Vai al contenuto

Recommended Posts

Ciao a tutti,

vorrei capire meglio come lavora la Light Cache nei rendering di immagini fisse (rendering di interni).

Impostando l'Irradiance Map come primary bounce e Light Cache come secondary bounce, la Light Cache viene calcolata prima dell'IM.

Una volta calcolata la LC, il risultato viene passato all'IM che parte con il calcolo dei rimbalzi primari.

Questa è in maniera grezza quello che succede quando si imposta IM+LC. Corretto?

  • Qualcuno riesce a spiegare meglio questo flusso? Ossia, che dati passa la LC all'IM?
  • impostare la LC solo come primary bounce, oppure come primary e secondary bounce, è la stessa cosa? Viene generata una LC.vrlmap identica?
  • c'è un metodo preciso per decidere quanti Subdivs e che Sampe size impostare ? (esiste una "prova del nove" per vedere se si sta esagerando con i valori o se essi sono troppo bassi?)

hb9Kl0v.jpg

Grazie,

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Philix,

puoi cancellare il mio primo post di questo thread perfavore? Vorrei tenere solo il post di oggi che mi pare più semplice da capire.

Avevo già letto quei 2 links che mi hai fornito ma ti ringrazio per averli riproposti perché sono sempre utili a tutti.

La mia domanda potrei semplificarla in: variando i valori della Light Cache (quelli segnati in verde e non) cosa devo arrivare a ottenere?

-> Visivamente cosa dovrei vedere per dire, "ok questi sono i valori corretti per la Light Cache per il mo rendering!" ?

Grazie per la pazienza :)

Luca


Modificato da buddhabas

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In teoria sarebbe corretto il valore "+infinito".

Ovviamente l'infinito non è per noi esseri umani, quindi per le preview vanno bene valori bassi tipo 100-200, per le finali ci si può spingere a 2000, o all'infinito ^^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Simon ho capito cosa intendo per infinito. LC stoppa i tasso se questi incontrano un sample. Il concetto fila.

Ho quindi due nuove domande:

- il risultato finale della LC deve essere tutto sfumato giusto?

- che differenza c'è tra il pre-filter e il filter? Proprio non la capisco.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×