Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Dioniso91

Imparare...si puo?!

Recommended Posts

Bè...io vi dico com'è andata per me...ho cominciato con l'imparare ad usare cinema 4D per divertimento...ho avuto la fortuna di avere molto tempo a disposizione e mi sono letteralmente "spaccato" di tutorial per 7 mesi...in questo tempo avevo imparato a fare delle cose carine...nulla di eccezionale, ma nemmeno una totale monnezza :P

poi ho deciso di fare un corso di 3ds max perchè era il programma che andava di più nell'architettura...1200€ non dico buttati, ma era un corso abbastanza basilare (anche se se era "avanzato")...durante il corso ho mandato un botto di CV con le cose che feci in Cinema 4D e fui preso un mese dopo il corso (botta di culo XD)...in effetti qui ho imparato una quantità di informazioni allucinante visto che lavoravo con un'americano che aveva 13 anni di esperienza!! In questo studio ho lavorato 2 anni, ed ora mi sono licenziato perchè non pagavano più e sto rimandando CV in tutta italia...

morale della storia...dalla mia esperienza ti dico che i tutorial su internet (youtube, digital tutors, lynda ecc..) sono essenziali per permetterti di raggiungere un livello tale da essere assunto...questo è il primo step essenziale...da lì poi è tutto in salita...se hai passione non ci vorrà molto...

PS la settimana scorsa ho fatto un colloquio a Pisa...non si sa mai che vengo da quelle parti XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè...io vi dico com'è andata per me...ho cominciato con l'imparare ad usare cinema 4D per divertimento...ho avuto la fortuna di avere molto tempo a disposizione e mi sono letteralmente "spaccato" di tutorial per 7 mesi...in questo tempo avevo imparato a fare delle cose carine...nulla di eccezionale, ma nemmeno una totale monnezza :P

poi ho deciso di fare un corso di 3ds max perchè era il programma che andava di più nell'architettura...1200€ non dico buttati, ma era un corso abbastanza basilare (anche se se era "avanzato")...durante il corso ho mandato un botto di CV con le cose che feci in Cinema 4D e fui preso un mese dopo il corso (botta di culo XD)...in effetti qui ho imparato una quantità di informazioni allucinante visto che lavoravo con un'americano che aveva 13 anni di esperienza!! In questo studio ho lavorato 2 anni, ed ora mi sono licenziato perchè non pagavano più e sto rimandando CV in tutta italia...

morale della storia...dalla mia esperienza ti dico che i tutorial su internet (youtube, digital tutors, lynda ecc..) sono essenziali per permetterti di raggiungere un livello tale da essere assunto...questo è il primo step essenziale...da lì poi è tutto in salita...se hai passione non ci vorrà molto...

PS la settimana scorsa ho fatto un colloquio a Pisa...non si sa mai che vengo da quelle parti XD

E' tutta colpa vostra che venite a rubarci il lavoro!!! Scherzo ovviamente... :P

Però alla fine del tuo discorso sei proprio tu a dire che con tutorial e corsi sei arrivato a fare cose "carine" ma che la maggior parte delle cose l'hai imparate proprio lavorando sul campo no?!

Quasi quasi proverei a risistemare il curriculum e ad inviarne ancora un pò...ma sono abbastanza demoralizzato...

Comunque aragorn mi hai fatto venire voglia di provare a pubblicare un altro annuncio per creare un "gruppo" di lavoro...voglio vedere stavolta quanti curriculum di badanti mi arrivano! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Toscana c'è la carta Ila o come diavolo si chiama che è un finanziamento che puoi ottenere per seguire dei corsi di formazione se riesci a motivarli per bene (mia moglie a suo tempo seguì un corso di "modellista CAD di Borse" e non ha tirato fuori neanche un euro perché il budget della Carta Ila lo copriva tutto -si sta parlando di 2500 Euro) quindi puoi informarti tramite un centro di collocamento (ora mi sfugge il nome). In secondo luogo è naturale che un corso possa costare anche sopra le 1000 Euro, se vuoi io posso consigliartene un paio su Maya, ma qua a Firenze.

Il video l'hai visto tutto o ti sei fermato dopo i primi 2 minuti? Ok, versioni demo, ma le versioni Educational free student ci rientri? Se non sei iscritto all'Università e ad un determinato Ateneo forse no, ma volendo puoi sempre valutare l'idea di acquistare una versione Educational o no? Se poi vuoi vederti software differenti ad Autodesk puoi provare ad andare su Houdini (di sicuro non è il software adatto per cercare lavoro in Italia, ma se vai poco fuori e lo sai usare almeno in suo settore trovi lavoro) che ti rilascia una versione, seppur limitata nelle prestazioni, Educational senza limite di tempo.

Mat

Interessante...appena ho un pò di tempo guardo di informarmi su questa carta ila.

Per quanto riguarda il video certo che l'ho visto tutto...ma apparte houdini (che non conosco sinceramente) che ha un prezzo abbastanza abbordabile nella versione base per il resto apparte i 30 giorni di prova come di consueto non posso accedere a nulla (non sono ormai più studente da un bel pò e non sono iscritto a nessuna università...)...

P.S: Scusate il doppio post ma non mi faceva modificare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi quasi proverei a risistemare il curriculum e ad inviarne ancora un pò...ma sono abbastanza demoralizzato...

Il curriculum se ti presenti come praticante o aspirante tale conta e non conta, nel senso che si da per scontato che parti da zero.... nel mio studio passano centinaia di praticanti all´anno é c´é chi partendo da zero arriva ad ottimi risultati (ovviamente relativi rispetto ad un professionista) nel giro di 2-3 mesi, altri che proprio nulla...... penso oltre alla passione, etc. conti molto una certa predisposizione.

Addirittura ogni tanto capitano studenti del liceo (in Germania gli studenti liceali devono fare un mese di orientamento) che non avendo mai avuto a che fare con l´architettura riescono in 4 settimane a produrre il loro progettino con tanto di rendering.

Tutto questo per dire che se ti presenti come un professionista ovviamente devi presentarti con un CV ed un portfolio da professionista, se ti presenti come un aspirante o praticante conta molto meno. l´importante forse, nel tuo caso, é avere le idee chiare, gruppi di lavoro, design, architettura, concorsi, etc. etc. scegliti una cosa e concentrati solo su quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tutta colpa vostra che venite a rubarci il lavoro!!! Scherzo ovviamente... :P

Però alla fine del tuo discorso sei proprio tu a dire che con tutorial e corsi sei arrivato a fare cose "carine" ma che la maggior parte delle cose l'hai imparate proprio lavorando sul campo no?!

Quasi quasi proverei a risistemare il curriculum e ad inviarne ancora un pò...ma sono abbastanza demoralizzato...

Comunque aragorn mi hai fatto venire voglia di provare a pubblicare un altro annuncio per creare un "gruppo" di lavoro...voglio vedere stavolta quanti curriculum di badanti mi arrivano! XD

in realtà quello che volevo sottolineare è che devi arrivare ad un livello tale da poter essere preso in considerazione della gente (non so cosa sai fare attualmente)...tutto qui...è ovvio che lavorando ti scontrerai con delle problematiche che difficilmente troverai da solo...(importazioni da revit che fanno ca**re, mille modifiche degli architetti fino a poche ore prima della consegna, ecc...), ma demoralizzarsi non serve...quello che devi fare è prendere delle foto di oggetti o palazzi che ti piacciono e riprodurli...ripeto...con la passione puoi fare tutto!!

PS il trucco migliore che posso dirti per riuscire è...*rullo di tamburi* LA PAZIENZA!! nel modellare, nel cercare plugin e script utili, nel mandare CV e nel sopportare, quando verrà, delle enormi test...cof cof...dei seri professionisti che vogliono tutto, bene, subito e (quasi) gratis!! :devil: :devil: :devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il curriculum se ti presenti come praticante o aspirante tale conta e non conta, nel senso che si da per scontato che parti da zero.... nel mio studio passano centinaia di praticanti all´anno é c´é chi partendo da zero arriva ad ottimi risultati (ovviamente relativi rispetto ad un professionista) nel giro di 2-3 mesi, altri che proprio nulla...... penso oltre alla passione, etc. conti molto una certa predisposizione.

Addirittura ogni tanto capitano studenti del liceo (in Germania gli studenti liceali devono fare un mese di orientamento) che non avendo mai avuto a che fare con l´architettura riescono in 4 settimane a produrre il loro progettino con tanto di rendering.

Tutto questo per dire che se ti presenti come un professionista ovviamente devi presentarti con un CV ed un portfolio da professionista, se ti presenti come un aspirante o praticante conta molto meno. l´importante forse, nel tuo caso, é avere le idee chiare, gruppi di lavoro, design, architettura, concorsi, etc. etc. scegliti una cosa e concentrati solo su quella.

Capito! Proverò allora a studiare e migliorare ancora un pò con i programmi che attualmente uso, concentrandomi su una attività in particolare, e poi magari proverò a passare a qualche programma migliore.

Scusa se ti faccio una domanda a cui sei liberissimo di non rispondere...Lavori in germania? Sei andato lì perchè non trovavi lavoro qui, per conoscenze, perchè volevi fare un esperienza o per quale altro motivo?

in realtà quello che volevo sottolineare è che devi arrivare ad un livello tale da poter essere preso in considerazione della gente (non so cosa sai fare attualmente)...tutto qui...è ovvio che lavorando ti scontrerai con delle problematiche che difficilmente troverai da solo...(importazioni da revit che fanno ca**re, mille modifiche degli architetti fino a poche ore prima della consegna, ecc...), ma demoralizzarsi non serve...quello che devi fare è prendere delle foto di oggetti o palazzi che ti piacciono e riprodurli...ripeto...con la passione puoi fare tutto!!

PS il trucco migliore che posso dirti per riuscire è...*rullo di tamburi* LA PAZIENZA!! nel modellare, nel cercare plugin e script utili, nel mandare CV e nel sopportare, quando verrà, delle enormi test...cof cof...dei seri professionisti che vogliono tutto, bene, subito e (quasi) gratis!! :devil: :devil: :devil:

Demoralizzarmi...almeno fino ad ora...quando faccio le cose che mi piacciono (in questo caso modellazione e rendering) è molto difficile...diciamo che al massimo mi demoralizzo se guardo al futuro...ma quello è un altro problema!

Per quanto riguarda la pazienza...fortunatamente anche di quella ne ho abbastanza, sopratutto nel lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavori in germania? Sei andato lì perchè non trovavi lavoro qui, per conoscenze, perchè volevi fare un esperienza o per quale altro motivo?

Ci sono arrivato come studente Erasmus e poi ci sono rimasto, con tre anni di intermezzo in Austria e Svizzera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono arrivato come studente Erasmus e poi ci sono rimasto, con tre anni di intermezzo in Austria e Svizzera.

Cavolo...bellissima esperienza immagino...complimenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Demoralizzarmi...almeno fino ad ora...quando faccio le cose che mi piacciono (in questo caso modellazione e rendering) è molto difficile...diciamo che al massimo mi demoralizzo se guardo al futuro...ma quello è un altro problema!

Per quanto riguarda la pazienza...fortunatamente anche di quella ne ho abbastanza, sopratutto nel lavoro!

classico discorso: pensare al futuro, di questi tempi, è demoralizzante per chiunque sta in paesi sotto crisi...krone sicuramente se la passa meglio :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

...devi arrivare ad un livello tale da poter essere preso in considerazione della gente...

poi occhio... i "troppo bravi" non vengono chiamati perché c'è chi pensa ancora che "costino troppo"...

Quindi la mia domanda è "solo bravura, oppure c'è anche un aspetto economico ideale che entra in gioco?"

(Prosax non ce l'ho con te mi raccomando)...

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A riprova di quanto dicevo sopra, ti riporto quanto scritto alla pagina jobs di uno degli studi di visualizzazione piú famosi del mondo:

We are constantly looking for motivated interns. It would be great if you could at least stay with us for four month. Some basic skills would be welcome. We can teach you all you need to create complete images. If that sounds interesting to you please apply with a pdf portfolio.

quindi, come detto prima, un po di idee chiare e di iniziativa, non serve provarle tutte, fare tutti i tutorials del mondo, nottate, etc. etc. bisogna essere essere "efficaci", fare quello che porta prima e meglio ad un determinato risultato. Vuoi fare pratica, etc. non spedire curricula a casaccio ovunque, cercati gli studi a cui possono servire praticanti o "motivated interns" e vai direttamente da quelli, se in Italia non ne trovi o consideri l´idea di andare all´estero o lasci perdere.

poi occhio... i "troppo bravi" non vengono chiamati perché c'è chi pensa ancora che "costino troppo"...

ammazza che ca....ta colossale, sembra la scusa per ogni super-somaro "non mi hanno preso perché sono troppo bravo!". Credeteci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

poi occhio... i "troppo bravi" non vengono chiamati perché c'è chi pensa ancora che "costino troppo"...

Quindi la mia domanda è "solo bravura, oppure c'è anche un aspetto economico ideale che entra in gioco?"

(Prosax non ce l'ho con te mi raccomando)...

Mat

:hello:

XDXDXD ma ti pare che uno studio non faccia la proposta anche (e sopratutto) a quelli "troppo bravi"??? loro ti dicono quanto hanno intenzione di darti...poi sta a te decidere se accettare o meno!! Se poi ci sono studi che la pensano così...voglio vedere quanto durano :D :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ammazza che ca....ta colossale, sembra la scusa per ogni super-somaro "non mi hanno preso perché sono troppo bravo!". Credeteci.

fidati, in Italia funziona anche così, mi è capitato con alcuni studi con cui collaboro o collaboravo. Discorsi del tipo:

"Matteo, mi serve uno bravo, ma che costi poco... ah, guarda questo CV! è senza partita IVA, non è bravissimo, ma va bene per noi perché lo paghiamo poco, Matteo che ne pensi?"

Più alcune agenzie sono grosse e più hanno le braccine corte e guarda caso lavorano per multinazionali o similari senza problemi...

Mat

:hello:


Edited by Guest

Share this post


Link to post
Share on other sites

A riprova di quanto dicevo sopra, ti riporto quanto scritto alla pagina jobs di uno degli studi di visualizzazione piú famosi del mondo:

quindi, come detto prima, un po di idee chiare e di iniziativa, non serve provarle tutte, fare tutti i tutorials del mondo, nottate, etc. etc. bisogna essere essere "efficaci", fare quello che porta prima e meglio ad un determinato risultato. Vuoi fare pratica, etc. non spedire curricula a casaccio ovunque, cercati gli studi a cui possono servire praticanti o "motivated interns" e vai direttamente da quelli, se in Italia non ne trovi o consideri l´idea di andare all´estero o lasci perdere.

ammazza che ca....ta colossale, sembra la scusa per ogni super-somaro "non mi hanno preso perché sono troppo bravo!". Credeteci.

Avevo già cercato anche di inserirmi in studi all'estero (sopratutto ad essere sincero in svizzera) ma non avevo mai trovato questa figura di "motivated interns"...o sopratutto praticanti...

Io non sono mai stato contrario ad andare all'estero...anzi...sono sempre stato molto interessato all'idea (visto e considerato che in italia è già tanto se ti rispondo alle mail...anche solo per dirti che non gli vai bene)...ma il problema con questi studi non è che magari cercano persone residenti in quello stato e/o regione e/o città?! (chiedo perchè non lo sò)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo già cercato anche di inserirmi in studi all'estero (sopratutto ad essere sincero in svizzera) ma non avevo mai trovato questa figura di "motivated interns"...o sopratutto praticanti...

Io non sono mai stato contrario ad andare all'estero...anzi...sono sempre stato molto interessato all'idea (visto e considerato che in italia è già tanto se ti rispondo alle mail...anche solo per dirti che non gli vai bene)...ma il problema con questi studi non è che magari cercano persone residenti in quello stato e/o regione e/o città?! (chiedo perchè non lo sò)

La Svizzera é un posto molto difficile per lavorare, se non hai una laurea o qualche specializzazione "preziosa". Da quest´anno hanno cominciato a contingentare anche gli architetti, quindi la vedo difficile. Comunque a Zurigo ci sono tanti studi di visualizzazione e tantissimi studi di architettura; ovviamente devi parlare tedesco anzi, tedesco-svizzero.

Se vuoi fare pratica devi stare tutti i giorni almeno 8 ore in ufficio, poi se vuoi puoi prendere l´aereo e tornare a casa, dormire 5 ore e ripartire la mattina dopo...... forse é piú pratico abitare a Berlino se per esempio lo studio si trova a Berlino ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Svizzera é un posto molto difficile per lavorare, se non hai una laurea o qualche specializzazione "preziosa". Da quest´anno hanno cominciato a contingentare anche gli architetti, quindi la vedo difficile. Comunque a Zurigo ci sono tanti studi di visualizzazione e tantissimi studi di architettura; ovviamente devi parlare tedesco anzi, tedesco-svizzero.

Se vuoi fare pratica devi stare tutti i giorni almeno 8 ore in ufficio, poi se vuoi puoi prendere l´aereo e tornare a casa, dormire 5 ore e ripartire la mattina dopo...... forse é piú pratico abitare a Berlino se per esempio lo studio si trova a Berlino ;)

Si...però quando mi presento è meglio che mi trasferisca a berlino E DOPO contatti gli studi o che li contatti anche dall'italia e poi nel caso sono loro a dirmi vieni in Germania?!? (nel caso della germania ma l'esempio va bene per qualsiasi altro stato/città :P )

Perchè il mio dubbio (come succede ad esempio a Londra come mi ha detto mio fratello che ormai è li da 2 anni) è che se invii i curriculum dall'italia...pur promettente che tu possa essere...nemmeno te lo guardano! Prima devi essere residente li!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti dico la mia esperienza personale per la Germania. Qualche anno fa ho inviato molti CV a studi presi dalla rivista Detail, mi hanno comunque risposto tutti.

E molti mi hanno detto che potevo andare appena imparavo il tedesco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che stare in un posto é piú pratico, ma cercando tu un po ovunque........ tanto vale che resti dove sei e poi valuti se e quando ti chiameranno se accettare l´eventuale colloquio chissá dove.

In teoria, per un posto da praticante, non ci sono chissá quali colloqui e non ti é richiesto chissá cosa. Se sei un geometra (l´equivalente tedesco si chiama "Bauzeichner") e se dici che giá qualcosa di 3D lo conosci e magari anche di Photoshop dovresti essere in grado di orientarti in un qualsiasi studio di visualizzazione e/o architettura. Comunque non la prendere sul personale, considera che per un grosso studio di richieste ne arrivano centinaia al giorno, tra queste l´essere scelti a volte é solo questione di casualitá e fortuna, serve un praticante o un giovane architetto, si prendono gli ultimi 10 CV arrivati e se ne sceglie uno ignorando gli altri 10000, si cerca una figura generica non uno specialista di membrane per la copertura di grosse superfici.......

La bravura semmai é nel rimanere.

Per la lingua: se parli di visualizzazione e rendering l´inglese puó pure andare bene, ad Amburgo e Berlino lo parlano un po tutti, se cerchi in uno studio internazionale ovviamente é ancora piú facile, magari in altre parti della Germania, come in Austria o in Svizzera senza il tedesco é piú difficile, per i paesi scandinavi l´inglese non é un problema e cosí via.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque aragorn mi hai fatto venire voglia di provare a pubblicare un altro annuncio per creare un "gruppo" di lavoro...voglio vedere stavolta quanti curriculum di badanti mi arrivano! XD

buhahaha :Clap03: ma mi spieghi, per farmi capire un attimo, in cosa consisterebbe il fare progetti per concorsi?

nel senso quali sono i costi/benefici/tempi/guadagni?

è che se invii i curriculum dall'italia...pur promettente che tu possa essere...nemmeno te lo guardano! Prima devi essere residente li!

questo non è vero al 100% nel nostro settore. Nel settore della cg ho visto tanta gente mandare reel dall'italia e poi essere chiamati a colloquio telefonico e poi partire. Io invece entrai mandando il cv da londra con un indirizzo di londra :ph34r: ma non era roba architettonica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

poi occhio... i "troppo bravi" non vengono chiamati perché c'è chi pensa ancora che "costino troppo"...

Quindi la mia domanda è "solo bravura, oppure c'è anche un aspetto economico ideale che entra in gioco?"

(Prosax non ce l'ho con te mi raccomando)...

Mat

:hello:

Ma alla fine la bravura è solo uno dei mille aspetti..

in uno studio dove ho lavorato c'era una ragazza che prendeva un discreto stipendio, facendo computi metrici male, imprecisi, copiati, lamentandosi in continuazione e soprattutto con la calcolatrice a mano..li a fianco c'era un ingegnere molto preciso che lavorava praticamente "aggratis" che sempre per i computi usava primus, excel

Altro esempio a Dechatlon, reparto montagna spesso ci lavora gente che non sa distinguere un grigri da una piccozza..diversi anni fa feci domanda perchè assumevano per l'estate e non mi presero nonostante avessi esperienza di vendita proprio nel settore montagna e diversi corsi roccia, ghiaccio fatti con guide alpine

Share this post


Link to post
Share on other sites

buhahaha :Clap03: ma mi spieghi, per farmi capire un attimo, in cosa consisterebbe il fare progetti per concorsi?

nel senso quali sono i costi/benefici/tempi/guadagni?

I comuni/regioni/enti pubblici spesso rilasciano concorsi di progettazione e "design" ai quali possono partecipare a volte solo architetti, a volte solo ingegneri, a volte tutti ma con limitazioni di età, in base al curriculum ecc...

Questi concorsi prevedono generalmente che tu realizzi un progetto di massima di ciò che è richiesto (può eseere l'arredo urbano, una scuola, una biblioteca ecc...) che comprende generalmente le planimetrie, i rendering, la reazione tecinica e una stima di costi.

Una volta fatto il progetto e inviato all'ente nei tempi e modi stabiliti questo lo valuterà insieme a tutti gli altri e stilerà una graduatoria in base ad un punteggio descritto generalmente nel bando (notarsi i frequenti "generalmente") dove i primi 3...a volte 2...a volte 1...ricevono dei premi in denaro scritti del bando e decisi dall'ente.

Ovviamente chi partecipa punta generalmente al primo posto...non tanto per il premio...che alla fine è soltanto un rimborso spese, ma in particolare per il fatto che poi dovrebbe partire il lavoro e ti verrà assegnata la direzione lavori e la produzione di tutti gli altri elaborati (con corrispettivi cospicui guadagni).

Come dicevano sopra ci sono studi che fanno SOLAMENTE concorsi (ed io ne conosco un paio) che fino a qualche anno fà vivevano più che dignitosamente, ma ora...visto che i concorsi sono drasticamente diminuiti a causa della casse non molto floride degli enti, che i concorsi che vengono fatti spesso non hanno coperture finanziare (e quindi poi non vengono fatti i lavori e nel caso ti becchi solo il premio) e che proprio a causa del fatto che gli architetti che prima facevano altro ora si sono tutti fiondati sui concorsi perchè non lavorano...bè...ti faccio immaginare come se la passano...

Per quanto riguarda il gruppo di lavoro però che avevo in mente io i concorsi sarebbero la più che minima parte...a me piacerebbe fare ben altro...


Edited by Dioniso91

Share this post


Link to post
Share on other sites

in tutto questo come te la cavi con Photoshop?

Uso gimp! :P

Sempre per il fatto della licenza ovviamente...

Comunque me la cavo abbastanza bene...non sono sicuramente un mostro ma per quanto riguarda la correzione di luminosità, colori e contrasto, la rimozione di oggetti "indesiderati", modifiche varie, aggiunta di elementi come erba ecc... il mio lo faccio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR