Vai al contenuto
giovomal

Animazione Con Vray

Recommended Posts

Allora devo realizzare un'anima di una sala operatoria, ho optato per Vray perchè sulle immag statiche era + veloce e qualitativamente + valido del radiosity (soprattutto per via delle parecchie riflessioni)

quando ho fatto un trest di anim su alcuni frame ho riscontrato questo problema, cambia l'illum su alcuni pezzi,(si vede bene nel primo braccio davanti alla Cam. che tiene le strumentazioni) come potete vedere nella gif animata (ho postato questa perchè ho renderizzato solo 4 frame), posto anche i settaggi.

come posso risolvere il tutto senza dover pompare i settaggi e ritrovarmi con tempi di render improponibili??

testanimgraal2yg.th.gif

settaggi9yo.th.jpg


Modificato da giovomal

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo secondo me c'è ben poco da fare se non appunto alzare i valori, ma onestamente io non userei tanto vray anche perchè non è che la GI venga apprezzata in pieno in questi frame: il mio consiglio è di fare due layer, uno diffuse con vray (disabilitando le ombre) e uno di mr con ambient occlusion.

Vedrai che viene molto meglio e i tempi sono contenuti :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmh....potrei provare tutto sta a vedere quanto ci mette mental, e valutare anche i tempi in post per sommare i layers e rirenderizzare il tutto!

però allora non potrei 6 usare Vray perchè il problema cmq ce lo avrei sempre, dovrei tornare al radiosity senza abilitare il calcolo della luce indiretta giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Per ovviare al problema del cambiamento di illuminazione ad ogni frames, prova a fargli fare prima solo il calcolo dell'irradiance map salvandola, impostando su MODE incremental add to corrente map invece che multiframe incremental, spuntando don't render final image e facendogli fare i frames ogni 10.

salvata l'irradiance map, fai partire l'animazione vera e propria impostando su MODE from file,con il percorso dell'irradiane map appena salvata, ricordati togliere la spunta da don't render final image e metti i frames ogni 1.

In questo modo dovresti risolvere il problemma dell'illiminazione e il processo di rendering dovrebbe essere più veloce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
mmh....potrei provare tutto sta a vedere quanto ci mette mental, e valutare anche i tempi in post per sommare i layers e rirenderizzare il tutto!

però allora non potrei 6 usare Vray perchè il problema cmq ce lo avrei sempre, dovrei tornare al radiosity senza abilitare il calcolo della luce indiretta giusto?

Il metodo è più semplice e veloce di quanto tu creda: semplicemente disattivi l'irr map e togli dai global switches l'opzione shadows (male che vada dovrai dare un'aggiustatina per fare in modo che l'illuminazione non venga sballata). Ti ritroverai con dei render piattissimi (grazie al piffero, mi dirai, sono senza ombre!) che volendo potresti fare in scanline, semplicemente ti consiglio di farlo in vray perchè 1) hai i materiali già settati 2) se hai riflessioni il render sarà comunque più veloce. Dopo questo prendi tutta la tua bella scena e la risalvi in un altro file, metti mr con motore e assegni a tutti gli oggetti l'ao (tranne quelli trasparenti che elimini). Ottenuti sti due file apri After Effects e (anche se non lo hai mai fatto ti assicuro è proprio una cagata, se vuoi mandami pure pm che ti do una mano) li sovrapponi in modalità multiply.

Ti dò i miei tempi, risoluzione 640x480 su un p4 3000 (come disse max feci una cosa praticamente identica alla tua):

- 25/30 secondi a frame per il diffuse in vray

- 2 minuti a frame per l'ao

- post produzione 5 minuti totale tra tempo di apertura programma, sovrapposizione layer e output.

Direi che non è male per fakare della GI (se guardi nel mio reel c'è proprio un esempio che fa al caso tuo) :D

Ciao

Per ovviare al problema del cambiamento di illuminazione ad ogni frames, prova a fargli fare prima solo il calcolo dell'irradiance map salvandola, impostando su MODE incremental add to corrente map invece che multiframe incremental, spuntando don't render final image e facendogli fare i frames ogni 10.

salvata l'irradiance map, fai partire l'animazione vera e propria impostando su MODE from file,con il percorso dell'irradiane map appena salvata, ricordati togliere la spunta da don't render final image e metti i frames ogni 1.

In questo modo dovresti risolvere il problemma dell'illiminazione e il processo di rendering dovrebbe essere più veloce.

Io spero che questa modalità l'abbia già sperimentata, per animare in Vray è praticamente indispensabile, in caso contrario prova prima come dice bomba ;)


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mille grazie Kage!!!

adesso provo come dice bomba, (è la prima volta che animo con Vray e sapevo una ciolla!! :P ), e poi provo come dici te, anzi mi hai levato dei dubbi su come disattivare alcune scose su vray.

Avevo già testato il fake della Gi ma tutto con il radiosity, adesso provo con mental e Combustion per fare in compositing!

grazie di nuovo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

però così Kage mi ritrovo il soffitto e le parti che non ricevono luce diretta scurissime se non nere...aspetta, allora ho disatttivato la GI (lascio le ombre perchè mi servono le mobre degli oggetti) e renderizzo semplicemente giusto??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda per ovviare al problema della luminosità indiretta mancante prendi 6 direct istanziate (o no a seconda della scena) e le piazzi ortogonalmente alla tua stanza, NON attivare le ombre e gioca con i multiplier per avere una ambient light sufficiente ;)

Io le ombre non le metterei proprio, ci pensa l'ao per quello, in ogni caso puoi comunque lasciarle (ma ti aumenterebbero i tempi e non sarebbero comunque molto necessarie).

P.S.

Comp rulez

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questo metodo è testato con animazioni meno complicate

cioè?non ho capito.ho provato (proprio un test veloce veloce), però mi trovo meglio a fare il fake, ho più controllo e con meno di 2 min a fotogramma (50 sec quello di Vray+1 min l'AmbOccl di mental)son + che soddisfatto!

grazie cmq in futuro mi tornerà sicuramente utile.e immagazzziniamo anche questa! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questo metodo è testato con animazioni meno complicate

:blink2:

Non capisco, visto che l'occlusion (magari su più layer, compositato, etc..) è uno dei sisitemi di lighting usati maggiormente in produzione!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
visto che l'occlusion (magari su più layer, compositato, etc..) è uno dei sisitemi di lighting usati maggiormente in produzione!

l'avevo già provato, ma solo in fase di test, usarlo per un animazione ti velocizza in un modo mostruoso e con risultati ottimi!

fosse + veloce il raytrace di max eliminavo totalmente Vray in questo prog, ma è IMMENSAMENTE lento, e non riesco ad ottimizzarlo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vorrei due precisazioni su l'ambient occlusion,visto che non mi sono aggiornato molto sulle nuove relase dei renderizzatori.V ray non ha ancora implementato l'ambient occlusion?Lo chiedo perché quella di Mental ray per avere risultati decenti mi è sembrata un po' troppo lenta rispetto a cio che avevo letto su questa tecnica al tempo su computer grafica.Un altra domanda per compositare il tutto va bene premiere 1.5?Lo chiedo perchè in photoshop non ho problemi a farlo ma in premiere non ho mai visto una gestione dei layer di tipo additivo o overlay etc...D'accordo che potrei aggirare l'ostacolo attraverso il formato filmstrip,ma vorrei evitare di riempire ogni volta l'hard disk di file da 700 mega.Se qualcuno potesse gentilmente darmi delucidazioni sulla procedura da seguire in premiere gliene sarei grato! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, vray ancora non ce l'ha (si parla di uno shader apposta nella 1.5), c'è uno script in giro ma non è la stessa cosa visto che praticamente rende tutti i mat bianchi e illumina con la skylight (esterni ok, interni no).

Per la velocità prova a giocare coi valori di sampling, cambiano e di brutto i tempi (ovviamente proporzionalmente con la qualità).

Per sovrapporre i layer devi usare un programma di comp, tipo AE o Combustion, che io sappia su premiere non si può (o almeno non credo proprio); la procedura è comunque molto facile e intuitiva, soprattutto se sai già usare ps.

Saluti :D

P.S.

Ehhhhh giov, lo so anch'io, che tu sia maledetto raytrace dello scanline!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×