra bene con l'ambiente.alla camminata manca un pò di contrapposizione ma direi che cmq rende l'idea.al di la di questo ma la storia qual'è?puoi darci un'anteprima??

interessante lavoro cmq!

Grazie per il parere. L'integrazione con l'ambiente non è mai facile. Il movimento in realtà è ricavato da dati di motion capture.

Il cortometraggio riguarda un tentativo di rapimento da parte di un gruppo di alieni (i classici grigi, appunto quelli nel video) che con la loro astronave raggiungono una casa isolata abitata da una ragazza. Ma la protagonista in questione si rivelerà più "tosta" del previsto e risponderà colpo su colpo agli attacchi delle creature spaziali.

La protagonista è l'attrice Stefania Autuori ed è l'unico personaggio reale del corto. Gli effetti speciali sono realizzati con 3DS Max. Ogni supporto e consiglio è ben accetto:)

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

la motion capture, per quanto riguarda il body acting, ha il brutto "vizio" di produrre poca scomposizione e, nel tuo caso, contrapposizione.infatti di solito i dati vengono ripuliti ed integrati da un'animatore.cmq io sono alle prime armi con l'animazione, te l'ho detto perchè magari nel prossimo shot ci butti un'occhio, tutto quì..e poi, alla fine, certe cose si notano solo se vai a guardarle con occhio critico, da chi studia appunto animazione.

chiusa parentesi(promesso) non voglio assolutamente "inquinarti" il post, anche perchè, come ho già detto, trovo interessante il tuo lavoro, visto che c'è di mezzo un pò di tutto.

detto ciò, il file l'hai acuistato in rete o hai un sistema di cattura tipo kinnect + sw o robe + professionali?

l'alieno l'hai modellato tu?se sì publica anche wire & clay etc, sono interessanti e ti fanno acquistare più seguito nel forum.

ciao e buon lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Simply

In effetti, essendo io più un regista con conoscenze nel 3D che un vero e proprio grafico, e tra l'altro lavorando a questi corti da solo e per passione, cerco in tutti i modi di risparmiare tempo e lavoro utilizzando le risorse del web allo scopo di concentrarmi sulla produzione del corto. Infatti il modello dell'alieno è scaricato da internet e ritoccato nelle texture, mentre i dati di motion capture sono anch'essi scaricati da siti gratuiti. Infatti ho scritto anche un libro dedicato ai videomakers che vorrebbero inserire gli effetti speciali nei propri lavori ma non hanno conoscenze di 3D, per cui necessitano di trucchi e scorciatoie per facilitarsi i compiti:

http://www.lafeltrinelli.it/libri/ricca-andrea/effetti-speciali-low-budget-prontuario/9788875272425

Comunque ti invito a vedere anche i miei corti precedenti, con effetti 3d meno efficaci di questo, infatti cerco sempre di fare qualche passettino avanti, ma che hanno avuto riscontri anche all'estero:

http://www.andrearicca.it/

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...