Vai al contenuto
alcover

Quanto Costa Un Rendering?

Recommended Posts

dipende da troppi parametri.

Un render 640x400 di una palletta GI con qualche riflessione non lo farei pagare più di 2e modellazione compresa.

Un interno modellato fino al capello e renderizzato con gusto non meno di 300e modellazione esclusa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

600 euro era il prezzo di uno studio buono.

dati i dwg ti tirano su il 3d con ambientazione, vegetazione, macchine, ecc.. viste varie di giorno e di notte e con 2 proposte di colori.

mi sembra onesto.....

PS: era il 3d di un complesso...non di 4 muri di una casetta.

bye!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate ! ma state parlando di costi fatturati o MENO! anche perche 600€ fatt. per un esterno compresa modellazione ecc. mi sembra pochino!

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Scusate ! ma state parlando di costi fatturati o MENO! anche perche 600€ fatt. per un esterno compresa modellazione ecc. mi sembra pochino!

ciao

Ma soprattutto della serie "Roviniamo il mercato" :wacko::wacko:

CIAUZZ...

:devil::devil:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io terrei conto delle ore di lavoro oltre alla qualità del rendering, ovvero se chi te lo commissiona richiede modifiche su modifiche vanno sommate al tempo effettivo altrimenti va a finire che si lavora gratis.

Es. pratico:

per la villetta rosa che ho postato tempo fa nonostante non sia niente di speciale ho richiesto 390€ propio perchè mi sono venute fuori 20ore di lavoro causa modifiche. Se non ci fossero state ne avrebbe richiesto (stando larghi) 10 di ore.

Uno studio Veneto (vado sul vago^^) per due villette uguali con decenti texture e bitmap per prato, persone, piante, e una resa solo sufficente perchè gli edifici risultano essere piatti e fisicamenti poco presenti per la mancanza di GI, chiedono quasi 1000€

ps: usano vectorworks

Comuque secondo me come minimo (ma minimominimo) si dovrebbe chiedere 15€ ora, i PC costano un botto Max,Maya, ecc pure, uno altrimenti con cosa campa?


Modificato da R11

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

;) A mio parere 500 o 600 euro + Iva sono il minimo, per un bel render.

Per mia esperienza in pubblicità un bel esecutivo già 10 anni passati veniva valutato £700,

se poi vogliamo lavorare sottocosto e con programmi copiati é un'altro discorso, ma dopo alla domanda: ma ci riesci a vivere con questo lavoro, saranno pochi a dire di si!

Vi giro la stessa domanda ma per i video game.

Quanto chiedereste per un modello di veicolo ( auto, aerei camion etc. ) a basso contenuto

di poligoni con texture disegnate da voi ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo che per il tuo caso non si misuri in poligoni ma bensì in creatività richiesta rapportata al valore del vidogame e alla qualità del design.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se mi intrometto nella discussione.Io lavoro con diversi studi di architettura.I prezzi che dite sono bassi.

7 euro l'ora li prende la donna delle pulizie che l'unica spesa che ha sono le suole delle scarpe( visto che i prodotti li compriamo noi).

Non bisogna solo considerare le ore di lavoro nostro effettivo (che si aggirano sui 25 euro l'ora) ma bisogna considerare il nostro intervento artistico, il nostro gusto, insomma la nostra esperienza.Tecnicamente possiamo anche essere appena sufficienti ma l'impronta che diamo ha un prezzo (se richiesta ovviamente) perchè quando un cliente sceglie di affidarsi a noi non lo fa solamente perchè costiamo meno...al contrario ho dimostrato negli anni che se imponi la tua 'personalità' stilistica ti arrivano a pagare quasi il triplo del prezzo di mercato.

Allora riassumendo:

- ore di lavoro

- personalizzazione

- usura macchine e ammortamento software (i computer hanno 1 anno di efficienza e poi diventano obsoleti...e mi sono tenuto largo)

Un rendering di un divano e una lampada possono costare 2000 euro se escono fuori dagli schemi e interpretano l'esigenza comunicativa del committente.

Un esempio:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

:) Salve Gabriele io non intendevo 7 euro l'ora, intendevo che più di dieci anni fà una immagine

postata come la tua con tecniche tradizionali veniva pagata dalle 700 mila lire delle vecchie lire

in sù.

Ci fa piacere sapere che oggi i prezzi siano rivalutati la tua testimonianza é molto utile, anche

perché quello che dici é propio vero, io per studiare max ho investito una cifra non indifferente

tra programmi computer corsi etc. e a chi propone lavori a basso costo non rivolgo molta attenzione.

Mi sembra logico.

Già come dipendente di un'azienda che si occupa di grafica costo dai 20 ai 30 euro lordi l'ora.

Come free lance spero altrettanto, altrimenti che senso ha.

Salutoni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto ragazzi,

Anzi aggiungo a quanto detto da ippopotamo che come freelance DEVI ASSOLUTAMENTE COSTARE DI PIU' altrimenti che convenienza ha una ditta ad assumerti full time?

La nostra è una guerra, non esagero, perchè la sensibilità dei committenti non è ancora del tutto formata...nel senso che molti pensano che la cifra che spendono per noi è un extra...un fuori budget e serve solo a loro per farsi belli.In realtà non è così.Il nostro lavoro serve per acquisire la commessa.Ho presenziato ad una riunione una volta per presentare un progetto di un hotel ai soci e credetemi...finche non hanno visto il filmato 3d volevano cambiare tante cose...dopo gli è andato tutto bene.Da quel momento ho capito che il nostro apporto è FONDAMENTALE per loro...e lo devono pagare.Va detto che un po questa cosa rode agli architetti(di recente uno mi ha appellato 'prospettivaro' con disprezzo) perchè sentono sminuito il loro lavoro...diciamolo...solo perchè hanno una laurea si sentono superiori.Io personalmente ho molto rispetto per il lavoro di tutti e pretendo rispetto per il mio.Vendiamoci bene e aiutiamo il mercato a crescere e sopratutto cosa più difficile....quando ci dicono:"...ma qualcun'altro mi ha chiesto molto meno per lo stesso lavoro", impariamo a rispondere:" si rivolga a QUALCUN'ALTRO"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grande Gabriele,

Sono pienamente d'accordo, lavoro da poco nel campo e ora lavoro quasi a pieno ritmo in uno studio medio di architetti di roma il cui "capo" ultimamente quando si parla di soldi se la dà a gambe, una mega approfittatrice! infatti si è data allo sfruttamento di chiunque passi nello studio, infatti tra un po se continua così li mando a cagare, perchè non è giusto lasciarsi sfruttare, mostriamo a tutti quanto vale il nostro lavoro.

In bocca al lupo a tutti!

Alessandro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

:devil: caro Alessandro sono a malincuore dispiaciuto per il fatto che tu debba

lavorare con certi tipi.

Mi è capitato nel corso della mia professione legata al mondo grafico, di assistere

a una carneficina di talenti sfruttatti che stufi hanno anche abbandonato il campo.

Mi piacerebbe che un giorno tutti incrociassero le braccia per una settimana ,

poi vediamo quanto costa farsi fare il lavoro all'estero.

Per questo consiglio a tutti di rendersi conto che il nostro lavoro va valorizzato

più onestamente.

Questo è stato uno dei motivi che mi ha spinto ad acquistare il software che

vorrei usare per lavoro, almeno non dipendo da certi tipi.

Certo la cosa va fatta seriamente, non per provare l'ultima relase o altro.

Pensala come un forma d'investimento.

p.s se tira brutta aria vattene da quel posto ho perso anni dietro ad aziende

che ai primi colloqui erano paccate sulle spalle e alla fine del mese non si

vedeva mai nessuno, che strano.

Auguroni e tanta fortuna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Ippopotamo,

mercoledi ho parlato con la capa e come ha sentito odore di soldi ha iniziato discorzi assurdi su lavori bellissimi che dovremo fare e tante altre chiacchiere, pultroppo c'era altra gente e non ho potuto parlare chiaramente, ma oggi (lunedi 1 novembre anche se è festa sono al lavoro) la capa dovrebbe venire qui e con tutta tranqullità se non ha tempo di parlare e nn caccia i soldi alzo il culo e me ne vado, lasciandola nella merda.

Non sono mica un bambino che mi faccio prendere in giro così.

Comunque sono di spirito guerriero e sono ottimista, quindi andrò avanti. :devil:

Grazie molte per il tuo supporto e per aver condiviso con tutti la tua esperienza ;)

Ciao,

Alessandro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto appieno Gabriele.

Il problema comuinque resta sempre il solito .. nel nostro campo la professionalita' viene considerata quasi zero (nel senso che non viene valutata) e quindi .... deve costare poco

Comunque tutto e' relativo per necessita' naturalmente...

Quando faccio corsi a dementi su autocad che non sanno all'inizio neanche accendere il PC mi danno anche 70-80 euro l'ora ... per i rendering anche fotorealistici architettonici me li sogno..... perche'.

Per questo comunque non dobbiamo abbassare il tiro poiche' se io faccio un bel lavoro, preciso, funzionale e lodevole dal lato tecnico e poi anche con una certa velocita' questo deve essere remunerato. Non facciamoci prendere per il culo anch'io preferisco dire ... si rivolga a quancun altro ... e alla fine credetemi e' meglio.

Poi cari amici vi diro' che i nodi stanno tornando al pettine ... in quest'ultimo periodo professionisti ex clienti che si avvalevano dei ragazzetti per fare disegni e qualche renderazzo (che sfoggiavano anche con tanto entusiasmo del principiante) si ricredono poiche' non basta certo fare un corsetto per produrre immagini di qualita' .... ci vuole manico, esperienza e mezzi ... e chi non ce l'ha di solito combina dei bei casini

Visto ceh siamo NOI che sappiamo come funziona l'andazzo facciamoci valere.

ciao :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

;) approvo il tuo punto di vista max e per penetrare nel discorso forse bisogna farsi un'altra domanda; questo perché la discussione potrebbe andare avanti all'infinito senza una svolta.

Se é vero che questo impegno nel nostro lavoro non é giustamente quantificato si potrebbe

cercare di analizzarne le cause.

a - mi é capitato di fare dei test di lavoro, io ho dato un prezzo che mi sembrava onesto, forse

anche tropo basso ma mi sono reso conto di una cosa : prima di fare il prezzo ho interpellato

un utente che usava lo stesso software per lavoro anche se il mio test si discostava dalla sua

specializzazione, ed inoltre ho contattato un centro di formazione certificato che ha una certa

esperienza anche in campo lavorativo per avere qualche suggerimento su costi e tempi di lavorazione.

Per il tempo tutti mi sottolineavano che bisogna essere abbastanza veloci ma questo si sà.

Per il costo ci sono tante variabili che possono incidere sul prezzo finale.

b - tutta questa poca chiarezza in certi casi voluta in certi casi giustificata torna a favore

del committente che impone i tempi ma sicuramente anche i costi.

c- queste tecnologie sono abbastanza giovani ma rispetto al passato si stanno evolvendo in

tempi vertiginosi, é normale che si crei intorno ad esse molto interesse ma anche molte domande

non assodate e maturate : costi prezzi obiettivi mercato formazione etc.

Tornando al punto a) penso che qusta situazione permarrà fino a quando non si costitusca

un'associazione di categoria che creii delle linee guida accessibili evidentemente ai

professionisti e futuri professionisti.

Magari esiste già ma io non la conosco.

Conosco realtà come quelle degli illustratori che forniscono informazioni commerciali legali fiscali

molto complete, ci sono anche associazioni nazionali intorno alla realtà dei video game etc.

Quindi penso che sia INDISPENSABILE per valorizzare questa categoria un'associazione

dedicata all'uso di questi software nelle sue molteplici applicazioni.

Se cio non avviene la situazione non può evolversi, perché il pensiero comune sarà : bé tanto

il lavoro lo faccio fare a quel ragazzino che costa meno e che non può neanche contestarmi,

tanto a chi si rivolge e poi non ha neanche le licenze dei software per lavorare.

Oppure apriamo una scuola di formazione perché c'é molto interesse e tutti vogliono provare

poi per il lavoro si vedrà.

Speriamo di non cadere in questa trappola vero?

Sappiamo che una grossa fetta di mercato oggi é anche costituito dagli utenti finali ma

questi utenti vanno formati e indirizzati verso un mercato serio.

Questo mondo così affascinante deve essere aperto a tutti anche ai pù giovani ( infatti ci sono

le licenze studenti a prezzi acessibili ) ma per il mercato del lavoro ci vogliono delle regole.

Altrimenti vedrete un certo flusso migratorio verso gli stati esteri più ricettivi.

Spero di non avervi annoiato o offeso nessuno non é mia intenzione, ho solo voluto

sottolineare degli aspetti di cui noi tutti siamo responsabili perché professionisti.

Un salutone a tutti e se qualcuno vuole suggerire associazioni

di categoria sia il benvebnuto.

:eek:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

""perchè non è giusto lasciarsi sfruttare, mostriamo a tutti quanto vale il nostro lavoro.""

é_è cioè, mi dico, scusate...qui si parla di 2000 euro per un rendering??

Ma il problema...è...

Do sta tutto sto lavoro??

=__='

Capisco il Nome, capisco avere uno studio, capisco avere contatti ed essere qualcuno, ma dove sono tutte queste persone che richiedono il 3d??

é__è L'unico lavoro che sono riuscita a fare, e per purissimo caso è

stata una piccola animazione di 7 minuti per una socità farmaceutica che voleva far vedere come i globuli rossi reagiscono a certi farmaci..

Prezzo poco piu di 3.000.000 3 anni fa..e non vi dico quanto ci ho lavorato, ma altrettanto non vi dico quanto ho imparato. Ho svenduto?

Forse si...ma non conoscevo ancora i prezzi di certe cose. Mi raccomando, io preferisco non lavorare che svendere..Non svendete e non abbassate il mercato..sarebbe un guaio.

Come dice grabiele, la figura del grafico va valutata da una serie di aspetti quali, la professionalità, il gusto, la creatività ecc..ecc..

Ma vi dico, che bisogna vedere in che livello di mondo state...e come si presenta il vostro giro, cioè, io non riesco a trovare alvoro come grafico, perchè i clienti che mi girano intorno, cioè quelli che capitano, non sanno neanache che voglia dire grafico, e per farsi fare un biglietto da visita come sentono ilprezzo vanno dal tipografo che con due secondi e con la metà dei costi gliene sforna 2000. Come il tipografo dal quale in genere mi servo, che ha piazzato il figlio con un pc e CorelDraw..ecco fatto, addio grafico.

Non parliamo del 3d..

Quindi vi dico, che per far pagare 2000 euro un rendering alla base ci vogliono soldi e finanziamenti non indifferenti, una persona come me, anche se non esperta come voi, ma in grado di fare una lampada ed un divano e renderizzarli, fa pagare 2000 euro per un lavoro? infatti no...PERO' siccome nel lavoro ci credo, in questo lavoro, nel 3d i prezzi non li abbasso, e magari il cliente inarca un sopracciglio e mi ride in faccia, ma preferisco non lavorare che abbassare i prezzi sul mercato, nuocerei alla professione dello sviluppatore 3d...

Il problema è, che oggi, il macellaio sotto casa si fa i Biglietti da Visita da solo, il ragazzino di 13 anni fa i Siti Web..L'unica cosa che ancora non vedo fare alla massa, è il 3D, se ci giochiamo anche questo è perso..Anche se questo vuole dire per me Non lavorare..^__^

E poi ripeto...che era in realtà il mio quesito iniziale...Ma dove stanno sti clienti che pagherebbero 700 euro per un rendering?? =____________=''

Vi giuro che è utopia.. ma proprio utopia..

Un bacio..e continuate cosi.

Kine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

x Kinematics76

Capisco il tuo punto di vista.

Se tu cerchi clienti disposti a pagare 2000 o 700 euro per un divano e una lampada o simili...non li trovi.

Mi contraddico?

No...mi spiego meglio.

Il nostro sforzo comune dovrebbe essere quello di marcare una linea a terra e dire:

a sinistra ci vanno i tecnici e a destra i comunicatori.

Esistono tanti "ragazzini" che sanno usare i software (anche 3d) come e meglio di tanti di noi ma........

Se tu paghi un tecnico (come i turnisti in sala d'incisione per i musicisti) allora tu non ti aspetti che ci metta del suo...lui deve solo eseguire qualcosa che tu conosci bene e che sai esattamente come deve essere sviluppato.

Se ti portano uno storyboard di una animazione o un layout di un immagine dove è specificato cosa si vuole ottenere a livello visivo, che colori utilizzare, che inquadratura fare, la progettazione di ogni singola parte insomma, allora è chiaro che il prezzo scaturisce soltanto dalla pura realizzazione del concept di qualcun'altro e il prezzo non può essere così alto.

Al contrario prendiamo il caso di un committente che ti dica per esempio:

Ho bisogno di un immagine che comunichi malinconia, con dei colori slavati, che faccia vedere gli oggetti senza inquadrarli bene e che si rivolga a questo target preciso di utenti...

In questo caso tu metti in conto 200 euro per 8 ore di lavoro tecnico + la tua creatività e questo secondo parametro non ha tariffe di categoria...ti assicuro.

Lì il prezzo lo fai tu.Se il cliente ha gia lavorato con te...o ha sentito parlare di te e sa che il tuo lavoro raggiungerà l'obiettivo prefissato, stai tranquillo che paga questo extra molto volentieri.

Io lavoro così e vi assicuro che tecnicamente non sono un mago, ma i miei lavori (a detta dei clienti) funzionano.

Il consiglio che mi diede una persona anni fa lo rigiro a voi e anche se ormai sa tanto di retorica fa bene sentircelo ripetere ogni volta:

Siamo originali, sviluppiamo una identità forte e unica che ci faccia guardare oltre il virtuosismo.Il fotorealismo spinto meraviglia i clienti ma non paga.Il fine del cliente è comunicare qualcosa che non sia stupore fine a se stesso.Non perdiamo di vista l'obbiettivo del cliente ma al contrario concentriamo tutti i nostri sforzi in questa direzione senza dimenticare che a volte non sa neppure lui cosa gli serve, quindi studiamo il problema da un'altra angolazione per trovare l'IMMAGINE...

perche quando siamo veramente convinti è una sola.

Concludo dicendo che io sono disposto a condividere con tutti voi, esperienze e risorse perchè credo che comunque una prima associazione potrebbe essere quella d'intenti che ci accomuna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Volevo aggiungere a quanto scritto ieri che in effetti una obiezione che mi si può fare é:

Se non ti conoscono come fai a parlare di 'extra' ?

La risposta è semplice quanto dura:

Devi investire tutte le tue risorse (anche economiche) per promuoverti.

Realizza una tua brochure, un portfolio di lavori, un ottimo biglietto da visita e realizza i primi lavori gratuitamente(piuttosto che fare un prezzo basso è meglio offrirlo come omaggio a qualcuno che sappia parlar bene di te).Dopo un po vedrete che inizieranno a chiedervi dei preventivi.

Quello è il momento di essere inflessibili.Il vostro portfolio e i vostri precedenti lavori (basta uno ben fatto) garantiscono il risultato.

Sapersi vendere è piu difficile che saper lavorare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×